Il miglior aspiratore nasale per bambini
test
Pubblicato: 9.3.2022

Il miglior aspiratore nasale per bambini

Abbiamo testato 36 aspiratori nasali. Il migliore per noi è il più economico nel test: l’aspiratore nasale NUK. Funziona con una pompetta, è facile da pulire e può essere portato ovunque. Piccolo, pratico, buono: raramente la conclusione di un test è stata così vera come per questo prodotto.

Andrea Zschocher
Andrea Zschocher
giornalista freelance, autrice, gestisce un blog e un podcast. Scrive soprattutto di famiglia per giornali online come Stern.de e Familie.de. Scrive libri di supporto, racconta le sue esperienze con i figli nel blog Runzelfüßchen, e parla di libri per bambini nel suo podcast “kinderbuchleben”.
Miryam Cocco
Miryam Cocco
appassionata delle lingue straniere, è laureata in Germanistica e Anglistica. Si occupa da anni di traduzioni di testi e assistenza linguistica tra il tedesco e l’italiano.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

A nessuno piace avere il naso chiuso, specialmente se è la fonte principale per respirare. Questo è il caso dei neonati, che non possono ancora respirare bene con la bocca. Per rendere il sonno il più confortevole possibile quando hanno il raffreddore, ci sono aspiratori nasali che possono essere utilizzati per liberare naso.

Ci sono molti tipi diversi di aspiratori nasali e ancora più modelli. Abbiamo testato un totale di 36 aspiratori nasali e li abbiamo provati con i nostri piccoli pazienti. 23 sono attualmente ancora disponibili. Ecco i nostri consigli in breve.

I nostri consigli in breve

Il migliore

NUK Aspiratore nasale

Il miglior aspiratore nasale per bambini : 003 Nuk 10256065 Nasensauger
Piccolo, pratico, economico, buono. Il vincitore del test è facile da usare e un vero affare.

Gli aspiratori nasali con una pompetta sono i più facili da usare. Aspirano di volta in volta solo piccole quantità di muco, ma spaventano meno i bimbi, che possono addirittura trovarli divertenti. Sono facili da pulire e c’è poco rischio di infezione, a condizione di lavarsi bene le mani dopo l’uso. Potete comprare questi modelli per pochi euro in qualsiasi farmacia. Ci è piaciuto di più l’aspiratore nasale NUK, ma altri modelli di questo tipo vanno altrettanto bene.

Con cavo

Dynabliss Aspiratore nasale

Il miglior aspiratore nasale per bambini
Per tutti coloro che vogliono una buona aspirazione

L’aspiratore nasale Dynabliss è per coloro che vogliono un po’ più di potenza di aspirazione. Questo aspiratore nasale aiuta a respirare facilmente, soprattutto se si ha un brutto raffreddore.

Con aspirapolvere

Klugzeug Aspiratore nasale

Il miglior aspiratore nasale per bambini
Può essere collegato all'aspirapolvere e aspira molto bene, ma delicatamente.

Gli aspiratori nasali che sono collegati agli aspirapolvere offrono un buon rapporto qualità-prezzo. L’aspiratore nasale Klugzeug aspira in modo molto efficace e allo stesso tempo delicato e non costa molto. Non c’è rischio di lesioni per il bambino quando lo si usa perché non è inserito nel naso e la potenza di aspirazione dell’aspirapolvere è notevolmente ridotta grazie al beccuccio utilizzato. È facile da pulire e non ci sono costi ulteriori.

Aspirazione a bocca

Fuchsi Aspiratore nasale

Il miglior aspiratore nasale per bambini : 006 Fuchsi Nasensauger E1573820999280
Aspirazione a bocca, i bambini si spaventano così meno. Funzionamento molto semplice.

Senza il rumore di un aspirapolvere, gli aspiratori nasali funzionano a bocca. Questo sembra più sgradevole di quanto non sia, perché il muco viene raccolto nel contenitore. Tuttavia, c’è un certo rischio di infezione. Per ridurre questo, ci sono modelli che hanno un filtro, ma il beneficio è controverso. L’aspiratore nasale Fuchsi ne fa a meno, quindi ci è piaciuto di più.

Elettrico

Nosiboo Professionale

Il miglior aspiratore nasale per bambini
Il Nosiboo funziona fantasticamente, ma è davvero costoso.

Il miglior aspiratore nasale elettrico è quello di Nosiboo. Qui, l’aspiratore è collegato all’unità motore tramite un tubo, che si inserisce nella corrente. Aspira molto bene i muchi nasali e si possono anche impostare diversi livelli di aspirazione a seconda dell’età. Tuttavia, il dispositivo è molto costoso.

Tabella di confronto

Il miglioreNUK Aspiratore nasale
Con cavoDynabliss Aspiratore nasale
Con aspirapolvereKlugzeug Aspiratore nasale
Aspirazione a boccaFuchsi Aspiratore nasale
ElettricoNosiboo Professionale
Medinaris Aspiratore nasale
Angel-Vac Aspiratore nasale
Fridababy NoseFrida
Babylove Aspiratore nasale
Wadeo Aspiratore nasale
Primamma Aspiratore nasale
Homery Aspiratore nasale
Beaba Minidoo
Braun BNA100EU
Ulpeak Aspiratore nasale
Beaba Tommydoo
Reer Soft&Clean
Arianna Aspiratore nasale
Olaf Aspiratore nasale
Chicco Physioclean
TuCao FY-B201
Suavinex 3304006
Bebon Angel
Il miglior aspiratore nasale per bambini : 003 Nuk 10256065 Nasensauger
  • Di facile utilizzo
  • Economico
  • Aspira poco alla volta
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Con 4 beccucci
  • Tre forze di aspirazione selezionabili
  • Con torcia
  • La buona forza di aspirazione ha spaventato i bambini durante il test
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Buona potenza di aspirazione
  • Due beccucci di aspirazione
  • Tubo lungo
  • Non è utile da portarsi dietro
  • Il rumore prodotto non piace ai bambini
Il miglior aspiratore nasale per bambini : 006 Fuchsi Nasensauger E1573820999280
  • Facile da usare
  • Beccucci in silicone morbido
  • Economico
  • Pericolo di infezione
  • Tubo corto
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Buona aspirazione
  • Bel design
  • Il rumore di aspirazione non piace molto ai bambini
  • Molto costoso
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Prodotto in Germania
  • Leggermente più costoso del vincitore del test
  • Non adatto per portarselo in giro
  • Non tutti i bambini amano il rumore dell'aspirazione
Il miglior aspiratore nasale per bambini : 009 Angel Vac Nasensauger E1634123972544
  • Buon risultato di aspirazione
  • Non adatto per portarselo in giro
  • Non tutti i bambini amano il rumore dell'aspirazione
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Non ha bisogno di essere inserito nel naso
  • Prezzo di acquisto ragionevole
  • Necessario un filtro
Aspiratore nasale per bambini
  • In realtà il brand e il prodotto è di Reer
  • Con custodia
  • Tutte le parti possono essere sterilizzate a vapore
  • Tubo corto
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Con alcuni extra
  • Buona potenza di aspirazione
  • Pulizia facile
  • Di facile gestione
  • Il beccuccio dell'orecchio piuttosto fastidioso
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Economico
  • Qualità discutibile
  • Deve essere introdotto nel naso
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Con 4 beccucci
  • Può essere smontato e sterilizzato
  • Con custodia
  • Necessita aggiornamento
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Con 2 diversi beccucci
  • Aspirazione delicata
  • Abbastanza economico
  • Il sistema di filtraggio non convince molto
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Può essere utilizzato a 2 livelli
  • Viene fornito con la batteria
  • Il pulsante di controllo deve essere tenuto premuto
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Con 3 livelli di aspirazione
  • Con 4 beccucci e pinzette
  • Non aspira particolarmente bene
  • I vari livelli di aspirazione sono abbastanza simili
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Con 3 beccucci
  • Con batterie
  • Emette un ronzio piuttosto forte
  • Potenza di aspirazione non così convincente
  • Piuttosto costoso
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Abbastanza conveniente
  • Secondo il produttore privo di lattice, PVC e ftalati
  • Funzionamento a pompetta poco convincente
  • Dopo diversi usi appare molto consumato
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Con 2 beccucci
  • Necessita di aggiornamento
  • A seconda dell'aspirapolvere, può essere molto rumoroso
  • Beccuccio per il naso molto duro e foro grande, piuttosto inadatto ai bambini
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Utilizzo con batterie
  • Forza di aspirazione minima
  • Troppo costoso per le prestazioni offerte
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Economico
  • Beccucci monouso
  • Alcuni cappucci non sono idonei
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Con 2 beccucci e pinzette
  • Con musica
  • Il cavo USB difficilmente può essere inserito nell'unità
  • Istruzioni solo in inglese
  • Non pulisce bene
  • Le intensità sono tutte uguali
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Di alta qualità
  • Bisogna pressare molto forte sulla pompetta, questo la rende scomoda per i bambini
  • Dopo la sterilizzazione, le parti non si incastrano più tra loro
Il miglior aspiratore nasale per bambini
  • Materiale morbido
  • Adatto per le orecchie e il naso
  • Nessuna aspirazione
  • Dovrebbe tirare fuori il muco, ma non funziona in modo convincente
Mostra dettagli prodotto

Si ha davvero bisogno di un aspiratore nasale?

Un raffreddore che tappa il naso è fastidioso per tutti, ma per i bambini, che respirano quasi esclusivamente attraverso il naso, è particolarmente sgradevole. In media, i bambini hanno da sette a deici raffreddori all’anno e se hanno problemi di respirazione, spesso non dormono bene. I bambini possono normalmente respirare e bere allo stesso tempo, ma con il naso tappato, si riduce la possibilità di inserire liquidi nel corpo e questo peggiora le condizioni.

All’inizio, i bambini possono respirare solo attraverso il naso, ma non sono capaci di soffiarsi il naso

Inoltre, i condotti nasali sono molto più piccoli e delicati quando si tratta di neonati. Ecco perché si gonfiano più rapidamente e la respirazione è ostacolata. Molti genitori si chiedono come possono aiutare i loro bambini con il raffreddore ed ecco perché esistono degli aspiratori nasali per rimuovere il muco dalla cavità nasale del bambino.

Il miglior aspiratore nasale per bambini
L’aspirazione del naso è raramente così armoniosa.

Ciò che sembra così semplice e completamente innocuo nelle foto promozionali può essere in pratica una procedura estremamente snervante per tutte le persone coinvolte. I bambini di solito si innervosiscono quando si tocca il viso, urlano e si agitano e combattono con le mani e i piedi. Per questo motivo, gli aspiratori nasali che si devono inserire nel naso sono problematici, perché se il bambino cerca di sfuggire all’aspiratore, si può facilmente ferirlo. I modelli che non si devono inserire nel naso sono migliori, dato che questo riduce il rischio di lesioni.

Un buon modo per trattare la rinite infantile è anche aggiungere una soluzione fisiologica. Questa è una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%. È disponibile online, nelle farmacie e nelle parafarmacie. Tuttavia, bisogna assicurarsi di usare preparati senza conservanti (cloruro di benzalconio). Si può anche fare una soluzione in casa sciogliendo un cucchiaino di sale in un litro di acqua bollente.

La soluzione salina inumidisce la mucosa nasale e il muco o i residui di latte, che escono dal naso più facilmente. Inoltre, gli agenti patogeni, la polvere, il polline e altri allergeni vengono espulsi.

Cinque diverse tipologie

Oltre ai modelli semplici in cui l’aspirazione è generata da una pompetta o aspirando con la bocca, ci sono anche aspiratori nasali che possono essere collegati a normali aspirapolvere domestici. Ci sono anche modelli elettrici con e senza batterie ricaricabili. Le differenze di prezzo sono immense: lo spettro varia da circa tre euro per un aspiratore nasale a basso prezzo a quasi 130 euro.

Variante più semplice: aspiratore con pompetta

I modelli più economici aspirano il muco tramite una piccola pompetta.

Il miglior aspiratore nasale per bambini
Gli aspiratori nasali con una pompetta sono i più facili.

Questo funziona bene quando il muco è liquido. Se il naso non è completamente bloccato, basta tenere chiusa l’altra narice per creare una pressione negativa nella cavità nasale, così da avere un risultato migliore.

I modelli con una pompetta sono facili da pulire e buoni per viaggiare

Questi semplici modelli sono disponibili anche nelle farmacie. Non funzionano bene come altri tipi, per un muco molto coagulato, e aspirano solo una piccola quantità alla volta. Ma di solito è sufficiente. Sono anche facili da pulire e si possono portare sempre dietro.

Aspiratori nasali a bocca

Molti modelli funzionano come una cannuccia: hanno un tubo con un beccuccio che i genitori usano per aspirare con la propria bocca. Affinché il muco non finisca nella bocca, vi è un contenitore di raccolta sulla parte di aspirazione.

Tuttavia, c’è un certo rischio di infezione. Alcuni modelli utilizzano quindi dei filtri aggiuntivi. Sono fatti di schiuma e devono essere sostituiti regolarmente, il che comporta costi di mantenimento.

Il miglior aspiratore nasale per bambini
L’aspirazione del muco viene generata attraverso la bocca di un adulto.

Tuttavia, è discutibile che i genitori, anche con il filtro, non possano infettare il bambino. Il produttore del NoseFrida sostiene che gli studi clinici hanno dimostrato che non c’è rischio. Il filtro assorbente impedisce efficacemente la trasmissione dei batteri all’utente.

I genitori possono infettare i loro figli con gli aspiratori orali

Non eravamo del tutto convinti e abbiamo chiesto a un dottore che ci dice: “Un alto rischio di infezione è improbabile, ma non si può escludere che i genitori possano infettare il loro bambino in questo modo”. I virus potrebbero anche passare attraverso il filtro di schiuma.

Gli aspiratori nasali a bocca di solito costano solo tra gli 8 e i 16 euro. Sono molto pratici per viaggiare perché stanno in qualsiasi borsa, funzionano molto bene e l’intensità dell’aspirazione può essere controllata dai genitori.

Aspiratore nasale con aspirapolvere

La terza categoria di aspiratori nasali viene semplicemente attaccata all’aspirapolvere. All’inizio, questo sembra molto strano: aspirare il naso del piccolo bambino con l’aspirapolvere di casa? Questo è un fatto alquanto disgustoso.

Il miglior aspiratore nasale per bambini
Gli aspiratori come attacchi per l’aspirapolvere sono economici ed efficaci.

Il trucco è che tutta la potenza di aspirazione dell’aspirapolvere non viene applicata dalla ventosa del naso. La potenza di aspirazione è regolata da una griglia antivento incorporata. A seconda della potenza dell’aspirapolvere, la dimensione varia, ma anche alla massima potenza di aspirazione, solo un’aspirazione delicata raggiunge il naso del bambino.

Gli attacchi per l’aspirapolvere si puliscono meglio

Questi aspiratori nasali tirano davvero fuori un sacco di muco. Uno studio dell’Università di Vienna ha analizzato l’efficacia degli aspiratori nasali nella cura del raffreddore. Lo studio conclude mostrando effetti positivi nel trattamento del raffreddore dei bambini:

“La respirazione dei bambini è significativamente più libera con il muco nasale aspirato regolarmente. Di conseguenza, i bambini bevono di più e anche il loro sonno è significativamente migliore. Questo probabilmente ha anche effetti positivi sul benessere dei genitori. L’aspiratore nasale serve complessivamente a migliorare la respirazione, il benessere generale e la prevenzione delle malattie secondarie”.

Lo svantaggio è che questi tipi di aspiratori nasali possono essere utilizzati solo a casa, quando si è in giro, non si ha un aspirapolvere a portata di mano per collegarli. Inoltre, è abbastanza scomodo e anche un po’ poco pratico di notte tirare fuori l’aspirapolvere ogni volta per aspirare il naso del bambino. Per non parlare del rumore. Questo non è da sottovalutare. Dopo tutto, la maggior parte dei neonati e dei bambini piccoli non vuole comunque farsi toccare il naso, quindi il rumore dell’aspirapolvere è un disturbo aggiuntivo che non rende le cose più facili.

Aspiratori nasali a batteria

Sempre più aspiratori nasali elettrici che funzionano con batterie o batterie ricaricabili stanno arrivando sul mercato. Tuttavia, solo uno di questi modelli ci ha convinto nel test. La potenza di aspirazione della maggior parte degli aspiratori nasali era semplicemente troppo debole per rimuovere qualsiasi quantità significativa di muco dal naso, né da un bambino di un anno né da uno di quattro. Dato il prezzo tra i 40 e i 50 euro, non possiamo consigliare questi dispositivi.

L’aspiratore nasale Wadeo è un’eccezione non solo per il suo prezzo piuttosto basso, di poco meno di 20 euro, ma perché aspira anche molto bene.

Aspiratori nasali a corrente

Gli aspiratori nasali che funzionano con un cavo di rete sono rari. Attualmente ne esiste solo uno di questo tipo sul mercato, l’aspiratore nasale Nosiboo.

È senza dubbio il top della linea tra gli aspiratori nasali. Purtroppo, questo vale anche per il prezzo, in quanto occorre pagare più di 100 euro per questo aspiratore nasale di lusso. Ha anche gli stessi svantaggi di un aspirapolvere domestico. Si ha bisogno di una presa nelle vicinanze e messo in funzione fa rumore, non tanto quanto un aspirapolvere domestico, ma può comunque infastidire i bambini piccoli.

Aspirare nel naso o dal bordo?

Oltre ai diversi tipi di aspiratori, questi differiscono in un altro aspetto: ce ne sono alcuni che vengono inseriti nel naso. Di solito hanno punte morbide in silicone, che dovrebbero impedire di ferire la mucosa nasale. Poi ci sono quelli con le estremità dure che si mantengono solo all’ingresso della narice.

“I genitori dovrebbero usare solo aspiratori nasali che sono posizionati al bordo delle narici”, dice un pediatra. Quando gli aspiratori nasali vengono inseriti nel naso, possono verificarsi irritazioni della mucosa nasale e lesioni. Questo potrebbe portare ad un ulteriore gonfiore della mucosa nasale.

Meglio non inserire il beccuccio nel naso

Soprattutto, i neonati e i bambini piccoli di solito resistono più o meno violentemente quando gli si aspira il naso, il che aumenta il rischio di lesioni se si inserisce qualcosa nel loro naso, non importa quanto sia morbido. Inoltre, la mucosa nasale è sensibile al dolore.

È consigliabile sciacquare il naso con una soluzione salina prima di usare un aspiratore nasale. Questo è anche indicato in alcune istruzioni per l’uso degli aspiratori nasali. Nella nostra prova pratica, anche questo si è dimostrato efficace perché così si riesce ad aspirare più secrezione dal naso. Tuttavia, risciacquare il naso con acqua salina è un ulteriore calvario per i piccoli già afflitti dal raffreddore.

Il miglior aspiratore nasale per bambini

Il migliore: aspiratore nasale NUK

L’aspiratore nasale NUK è piccolo, pratico e può essere portato ovunque. Anche se con il bambino malato si preferisce restare a casa, è comunque comodo poterlo spostare senza fatica da una camera all’altra.

Il migliore
NUK Aspiratore nasale
Il miglior aspiratore nasale per bambini : 003 Nuk 10256065 Nasensauger
Piccolo, pratico, economico, buono. Il vincitore del test è facile da usare e un vero affare.

Il fatto è che, naturalmente, non bisogna essere troppo pretenziosi per questo tipo di beccucchi, visto che si tira fuori tutto il muco dal naso con l’aiuto della pressione negativa. Questo non è proprio affascinante, anche perché a seconda della consistenza del muco, una parte di esso finisce sulla mano. Ma se si parla di aiutare il proprio bambino a farlo respirare meglio, poco importa. Di certo non è usuale che l’aspiratore nasale sia usato su estranei.

A meno di tre euro, l’aspiratore nasale NUK con pompetta è il prodotto più economico che abbiamo esaminato. Modelli di questo tipo sono disponibili in ogni farmacia per pochi soldi. Si ottengono due beccucci con esso, in modo da poterlo cambiare regolarmente e sterilizzare quello che non è in uso. Nella stagione fredda, questa doppia versione non è da sottovalutare.

Sono inclusi due beccucci

Non è necessario inserire l’aspiratore nasale NUK nel naso, ma basta tenerlo contro la narice. Se la secrezione nasale è più liquida, si ha un buon risultato. È un po’ scomodo invece, nel caso ci fosse molta produzione dei muchi, dover pompare più spesso. Dopotutto la pompetta ha dimensioni ridotte e quindi bisogna adattarsi. L’obiettivo resta comunque quello di liberare le narici per aiutare la respirazione, quindi che lo si fa con un passaggio o più, poco importa.

Il miglior aspiratore nasale per bambini
Per la pulizia, la punta può essere rimossa.

Ci piace particolarmente il fatto che l’aspiratore nasale possa essere usato davvero ovunque. Non si ha bisogno di altri strumenti. Il test ha anche mostrato che i bambini hanno ritenuto questo metodo di rimozione del muco il migliore, perché l’aspiratore nasale è così piccolo e non li ha spaventati.

Il vincitore del nostro test è stato completamente convincente per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo. Il naso viene liberato dal muco, il dispositivo è molto facile da pulire e costa molto poco. Nessun altro modello di test è stato così facile anche nella pulizia.

Consegna

L’aspiratore nasale NUK viene consegnato in una confezione di plastica. Si compone di tre parti: la sfera della pompa e i due beccucci identici. Tutte le parti sono in plastica e trasparenti, ma i beccucci sono disponibili in diversi colori. La sfera della pompa e l’attacco sono molto facili da montare e così l’aspiratore nasale è pronto per l’uso.

Applicazione

Per aspirare il muco dal naso del bambino, bisogna mettere il beccuccio di aspirazione contro una narice in modo che la chiuda completamente. Poi premere la pompetta con un movimento il più possibile uniforme. In questo modo, si estrae la secrezione dal naso. Se c’è poco muco, colerà tutto nel contenitore, altrimenti, come descritto sopra, potrebbe essere necessario prendere un fazzoletto per aiutare ad asciugarlo. Ripetere il processo con l’altra narice.

Veloce e facile da usare, questo è quello che piace a genitori e bambini

La secrezione si raccoglie nel contenitore. Potete lavarlo e poi sterilizzarlo in modo che i batteri non si raccolgano nell’aspiratore nasale.

Il bambino di un anno si è lasciato aspirare il muco da questo modello senza particolari resistenze. Il bambino di tre anni era meno entusiasta. Anche se ha confermato più volte che non faceva male, non ha trovato piacevole la sensazione di quando il muco veniva aspirato. Tuttavia, poiché questa critica è stata espressa per tutti i modelli di test, non è rilevante per noi.

Per il prezzo ragionevole e la facilità d’uso e di pulizia, l’aspiratore nasale NUK, che è disponibile ovunque, è il nostro test preferito. Anche la semplicità di funzionamento e di pulizia ci ha convinto.

Alternative

Oltre al nostro vincitore del test, ci sono altri modelli con ulteriori tecniche che possono pulire il naso dei piccoli. Possiamo consigliare i modelli che seguono.

Con batterie: aspiratore nasale Dynabliss

Il Dynabliss si carica con una spina di alimentazione USB, che è inclusa nella consegna. Prima dell’uso occorre ricaricarlo per circa un ventina di minuti. Sono inclusi anche quattro beccucci, a seconda dell’età e della fluidità del muco. È incluso anche un paio di pinzette per poter tirare dal naso qualsiasi cosa si desideri. Fate però attenzione!

Con cavo
Dynabliss Aspiratore nasale
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Per tutti coloro che vogliono una buona aspirazione

Il Dynabliss è abbastanza identico all’aspiratore nasale Misiki, ma il Dynabliss ha una potenza di aspirazione notevolmente superiore. Non ci siamo basati solo sulle testimonianze dei bambini del test, ma abbiamo anche controllato la potenza di aspirazione in tutte e tre le fasi sul dorso della mano. Ed è vero, il Dynabliss ha sicuramente più potenza.

1 di 3
Il miglior aspiratore nasale per bambini
L'aspiratore nasale Dynabliss aspira a tre velocità.
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Pratico: il Dynabliss ha una piccola luce che permette di lavorare anche al buio.
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Gli accessori inclusi nel Dynabliss: vari beccucci e pinzette.

In definitiva, si decide da sé la potenza di aspirazione. La luce presente su questo modello è effettivamente pratica quando lo si vuole usare di notte. L’utilizzo è molto semplice, dopo l’uso, si fanno sterilizzare tutte le singole parti dell’aspiratore nasale o le si disinfettano. Il Dynabliss è la scelta migliore se volete un dispositivo a batteria che abbia una buona potenza di aspirazione.

Per l’aspirapolvere: aspiratore nasale Klugzeug

Di tutti gli aspiratori nasali da collegare all’aspirapolvere, quello di Klugzeug ci è piaciuto di più, perché per lo stesso prezzo viene fornito con una testina aggiuntiva per l’aspiratore nasale di serie. Tuttavia, i tre modelli di aspiratori testati da Angel Vac, Medinaris e Klugzeug difficilmente differiscono, e anche il prezzo è quasi identico. Solo l’aspirapolvere Medinaris costa qualche euro in più, ma è “Made in Germany”, mentre gli altri due modelli sono fatti in Ungheria. In realtà, non importa quale scegliete.

Con aspirapolvere
Klugzeug Aspiratore nasale
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Può essere collegato all'aspirapolvere e aspira molto bene, ma delicatamente.

Troviamo il Klugzeug Nose Wiper una buona alternativa perché, a differenza degli altri due modelli, viene fornito con due attacchi di aspirazione. Questo fornisce un’igiene extra se si hanno due bambini. Inoltre, il suo tubo è un po’ più lungo degli altri modelli. L’aspiratore nasale viene fornito in una scatola di cartone.

L’aspiratore nasale è composto da tre parti: un tubo con un pistone da un lato e un attacco a imbuto dall’altro, un contenitore di raccolta e la testa di aspirazione. Tutte le parti sono fatte di plastica dura e sono trasparenti. Sono molto facili da mettere insieme e una volta fatto l’aspiratore nasale è quasi pronto per l’uso.

1 di 3
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Aspiratore nasale Klugzeug
Il miglior aspiratore nasale per bambini
L'aspiratore nasale Klugzeug viene fornito con una seconda testina di aspirazione di serie.
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Ecco come l'aspiratore nasale è collegato al tubo di aspirazione dell'aspirapolvere.

Rimuovere la testina esterna da qualsiasi aspirapolvere da 800 a 1.800 watt, poi inserire il pistone di plastica dura nel tubo di aspirazione. Grazie alla sua forma conica, si adatta a tutti i tubi di aspirazione.

Basta poi accendere l’aspirapolvere e l’aspiratore nasale Klugzeug è pronto all’uso. La potenza di aspirazione è ridotta da una griglia per l’aria incorporata.

Per aspirare il naso del bambino, mettete il beccuccio di aspirazione su una narice in modo che la chiuda completamente. Poi applicate l’aspirazione per alcuni secondi, sempre fermandosi, fino a quando il naso è libero dalla secrezione. La procedura va ripetuta con l’altra narice.

Rispetto ad altri design di aspiratori nasali, l’aspiratore nasale Klugzeug rimuove molte secrezioni dal naso. Grazie alla griglia per l’aria incorporata, l’aspirazione non è affatto forte. Tuttavia, varia a seconda che l’aspirapolvere sia impostato al livello più alto o più basso. È quindi consigliabile, inizialmente, scegliere la potenza di aspirazione più bassa dell’aspirapolvere.

Risultati rapidi e buoni grazie all’aspirapolvere collegato

La secrezione si raccoglie nel contenitore di raccolta. Si può facilmente vedere quanto esce dal naso e di che colore è il muco.

Il nostro candidato di quattro anni ha trovato la procedura divertente e presto ha richiesto l’aspiratore nasale da solo quando aveva di nuovo problemi di raffreddore. Il bambino di un anno invece, ne era molto meno entusiasta. Il Klugzeug ha il vantaggio, in questo caso, di aspirare il muco dal naso in modo molto efficace e velocemente.

Dopo l’uso, è sufficiente lavare le due parti superiori della testina con acqua calda. Una spazzola per bottiglie può essere per questo passaggio utile, ma c’è anche una spazzola speciale di pulizia del produttore. Dopo un uso ripetuto, il beccuccio dovrebbe essere sterilizzato. Questo non è un problema perché le parti sono fatte di plastica dura.

Se i bambini hanno paura del rumore dell’aspirapolvere, sarà probabilmente difficile liberare il loro naso con questo aspiratore nasale. Inoltre, è ovviamente un po’ scomodo tirare fuori sempre l’aspirapolvere prima, soprattutto di notte. Naturalmente, questo aspiratore nasale non è adatto per viaggiare.

Anche se l’accessorio per l’aspirapolvere è molto efficace e poco costoso, il risultato non è affatto garantito, perché non tutti i bambini si lasciano avvicinare da questo modello.

A bocca: aspiratore nasale Fuchsi

L’aspiratore nasale Fuchsi è un modello che non richiede corrente. Viene fornito con due beccucci per il naso dei neonati e dei bambini e viene fornito in una comoda confezione.

Aspirazione a bocca
Fuchsi Aspiratore nasale
Il miglior aspiratore nasale per bambini : 006 Fuchsi Nasensauger E1573820999280
Aspirazione a bocca, i bambini si spaventano così meno. Funzionamento molto semplice.

Il grande vantaggio dell’aspiratore nasale Fuchsi, come per tutti i modelli con funzionamento a bocca, è che sono alimentati senza un dispositivo elettrico. Quindi non solo sono facili da portare con sé, ma spaventano anche meno i piccoli pazienti.

1 di 2
Il miglior aspiratore nasale per bambini
L'aspiratore nasale Fuchsi è dotato di due beccucci di aspirazione e di un pratico vassoio per riporlo.
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Viene anche fornito con un secondo beccuccio, ma il tubo è piuttosto corto.

I beccucci di aspirazione dell’aspiratore nasale Fuchsi sono fatti in silicone flessibile e sono tenuti solo sotto il naso, il che riduce il rischio di lesioni. Il produttore non utilizza filtri, che dovrebbero essere sostituiti regolarmente e che comunque non prevengono in modo affidabile il rischio di infezione.

Anche se nessuna secrezione nasale entra normalmente nel tubo, dovreste pulirlo di tanto in tanto. Il modo migliore per farlo è quello di sterilizzarlo in una pentola di acqua bollente.

L’aspiratore nasale Fuchsi è una buona scelta, soprattutto per i neonati e i bambini piccoli, perché è delicato da usare e il meno intimidatorio di tutte le altre alternative.

Elettrico: Nosiboo Pro

Il Nosiboo Pro è, in un certo senso, la Mercedes degli aspiratori nasali. Ha un aspetto molto elegante e ha persino vinto dei premi per il design. È anche approvato come dispositivo medico

Elettrico
Nosiboo Professionale
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Il Nosiboo funziona fantasticamente, ma è davvero costoso.

Funziona perfettamente e si può regolare la forza di aspirazione a seconda dell’età del bambino. La sua testa di aspirazione è facile da pulire.

Tuttavia, il dispositivo è molto costoso, più di 100 euro e le istruzioni per l’uso affermano che la durata prevista del dispositivo è di soli tre anni. Il produttore ci ha fatto notare che la durata di vita è solo una condizione per l’approvazione come dispositivo medico. Il Nosiboo può essere utilizzato anche più a lungo.

Inoltre, il dispositivo ha un filtro che deve essere sostituito dopo 300 usi secondo le istruzioni per l’uso.  Tuttavia, è necessaria una presa di corrente per far funzionare il dispositivo ed è anche troppo grande per portarlo ovunque.

La concorrenza

Angel-Vac Aspiratore nasale

L’aspiratore nasale Angel-Vac viene venduto già assemblato. Tuttavia, può essere smontato per la pulizia. A differenza dei beccucci Medinaris e Klugzeug, la testina di aspirazione è fatta di un materiale più morbido, simile alla gomma. Questo dovrebbe renderlo ancora più comodo da usare per i bambini.
L’Angel-Vac è collegato all’aspirapolvere. La potenza di aspirazione è buona. Nella versione standard, l’aspiratore nasale è dotato di un solo beccuccio di aspirazione. Se questo non è sufficiente, è possibile acquistare la versione con due.

Medinaris Aspiratore nasale

L’aspiratore nasale Medinaris è anche un modello che va collegato all’aspirapolvere. Come già detto, il design fa sì che non venga trasmessa tutta la potenza di aspirazione dell’aspirapolvere, ma che l’aspirazione sia ridotta a un livello adeguato. In questo modo, il naso del bambino può essere pulito delicatamente ed efficacemente.
Montare e smontare l’aspiratore nasale è semplice: basta mettere la testa di aspirazione e il dispositivo è pronto per l’uso. Per la pulizia, basta sterilizzarlo in una pentola con acqua bollente.

Fridababy NoseFrida

Il Fridababy NoseFrida funziona tramite l’aspirazione con la bocca. Viene solo posizionato al bordo della narice e non inserito direttamente. Tuttavia, qui sono necessari i filtri, che devono essere sostituiti una volta al giorno. Non costano molto, ma alla lunga è comunque una spesa aggiuntiva. D’altra parte, il prezzo di acquisto di poco meno di dieci euro lo rende molto conveniente.

Il test passo per passo

Abbiamo testato 36 aspiratori nasali su un neonato e un bambino di tre e quattro anni. Attualmente, 23 modelli sono ancora disponibili. Oltre al rapporto prezzo-prestazioni, abbiamo valutato anche i costi di mantenimento, vale a dire se è necessario acquistare costantemente nuovi filtri o accessori. Questo non è solo costoso, ma anche dispendioso in termini di tempo e insostenibile.

1 di 3
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Modelli tra gli ultimi testati.
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Parte dei modelli da noi testati
Il miglior aspiratore nasale per bambini
Alcuni modelli testati.

Abbiamo testato se l’aspiratore nasale aspira le secrezioni nasali e quanto bene l’aspirazione sia tollerata da un bambino piccolo. Per noi è stato anche importante che l’aspiratore nasale fosse facile da pulire. A tal proposito abbiamo trovato i modelli che potevano essere semplicemente sterilizzati in acqua bollente essere più pratici. Un’accurata sterilizzazione dopo ogni uso è molto importante, altrimenti i batteri possono formarsi sui residui di muco.

Abbiamo anche preso in considerazione se il beccuccio dovesse essere inserito nel naso, cosa che comporta un rischio di lesioni, o se la parte di aspirazione venga semplicemente tenuta davanti al naso. Un altro fattore decisivo per il risultato è stato quanto sia comodo usare l’aspiratore nasale e se possa essere usato ovunque e portato con sé facilmente. Ci sono piaciuti meno gli aspiratori nasali con cui i genitori possono infettare il bambino attraverso l’uso, anche se il rischio di infezione non è così eccessivo.

 

Domande più frequenti

Quale è il migliore aspiratore nasale per bambini?

Secondo il nostro parere, il miglior aspiratore nasale è il NUK. Ha una pompa, che lo rende molto facile da usare, non spaventa il bambino ed è facile da pulire. Inoltre non costa molto.

Ci sono aspiratori nasali che si possono usare con l'aspirapolvere? È sicuro per il bambino?

Gli aspiratori nasali che sono collegati agli aspirapolvere offrono un buon rapporto qualità-prezzo. L’aspiratore nasale Klugzeug estrae delicatamente le secrezioni nasali. Non c’è rischio di lesioni per il bambino quando lo si usa, visto che non è inserito nel naso e la potenza di aspirazione dell’aspirapolvere è notevolmente ridotta, rispetto alle sue potenzialità massime. È anche facile da pulire.

Ci sono aspiratori nasali elettrici?

Il miglior aspiratore nasale elettrico è quello di Nosiboo. In questo caso l’aspiratore è collegato tramite un tubo all’unità motore, che è inserita nella corrente. Aspira molto bene le secrezioni nasali e si possono anche impostare diversi livelli di aspirazione a seconda dell’età. Tuttavia, il dispositivo è costoso.

È davvero necessario un aspiratore nasale?

I bambini possono soffiarsi il naso con un fazzoletto non prima dei tre, quattro anni. Fino ad allora, il muco deve essere rimosso in un modo diverso. Con un aspiratore nasale, è un gioco da ragazzi. Ci sono diverse versioni, elettriche o manuali, costose o economiche. Il nostro preferito è il modello di NUK.

Commenti

0 Commenti