Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Apertura
test
Pubblicato: 25.11.2021

Il miglior orologio fitness

Abbiamo testato 58 fitness tracker. Secondo noi il migliore è lo Xiaomi Mi Band 6. Non solo è molto economico, ma piace anche per il display a colori, l’ampia gamma di funzioni e la lunga durata della batteria. È impermeabile e può monitorare molti tipi di attività sportiva che vengono riconosciuti automaticamente.

Jochen Wieloch
Jochen Wieloch
appassionato di droni e di riprese aree ad alta risoluzione, si occupa in generale di elettronica di consumo. Germanista, è specializzato in TV a schermo piatto e scrive per riviste specializzate come Audiovision, i-fidelity e Auto Bild Klassik.
Miryam Cocco
Miryam Cocco
appassionata delle lingue straniere, è laureata in Germanistica e Anglistica. Si occupa da anni di traduzioni di testi e assistenza linguistica tra il tedesco e l’italiano.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

La buona notizia per tutti coloro che cercano un orologio fitness è che  c’è una vasta gamma di modelli in diverse categorie di prezzo e per tutte le esigenze.

I fitness tracker sono in piena espansione perché permettono di monitorare la frequenza cardiaca, il numero di passi fatti e le calorie bruciate in qualsiasi momento, sia durante l’allenamento che nella vita quotidiana. I braccialetti servono anche come aiuto motivazionale per muoversi di più e per raggiungere obiettivi giornalieri, settimanali o mensili specifici.

Alcune casse di assistenza sanitaria in Germania stanno già sovvenzionando l’acquisto di fitness tracker nella speranza che un maggiore esercizio fisico e uno stile di vita più sano riducano le malattie.

Abbiamo testato 58 modelli per voi, 45 dei quali sono ancora disponibili. Il più economico costa solo dieci euro, il più costoso più di 400 euro. Ecco le nostre raccomandazioni in breve.

I nostri consigli in breve

Il migliore

Xiaomi Mi Band 6

Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Xiaomi Mi Band 6
Economico, molte funzioni, ora con un display più grande: nessun altro modello in questa fascia di prezzo offre più fitness tracker della Mi Smart Band 6.

Lo Xiaomi Mi Band 6 è molto economico, comodo da indossare e ha un display a colori ad alta luminosità, che ora è aumentato di dimensioni rispetto al suo predecessore. Tutti i parametri importanti come il conteggio dei passi, le calorie, le pulsazioni o la distanza percorsa sono registrati. L’app analizza anche il sonno. Il piccolo orologio fitness è impermeabile, convince per l’autonomia della batteria,  il numero di attività sportive supportate, e la misurazione del contenuto di ossigeno nel sangue, funzione aggiunta in questo modello.

Buona alternativa

Hama Fit Watch 5910

Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Hama Fit Watch 5910
L'Hama Fit Watch 5910 è un orologio fitness economico con GPS integrato e un buon display.

Per un prezzo equo di poco meno di 60 euro, l’Hama Fit Watch 5910 si distingue per il GPS integrato, un buon display, risultati di misurazione accurati e un facile funzionamento. L’orologio visualizza i messaggi in arrivo e traccia il sonno durante la notte. È comodo da indossare e lo schermo è facile da leggere anche alla luce del sole.

Con GPS

Fitbit Versa 3

Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Versa 3
Facile da usare, buon display, misurazioni precise e ora anche con GPS: il Fitbit Versa 3 offre un pacchetto completo.

Se apprezzi un buon display e la semplicità nell’uso del dispositivo, il Fitbit Versa 3 è l’orologio sportivo ideale. Il fitness tracker è manegevole,  è leggibile senza difficoltà e, con il GPS integrato, è ora ancora più versatile. Il supporto per Amazon Alexa e Google Assistant sono piuttosto utili.

Sportivo e smart

Samsung Galaxy Watch Active 2

Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Samsung Galaxy Watch Active 2
Il Samsung Galaxy Watch Active 2 offre molte funzioni sportive ed è un compagno intelligente.

Il Samsung Galaxy Watch Active 2 non è solo un orologio interessante per gli atleti. Ha varie caratteristiche di uno smartwatch e, a seconda del modello, può essere utilizzato con una eSIM per fare telefonate o accedere a internet in modo autonomo e senza uno smartphone o WiFi. È impressionante vedere quante app possono essere collegate con l’orologio.

Conveniente

Doogee CS2Pro

Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Doogee CS2Pro
Per un prezzo relativamente basso, il Doogee CS2Pro è facile da usare ed è fabbricato bene, ha un ampio display e molti valori di misurazione.

In una robusta scocca di metallo e per poco meno di 50 euro, l’orologio sportivo Doogee CS2Pro fa davvero una buona impressione. A parte il GPS,l’orologio fitness ha quasi tutto ciò che conta. Oltre al conteggio dei passi, si misura anche la frequenza cardiaca, il consumo di calorie,e la saturazione di ossigeno nel sangue. I valori sono abbastanza precisi.

Bel design

Huami Amazfit GTS 2

Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit GTS 2
Il Amazfit GTS 2 sembra esteticamente come l'Apple Watch, il display grande mostra molti valori fitness in contemporanea.

Il grande vantaggio dell’Amazfit GTS 2 è il display chiaro, che può essere personalizzato con i widget. L’orologio con GPS integrato registra tutti i valori di fitness rilevanti, è molto facile da usare e ora misura anche i livelli di ossigeno nel sangue. Inoltre, sono disponibili 3 gigabyte di memoria per salvare la vostra musica preferita.

Tabella di confronto

Il miglioreXiaomi Mi Band 6
Buona alternativaHama Fit Watch 5910
Con GPSFitbit Versa 3
Sportivo e smartSamsung Galaxy Watch Active 2
ConvenienteDoogee CS2Pro
Bel designHuami Amazfit GTS 2
Garmin Fénix 5 Plus
Suunto 9
Honor Band 6
Huami Amazfit Bip S
Huami Amazfit Bip U
Coros Pace 2
Xiaomi Mi Band 5
Honor Watch GS Pro
Huami Amazfit GTS
Fitbit Versa 2
Xiaomi Mi Band 4
Honor Band 5
Huawei Band 3 Pro
Huawei Band 2 Pro
Xiaomi Mi Band 3
Fitbit Alta HR
Garmin Vivoactive 3 Music
Garmin Forerunner 30
Doogee DG Band
Withings Scanwatch
Fitbit Luxe
Honor Watch ES
Zepp Z
Huami Amazfit Neo
Huami Amazfit Verge
Huami Amazfit Pace
Garmin Venu SQ Music
Huami Amazfit Bip Lite
Fossil Sport
Fitbit Versa Lite
Fitbit Charge 3
Garmin Vivomove HR
Samsung Gear Fit 2 Pro
Polar Loop
Withings Activité Pop
Fitbit Inspire HR
Garmin Vivofit 3
Beurer PM25
Xiaomi Mi Smart Band 4C
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Xiaomi Mi Band 6
  • Display a colori
  • Impermeabile
  • Buona gamma di funzioni
  • Buona durata della batteria
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Nessun modulo GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Hama Fit Watch 5910
  • Display a colori
  • Impermeabile
  • Buona gamma di funzioni
  • GPS
  • Non espandibile con le app
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Versa 3
  • Convincente modalità d'uso
  • Alexa e Google Assistant
  • Display molto buono
  • GPS
  • App apprezzabile
  • Costoso
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Samsung Galaxy Watch Active 2
  • Display colorato
  • GPS
  • Ampia gamma di funzioni
  • Risultati di misurazione accurati
  • Molte applicazioni
  • Poca autonomia
  • Costoso
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Doogee CS2Pro
  • Grande display
  • Buona gamma di funzioni
  • Risultati di misurazione accurati
  • Supporto Alexa
  • Buona facilità d'uso
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Nessun GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit GTS 2
  • Display grande
  • GPS
  • Facile da usare
  • Misurazione dell'ossigeno nel sangue
  • Microfono e altoparlante
  • Supporto Alexa
  • Non espandibile con le app
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Garmin Fénix 5 Plus
  • Gamma di funzioni estremamente ampia
  • Finitura di altissima qualità
  • Grande navigazione e mappe
  • 16 GB di memoria
  • Campi da golf preinstallati
  • Costoso
  • Necessità iniziale di comprenderne il funzionamento
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Suunto 9
  • Gamma molto ampia di funzioni
  • Aspetto di alta qualità
  • Buona display
  • Impermeabile
  • Risultati precisi
  • Costoso
  • Complicato, visto le sue molte funzioni
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Honor Band 6
  • Display a colori
  • Impermeabile
  • Buona gamma di funzioni
  • Lunga durata della batteria
  • Nessun modulo GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit Bip S
  • Impermeabile
  • GPS
  • Risultati precisi
  • Lunga durata della batteria
  • Display non buono
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit Bip U
  • Display decente
  • Impermeabile
  • Risultati di misurazione accurati
  • Misurazione della saturazione di ossigeno nel sangue
  • Buona durata della batteria
  • Nessun GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Coros  Pace 2
  • Gamma di funzioni molto ampia
  • Molti grafici e valori
  • GPS
  • Risultati accurati
  • Lunga durata della batteria
  • Di difficile utilizzo
  • Qualità del display mediocre
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Xiaomi Mi Band 5
  • Display a colori
  • Impermeabile
  • Buona gamma di funzioni
  • Lunga durata della batteria
  • Buona qualità
  • Nessun modulo GPS
  • Scritta piuttosto piccola
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Honor Watch GS Pro
  • Ben equipaggiato
  • GPS
  • Facile da usare
  • Durata della batteria molto lunga
  • Pratica funzione per il calcolo del percorso
  • Saturazione dell'ossigeno nel sangue
  • Aspetto solido
  • Nessuna app installabile
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit GTS
  • Display grande
  • GPS
  • Lunga durata della batteria
  • Facile da usare
  • Nessun altoparlante
  • Non espandibile con le app
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Versa 2
  • Di facile utilizzo
  • Alexa e Fitbit Pay
  • Display molto buono
  • Alta precisione di misurazione
  • Nessun GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Xiaomi Mi Band 4
  • Display a colori
  • Impermeabile
  • Buona gamma di funzioni
  • Durata della batteria molto lunga
  • Nessun modulo GPS
  • Valori delle pulsazioni un pò alte
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Honor Band 5
  • Buon valore
  • Impermeabile
  • Misurazione valore di ossigeno
  • Buona gamma di funzioni
  • Nessun GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huawei Band 3 Pro
  • GPS integrato
  • Impermeabile
  • Ampia gamma di funzioni
  • Rilevamento dei passi molto accurato
  • Problemi con la configurazione e l'accoppiamento via Bluetooth
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huawei Band 2 Pro
  • GPS integrato
  • Impermeabile
  • Ampia gamma di funzioni
  • Bracciale senza fibbia
  • Tracciamento solo per le corse e il ciclismo
  • Sono necessarie due applicazioni
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Xiaomi Mi Band 3
  • Impermeabile
  • Lungo tempo di funzionamento
  • Ampia gamma di funzioni
  • Nessun modulo GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Alta HR
  • Display molto buono
  • Ampia gamma di funzioni
  • App molto buona
  • Nessun modulo GPS
  • Non impermeabile
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Garmin  Vivoactive 3 Music
  • Ricco di funzioni
  • Molto leggero
  • GPS integrato
  • Impermeabile fino a 50 metri di profondità
  • Prezzo elevato
  • Il display potrebbe essere un po' più luminoso
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Garmin Forerunner 30
  • GPS integrato
  • Impermeabile
  • Ampia gamma di funzioni
  • Bordo del display molto sensibile allo sporco
  • Nessun touch screen
  • Funzionamento non del tutto intuitivo
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Doogee DG Band
  • Economico
  • Controllo Alexa
  • Una gamma decente di funzioni
  • Saturazione dell'ossigeno nel sangue
  • Display piccolo, scritte a volte difficili da riconoscere
  • Il display reagisce in modo un po' lento
  • Conteggio dei passi impreciso
  • Nessun modulo GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Withings Scanwatch
  • Finitura di alta qualità
  • Orologio classico combinato con funzioni intelligenti
  • Funzione ECG
  • Saturazione dell'ossigeno nel sangue
  • Facile da usare
  • Costoso
  • Problemi con la funzione ECG
  • Contapassi non preciso
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Luxe
  • Componenti discreti
  • Lavorazione di alta qualità
  • Buona app
  • Costoso
  • Piccolo display, abbastanza facile di utilizzo
  • Pedometro non particolarmente accurato
  • Funzioni aggiuntive solo a pagamento
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Honor Watch ES
  • Buona esposizione
  • Funzionamento semplice
  • Molti sport
  • Saturazione dell'ossigeno nel sangue
  • Nessun GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Zepp Z
  • Aspetto di alta qualità
  • Buon display
  • GPS
  • Di facile utilizzo
  • Misurazione dell'ossigeno nel sangue
  • Molto costoso
  • Pulsante salute senza funzione
  • Non espandibile con le app
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit Neo
  • Buona autonomia
  • Buona illuminazione
  • Scarsa qualità del materiale
  • Nessun GPS
  • Solo tre modalità sportive integrate
  • Display in bianco e nero senza funzione touch
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit Verge
  • Buon display
  • GPS
  • Di facile utilizzo
  • Misurazioni precise
  • Non adatto al nuoto
  • Non espandibile con le app
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit Pace
  • Ampia gamma di funzioni
  • Funzionamento semplice
  • Materiali di alta qualità
  • Impermeabile
  • Problemi con il set-up
  • Display peggiore dei pannelli AMOLED
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Garmin Venu SQ Music
  • Tecnologia efficiente
  • Molte funzioni fitness
  • App molto attraente
  • Più di 20 sport immagazzinati
  • GPS
  • Nessun AMOLED-Display
  • Costoso
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit Bip Lite
  • Economico
  • Buona autonomia
  • Pessimo Display
  • Nessun GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fossil Sport
  • Economico
  • GPS
  • Piacevole da indossare
  • Breve durata della batteria
  • Funzionamento lento
  • Il display non è pienamente sfruttato
  • Il fitness non è in primo piano
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Versa Lite
  • Display molto buono
  • Molte modalità di esercizio
  • Applicazioni
  • Quadrante dell'orologio personalizzabile
  • Impermeabile
  • Non registra le scale salite
  • Non registra le corsie percorse a nuoto
  • Nessun modulo GPS
  • Conteggio dei passi impreciso
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Charge 3
  • Display molto buono
  • Ampia gamma di funzioni
  • App molto buona
  • Impermeabile
  • Calcoli non precisi
  • Nessun GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Garmin Vivomove HR
  • Ampia gamma di funzioni
  • Impermeabile
  • Controllo della musica
  • Buona app
  • Vetro di cristallo molto sensibile alle impronte digitali
  • Risultati di misurazione non sempre precisi
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Samsung Gear Fit 2 Pro
  • Menu attraenti
  • GPS
  • Impermeabile
  • Molte funzioni
  • 4 gigabyte di memoria
  • Risultati di misurazione imprecisi
  • I piani di scale non vengono registrati
  • Breve durata della batteria
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Polar Loop
  • Impermeabile
  • App reattiva
  • Il braccialetto deve essere accorciato con le forbici
  • Impostazione macchinosa
  • Richiesto un cardiofrequenzimetro separato
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Withings Activité Pop
  • Impermeabile
  • Lunga autonomia di funzionamento
  • Poche informazioni aggiuntive sul display
  • Nessun cardiofrequenzimetro
  • Poche funzioni
  • Nessun modulo GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Inspire HR
  • Alto comfort d'uso
  • Impermeabile
  • Display nitido
  • Buona app
  • Molto impreciso
  • Nessun GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Garmin Vivofit 3
  • Impermeabile
  • Lunga durata della batteria
  • Ampia gamma di funzioni
  • Nessun touch screen, pulsante rigido
  • Nessun modulo GPS
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Beurer PM25
  • Risultati di misurazione accurati
  • Display illuminato
  • Non è necessario uno smartphone
  • Necessaria la fascia toracica
  • Funzionamento non particolarmente intuitivo
  • Nessun touch screen
  • Batteria non ricaricabile
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Xiaomi Mi Smart Band 4C
  • Molto economico
  • Buona gamma di funzioni
  • Display nitido
  • Lunga durata della batteria
  • Non è stato possibile mettere in funzione il tracker
Mostra dettagli prodotto

Quali sono i vantaggi di un orologio fitness?

I fitness tracker in fin dei conti non sono altro che orologi da polso intelligenti. Tutti i fitness tracker hanno un display e forniscono informazioni sull’ora e la data a colpo d’occhio. Inoltre i braccialetti possono registrare i movimenti fisici di chi li indossa e, allo stesso tempo, dovrebbero incoraggiare a fare più sport.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fitness Tracker
Con un orologio fitness hai sempre i dati sul movimento più importanti in vista, specialmente le informazioni sul numero di passi e la frequenza cardiaca.

Nel test si è notato che ci si abitua molto rapidamente a un orologio fitness, si guarda automaticamente l’orologio o l’app per vedere quanti chilometri sono stati fatti e quante calorie sono state bruciate. Soprattutto dopo lunghe escursioni o passeggiate, è divertente tracciare il proprio percorso su Google Maps e scoprire innumerevoli dettagli come la frequenza cardiaca massima o il ritmo di camminata personale.

Ogni braccialetto sportivo oramai ha il contapassi e, sulla base di dati personali come età, altezza e peso, i piccoli computer calcolano vari valori per la forma fisica e aiutano a formulare obiettivi di fitness realistici. Se siete stati seduti sul divano davanti alla TV per troppo tempo, il braccialetto vibrerà per ricordarvi che non sarebbe male muoversi almeno per qualche minuto.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fitness Tracker
I braccialetti sono eleganti e pratici da indossare nella vita quotidiana.

Tutti i braccialetti fitness sono dotati di un’app che può essere utilizzata per impostare e gestire in modo completo i dispositivi. Gli stessi fitness tracker di solito forniscono solo l’accesso ai parametri più importanti come la frequenza cardiaca e il conteggio dei passi.

Il tracker e lo smartphone o il tablet si collegano facilmente via Bluetooth. Nel nostro test, solo i modelli più costosi hanno un modulo GPS integrato per registrare le distanze percorse correndo in modo indipendente, mentre gli altri richiedono uno smartphone con GPS attivato da portare con sé. Nonostante questo, tutti i braccialetti registrano da soli il battito cardiaco, i passi o il numero di piani saliti, anche se lo smartphone è sulla scrivania o nella valigetta. I fitness tracker sono semplicemente sincronizzati con il telefono cellulare in qualsiasi momento, e l’app legge poi tutti i parametri registrati.

Precisione di calcolo

Chiunque voglia acquistare un orologio fitness deve essere consapevole che i tracker non determinano dati esatti. Questo perché i passi non sono sempre effettivamente misurati come passi o assegnati correttamente ai movimenti. Per esempio, se state spingendo un passeggino, non state muovendo le braccia. Di conseguenza, la maggior parte dei fitness tracker non registra i passi. Anche quando si corre, si va in bicicletta o si nuota, i movimenti non sono sempre riconosciuti correttamente.

Gli orologi fitness forniscono buoni dati relativi

Naturalmente, questo ha anche un impatto sul numero di calorie bruciate, che rappresenta comunque solo un dato approssimato. Quante calorie brucia effettivamente una persona durante certe attività è estremamente difficile da determinare e dipende da molti fattori individuali. I fitness tracker, d’altra parte, cercano di stimare approssimativamente il consumo di calorie in base all’età, al peso e all’altezza, al tipo di esercizio e alla frequenza cardiaca. Tuttavia, i fitness tracker non misurano la frequenza cardiaca con la stessa precisione di un cardiofrequenzimetro con una fascia toracica. Quindi, se vi aspettate valori esatti sulla vostra forma fisica da un orologio fitness, rimarrete delusi.

I fitness tracker possono essere utili perché forniscono dati relativi utilizzabili, vi dicono cioè se vi siete mossi di più oggi di ieri o quanto avete fatto jogging.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fitnesstracker

Il migliore: Xiaomi Mi Band 6

Gli orologi per il fitness sono ormai diventati un prodotto di massa che viene indossato indistintamente nella vita quotidiana, mentre si fanno i lavori domestici, in ufficio e anche durante lo sport. Pertanto, non solo dovrebbe funzionare nel modo più accurato possibile, ma anche essere ad un prezzo accessibile per il maggior numero possibile di utenti, come lo Xiaomi Mi Band 6 , che si rivolge a una vasta gamma di acquirenti grazie al suo prezzo basso.

Il migliore
Xiaomi Mi Band 6
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Xiaomi Mi Band 6
Economico, molte funzioni, ora con un display più grande: nessun altro modello in questa fascia di prezzo offre più fitness tracker della Mi Smart Band 6.

Il progresso del nuovo Mi Band 6 rispetto al suo predecessore Mi Band 5 è abbastanza gestibile, il display più grande gli fa acquisire punti. Per poco meno di 40 euro, non c’è nessun fitness tracker con un rapporto qualità-prezzo così attraente. Naturalmente, ci sono braccialetti sportivi in commercio con maggiori funzioni, ma in questo caso occorre spendere qualcosa in più.

Miglior rapporto qualità-prezzo

Il modello, che pesa poco meno di 30 grammi e ha un cinturino in silicone morbido, è disponibile in una misura che si adatta sia ai polsi molto stretti che a quelli più larghi. Su Amazon c’è solo una versione nera disponibile, ma si possono acquistare separatamente per poco più di 10 euro ben 15 braccialetti in diversi colori, compresi quattro proteggi schermo.

Il touchscreen AMOLED a colori è migliorato notevolmente da 1,1 a 1,56 pollici, che è quasi il 50 per cento in più. Il tracker è ancora compatto, ma la leggibilità e la riconoscibilità dei caratteri e dei simboli è migliorata notevolmente. Anche la risoluzione è aumentata da 126 x 294 a 152 x 486 pixel.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fitnesstracker
Con appena 30 grammi il Mi Band 6 è assolutamente un peso piuma.

Il touchscreen non è ancora uno dei più grandi, ma per la lettura di messaggi brevi, è gestibile. Il mini-schermo è apprezzabile anche al sole: cinque livelli di luminosità possono essere selezionati manualmente, e il livello più alto dovrebbe essere usato all’aperto. Gli sfondi dello schermo, i cosiddetti Watch Faces, possono essere cambiati per dare all’orologio un aspetto più personalizzato.

La Mi Band 6 è impermeabile fino a 50 metri, un adattatore magnetico è attaccato sul retro per la ricarica, la batteria è stata ripresa dal suo predecessore con una capacità di 125 milliampereora (mAh). Il display più grande ha ridotto un po’ la durata della batteria, mentre la Mi Band 5 durava circa 15 giorni con una carica della batteria, ora ne dura poco meno di 12.

Schermata iniziale informativa

Il display della Mi Band 6 non è sensibile ai graffi e il piccolo pulsante home del modello precedente è scomparso. Oltre all’ora e alla data, la schermata iniziale mostra anche lo stato della batteria e i passi fatti, le calorie bruciate, la frequenza cardiaca e il valore PAI (la spiegazione arriva sotto). I quarti di cerchio mostrano ciò che si deve ancora fare per completare il carico di lavoro giornaliero.

Scorrete per cambiare il menu, ognuno dei quali è contrassegnato da un simbolo colorato. Alla voce “stato” troverete i passi compiuti, la distanza percorsa e le calorie bruciate, oltre a una panoramica delle  prestazioni di corsa negli ultimi sei giorni. Sono disponibili la misurazione della frequenza cardiaca, varie modalità di allenamento e una piccola previsione meteorologica. Quando uno smartphone è collegato, i messaggi di testo, WhatsApp e le chiamate in arrivo vengono trasmesse all’orologio.

C’è anche una sveglia, un cronometro, un timer e un lettore per riprodurre musica dallo smartphone e la connessione con il telefono cellulare è via Bluetooth 5.0. Una nuova caratteristica è la possibilità di determinare il contenuto di ossigeno nel sangue. Questa funzione si avvia al tocco di un dito e fornisce valori plausibili. Purtroppo, Xiaomi non ha ancora un sensore GPS e se ne volete assolutamente uno, dovete scegliere un altro orologio fitness.

Avvio e gamma di funzioni

Per impostare il dispositivo, è necessaria l’app “Mi Fit”, che è disponibile gratuitamente per iOS e Android. Il prerequisito è un account personale e l’inserimento della data di nascita, altezza e peso, è un processo molto veloce da fare.

Nelle impostazioni è possibile selezionare un obiettivo di attività (passi giornalieri) e un obiettivo di peso. Un grafico mostra se hai raggiunto il tuo obiettivo di attività o quanto sei lontano da esso. L’app è intuitiva da usare e la grafica piuttosto piacevole.

Già noto dal suo predecessore è la funzione “PAI”, che valuta vari dati come la frequenza cardiaca e l’attività di movimento su base settimanale e li converte in un certo indice, che non dovrebbe essere inferiore a 100 per avere una forma fisica e un sistema cardiovascolare ottimale.

Inoltre, il Mi Band 6 determina un livello di stress personale, avverte quando la frequenza cardiaca è troppo alta e funziona come un cycle tracker. Sono 30 gli sport registrati, tra cui yoga, corsa all’aperto, ciclismo, passeggiate e nuoto e un sistema automatico riconosce le diverse discipline e chiede dopo una vibrazione se l’allenamento deve essere registrato. Quando si nuota, il fitness tracker riconosce lo stile di nuoto e conta le corsie da solo.

Il conteggio dei passi è registrato accuratamente

L’applicazione salva i parametri più importanti per ogni singolo giorno, includendo il numero totale di passi, la distanza, le calorie bruciate e una panoramica di quanto siete stati attivi durante quali periodi. I valori medi possono essere richiamati per gli ultimi 30 giorni. Il Mi Band 6 funziona molto accuratamente quando registra il numero di passi e dopo il nostro controllo di 1.000 passi, ne sono stati registrati 940, che è un risultato superiore alla media. La cosa bella è che, a differenza di alcuni concorrenti, mostra zero passi dopo il risveglio al mattino, a meno che non abbiate lasciato il letto e non si contano i passi fittizi se ci si gira o se il braccio non è del tutto fermo.

In dotazione c’è anche una sveglia che si attiva con la vibrazione, un programma con esercizi di respirazione, un orologio universale e la possibilità di controllare la fotocamera dello smartphone.

Visualizzazione della mappa e frequenza cardiaca

Xiaomi non ha installato il proprio sensore GPS, il che non sorprende in questa fascia di prezzo. Con lo smartphone, tuttavia, è possibile registrare i percorsi e poi visualizzarli su Google Maps. Qui si può scegliere tra le attività “camminare”, “correre” e “andare in bicicletta”.

L’app “Mi Fit” per iOS e Android ti dice anche quanti passi devi ancora fare per raggiungere l’obiettivo giornaliero stabilito.

Xiaomi non è avara di informazioni sulla frequenza cardiaca, anche se i valori determinati per il nostro campione di prova sembravano generalmente molto realistici. La frequenza del polso può essere visualizzata nel corso della giornata, i risultati misurati manualmente sono elencati a parte. Inoltre, dice quante ore e minuti il corpo si è rilassato e quando ha fatto un esercizio leggero o intenso. L’applicazione rivela anche la frequenza cardiaca massima, minima e media, possiamo dire che da questo punto di vista, nulla è lasciato a desiderare.

Monitoraggio del sonno

Vi siete addormentati troppo tardi, avete dormito abbastanza e la fase di sonno profondo è stata abbastanza lunga? Il Mi Band 6 ha anche risposte a queste domande.

L’applicazione registra molto precisamente quando ci si addormenta e ci si sveglia di nuovo e determina le fasi di sonno profondo e di sonno leggero. Una barra grafica simboleggia in quali momenti avete raggiunto quale fase del sonno.

Il programma calcola anche un cosiddetto punteggio di sonno e rivela come uno si è comportato rispetto ad altri utenti. Se, per esempio, la durata del sonno profondo è stata troppo breve, l’applicazione dà consigli su come cambiarlo in futuro. Un servizio aggiuntivo è il confronto delle rilevazioni del sonno registrate in precedenza. L’app registra anche i brevi sonnellini durante il giorno, come quello di mezzogiorno, e tiene conto di questi dati nell’analisi complessiva.

E i contro?

L’orologio fitness Xiaomi Mi Band 6 non ha un GPS integrato, quindi dovete portare con voi uno smartphone per tracciare la distanza percorsa.

I caratteri sono relativamente piccoli a causa del design. Chi ha problemi agli occhi, dovrebbe optare per un modello con un display più grande.

Ci sono vivaci discussioni sulla protezione dei dati dell’app “Mi Fit”. A marzo, la rivista tedesca Computer Bild ha valutato l’applicazione come inadeguata per la tutela dei dati personali. Secondo gli esperti legali, le condizioni di protezione dei dati contenevano varie clausole non valide. Il fornitore usa i dati sanitari, per esempio i dati sul ciclo mestruale, per commercializzare beni e servizi e questo è illegale. “Le informazioni personali sono utilizzate dal fornitore per sviluppare nuovi programmi e trasmette i dati a paesi terzi senza chiarire come i dati siano stati tutelati  al di fuori dell’UE”, scrive Computer Bild.

Anche i termini e le condizioni dell’app hanno ottenuto solo un punteggio di 4 nella recensione: in parte sono svantaggiosi per il consumatore, “perché il fornitore vuole essere in grado di cambiare le condizioni senza dare istruzioni dirette ai propri clienti”. Inoltre, i termini di utilizzo contengono clausole non valide: Huami limita ampiamente la propria responsabilità legale in caso di danni e afferma che l’utente può solo fare causa al servizio in Cina, e secondo la legge cinese”.

Non è l’unico dispositivo ad essere valutato scarsamente in termini di protezione dei dati, di fatti anche l’app “Zepp” di Amazfit ottiene lo stesso punteggio, mentre l’app Fitbit ha ricevuto solo un “adeguato”.

Alternative

Le nostre alternative sono tutte più costose del Mi Band 6 e hanno un display più grande. Se è quello che state cercando, continuate a leggere.

Economico e con GPS: Hama Fit Watch 5910

L’ Hama Fit Watch 5910 è un modello interessante con un prezzo di circa 60 euro, grazie alla presenza di un GPS. Facile da usare e di buona fabbricazione, è un successo garantito.

Buona alternativa
Hama Fit Watch 5910
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Hama Fit Watch 5910
L'Hama Fit Watch 5910 è un orologio fitness economico con GPS integrato e un buon display.

Il display touch a colori da 1,3 pollici è abbastanza grande da mostrare tutte le informazioni importanti a colpo d’occhio. Anche se non è un OLED, ma “solo” un display LC, la rappresentazione del nero è buona. I colori sono vividi e l’orologio Hama è facile da leggere anche se visto di lato. La luminosità può essere regolata in tre livelli, ed è sufficiente anche alla luce del sole. L’Hama lascia una parte del display inutilizzata, ma il bordo nero non distrae.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fitnesstracker
Il display dell’ Hama è esplicativo, luminoso e ben leggibile.

La qualità della lavorazione è lodevole, la parte superiore della cassa è in metallo, e il cinturino in gomma morbido. Il Fit Watch 5910  impermeabile può essere indossato anche per nuotare. È disponibile in nero e in rosé.

Il quadrante dell’orologio è personalizzabile: basta premere a lungo sulla schermata iniziale per scegliere tra quattro layout. Oltre all’ora, il quadrante dell’orologio preinstallato mostra anche la data e il giorno, la capacità residua della batteria, la frequenza cardiaca, le calorie bruciate e i passi fatti. L’Hama si aziona tramite le funzioni di scorrimento (swipe) e toccando (touch) lo schermo.

Dalla schermata iniziale è possibile accedere ai vari sport, frequenza cardiaca, esercizi di rilassamento, sveglia, controllo della musica, timer e una piccola previsione del tempo. Oltre al valore attualmente misurato, la frequenza cardiaca mostra un piccolo diagramma di progresso delle ore passate. Il concetto di funzionamento è coerente e intuitivo.

Siamo stati molto soddisfatti della precisione dei passi fatti nel test. Dopo 1.000 passi, l’orologio Hama ha mostrato 1.020 passi, che è un risultato assolutamente soddisfacente. Anche i valori della frequenza cardiaca sembravano plausibili. Grazie al GPS integrato, i percorsi di allenamento sono visibili direttamente sul dispositivo. Sono memorizzati otto sport, tra cui ciclismo, nuoto, passeggiate, escursioni e corsa.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fintesstracke
L’app “Hama Fit Pro” registra, tra le altre cose, i percorsi effettuati e fornisce informazioni sulle calorie e sulla frequenza cardiaca.
– la foto verrà presto sostituita con una in lingua italiana.

L’accesso completo a tutti i dati di fitness è possibile tramite l’app “Hama Fit Pro”, che è disponibile per iOS e Android. Qui si ottengono informazioni su calorie bruciate, passi, distanze e durata dell’attività. Un grafico a torta mostra quando l’obiettivo giornaliero è stato raggiunto. Inoltre, Hama valuta il sonno (sonno profondo, sonno leggero, fasi di veglia) e visualizza la frequenza cardiaca media e massima.

È possibile utilizzare l’app per determinare se le chiamate e i messaggi possono essere ricevuti sul Fit Watch 5910.  Si può anche attivare il riconoscimento automatico dell’attività per camminare e correre all’aperto. L’Hama Watch funziona anche con le app Google Fit, Apple Health e Strava.

La batteria ai polimeri di litio del fitness tracker da 35 grammi è durata quasi sei giorni nel test, la ricarica richiede 1,5 ore.

Nel complesso, l’Hama Fit Watch 5910 è un orologio fitness di grande successo, fornisce risultati precisi, è facile da usare, ha un buon display e GPS integrato. In combinazione con il prezzo equo, Hama ha messo insieme un pacchetto complessivo attraente.

Competitivo con GPS: Fitbit Versa 3

Il nuovo Fitbit Versa 3 è qui. Non solo è aumentato di prezzo e ora costa ben 230 euro, l’orologio fitness ha anche raggiunto un livello superiore in termini di caratteristiche, visto che ora presenta il GPS.

Con GPS
Fitbit Versa 3
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Fitbit Versa 3
Facile da usare, buon display, misurazioni precise e ora anche con GPS: il Fitbit Versa 3 offre un pacchetto completo.

Come con il suo predecessore, con il Fitbit Versa 3 ti senti subito a tuo agio. Le varianti di colore disponibili sono nero, illa/alluminio oro chiaro, midnight/soft gold, pink clay/soft gold, ma oltre a ciò ci sono vari braccialetti. Il display AMOLED è di 1,7 pollici e mostra un nero ricco e colori vibranti, che è anche perfettamente leggibile all’aperto.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fitbit Versa 3
Il Fitbit Versa 3 ha un touchscreen AMOLED da 1,7 pollici.

ll funzionamento è permesso tramite un pulsante integrato nel lato della scocca o toccando il display touch. I menu con i grandi simboli colorati da un effetto molto ordinato. Oltre all’ora e alla data, il quadrante standard dell’orologio mostra anche i passi compiuti, la frequenza cardiaca e le calorie bruciate, in altre parole, i parametri più importanti che si vorrebbero da un orologio per il fitness.

Il Versa 3 determina i valori con grande precisione, a bordo ci sono Spotify e Deezer (smartphone richiesto), previsioni del tempo, un programma di rilassamento e un lettore musicale. La musica può essere trasferita all’orologio tramite l’app Fitbit desktop e sempre con questa app, se lo smartphone è nelle vicinanze, si ricevono notifiche di chiamate, SMS e calendario. Opzionalmente, la modalità Always-On Display assicura che il Versa 3 sia sempre pronto a fornire informazioni.

Il numero di modalità di allenamento è aumentato da 15 a più di 20, e fli sport più importanti sono inclusi. Il Fitbit riconosce automaticamente l’allenamento e registra vari parametri, tra cui i passi fatti, la frequenza cardiaca e le calorie bruciate. Una volta raggiunta la zona di frequenza cardiaca personale, il Versa 3 vibra per farvi sapere che il vostro allenamento è ora particolarmente efficace.

Questa versione ha il GPS integrato , registra tutti i dati durante le attività come la corsa, il ciclismo o l’escursionismo, e si possono richiamare i percorsi nell’app Fitbit.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fitbit Versa 3
L’app Fitbit non solo permette di controllare la frequenza cardiaca, ma anche di cambiare l’aspetto del quadrante e installare nuove app.

Fitbit aveva già integrato l’assistente vocale Amazon Alexa nel modello precedente, così si controllano il tempo, si possono accendere le lampade nella casa intelligente tramite comando vocale o impostare la sveglia e il timer. Questo funziona senza problemi, ma uno smartphone nelle vicinanze è obbligatorio. Con Google Assistant, un secondo utile aiutante è ora incorporato nell’orologio. Poiché il Fitbit ora ha anche un altoparlante, gli annunci possono essere ascoltati e le chiamate possono essere effettuate tramite uno smartphone collegato via Bluetooth. Inoltre sono supportate l’opzione Fitbit Pay (le carte di credito possono essere aggiunte all’app) e la riproduzione di musica. I proprietari di uno smartphone Android possono rispondere ai messaggi in arrivo tramite input vocale.

Come al solito con Fitbit, l’analisi del sonno è molto completa e con un indice individuale si valuta la qualità del proprio sonno. Con un display sempre acceso, il nostro Versa 3 è durato nel test 2,5 giorni , altrimenti la batteria può arrivare a sei-sette giorni.

La velocità di funzionamento dello smartwatch è elevata, i menu cambiano rapidamente e il display reagisce immediatamente ai tocchi con il dito.

Nel complesso, possiamo raccomandare caldamente il Fitbit Versa 3. Maneggevolezza, velocità, caratteristiche e display sono eccellenti, e il GPS integrato offre un vero valore aggiunto.

Sportivo e smart: Samsung Galaxy Watch Active 2

Il Samsung Galaxy Watch Active 2 è più di un semplice fitness tracker, ma si avvicina molto allo smartwatch. L’orologio è disponibile nelle versioni da 40 e 44 millimetri in alluminio o acciaio in oro, nero o argento, sia con il solo Bluetooth che in versione LTE con eSIM. Nell’edizione Explorer, il display è protetto da speciali pellicole protettive.

Sportivo e smart
Samsung Galaxy Watch Active 2
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Samsung Galaxy Watch Active 2
Il Samsung Galaxy Watch Active 2 offre molte funzioni sportive ed è un compagno intelligente.

L’orologio da 44 millimetri che abbiamo testato è venuto con un cinturino in gomma nera, che permette un alto livello di comfort e non interferisce durante lo sport grazie al suo peso leggero. Il display è sfruttato tutto, ha una risoluzione di 360 x 360 pixel e presenta un colore nero brillante. La luminosità può essere regolata in dieci diversi valori, in modo da garantire una leggibilità senza problemi anche all’aperto. Una caratteristica speciale è la lunetta digitale: se si muove il dito in un cerchio sopra lo schermo, è possibile navigare attraverso i menu, e la risposta al touch è  immediata. Il funzionamento semplice è completato da due pulsanti laterali: quello superiore porta al menu iniziale, quello inferiore porta alle applicazioni.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: 20200312
Il display AMOLED del Galaxy Watch ha colori accesi e presenta un display nero molto vivido.

768 megabyte di RAM e il chip Exynos 9110 assicurano una velocità di funzionamento rapida. La memoria interna è di quattro gigabyte, abbastanza per portare una piccola collezione di musica in viaggio con se, anche senza uno smartphone. La capacità della batteria di 340 mAh dura al massimo due giorni.

Come orologio per il fitness, il Galaxy Watch registra i passi fatti con la stessa precisione della distanza percorsa grazie al GPS integrato. I dati relativi all’altitudine sono registrati tramite il barometro, e abbiamo anche ottenuto valori molto realistici nel determinare la frequenza cardiaca. Nella modalità di allenamento, l’Active 2 riconosce da solo sette tipologie di sport, tra cui corsa, ciclismo e nuoto. Una bella caratteristica è l’allenatore di corsa, che dà consigli in tempo reale durante il movimento. Se si passa troppo tempo fermi seduti, l’orologio avvisa e motiva a muoverti un po’.

SMS, e-mail, messaggi WhatsApp e chiamate vengono inoltrati in modo affidabile allo smartwatch. Le app preinstallate includono meteo, Bixby, Samsung Health e un calendario, ma è possibile installare qualsiasi altra app aggiuntiva, come Spotify.

L’app “Galaxy Wearable” permette di scegliere tra un gran numero di salvaschermo del quadrante, organizzare e gestire le app e installare widget. Il Samsung Galaxy Watch Active 2 funziona con Android 5.0 e iOS 9 ed è un orologio fitness raccomandabile con una vasta gamma di funzioni, un’ottima maneggevolezza e numerose applicazioni oltre lo sport.

Per i risparmiatori: Doogee CS2Pro

“Bello l’Apple Watch in rosso!” il passante si sbaglia, quello che attualmente indosso è il Doogee CS2Pro Smart Watch, ad una costo di poco meno di 50 euro. Anche se Doogee classifica il suo modello come uno smartwatch, noi lo categorizziamo come fitness tracker. Perché questo è esattamente ciò che è il bel clone della Apple.

Conveniente
Doogee CS2Pro
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Doogee CS2Pro
Per un prezzo relativamente basso, il Doogee CS2Pro è facile da usare ed è fabbricato bene, ha un ampio display e molti valori di misurazione.

L’orologio è disponibile in rosso, rosa e nero. Il display touchscreen è di 1,69 pollici e ha una risoluzione di soli 240 x 280 pixel. Tuttavia, la nitidezza della scrittura è facilmente sufficiente in questa fascia di prezzo, e poiché c’è molto spazio sul display, anche i caratteri e i simboli sono piacevolmente generosi. La luminosità può essere regolata in cinque livelli e, anche alla luce diretta del sole, è possibile leggere l’orologio senza problemi. Il quadrante è in metallo e il cinturino in gomma.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Fitnesstracker
Nonostante il prezzo basso, l’orologio Doogee ha un ottimo aspetto.

Il Doogee CS2Pro è gestito tramite lo schermo touch e il pulsante laterale, con un funzionamento intuitivo. Il numero di watch faces intercambiabili per la personalizzazione individuale è soddisfacente per un fitness tracker.

Oltre all’ora e allo stato della batteria, il quadrante dell’orologio mostra graficamente i passi fatti, la distanza e le calorie bruciate tramite tre barre. Se si passa il dito orizzontalmente sul display, si arriva a una grafica dal design accattivante che mostra, tra le altre cose, l’intensità del movimento e la frequenza cardiaca.

Si può anche determinare il contenuto di ossigeno nel sangue e si hanno valori che sembrano piuttosto plausibili. Nel conteggio dei passi, abbiamo determinato una precisione di circa il 90 per cento, che è un ottimo risultato. Con questo orologio si possono anche avviare  esercizi di respirazione e determinare lo stress personale.

Nell’area di allenamento, sono disponibili 14 sport, tra cui corsa all’aperto e al chiuso, escursioni, ciclismo, nuoto, vogatore, yoga e trainer ellittico. L’attività si avvia da sola, ma per la registrazione del percorso via GPS, il Doogee deve accoppiarsi con uno smartphone. Vari dati di allenamento possono essere richiamati tramite l’orologio stesso, tra cui durata dell’esercizio, passi, passo massimo, passo medio, calorie bruciate, frequenza cardiaca media e lunghezza del passo e un grafico a barre mostra in quale zona di frequenza cardiaca ci si è allenati prevalentemente.

Altre caratteristiche includono una sveglia, un cronometro, un lettore musicale e le previsioni del tempo. Attraverso l’assistente integrato Alexa, è possibile controllare i dispositivi domotici con la voce. I messaggi in arrivo vengono visualizzati sul display, l’app “VeryFit” funziona su Android e iOS e fornisce un’interessante panoramica dei dati di allenamento, dei valori del sonno, della frequenza cardiaca e della saturazione di ossigeno nel sangue.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Very Fit
L’app “VeryFit” è chiara e fornisce le informazioni utili per l’uso quotidiano.

La batteria a polimeri di litio da 300 mAh dovrebbe durare da 7 a 15 giorni, noi dopo 10 giorni di utilizzo avevamo ancora il 20% di capacità.

Per il prezzo di poco meno di 50 euro, il Doogee CS2Pro è una vera raccomandazione: la gamma di funzioni è buona, l’aspetto dell’orologio è decente e la precisione di misurazione e la facilità d’uso sono giuste.

Design iconico: Huami Amazfit GTS 2

L’Amazfit GTS 2, può fare un po’ di più del già raccomandato l’Amazfit GTS, tuttavia, il predecessore più economico potrebbe essere sufficiente per voi, ma se avete bisogno di nuove caratteristiche, vi consigliamo questa nuova versione.

Bel design
Huami Amazfit GTS 2
Test Il miglior smartwatch - orologio fitness: Huami Amazfit GTS 2
Il Amazfit GTS 2 sembra esteticamente come l'Apple Watch, il display grande mostra molti valori fitness in contemporanea.

Anche se l’Amazfit GTS 2 assomiglia un po’ all’Apple Watch, non si possono paragonare i due modelli, perché giocano in fasce di prezzo completamente diverse. Classifichiamo anche il GTS 2 come un orologio da fitness e non come uno smartwatch, visto che non si possono installare app aggiuntive. Naturalmente, il confine tra queste due categorie è sempre più sottile.

L’ Amazfit GTS 2 ha un display AMOLED da 1,65 pollici con una risoluzione di 348 x 442 pixel, la parte superiore è resistente ai graffi, i colori brillano e il nero viene visualizzato molto nitidamente. Il fitness tracker impermeabile da 50 metri con cinturino in morbido silicone è disponibile nei colori Midnight Black, Urban Grey e Desert Gold.

Il miglior smartwatch - orologio fitness Test: Huami
Display informativo, aspetto chic: l’Amazfit GTS 2.

Purtroppo, la durata della batteria è stata dimezzata, ma per un uso quotidiano, si può andare avanti per una settimana senza ricaricare. Le buone caratteristiche includono un sensore di pressione dell’aria, un sensore di accelerazione, un sensore giroscopico, un sensore geomagnetico e un sensore di luce ambientale. Il fitness tracker è ora anche in grado di determinare il contenuto di ossigeno nel sangue, calcolo piuttosto lungo, di circa 50 secondi, ma i valori visualizzati sembrano realistici.

Inoltre, l’orologio intelligente e di alta qualità monitora continuamente la frequenza cardiaca e se i valori sono troppo alti, suona un allarme. A seconda del quadrante dell’orologio, è possibile vedere la frequenza cardiaca sulla schermata iniziale, e  si può scegliere tra una vasta gamma di quadranti. La maggior parte delle watch face supportano una funzione di visualizzazione sempre attiva.

Per valutare la salute, l’Amazfit ha a bordo il cosiddetto sistema PAI (Personal Activity Intelligence). Il valore PAI viene calcolato elaborando i dati sulla frequenza cardiaca, il tempo di allenamento e altre informazioni sulla salute utilizzando un algoritmo. Solo un test a lungo termine può mostrare quanto sia significativo il valore individuale.

Oltre a monitorare la qualità del sonno, il GTS 2 determina anche un valore di stress, e ci sono inoltre, dodici modalità sportive integrate, come la corsa, la camminata, il ciclismo, il nuoto, lo sci o l’arrampicata. Direttamente sull’orologio si vedono i passi fatti, la distanza, la durata, la frequenza cardiaca, le calorie bruciate, la cadenza, la velocità e la velocità media in chilometri all’ora. Grazie al GPS è possibile visualizzare il percorso nell’app “Zepp” (iOS e Android). Qui, molti valori e anche il sonno monitorato sono visualizzati graficamente in modo affascinante.

I messaggi in arrivo come WhatsApp vengono visualizzati su Amazfit, ma non è possibile rispondere. Grazie all’integrazione di un microfono e di un altoparlante, le telefonate possono essere effettuate tramite lo smartphone collegato via Bluetooth, ed è supportata anche la comunicazione con Amazon Alexa.

Una nuova caratteristica è l’archiviazione musicale locale di 3 gigabyte che permette così di salvare le canzoni preferite direttamente sull’orologio. La riproduzione è possibile tramite cuffie wireless o tramite l’altoparlante del GTS 2. Le caratteristiche del fitness tracker includono anche previsioni del tempo, sveglia, bussola, cronometro e altimetro.

L’Amazfit GTS 2 è molto facile da usare e se la misurazione dell’ossigeno nel sangue e la memoria musicale sono importanti per voi, vi conviene allora pagare il supplemento di circa 50€ che lo differenzia dalla versione precedente.

La concorrenza

Garmin Fénix 5 Plus

Il Garmin Fénix 5 Plus è più uno smartwatch che un fitness tracker, e le sue caratteristiche sono eccezionali, ad un prezzo davvero alto che supera i 600€. L’orologio è disponibile in tre diverse misure di quadrante e con diversi design.  Con i suoi 16 gigabyte di memoria tutte le esigenze musicali vengono soddisfatte. La lista delle caratteristiche è quasi illimitata. L’orologio registra in modo affidabile i passi fatti e i piani saliti, le calorie bruciate, monitora il sonno, la frequenza cardiaca e vari parametri che giocano un ruolo in questo contesto. Una cosa è chiara: bisogna lavorare intensamente con questo compagno per usarlo al suo pieno potenziale.

Suunto 9

Chiamare il Suunto 9 un fitness tracker sarebbe un eufemismo. Questo orologio è un vero tuttofare multi-sport. Possiamo raccomandarlo soprattutto agli atleti veramente ambiziosi e i maniaci dell’outdoor. Può fare davvero tanto, ma è troppo complesso da usare e costoso. Ha una finitura di alta qualità: l’acciaio inossidabile, il vetro in cristallo minerale e il poliammide rinforzato con fibra di vetro parlano da soli.

Honor Band 6

L’Honor Band 6,  di cui già la precedente versione ci era piaciuta, non ha ancora il GPS integrato, ma il display è migliorato notevolmente, e per poco meno di 50 euro, ve lo raccomandiamo. Il display è luminoso, e può essere letto bene anche all’aperto, con colori forti e un nero vivido. La schermata iniziale preimpostata mostra chiaramente l’ora e la data, nonché la frequenza cardiaca, lo stato della batteria, i passi compiuti e le calorie bruciate a colpo d’occhio.

Con soli 18 grammi, l’Honor Band 6 è una leggerezza assoluta. È molto intuitivo da usare e lo si può manovrare sia tramite il pulsante sul lato, che tramite tocco sul display touch. I risultati della misurazione del numero di passi e della frequenza cardiaca sono affidabili e questo vale anche per il monitoraggio del sonno.  Le rispettive discipline dello sport sono riconosciute automaticamente. Non presenta il GPS integrato, ma le chiamate e i messaggi in arrivo come WhatsApp possono essere visualizzati direttamente sul fitness tracker, anche se manca una funzione di risposta.

Huami Amazfit Bip S

Anche se il fitness tracker Huami Amazfit Bip S è meravigliosamente leggero e si adatta comodamente al polso, con il suo schermo, sembra totalmente antiquato, ha una risoluzione di un misero 176 x 176 pixel e visualizza solo 64 colori. Il funzionamento tramite gesti touch e swipe è semplice, la struttura del menu è intuitiva, ma il display non sempre reagisce immediatamente ai gesti di scorrimento.

L’integrazione di un sensore GPS non è una cosa ovvia per un orologio sportivo nella classe dei 50 euro e inoltre, il Bip S misura la frequenza cardiaca, registra i passi fatti e le calorie bruciate, analizza il sonno e ha un lettore musicale per riprodurre canzoni dallo smartphone, un timer, una sveglia e una bussola. Messaggi come SMS o WhatsApp vengono visualizzati sul display, ma non è possibile rispondere direttamente tramite l’orologio.

Il test passo per passo

Abbiamo testato un totale di 58 fitness tracker con prezzi che vanno da 10 a poco meno di 700 euro. Durante il test, li abbiamo indossati costantemente, sia di giorno che di notte.

Abbiamo controllato come hanno registrato i movimenti quotidiani, ma anche come si sono comportati durante lo sport. Quotidianamente c’era da calcolare l’attività sportiva, come la corsa, il jogging, il ciclismo e l’allenamento con i pesi.

Eravamo anche interessati alla durata della batteria, e i vari modelli presentano  differenze nel tipo di ricarica: la maggior parte dei braccialetti sono caricati tramite una porta USB sul PC e quindi durano almeno poco meno di una settimana prima di aver bisogno di nuova carica.

Domande più frequenti

Qual è la differenza tra un orologio fitness e uno smartwatch?

I fitness tracker, chiamati anche orologi fitness, di solito hanno un display più piccolo, meno funzioni, nessuna scheda SIM, sono molto più leggeri e si concentrano sui valori di fitness e salute. In più non potete installare nessuna app aggiuntiva.

L'orologio fitness ha bisogno di un GPS?

Non obbligatoriamente! Il GPS dovrebbe essere integrato solo nel caso in cui facendo jogging non vogliate portarvi dietro il cellulare e comunque abbiate il desiderio di tracciare il vostro percorso. Tuttavia, con la presenza costante dello smartphone, potete tranquillamente farne a meno.

Come funziona esattamente un fitness tracker?

Questo varia da modello a modello. Tuttavia, è possibile misurare il numero di passi e le distanze percorse, per esempio, per provarne il funzionamento e al fine di controllare una possibile variazione nei risultati. Anche se i fitness tracker dovessero mostrare chiare oscillazioni nella misurazione, questi piccoli aiutanti vi aiutano nel tracciare in modo semplice e veloce obiettivi sportivi personali.

Perché i fitness tracker richiedono un'app adatta?

Fondamentalmente la maggior parte dei fitness tracker sono autosufficienti e mostrano molti valori sul proprio display. Tuttavia, le app vengono utilizzate per analizzare più intensamente i dati registrati, per presentarli in modo più accattivante e, per esempio, per dare vita graficamente a una corsetta fatta nei dintorni.

Commenti

0 Commenti