Il miglior epilatore Foto: Petr Smagin / Shutterstock
test
Pubblicato: 26.11.2021

Il miglior epilatore

Abbiamo testato 22 epilatori elettrici e il migliore è il Braun Silk-épil 9 9-720. Rimuove i peli con precisione e rapidità, gode di grande autonomia ed è di ottima qualità. Grazie all’accessorio massaggiante ad alta frequenza incluso, l’epilazione non è più così dolorosa.

Kerstin Güntzel
Kerstin Güntzel
giornalista per il mensile ELTERN e ELTERN family. Ha scritto per il Süddeutsche Zeitung, BILD, Vanity Fair e dpa. Madre di due bambini, è sempre alla ricerca di prodotti che possano semplificare la vita in famiglia.
Claire Schulte-Wieschen
Claire Schulte-Wieschen
laureata in Anglistica e in Scienze della Comunicazione e dei Media, scrive articoli su prodotti per la casa, elettrodomestici per la cucina, e si occupa anche di salute e bellezza.
Eleonora Cuccuru
Eleonora Cuccuru
laureata in Traduzione Specialistica, è traduttrice e ha lavorato come sottotitolatrice e adattatrice di film e documentari. Ama le lingue e i processi linguistici, sperimentare nuove ricette e ha un debole per la cucina italiana e internazionale.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

Solitamente mi depilo in doccia, ma spesso succede che dalla fretta mi taglio con il rasoio. I graffi sulle gambe non sono di certo un bello spettacolo, ed ecco che i peli ricrescono già il giorno dopo.

Per questo ho deciso di abbandonare il mio fedele compagno rasoio e cercare altre vie. Avevo però sempre il traumatico ricordo delle pinzette rotanti che mia madre passava su di me per depilarmi.

Mai più, avevo pensato. Ma non riesco a stare con i peli e, come me, tantissime ragazze e donne che vorrebbero rimuoverli per sempre. Ed eccoci con gli occhi a cuoricino mentre leggiamo sulla confezione “pelle liscia per un mese”.

Per scoprire se è davvero così, abbiamo testato 22 epilatori elettrici, sia prodotti di marca, sia prodotti senza nome. Piccolo spoiler: un epilatore economico non è per forza buono. Qui sotto trovate i nostri consigli in breve.

I nostri consigli in breve

Il migliore

Braun Silk-épil 9 9-720

Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 9 9-720
L'epilatore ci ha convinto grazie alla sua velocità e l'accessorio massaggiante per lenire il dolore.

La nuova generazione del Silk-épil 9 della Braun non dispone soltanto di una luce Led: ora una luce rossa fa capire quando si sta facendo troppa pressione durante l’epilazione.

Grazie all’innovativo sistema SensoSmart e alla testina molto ampia, rimuove i peli con precisione e rapidità. Grazie all’accessorio massaggiante ad alta frequenza riesce ad alleviare il dolore e, a seconda del modello, include diversi accessori di bellezza per coccolarsi un po’.

Delicato

Philips Satinelle Prestige BRE644/00

Test Il miglior depilatore: Philips Satinelle Prestige BRE644/00
Con questo dispositivo, un'epilazione delicata non è più solo un sogno.

Il Satinelle Prestige BRE644/00 della Philips non è molto diverso dal modello della Braun. La sua particolarità sono le pinzette in ceramica e l’epilazione delicata, anche senza accessori per lenire il dolore. Ha un design elegante ed è piacevole al tatto.

Molti extra

Panasonic ES-EL2A

Test Il miglior epilatore: Panasonic ES-EL2A
Il Panasonic offre molti comfort: sistema a doppio disco, tre livelli di velocità, testina flessibile rotante, luce intensa.

Il Panasonic ES-EL2A ha qualcosa in più, dispone infatti di un sistema a doppio disco con tre velocità (non due come la norma). La luce Led è più potente così da trovare fino all’ultimo pelo, grazie anche alla testina multidirezionale flessibile. Tuttavia, non è maneggevole come gli altri modelli in gara e, a dir del produttore, ha un’autonomia di soli 30 minuti. Rimane comunque molto vicino ai concorrenti di prima classe della Braun e Philips. Sicuramente la scelta fra i primi tre modelli che vi presentiamo è anche una questione di gusto.

Conveniente

Philips Satinelle Essential BRE275/00

Test Il miglior depilatore: Philips Satinelle Essential BRE275/00
Grande potenza dalla presa: migliori prestazioni di epilazione.

Il Philips Essential BRE275/00 è un modello che si utilizza con il filo. È comunque molto potente e regala ottimi risultati. Ma potrebbe essere più delicato e più elegante. Manca anche un’impugnatura ergonomica e la possibilità di utilizzarlo sotto la doccia.

Se i soldi non contano

Braun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set

Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set
Un epilatore di qualità che assicura una pelle liscia. Anche con tutti gli accessori il prezzo non è giustificabile.

Il Braun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set con la sua testina completamente flessibile con 40 pinzette si adatta perfettamente al corpo, si ricarica velocemente, ha una grande autonomia e garantisce dei buoni risultati. Tuttavia, come per tutti gli altri modelli della serie S, bisogna ripassare nello stesso punto più volte. Un grande plus è l’ampia gamma di accessori. Il che non spiega comunque un prezzo così elevato.

Tabella di confronto

Il miglioreBraun Silk-épil 9 9-720
DelicatoPhilips Satinelle Prestige BRE644/00
Molti extraPanasonic ES-EL2A
ConvenientePhilips Satinelle Essential BRE275/00
Se i soldi non contanoBraun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set
Panasonic ES-EL7C
Philips Series 8000 BRE715/00
Remington Smooth & Silky 7-in-1 EP7700
Braun Silk-épil 9 Skin Spa 4 in 1
Braun Silk-épil 5 5-620
Braun Silk-épil 3 SE 3-440
Braun Silk-épil 5 5-541
Philips Satinelle Prestige BRE650/00
Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 9 9-720
  • Molto rapido
  • Irritazione nella norma
  • Pulizia semplice
  • Ergonomico
  • Garanzia rimborso 100 giorni
  • Doloroso senza l'accessorio massaggiante
  • Costoso
Test Il miglior depilatore: Philips Satinelle Prestige BRE644/00
  • Tira poco
  • Design elegante
  • Buoni risultati
  • Piacevole al tatto
  • Garanzia rimborso 90 giorni
  • Non proprio economico
  • Pulizia complicata
Test Il miglior epilatore: Panasonic ES-EL2A
  • Sistema a doppio disco
  • Testina rotante flessibile
  • Tre livelli di velocità
  • Buoni risultati
  • Luce Led intensa
  • Poco maneggevole
  • Pulizia complicata
  • Con gli accessori costoso
Test Il miglior depilatore: Philips Satinelle Essential BRE275/00
  • Molto potente
  • Luce integrata luminosa
  • Maneggevole
  • Leggero
  • Doloroso
  • Il cavo è limitante
  • Pelle irritata nelle prime ore
  • Non funziona sotto l'acqua
  • Rumoroso
Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set
  • Buoni risultati
  • Ottima qualità
  • Molti accessori beauty
  • Epilazione sott'acqua quasi indolore
  • Garanzia rimborso 100 giorni
  • Molto costoso
  • All'inizio epilazione a secco dolorosa
  • Ha bisogno di più passate
  • La pelle si irrita
Test Il miglior depilatore: Panasonic ES-EL7C
  • Molte testine
  • Testa rotante con molte pinzette
  • Funzione Wet & Dry
  • Doloroso
  • Costoso
Test Il miglior depilatore: Philips Series 8000 BRE715/00
  • Indolore
  • Funzione Wet & Dry
  • Funziona sia con cavo sia a batteria
  • Maneggevole
  • Luce Led
  • Pochi accessori
  • I risultati potrebbero essere migliori
  • Rumoroso
Test Il miglior depilatore: Remington Smooth & Silky 7-in-1 EP7700
  • Buoni risultati anche alla prima passata
  • Funzione Wet & Dry
  • Luce Led
  • Lunga autonomia
  • Garanzia due anni
  • Non adatto a pelli sensibili
  • La pelle si arrossa molto
  • Rumoroso
  • Prezzo troppo alto
  • Design obsoleto
Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 9 Skin Spa 4 in 1
  • Buona performance
  • Garanzia rimborso 100 giorni
  • Funzione Wet & Dry
  • Autonomia 40 minuti
  • Abbastanza doloroso
  • Costoso
Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 5 5-620
  • Maneggevole
  • Pulizia semplice
  • Funzione Wet & Dry
  • No luce led
  • Testina piccola
Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 3 SE 3-440
  • Economico
  • Pelle poco irritata
  • Solo con cavo
  • Un po' doloroso
  • Rumoroso
Test Il miglior epilatore: Braun Silk-épil 5 5-541
  • Buon prezzo
  • Epilazione ok
  • Di qualità
  • Funzione Wet & Dry
  • Un po' doloroso
  • Design obsoleto
  • Pochi accessori
Test Il miglior epilatore: Philips Satinelle Prestige BRE650/00
  • Buoni risultati
  • Tira poco
  • Design accattivante
  • Maneggevole
  • Diversi accessori
  • Non economico
  • Rumoroso
Mostra dettagli prodotto

Epilazione, quella vera

I produttori ci ripetono e assicurano che dopo un uso regolare i peli diventeranno sempre più radi e cresceranno più lentamente e che l’epilazione diventerà indolore come la rasatura. Ci speravo, ma sono rimasta un po’ delusa, indipendentemente dai modelli che ho testato. I peli sono effettivamente diventati più morbidi, ma le quattro settimane senza peli sono ancora un sogno lontano.

L’epilazione è dolorosa

La prima ricrescita si intravedeva infatti già dopo 4/5 giorni. E l’epilazione all’inizio fa molto più male della rasatura, specialmente con i modelli più potenti. È anche vero però che piano piano diventa più sopportabile, almeno nelle gambe. Nella zona bikini credo siano in pochi ad abituarsi al dolore, quindi si ricorre al buon vecchio rasoio. Nemmeno un accessorio massaggiante serve a molto in questi casi.

Una cosa che ci è servita è stato mettere del ghiaccio sulla zona da epilare. Nemmeno sotto l’acqua il dolore non è cambiato molto, e anche i dispositivi più forti non hanno strappato mezzo pelo lì sotto e ci hanno lasciato come polli spennati.

Bisognerebbe depilarsi sempre la sera cosicché la pelle possa riposarsi durante la notte.

Forse avremmo ottenuto risultati migliori se prima avessimo esfoliato la pelle. È quel che consigliano i produttori per evitare peli incarniti e preparare la pelle. Ma io sono una persona impaziente, ho due figli e faccio tutto di fretta, quindi ci ho rinunciato, anche quando la spazzola esfoliante era inclusa nella confezione. Inoltre per un risultato perfetto bisognerebbe sostituire la lamina di rasatura ogni anno e ogni due la testina epilatoria.

E per quanto riguarda l’epilazione vera e propria? In teoria i peli dovrebbero essere lunghi dai 2 ai 5 mm, anche se alcuni modelli assicurano buoni risultati anche sopra i 5 mm. Se i peli sono troppo lunghi, esiste una testina del rifinitore che vi aiuta. Solitamente vale la regola: più pinzette ci sono, più l’epilazione è rapida e precisa.

Il miglior epilatore

E ora si può iniziare: prendete la testina orientabile di 90° e passatela sulla pelle senza fare pressione, meglio se lentamente e contropelo, affinché i peli non si spezzino ma vengano estratti alla radice. In alcuni punti è meglio tirare la pelle per alleviare il dolore.

Dopo l’epilazione è bene usare una crema lenitiva per evitare eventuali irritazioni, perfetta in questi casi è l’aloe vera. Il giorno dopo la mia pelle è liscia e praticamente priva di puntini rossi.

In teoria dopo un uso prolungato è sufficiente passare l’epilatore ogni tre settimane perché i peli ricrescono più lentamente. Non ho potuto testarlo sulla mia pelle ma sicuramente vale la pena provare. Però posso dirvi: se volete risolvere il problema dei peli in maniera permanente e avete da parte un po’ di soldi, ricorrete all’epilazione laser.

Il miglior epilatore

Il migliore: Braun Silk-épil 9 9-720

Il nostro preferito è il Silk-épil 9 9-720 della Braun, l’upgrade del Silk-épil 9 Skin Spa 4 in 1, il secondo in classifica in un test precedente.

Il migliore
Braun Silk-épil 9 9-720
Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 9 9-720
L'epilatore ci ha convinto grazie alla sua velocità e l'accessorio massaggiante per lenire il dolore.

Da un punto di vista estetico, il nuovo epilatore Braun assomiglia ai suoi predecessori. Si attiene infatti a un design classico, con una forma piccola e maneggevole, aspetto sempre apprezzato nella linea  Silk-épil. Questo fa sì che il braccio non si stanchi durante l’epilazione, che comunque non è mai così rapida come la rasatura.

Bisogna quindi pianificare quando farla, non sono più quei cinque minuti in più sotto la doccia come per il rasoio. Tuttavia, il Silk-épil 9 9-720 si è rivelato veloce: grazie alla sua testina molto ampia e il sistema Senso Smart per un controllo preciso della pressione, i peli vengono rimossi in modo sorprendentemente rapido e semplice. La pelle è risultata anche molto meno irritata rispetto ad altri modelli, c’erano pochi punti rossi che comunque sono andati via subito.

Grazie all’accessorio massaggiante ad alta frequenza, la procedura è abbastanza indolore e senza questa parte aggiuntiva alcuni di voi potrebbe davvero soffrire tanto. Per molti i punti più dolorosi sono le ascelle e la zona bikini, per questo solitamente sono inclusi una testina da rasoio, un pettine di rifinitura o altri accessori speciali. Anche questi funzionano benissimo con il Silk-épil 9.

1 di 11
Il miglior epilatore
Epilazione veloce con Silk-épil 9.
Il miglior epilatore
Con il massaggiatore ad alta frequenza il dolore viene lenito.
Il miglior epilatore
Parte posteriore.
Il miglior epilatore
Le testine si rimuovono con facilità.
Il miglior epilatore
Elevata potenza.
Il miglior epilatore
Facile da pulire.
Il miglior epilatore
Accessorio massaggiante.
Il miglior epilatore
Nel pacchetto più costoso sono compresi...
Il miglior epilatore
..una spazzola per viso
Il miglior epilatore
..e un epilatore viso.
Il miglior epilatore Test: 031 Epilierer Braun Silk Epil 9 9 720
Tutto il set del Braun Silk-épil 9 9-995.

A seconda del set, la Braun offre diversi accessori: per esempio, il Braun Silk-épil Beauty Set 9 9-995 ha due spazzole esfolianti, un epilatore facciali, tre spazzole facciale, una spugna per il trucco e un accessorio massaggiante. Ovviamente il prezzo aumenta, ma si ha sempre un mini centro benessere a disposizione.

Un altro punto a favore è la garanzia di rimborso di 100 giorni e la garanzia di due anni in aggiunta. La Braun è quindi molto convinta del suo prodotto, e anche noi lo siamo.

Come quasi tutti i modelli di fascia superiore, il Silk-épil 9 è impermeabile e può essere utilizzato sotto l’acqua. Dispone di una luce Led per individuare anche i peli più sottili. Anche alla potenza massima non risulta troppo rumoroso. Si pulisce facilmente sotto l’acqua corrente o con la spazzolina inclusa.

Il Braun Silk-épil 9 9-720 è il prodotto ideale per tutti coloro che vogliono un’epilazione rapida e efficace, ma che al contempo non sono troppo sensibili. Chi vuole qualcosina in più, con il Silk-épil Beauty-Set 9 9-995 ha una mini spa in casa.

Alternative

Quello della Braun non è stato l’unico modello a regalare delle buone performance. Infatti i tre modelli sul podio della Braun, Philips e Panasonic sono molto semplici e non è stato facile per noi decidere l’epilatore migliore.

Con delicatezza: Philips Satinelle Prestige BRE644/00

Il Satinelle Prestige BRE664/00 spicca grazie al suo design elegante e alla sua impugnatura ergonomica e svolge il suo lavoro con delicatezza.

Delicato
Philips Satinelle Prestige BRE644/00
Test Il miglior depilatore: Philips Satinelle Prestige BRE644/00
Con questo dispositivo, un'epilazione delicata non è più solo un sogno.

Ovviamente un’epilazione indolore non esiste, dopottutto i peli vengono strappati insieme alle radici. Tuttavia, il Philips riesce a farlo in maniera più delicata, provocando soltanto una leggera e normale irritazione alla pelle.

La sua peculiarità sono le pinzette in ceramica (saranno forse questo il segreto di un’epilazione più morbida?) e un’emissione acustica ridotta. Per i più indecisi, la Philips offre 90 giorni per cambiare idea e 2 ulteriori anni di garanzia.

1 di 7
Il miglior epilatore
Testina standard.
Il miglior epilatore
Dispone di una luce Led e due velocità.
Il miglior epilatore
La testina si può rimuovere per la pulizia o per sostituirla con altri accessori.
Il miglior epilatore
C'è anche una spazzola esfoliante...
Il miglior epilatore
..e un massaggiatore per rilassare la pelle durante l'epilazione.
Il miglior epilatore
Il set BRE652/00.
Il miglior epilatore
In cui c'è anche un accessorio massaggiante per il corpo.

L’epilatore può essere utilizzato anche sotto l’acqua, anche se sarebbe meglio non tenerlo completamente immerso. La pulizia è risultata tuttavia un po’ scomoda.

Mentre il Satinelle Prestige BRE644/00 offre una coccola per gambe, corpo e viso, la variante BRE652/00 include in aggiunta un accessorio massaggiante per il corpo e uno dedicato alla pedicure. Ovviamente al suo prezzo. Ma in compenso potete un po’ viziarvi e ottenere un epilatore non troppo doloroso.

Molti extra: Panasonics ES-EL2A

Con l’ES-EL2A, la Panasonics cambia un po’ la carte in tavola: non solo si distingue dai suoi simili per la forma (che ricorda un po’ quella di un cono gelato) ma anche per altri aspetti.

Molti extra
Panasonic ES-EL2A
Test Il miglior epilatore: Panasonic ES-EL2A
Il Panasonic offre molti comfort: sistema a doppio disco, tre livelli di velocità, testina flessibile rotante, luce intensa.

La testina flessibile a 90 gradi è molto simile a quella di altri epilatori, ma l’ES-EL2A dispone di un sistema a doppio disco per estrarre il pelo in maniera più efficace. Il risultato è infatti molto buono e l’irritazione post-epilazione assolutamente nella norma.

1 di 7
Il miglior epilatore
Il Panasonic è disponibile in diversi colori.
Il miglior epilatore
La sua testina a doppio disco è molto flessibile.
Il miglior epilatore
Si smonta facilmente.
Il miglior epilatore
La variante ES-DEL8A ha una testina per rasoio...
Il miglior epilatore
..una testina epilazione per ascelle e zone bikini...
Il miglior epilatore
..e un accessorio per la pedicure.
Il miglior epilatore
Il pacchetto completo dell'ES-DEL8A.

Un’altra rarità sono i tre livelli di velocità, infatti solitamente gli epilatori hanno soltanto due modalità. L’intensità di dolore è più o meno simile a quella di altri modelli di alta qualità. Per rimuovere fino all’ultimo pelo la Panasonic ha dotato il modello di una luce Led molto potente.

Tuttavia la forma del manico non è proprio ottimale per un epilatore e, a causa del sistema a doppio disco, risulta anche un po’ difficile da pulire. Si tratta comunque di un epilatore Wet & Dry, quindi almeno è lavabile in acqua. Inoltre, l’ES-EL2A non è troppo rumoroso e ha una garanzia di due anni.

Il Panasonic ES-EL2A è un ottimo epilatore che ci ha decisamente convinto, per cui è facile trascurare i suoi piccoli difetti. Il modello ES-DEL8A offre un pacchetto di bellezza completo: una testina per la zona bikini e ascelle, una testina per rasoio e un accessorio per la pedicure. L’ES- EL9A include anche un accessorio esfoliante per il corpo.

Conveniente: Philips Satinelle Essential BRE275/00

Il Philips Satinelle Essential BRE275/00 con luce integrata è uno dei pochi modelli che funziona con cavo invece che a batteria, ed è anche uno dei più potenti. Rimuove infatti anche i peli più difficili, sebbene non alla prima passata.

Conveniente
Philips Satinelle Essential BRE275/00
Test Il miglior depilatore: Philips Satinelle Essential BRE275/00
Grande potenza dalla presa: migliori prestazioni di epilazione.

Perlomeno con questo epilatore sono riuscita a togliere qualche pelo dalla zona bikini e dalle ascelle. L’unico a riuscirci nella prova. Però dopo qualche ora sembravo di nuovo un pollo spennato.

1 di 5
Il miglior epilatore
Design viola: una questione di gusto.
Il miglior epilatore
Parte posteriore.
Il miglior epilatore
L'epilatore non ha batteria e deve quindi essere collegato al suo cavo di alimentazione ogni volta.
Il miglior epilatore
La testina si può rimuovere per essere pulita.
Il miglior epilatore
Il Philips Satinelle Essential BRE275/00 con accessori.

Ovviamente essendo molto potente non è delicatissimo, diciamo che ho dovuto un po’ stringere i denti. E non è possibile portarlo in doccia ma la testina è lavabile sotto l’acqua corrente (basta prima staccarla dell’epilatore). Il cavo non rende l’epilatore particolarmente flessibile, bisogna sempre essere vicini a una presa di corrente. La sua forma rotonda fa sì che il Philips Satinelle Essential BRE275/00 non sia troppo maneggevole, ma ha comunque una buona presa. C’è da dire che non è proprio un bello spettacolo per via del colore e della forma un po’ obsoleta.

Sinceramente non mi dispiace il fatto che abbia solo tre accessori (testina per la rasatura, pettine e massaggiatore), perché in fin dei conti l’importante è l’epilazione. E l’epilatore è affidabile e robusto, anche se non silenziosissimo. Così la pensano anche i clienti Amazon.

Se i soldi non contano: Braun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set

Ho sgranato gli occhi quando ho visto il prezzo del Braun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set: 200 euro per un epilatore non sono certo noccioline. Include però alcuni accessori di bellezza come una spazzola per la pulizia viso di grande qualità con diverse testine massaggianti e una testina da rasoio impeccabile. Una cosa è sicura: ci troviamo davanti al modello di lusso della Braun. Ed è infatti il più costoso fra tutti quelli testati. A questo prezzo mi aspetto miracoli e una pelle vellutata.

Se i soldi non contano
Braun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set
Test Il miglior depilatore: Braun Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set
Un epilatore di qualità che assicura una pelle liscia. Anche con tutti gli accessori il prezzo non è giustificabile.

Dopo qualche passata mi rendo conto però che nemmeno i soldi fanno miracoli. È sì un epilatore resistente, di ottima qualità e efficace, inoltre si adatta perfettamente alle linee del corpo. L’epilatore è dotato di tecnologia MicroGrip con 40 pinzette per una pelle più liscia. Sono abbastanza soddisfatta. Ma non completamente. Anche con questo modello costosissimo devo fare più passate per sbarazzarmi davvero dei peli e i puntini rossi rimangono almeno per un giorno.

1 di 7
Il miglior epilatore
Set completo Braun Silk-épil 9 Flex 9100.
Il miglior epilatore
Design accattivante.
Il miglior epilatore
Testina flessibile per raggiungere anche le zone più piccole.
Il miglior epilatore
Con tecnologia MicroGrip.
Il miglior epilatore
Spazzola esfoliante per il corpo.
Il miglior epilatore
Testina per rasoio.
Il miglior epilatore
Spa viso.

All’inizio l’epilazione con questo modello mi è sembrata molto dolorosa, nonostante la tecnologia SensoSmart mi faccia capire attraverso una luce rossa che sto facendo troppa pressione. Però dopo un po’ il dolore si attenua, cosa non scontata con un epilatore. Risulta decisamente più piacevole sotto la doccia, dove la luce Led integrata è fondamentale. Nulla da dire sul design elegante. Nemmeno sulla garanzia di rimborso di 100 giorni.

Il Silk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set fa bene il suo lavoro. Si capisce che è di marca. Però la prestazione non vale il prezzo: non riesco nemmeno a usarlo nelle ascelle o nella zona bikini perché fa troppo male, anche alla modalità delicata. E quando ci provo non regala nemmeno ottime performance, quindi devo comunque tornare al rasoio che, per fortuna, è incluso.

Se potete permettervelo, il Braun Sillk-épil 9 Flex 9100 Beauty-Set è comunque da prendere in considerazione.

La concorrenza

Panasonic ES-EL7C

Il Panasonic ES-EL7C ha una testina di epilazione molto ampia e orientabile a 90°, con un sistema a doppio disco. Comprende anche un accessorio per la rasatura e per la pedicure, può essere usato anche sotto l’acqua e ha tre livelli di velocità. Dispone anche di una luce Led per semplificare il lavoro.

Si ricarica in un’ora e poi può essere utilizzato per 35 minuti. Il risultato dell’epilazione è buono, ma bisogna passare più volte sulla pelle per strappare tutti i peli. Il dolore c’è,  ma è sopportabile. Tutto sommato, l’ES-EL7C è un buon epilatore, ma è anche abbastanza costoso, altri modelli hanno un miglior rapporto qualità/prezzo.

Philips Series 8000 BRE715/00

Il Philips Series 800 BRE715/00 può essere utilizzato anche sotto l’acqua dove fa anche meno male. Ma anche nell’epilazione a secco non è così doloroso. Ha una batteria ma può essere utilizzato anche mentre è attaccato al cavo. Grazie alla sua forma si adatta bene alla mano ed è inoltre dotato di una luce Led.

Tuttavia, è parecchio limitato negli accessori: a parte la custodia, c’è solo un guanto per l’esfoliazione e una testina di rifinitura. Anche la performance di epilazione potrebbe essere migliore, dato che bisogna passare diverse volte per rimuovere i peli in modo completo.

Remington Smooth & Silky 7-in-1 EP7700

Alla massima potenza il Remington Smooth & Silky 7 in 1 EP7700 rimuove i peli delle gambe abbastanza bene e non c’è bisogno di fare più passate nella stessa zona. Maneggevole e pratico, una volta scartato è subito pronto all’uso perché non deve essere ricaricato per troppo tempo.

Però è rumoroso: mio marito l’ha sentito dal salotto mentre io ero in bagno con la porta socchiusa. “Che è questo trattore?” mi ha chiesto. Solo limitatamente è ideale per le pelli più sensibili e bisogna dire che non è così robusto come i modelli sul podio.

Il test passo per passo

Un epilatore dovrebbe rimuovere i peli in maniera affidabile, rapida e senza troppe complicazioni. Dovrebbe essere preciso e non irritare troppo la polvere. E di certo non dovremmo ripassare la stessa zona più volte per strappare tutti i peli. Eppure abbiamo dovuto farlo con tutti i modelli che abbiamo provato, a volte più, a volte meno.

È solo con un uso prolungato che è possibile capire la qualità, la longevità e l’autonomia della batteria di un epilatore. Abbiamo ritenuto importante anche capire se tutti fossero rumorosi o più silenziosi.

Il miglior epilatore

 

I prodotti che abbiamo testato erano tutti semplici da usare, accendere e, quasi tutti, da pulire. I modelli impermeabili sono essere tranquillamente lavati con acqua, il che è molto comodo. Hanno tutti un numero diverso di accessori, ad esempio massaggiatori, spazzole per l’esfoliazione, testine per zona bikini, testine per rasoio, accessori per la pedicure. Tutti avevano inoltre almeno due livelli di velocità.

I modelli senza nome non fanno un buon lavoro

Per noi era ovviamente importante anche il prezzo. I prodotti senza nome proveniente dall’Asia erano i più economici (intorno ai 30 euro) mentre i modelli di marca superano tranquillamente i 100 euro. Dopo averli testati, opteremmo sempre per un modello più costoso di marca, che abbia almeno ricevuto un voto positivo. Le prestazioni dei modelli più economici, infatti, non sono state convincenti. Li vediamo solo come contributo alla montagna di rifiuti elettronici in continua crescita.

 

Domande più frequenti

Cosa significa epilare?

Durante l’epilazione, tramite l’impiego di pinzette rotanti, i peli vengono rimossi alla radice. In questo modo il risultato resta visibile più a lungo, fino a quattro settimane, che non in seguito alla rasatura. Oltre a questo, i peli crescono più sottili e morbidi, quindi meno visibili in confronto alla ricrescita successiva alla rasatura. Un vantaggio ulteriore nei confronti della rasatura è il rischio inferiore di subire lesioni.

Quali parti del corpo si possono epilare?

Molti modelli offrono molteplici accessori che possono essere utilizzati in diverse parti del corpo. In questo modo si possono rimuovere i peli non solo dalle gambe, ma anche sotto le ascelle e nella zona bikini.  In aggiunta ci sono anche epilatori specifici per il viso con i quali, per esempio, si possono modellare le sopracciglia.

In che modo si evitano irritazioni cutanee durante l'epilazione?

Purtroppo non si possono evitare completamente arrossamenti della pelle durante l’epilazione. Si consiglia comunque, prima dell’epilazione, di fare una doccia o una bagno con acqua calda, in modo che si aprano i pori e che i dolori durante l’epilazione si riducano. Molti epilatori sono utilizzabili sotto la doccia. Nella zona da epilare si dovrebbe tirare la pelle con la mano e muovere l’epilatore nella direzione in cui crescono i peli. Per far si che le irritazioni cutanee diminuiscano, sarebbe consigliabile epilarsi prima di andare a dormire.

Commenti

0 Commenti