Il miglior epilatore luce pulsata
test
Pubblicato:

Il miglior epilatore a luce pulsata

Abbiamo testato 8 epilatori a luce pulsata e il migliore è il Philips Lumea Prestige BRI947/00. Include quattro accessori, cinque livelli di intensità e un sensore SmartSkin che adatta l’intensità a seconda del tipo di pelle. Grazie a un sistema di sicurezza integrato i flash vengono emessi solo quando il dispositivo si trova in posizione corretta.

Claire Schulte-Wieschen
Claire Schulte-Wieschen
laureata in Anglistica e in Scienze della Comunicazione e dei Media, scrive articoli su prodotti per la casa, elettrodomestici per la cucina, e si occupa anche di salute e bellezza.
Eleonora Cuccuru
Eleonora Cuccuru
laureata in Traduzione Specialistica, è traduttrice e ha lavorato come sottotitolatrice e adattatrice di film e documentari. Ama le lingue e i processi linguistici, sperimentare nuove ricette e ha un debole per la cucina italiana e internazionale.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

Esistono numerosi modi per eliminare i peli fastidiosi, il silk epil e il rasoio sono tra i più comuni. Purtroppo i risultati non durano a lungo, il silk epil è doloroso per molti e con il rasoio c’è sempre il rischio di tagliarsi. Al contrario, gli epilatori a luce pulsata promettono una depilazione permanente fino a sei mesi.

Il nostro test ha dimostrato che con gli epilatori a luce pulsata è possibile ottenere una pelle liscia con una resa più lunga rispetto agli altri metodi di depilazione. È bene però non confondere gli epilatori a luce pulsata con l’epilazione permanente vera e propria di un trattamento laser. La luce pulsata, chiamata anche IPL, funziona solo se utilizzata a intervalli regolari.

Abbiamo testato 8 epilatori a luce pulsata in una fascia di prezzo compresa tra i 60 e i 400 euro. Tra questi alcuni modelli di brand noti come Philips e Braun, ma anche alcuni modelli più economici senza nome. Lo svantaggio di questi ultimi è che possono emettere un numero limitato di flash, quindi non durano a lungo. Per resa e prestazioni vi consigliamo di optare per un modello di marca più costoso, ma se siete curiosi e volete semplicemente provare, allora anche un epilatore più economico può fare al caso vostro.

I nostri consigli in breve

Il migliore

Philips Lumea Prestige BRI947/00

Il miglior epilatore luce pulsata
Diversi accessori, un sistema di sicurezza e un sensore SmartSkin: ecco che cosa offre il migliore epilatore a luce pulsata in gara.

Con il Philips Lumea Prestige avrete quattro accessori, cinque livelli di intensità e un sensore SmartSkin che adatta l’intensità alla carnagione. Grazie a un sistema di sicurezza integrato, gli impulsi luminosi vengono emessi solo quando il dispositivo si trova in posizione corretta.

La forma a pistola risulta particolarmente ergonomica, il pulsante del flash è integrato nell’impugnatura e può essere azionato comodamente. Già dopo quattro utilizzi è possibile notare una ricrescita significativamente ridotta.

Buona alternativa

Braun Silk-expert Pro 5 PL5347

Il miglior epilatore luce pulsata
Questo epilatore a luce pulsata include una borsa elegante e diversi accessori.

Il Braun Silk-expert Pro 5 si presenta in una custodia rosa piuttosto grande ed elegante. Oltre ai tre accessori, offre anche tre diversi livelli intensità e può essere utilizzato sia in modalità manuale sia automatica. Anche in questo caso il sensore integrato regola l’intensità in base alla tonalità della pelle.

A differenza dei modelli Philips, l’epilatore a luce pulsata non ha un design a pistola, ma risulta comunque comodo da impugnare. Inoltre, il cavo di alimentazione è molto lungo. Abbiamo testato questo prodotto per dodici settimane e abbiamo notato una crescita dei peli minore.

A batteria

Philips Lumea IPL Series 9000 BRI958/00

Il miglior epilatore luce pulsata
Dal design simile al migliore in gara, il Lumea può essere anche utilizzato senza fili.

Il Philips Lumea IPL Series 9000 BRI958/00 è progettato esattamente come il migliore in gara, solo che questo modello non è bianco ma rosa e può essere utilizzato anche in modalità batteria. Dispone inoltre di un sensore SmartSkin e di quattro accessori per il trattamento delle diverse aree del corpo.

Risulta facile da usare grazie al design a pistola e al flash attivabile dall’impugnatura. Anche in questo caso, dopo quattro trattamenti, abbiamo notato una significativa riduzione della ricrescita.

Conveniente

Aminzer Ice-cool Hair Remover

Il miglior epilatore luce pulsata
Questo epilatore, grazie alla funzione di raffreddamento, risulta particolarmente piacevole sulla pelle.

Come suggerito dal nome, l’epilatore a luce pulsata Ice-cool ha una funzione di raffreddamento che dovrebbe limitare il calore dei flash sulla pelle. Vengono forniti in dotazione anche degli occhiali di protezione, un rasoio e una custodia. Si distingue dalla concorrenza anche per la sua forma rotonda.

Anche questo dispositivo IPL dispone di cinque livelli di intensità, ma la differenza tra le varie modalità non è veramente percettibile. I risultati si vedono ma, come tutti i modelli più economici, può erogare un numero limitato di impulsi luminosi, quindi non ha vita lunga.

Tabella di confronto

Il migliorePhilips Lumea Prestige BRI947/00
Buona alternativaBraun Silk-expert Pro 5 PL5347
A batteriaPhilips Lumea IPL Series 9000 BRI958/00
ConvenienteAminzer Ice-cool Hair Remover
Philips Lumea Advanced BRI921
Innza D-1176
Il miglior epilatore luce pulsata
  • Numerosi accessori
  • Sistema di sicurezza
  • Sensore SmartSkin
  • Buoni risultati
  • Design ergonomico
Il miglior epilatore luce pulsata
  • Numerosi accessori
  • Buoni risultati
  • Rasoio incluso
  • Sensore SensoAdapt
Il miglior epilatore luce pulsata
  • Numerosi accessori
  • Sistema di sicurezza
  • Sensore SmartSkin
  • Buoni risultati
  • Utilizzabile anche a batteria
Il miglior epilatore luce pulsata
  • Funzione di raffreddamento
  • Rasoio e occhiali di protezione inclusi
  • Buoni risultati
  • No accessori
  • Poco maneggevole
  • Autonomia ridotta
Il miglior epilatore luce pulsata
  • Design ergonomico
  • Buoni risultati
  • Sistema di sicurezza
  • Pochi accessori
  • I flash finiscono dopo un po'
  • No sensore SmartSkin
Il miglior epilatore luce pulsata
  • Design ergonomico
  • Rasoio e occhiali di protezione inclusi
  • Buoni risultati
  • Segnala quando è pronto all'uso
  • Bisogna cliccare più volte il tasto flash
  • Autonomia ridotta
  • Pochi accessori
Mostra dettagli prodotto

Epilatori a luce pulsata: cosa sono?

Gli epilatori a luce pulsata o IPL (Intense Pulsed Light) sono dei dispositivi che emettono delicati impulsi di luce sotto forma di flash, i quali vengono assorbiti dal bulbo del pelo. Più chiara è la pelle e più scura è la radice del pelo, meglio verrà assorbita la luce. Gli impulsi stimolano i follicoli piliferi a entrare nella fase di riposo, per cui il pelo cadrà spontaneamente e la ricrescita ridotta o rallentata.

Il miglior epilatore luce pulsata
Molti epilatori a luce pulsata includono diversi accessori per corpo, viso, zona bikini e ascelle.

La luce pulsata è efficace solo quando i peli sono in fase di crescita, quindi il trattamento deve essere ripetuto a intervalli regolari per ottenere un buon risultato. Soltanto così sarete sicuri di “colpire” i peli nella giusta fase. In questo modo otterrete una riduzione uniforme della crescita dei peli.

Un epilatore a luce pulsata può essere utilizzato non solo sulle gambe, ma anche su viso, ascelle e zona bikini con degli accessori appositi. Alcuni modelli sono dotati di occhiali di protezione contro gli impulsi luminosi. Altri, come gli epilatori Philips, emettono i flash soltanto quando si trovano nella posizione corretta, in modo da non danneggiare gli occhi.

Qual è la differenza tra luce pulsata e laser?

Gli impulsi di luce emessi da un epilatore a luce pulsata penetrano nel follicolo pilifero, dove la luce viene trasformata in calore dal pigmento del pelo. Proprio questo calore porta il follicolo pilifero in uno stato di riposo. Se l’epilatore a luce pulsata viene usato secondo le istruzioni per diverse settimane, i peli saranno sempre più radi e ricresceranno più lentamente. Il trattamento con la luce pulsata offre quindi dei risultati temporanei che deve essere rinfrescato più volte con diverse sedute. Dopo qualche applicazione, i peli non ricresceranno per circa sei mesi.

Nella depilazione laser il follicolo viene distrutto da raggi laser e non da flash di luce. Anche in questo caso, la luce viene convertita in calore attraverso il pigmento del follicolo pilifero. Data la maggiore potenza del laser, i follicoli piliferi non vengono solo portati allo stato di riposo, ma distrutti in modo permanente. Il trattamento laser consente quindi una depilazione permanente. Per liberarvi definitivamente dei peli vi serviranno circa sei/otto sedute.

La luce pulsata è temporanea, il laser permanente

In un trattamento a luce pulsata, la luce viene diffusa in maniera più ampia rispetto al laser, lavorando contemporaneamente su una zona più grande. L’impulso laser raggiunge soltanto tre radici del pelo, quindi l’applicazione richiede molto più tempo.

Come si usa un epilatore a luce pulsata?

Prima di utilizzare un epilatore a luce pulsata è necessario rasare i peli dell’area da trattare. Molti modelli offrono un rasoio in dotazione a questo scopo. I peli devono essere corti, altrimenti c’è il rischio che assorbano troppa luce e diventino troppo caldi. Inoltre, la pelle deve essere pulita e priva di sostanze oleose, come la crema per il corpo.

Il miglior epilatore luce pulsata
Gli epilatori a luce pulsata Philips dispongono di un sistema di sicurezza, per cui viene erogato il flash soltanto quando il dispositivo è posizionato correttamente.

Un epilatore a luce pulsata non dovrebbe essere usato in prossimità di una vasca o di una doccia perché non dovrebbe entrare in contatto con l’acqua. Non è obbligatorio indossare gli occhiali di protezione, anche se in molti modelli vengono forniti in dotazione. I modelli Philips dispongono inoltre di un sistema di sicurezza, per cui il flash viene erogato soltanto quando l’epilatore è posizionato correttamente sulla pelle.

Una volta in posizione corretta, si può far partire l’impulso luminoso attraverso il tasto apposito. In molti epilatori a luce pulsata è possibile scegliere tra una modalità manuale e una automatica: possiamo decidere noi quando mandare gli impulsi premendo ripetutamente il pulsante oppure, con una pressione prolungata, sarà il dispositivo stesso a erogare i flash secondo i tempi precedentemente selezionati. Ogni area dovrebbe essere trattata solo una volta perciò, ad esempio, per completare una gamba, si impiegheranno soltanto dieci minuti.

Gli epilatori a luce pulsata devono essere adoperati con regolarità se si vuole raggiungere l’effetto desiderato

Questo trattamento deve essere ripetuto a intervalli specifici. Nelle istruzioni troverete maggiori informazioni riguardo la cadenza per ottenere i risultati desiderati. Se si rispetta il piano, la ricrescita dei peli dimunirà col tempo, in modo tale che l’uso dell’epilatore a luce pulsata diventi sempre più saltuario.

Ci sono controindicazioni?

Gli epilatori a luce pulsata non dovrebbero essere utilizzati su pelli troppo scure, perché i flash genererebbero un calore eccessivo. I modelli Philips che abbiamo testato indicano attraverso una luce arancione se la pelle è troppo scura per essere trattata e il dispositivo si disattiva. Per lo stesso motivo non è possibile passare la luce pulsata su nei, voglie, lentiggini o tatuaggi, altrimenti c’è il rischio di ustioni gravi.

Chi soffre di fotoallergia o presenta una pelle particolarmente sensibile, non dovrebbe utilizzare un epilatore a luce pulsata. Lo stesso vale per malattie come la neurodermite o la psoriasi o se la pelle presenta ferite aperte o ustioni. Philips sottolinea inoltre che gli epilatori a luce pulsata non sono stati testati clinicamente su donne in gravidanza e in fase di allattamento e non dovrebbero quindi essere utilizzati da questi gruppi.

Il miglior epilatore luce pulsata

Il migliore: Philips Lumea Prestige BRI947/00

Il Philips Lumea Prestige BRI947/00 include quattro accessori, cinque livelli di intensità e un sensore SmartSkin che regola l’intensità a seconda del tipo di pelle. Grazie a un sistema di sicurezza integrato i flash vengono emessi solo quando il dispositivo si trova in posizione corretta.

Il migliore
Philips Lumea Prestige BRI947/00
Il miglior epilatore luce pulsata
Diversi accessori, un sistema di sicurezza e un sensore SmartSkin: ecco che cosa offre il migliore epilatore a luce pulsata in gara.

Oltre all’accessorio per il corpo, più grande, comprende anche quelli più piccoli per viso, ascelle e zona bikini. Viene fornito anche un panno di pulizia per gli inserti e l’epilatore stesso che, insieme al cavo, possono essere conservati nella borsa in dotazione.

Il manuale d’uso è tradotto in diverse lingue e offre tutte le informazioni necessarie sull’epilatore a luce pulsata e sul piano di trattamento. Quest’ultimo prevede l’uso del dispositivo per quattro volte a intervalli di due settimane, quindi otto sedute ogni quattro settimane. Secondo quanto indicato, la crescita e la densità totale dei peli dovrebbe ridursi significativamente dopo i primi quattro trattamenti, mentre dopo otto si ottiene una pelle liscia fino a sei mesi.

L’epilatore a luce pulsata Philips può essere utilizzato in modalità manuale o automatica: è possibile premere il pulsante del flash per emettere i singoli impulsi oppure, con una pressione prolungata, questi vengono erogati automaticamente a brevi intervalli. Il sistema di sicurezza integrato fa sì che i flash vengano emessi soltanto quando l’epilatore a luce pulsata è in posizione corretta, indicato da una spia bianca. Se la spia è arancione, significa che la carnagione è troppo scura e il dispositivo viene disattivato.

1 di 8
Il miglior epilatore luce pulsata
Il Philips Lumea Prestige BRI947/00.
Il miglior epilatore luce pulsata
In dotazione quattro accessori per diverse zone del corpo.
Il miglior epilatore luce pulsata
Sono presenti cinque livelli di intensità.
Il miglior epilatore luce pulsata
Possono essere selezionati attraverso le frecce o i numeri.
Il miglior epilatore luce pulsata
Il sensore SmartSkin vi aiuterà a trovare il giusto livello di intensità.
Il miglior epilatore luce pulsata
Risulta particolarmente ergonomico grazie alla forma a pistola.
Il miglior epilatore luce pulsata
L'impulso viene emesso soltanto quando il dispositivo si trova in posizione corretta.
Il miglior epilatore luce pulsata
Il Lumea con gli accessori in dotazione.

Questo epilatore a luce pulsata ha cinque gradi di intensità che possono essere selezionati tramite i tasti freccia o i numeri appositi. Il sistema SmartSkin integrato vi aiuterà a trovare la giusta modalità a seconda della carnagione. A tale scopo vi basterà cliccare il pulsante con la lente d’ingrandimento e vedrete illuminarsi un numero sui tasti che indica la modalità scelta.

Il pulsante per erogare gli impulsi si trova sull’impugnatura e risulta quindi molto semplice da usare. Non c’è il rischio che il dito scivoli perché la superficie del pulsante ha una parte in rilievo. Nonostante questo epilatore sia abbastanza grande e pesante, risulta ergonomico grazie al design a pistola con impugnatura stretta. Sentirete un po’ di calore sulla pelle, ma è comunque piacevole. Il calore aumenta sensibilmente a seconda del livello selezionato.

Già dopo quattro sedute è possibile osservare una significativa riduzione della ricrescita del pelo. Per mantenere questo risultato o ridurre ulteriormente la crescita dei peli, è necessario continuare il trattamento. Noi non abbiamo fatto questo secondo passaggio.

Il Philips Lumea Prestige BRI947/00 ci ha convinto per i diversi accessori e caratteristiche come il sensore SmartSkin. I risultati si vedono!

Alternative

Tra le diverse alternative troviamo anche un epilatore a luce pulsata con funzione raffreddamento e un modello Philips che può funzionare anche a batteria.

Buona alternativa: Braun Silk-expert Pro 5 PL5347

Il Braun Silk-expert Pro 5 viene fornito in una grande valigetta sui toni del rosa. Oltre a tre accessori e tre diverse modalità, può essere utilizzato sia in modalità automatica sia manuale. Il sensore integrato adatta l’intensità della luce alla carnagione.

Buona alternativa
Braun Silk-expert Pro 5 PL5347
Il miglior epilatore luce pulsata
Questo epilatore a luce pulsata include una borsa elegante e diversi accessori.

La fase iniziale di trattamento di questo dispositivo è la più lunga: bisogna utilizzare l’epilatore Braun una volta a settimana per quattro fino a dodici settimane, successivamente ogni mese o ogni due a seconda delle necessità.

In dotazione viene fornita una valigetta di grandi dimensioni che ospita l’epilatore a luce pulsata e gli accessori. Tra questi un rasoio, un cavo di alimentazione e quattro accessori a seconda della zona da trattare.

Il Silk-expert Pro 5 può essere utilizzato in tre modalità: una extra delicata, una delicata e una standard. Dei segnali luminosi indicano quale modalità si sta utilizzando. Anche in questo caso l’epilatore a luce pulsata può essere usato sia in modalità manuale sia automatica. Come già spiegato, o siamo noi a “sparare” gli impulsi luminosi o, attraverso una pressione prolungata, questi vengono erogati automaticamente mentre ci muoviamo sulla zona da trattare.

1 di 7
Il miglior epilatore luce pulsata
Il Braun Silk-expert Pro 5.
Il miglior epilatore luce pulsata
Grazie alla forma allungata, risulta particolarmente ergonomico.
Il miglior epilatore luce pulsata
I quattro accessori in dotazione-
Il miglior epilatore luce pulsata
Il caricatore molto lungo è composto di due parti.
Il miglior epilatore luce pulsata
Attraverso il tasto dei flash si possono selezionare le diverse modalità.
Il miglior epilatore luce pulsata
Anche qui è integrato un sensore che adatta l'intensità alla carnagione.
Il miglior epilatore luce pulsata
In dotazione anche un'elegante valigetta.

Anche in questo caso, l’epilatore a luce pulsata è in grado di regolare la luce in base alla carnagione attraverso il sensore SensoAdapt. In totale sono presenti dieci livelli di intensità: quello in uso verrò indicato attraverso una striscia luminosa a lato del dispositivo stesso. Il flash rosso fortunatamente non risulta eccessivamente caldo sulla pelle.

Dopo il trattamento iniziale di dodici settimane si nota già una ricrescita ridotta. Per mantenere questo risultato o migliorarlo ulteriormente, si può procedere a una nuova fase di trattamento, processo che tuttavia noi non abbiamo eseguito.

Il Braun Silk-expert Pro 5 PL5347 non solo si presenta con un aspetto elegante, ma risulta anche molto intuitivo da usare grazie al sensore SensoAdapt, e riesce ad offire dei buoni risultati.

A batteria: Philips Lumea IPL Series 9000 BRI958/00

Il Lumea IPL Series 9000 BRI958/00 presenta lo stesso design del miglior epilatore a luce pulsata in gara, ma con le tonalità del rosa. Inoltre, può essere utilizzato anche a batteria. Anche in questo caso troviamo un sensore SmartSkin e quattro accessori per trattare le diverse zone.

A batteria
Philips Lumea IPL Series 9000 BRI958/00
Il miglior epilatore luce pulsata
Dal design simile al migliore in gara, il Lumea può essere anche utilizzato senza fili.

Il BRI958/00 ha in dotazione un panno per la pulizia, una borsa per il trasporto e i vari accessori. Oltre a quello per le gambe, infatti, ne troviamo di più piccoli da utilizzare sul viso, sotto le ascelle e nella zona bikini. Le istruzioni multilingue risultano molto dettagliate e offrono molte informazioni sul dispositivo e il trattamento da seguire.

Anche qui il tasto per gli impulsi si trova sull’impugnatura, quindi risulta particolarmente comodo da usare. Gli altri tasti presenti sono quelli di accensione/spegnimento e i cinque pulsanti che regolano l’intensità. Questa si può anche impostare tramite i due tasti freccia. Esattamente come il miglior epilatore a luce pulsata in gara, anche qui troviamo un sensore SmartSkiin: premendo il pulsante con la lente d’ingrandimento, il sensore cercherà il livello di intensità adatto al tipo di pelle.

1 di 7
Il miglior epilatore luce pulsata
Molto simile al migliore del test; anche in questo caso quattro accessori.
Il miglior epilatore luce pulsata
In più viene indicato lo stato della batteria.
Il miglior epilatore luce pulsata
Il pulsante per lanciare gli impulsi luminosi si trova sull'impugnatura.
Il miglior epilatore luce pulsata
È possibile scegliere tra cinque intensità.
Il miglior epilatore luce pulsata
Anche qui è presente il sensore SmartSkin...
Il miglior epilatore luce pulsata
..e anche un sistema di sicurezza che emette gli impulsi luminosi solo quando il dispositivo ricopre perfettamente la pelle.
Il miglior epilatore luce pulsata
Il Philips Lumea IPL Series 9000 con gli accessori.

L’impulso di luce viene emesso solo quando il dispositivo IPL viene posizionato correttamente sulla pelle. In questo caso, l’indicatore sul retro si illuminerà di bianco, mentre se la pelle è troppo scura si accende di arancione. Il dispositivo si disattiva automaticamente e non lampeggia più per evitare irritazioni della pelle. Questo modello può essere utilizzato in modalità automatica o manuale: per la prima è necessario tenere premuto il pulsante del flash e muovere il dispositivo sulla pelle che emetterà un impulso ogni tre secondi.

Il flash rosso è leggermente caldo ma comunque piacevole sulla pelle, soprattutto dal livello uno al quattro. A differenza degli epilatori a luce pulsata più economici, qui notiamo chiaramente la differenza tra i singoli livelli. Sotto i pulsanti freccia notiamo un piccolo simbolo della batteria, perché il Lumea può essere utilizzato anche in questa modalità. La ricarica completa richiede un’ora e quaranta minuti, per poi poter sparare almeno 130 impulsi luminosi al livello massimo. Durante la ricarica, il pulsante apposito lampeggia. Una volta pronto all’uso, la lucetta rimane accesa in maniera continua.

Il trattamento è lo stesso del Lumea Prestige BRI947/00: le prime quattro volte devono essere effettutate a intervalli di due settimane, per un totale di otto settimane. In seguito il dispositivo può essere utilizzato ogni quattro settimane per mantenere la pelle liscia fino a sei mesi. Già dopo la fase iniziale, è possibile notare una significativa riduzione della ricrescita dei peli.

Come il miglior epilatore a luce pulsata in gara, anche il Philips IPL Series offre diversi accessori ed extra, e ci ha convinto per l’uso senza fili e i risultati ottenuti.

Conveniente: Aminzer Ice-cool Hair Remover

Come suggerisce il nome, l’epilatore a luce pulsata Ice-cool ha una funzione di raffreddamento che dovrebbe rendere più confortevole il flash sulla pelle. Vengono inclusi degli occhiali protettivi, un rasoio e una borsa per il trasporto. Questo dispositivo si distingue dagli altri anche per la sua forma. Come gli altri dispositivi di fascia di prezzo inferiore, l’epilatore deve essere usato per un totale di otto settimane a intervalli diversi.

Conveniente
Aminzer Ice-cool Hair Remover
Il miglior epilatore luce pulsata
Questo epilatore, grazie alla funzione di raffreddamento, risulta particolarmente piacevole sulla pelle.

Oltre alla custodia, in dotazione vengono forniti anche degli occhiali di protezione e un rasoio. Questo epilatore a luce pulsata può essere utilizzato solo se attaccato al filo della corrente e purtroppo, a causa del suo design, non risulta così ergonomico come le controparti con impugnatura  a pistola. Per quanto riguarda i comandi, sono presenti un tasto di accensione e uno per la funzione di raffreddamento, la quale fa sì che l’impulso luminoso non venga quasi percepito sulla pelle.

1 di 6
Il miglior epilatore luce pulsata
L'Aminzer Ice-cool Hair Remover.
Il miglior epilatore luce pulsata
Il design non risulta particolarmente ergonomico.
Il miglior epilatore luce pulsata
Il pulsante per erogare gli impulsi luminosi si trova al centro.
Il miglior epilatore luce pulsata
Qui si attiva la funzione di raffreddamento...
Il miglior epilatore luce pulsata
..che riduce il calore emesso dal dispositivo.
Il miglior epilatore luce pulsata
In dotazione una borsa, un rasoio e degli occhiali di protezione.

Per accendere il dispostivo è necessario premere a lungo il pulsante apposito, con un breve tocco è possibile scegliere uno dei cinque livelli di intensità presenti. I flash possono essere emessi manualmente premendo brevemente l’apposito pulsante oppure, con una pressione più lunga, si passa alla modalità automatica. In questo caso l’unità emette un flash ogni tre secondi circa. Non ci sono differenze sostanziali tra i singoli livelli di intensità.

Secondo quanto indicato dal produttore, questo epilatore a luce pulsata ha una durata di 999 990 flash, i quali vengono contati sul display. Viene inoltre indicato quale livello è in uso e se la funzione di raffreddamento è attivata o meno. Per spegnere il dispositivo non dovete far altro che tenere premuto il pulsante di accensione/spegnimento, e attendere il countdown di dieci secondi.

Le istruzioni multilingue sono piuttosto dettagliate e forniscono informazioni sul dispositivo e sul tipo di pelle e pelo adatto. Ci sono anche delle immagini  esplicative per rendere il trattamento ancora più facile da eseguire.

L’Aminzer garantisce una riduzione della crescita dei peli dopo la fase iniziale del trattamento, ma il risultato è leggermente inferiore a quello dei dispositivi Philips e del modello Braun.

Se siete curiosi e volete provare il trattamento senza spendere una fortuna, allora l’epilatore a luce pulsata Aminzer fa al caso vostro.

La concorrenza

Philips Lumea Advanced BRI921

Il modello Philips più economico in gara è il Lumea Advanced BRI921, leggermente più piccolo e maneggevole degli altri due epilatori dello stesso produttore. Tramite il pulsante di accensione è possibile scegliere tra cinque intensità. Sono presenti anche cinque diversi pulsanti che si illumineranno a seconda della modalità impostata. Il pulsante del flash è facile da usare, ma purtroppo il dispositivo non ha un sensore SmartSkin che rileva e registra il livello di intensità adatto alla tonalità della pelle. Qui dovete essere voi a trovare l’intensità giusta. Questo epilatore a luce pulsata può essere utilizzato in modalità manuale o automatica.

L’impulso è leggermente caldo al tatto, ma risulta comunque confortevole sulla pelle. Le istruzioni multilingue risultano dettagliate. Oltre all’accessorio per le gambe, ne viene incluso uno per il viso, cosa che non ha molto senso visto che la maggior parte delle persone desidera trattare ascelle o zona bikini. Il dispositivo eroga l’impulso di luce soltanto quando il segnale è bianco, se arancione significa che la pelle è troppo scura. Noi, dopo la terza applicazione, abbiamo avuto qualche difficoltà a continuare a usare l’epilatore a luce pulsata.

Innza D-1176

L’Innza D-1176 sembra la versione più economica della gamma Philips Lumea. La forma a pistola risulta parecchio ergonomica e sul retro troviamo una strisca LED che, se verde, indica che il dispositivo è posizionato correttamente e pronto all’uso. Anche in questo caso, il pulsante del flash si trova sull’impugnatura, in modo da poterlo azionare comodamente. Premendolo più a lungo si aziona la modalità automatica.

Sempre con il tasto on/off si può impostare il livello di intensità. Le differenze tra i singoli livelli non si notano, ma in quello più alto c’è bisogno di più pressione per emettere gli impulsi. In dotazione vengono forniti anche degli occhiali di protezione e un rasoio. Le istruzioni forniscono molte informazioni sul dispositivo stesso ma il trattamento in sé non viene formulato bene. Inoltre, il risultato non può competere con quello dei costosi modelli Philips.

Il test passo per passo

Gli epilatori a luce pulsata sono stati utilizzati secondo il trattamento indicato nelle istruzioni: il modello della Braun è stato adoperato una volta alla settimana per dodici settimane, i modelli Philips per un totale di sei settimane con una seduta ogni due settimane. Gli altri epilatori a luce pulsata, più economici, sono stati usati per otto settimane, prima due e poi solo una volta a settimana.

Il miglior epilatore luce pulsata
I modelli testati.

Per poter valutale l’effettiva efficacia, abbiamo osservato i risultati dopo il trattamento iniziale indicato dal produttore. Altri fattori importanti sono stati gli accessori in dotazione e la managgevolezza dei dispositivi stessi. Ultimo ma non meno importante, abbiamo valutato il prezzo.

Domande più frequenti

Qual è il miglior epilatore a luce pulsata?

A nostro avviso il miglior epilatore a luce pulsata è il Philips Lumea prestige BRI947/00. Include quattro accessori, cinque livelli di intensità e un sensore SmartSkin che adatta l’intensità a seconda del tipo di pelle. Grazie a un sistema di sicurezza integrato i flash vengono emessi solo quando il dispositivo si trova in posizione corretta.

Va utilizzato quattro volte ogni due settimane per notare una significativa riduzione della ricrescita dei peli. In seguito bisogna trattare le zone otto volte ogni quattro settimane per mantenere i risultati.

Cosa si intende con luce pulsata?

La luce pulsata è un metodo di depilazione per cui degli impulsi di luce delicati vengono erogati sulla pelle sotto forma di flash e poi assorbiti dal bulbo del pelo. Più chiara è la pelle e più scura è la radice dei peli, meglio viene assorbita la luce. Gli impulsi luminosi stimolano i follicoli piliferi a passare alla fase di riposo, per cui i peli cadono naturalmente e la loro crescita viene ridotta o rallentata.

Luce pulsata e laser sono la stessa cosa?

No, a differenza di un trattamento laser, la radice del pelo non viene distrutta da forti impulsi di luce, ma semplicemente “addormentata”. A seguito di un trattamento laser, i peli non ricrescono vista la radice distrutta, mentre un epilatore a luce pulsata non fa altro che rallentare la riscrescita del pelo fino a sei mesi.

Commenti

0 Commenti
 Test: G Logo

Sondaggio per i lettori

Aiutaci a migliorare il sito di Guidario!

Compila il nostro questionario, ci vorrà solo un minuto.

* Il questionario è in forma anonima e ha puramente scopi di mercato. Facendo clic sul pulsante acconsentirai all’elaborazione e al salvataggio dei tuoi dati. Maggiori informazioni.

197875