Il miglior spazzolino elettrico per bambini Foto: Braun
test
Pubblicato: 15.2.2022

Il miglior spazzolino elettrico per bambini

Abbiamo testato 21 spazzolini elettrici per bambini e il migliore è l’Oral-B junior Smart. I bambini sopra i sei anni lo amano per il suo design senza tempo, la pulizia accurata e il controllo della pressione per proteggere le gengive.

Yves Boss
Yves Boss
è stato autore di una rubrica e di una collana di "storie della buonanotte" per il mensile Eltern. Testa con grande passione prodotti per bambini e ragazzi. Padre di due figli, si interessa anche di tutti i prodotti che facilitano la quotidianità di una famiglia.
Eleonora Cuccuru
Eleonora Cuccuru
laureata in Traduzione Specialistica, è traduttrice e ha lavorato come sottotitolatrice e adattatrice di film e documentari. Ama le lingue e i processi linguistici, sperimentare nuove ricette e ha un debole per la cucina italiana e internazionale.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

Negli ultimi decenni le carie in bambini e adolescenti sono notevolmente diminute. Ad oggi, otto dodicenni su dieci non hanno più carie e, secondo uno studio sull’igiene orale, il numero di persone senza infezioni dentali è raddoppiato rispetto al 1997.

Si tratta di dati forse un po’ troppo positivi, ma effettivamente l’attenzione dei genitori per la salute orale dei propri figli è decisamente cresciuta.

Ma i bambini non sempre sono felici di questa pratica noiosa e ripetitva e qualsiasi cosa possa intrattenerli durante il calvario quotidiano è ben accetta. Forse la tecnologia può aiutarci in questo caso, infatti gli spazzolini elettrici per bambini sono decisamente più “simpatici” dello spazzolino tradizionale.

Se un adulto sceglie lo spazzolino in base alle prestazioni di pulizia, alle recensioni, alle tossine, alla tecnologia delle spazzole, alle funzioni aggiuntive e il supporto bluetooth, i bambini decidono in base al loro istinto e soprattutto in base all’aspetto.

I bambini si accorgono subito se uno spazzolino fa per loro e difficilmente poi cambiano idea, quindi è importante che abbiano voce in capitolo al momento dell’acquisto. Cosa che è più facile rispetto agli adulti, visto che il mondo degli spazzolini per bambini non è così confuso. Philips e Braun offrono i modelli migliori sul mercato.

I nostri consigli in breve

Il migliore

Braun Oral-B Junior Smart

Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Braun Oral-B Junior Smart
Grazie al controllo visivo della pressione lo Junior Smart protegge maggiormente le gengive.

Braun, con il suo modello a batteria Junior Smart, raggiunge ancora una volta il primo posto del podio. La testina rotante pulisce con delicatezza e presenta ottime caratteristiche, alta qualità e un bel design.

Buona alternativa

Philips Sonicare for Kids HX 3411/01

Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Philips Sonicare for Kids HX 3411/01
Grazie alla testina per bambini da sei anni in su, questo spazzolino sonico assicura ottimi risultati di pulizia.

Il Philips Sonicare HX 3411/01 offre una buona pulizia e una lunga autonomia. Con l’app Sonicare For Kids, scaricabile su Play e Apple Store, il Philips può essere sincronizzato su richiesta. A motivare i bambini nella pulizia quotidiana è il coach Sprakly, che andrà a premiare i piccoli.

Con bluetooth

Oral-B Junior 6+

Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Oral-B Junior 6+
Uno spazzolino solido. Ancora una volta Oral-B dimostra di essere il re degli spazzolini elettrici.

L’Oral-B Junior 6+ non sbaglia un colpo: spazzola bene, ha un prezzo accessibile, una buona autonomia e può essere usato con diverse testine Oral-B. Che cosa non ci ha convinto? La testina eccessivamente dura all’inizio, i lunghi tempi di ricarica e il design mediocre.

Connessione bluetooth

Philips Sonicare For Kids HX6322/04

Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Philips Sonicare for Kids HX 3411/01
Questo spazzolino si sicronizza all'app Sonicare For Kids App tramite bluetooth.

A differenza del Braun Oral-B Junior 6+, il Philips Sonicare For Kids HX6322/04 è uno spazzolino con bluetooth. Si sincronizza con l’app Sonicare For Kids, dove un coach dovrebbe motivare i bambini a pulirsi meglio i denti, ma non ha funzionato molto bene durante il test. L’autonomia risulta, visto il bluetooth, un po’ più limitata. Molti bambini si lasciano motivare dagli adesivi inclusi e anche dall’app.

Conveniente

Oral-B Kids

Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Oral-B Kids
L'Oral-B Kids offre un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Lo spazzolino elettrico ricaricabile Braun Oral-B Kids ha un design con dei motivi Disney e ha convinto il bambino per il suo facile uso e i buoni risultati di pulizia. La batteria dura sette giorni, meno della maggior parte dei modelli. Tuttavia, per 15 euro, apprezziamo l’intero pacchetto.

Tabella di confronto

Il miglioreBraun Oral-B Junior Smart
Buona alternativaPhilips Sonicare for Kids HX 3411/01
Con bluetoothOral-B Junior 6+
Connessione bluetoothPhilips Sonicare For Kids HX6322/04
ConvenienteOral-B Kids
Braun Oral-B Stages Power Kids
Braun Oral-B Stages Vitality
Colgate Minions
Chain Peak Kinderzahnbürste
Nuvita 1151 Sonic Clean & Care
Seago SG-513
Chicco Kinderzahnbürste Pink
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Braun Oral-B Junior Smart
  • Ottimi risultati di pulizia
  • Controllo della pressione visivo
  • Drei modalità di pulizia
  • Autonomia lunga
  • App con coach di pulizia
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Philips Sonicare for Kids HX 3411/01
  • Ottimi risultati di pulizia
  • App con coach di pulizia
  • Testina gommata
  • Si pulisce facilmente
  • No LED di ricarica
  • App tradotta male
  • Solo un livello di pulizia
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Oral-B Junior 6+
  • Ottimi risultati di pulizia
  • Buon rapporto qualità/ prezzo
  • Buona autonomia
  • Facile da usare
  • Utilizzabile con altre testine Oral-B
  • Eccessiva rotazione e testina troppo dura
  • Lunghi tempi di ricarica
  • Solo per bambini da sei anni in su
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Philips Sonicare for Kids HX 3411/01
  • Con bluetooth
  • App con coach di pulizia
  • Più costoso del migliore
  • Non adatto a tutti
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Oral-B Kids
  • Due programmi di pulizia
  • Design personaggi Disney
  • Buoni risultati di pulizia
  • Conveniente
  • Pulizia corpo non ottimale
  • Autonomia bassa
  • No LED di ricarica
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Braun Oral-B Stages Power Kids
  • Economico per essere di marca
  • Bel design
  • Buoni risultati di pulizia
  • Difficile da pulire
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Braun Oral-B Stages Vitality
  • Economico
  • Ergonomico
  • No LED di ricarica
  • Pulizia corpo non ottimale
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Colgate Minions
  • Design adatto a bambini
  • Economico
  • Setole morbide
  • A batteria
  • Testina di grandi dimensioni
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Chain Peak Kinderzahnbürste
  • Quattro melodie
  • Rumoroso
  • Melodie snervanti
  • Setole dure
  • Numero di vibrazioni alto
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Nuvita 1151 Sonic Clean & Care
  • Setole morbide
  • Leggero
  • Le setole si piegano facilmente
  • Testine di ricambio abbastanza costose
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Seago SG-513
  • Presa sicura e maneggevole
  • Molto leggero
  • Di facile uso
  • Testine di diverse dimensioni
  • Economico
  • Risultati di pulizia non ottimi
  • Non adatto a bambini più grandi
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Chicco Kinderzahnbürste Pink
  • Design carino
  • Economico
  • La testina si rimuove troppo facilmente
  • Pesante
  • Qualità non ottimale
Mostra dettagli prodotto

Lo spazzolino elettrico: non solo per bambini

Sicuramente la prima cosa da chiedersi è se i bambini abbiano davvero bisogno di uno spazzolino elettrico. Sotto i tre anni sicuramente no, perché la maggior parte degli spazzolini è sicuramente troppo pesante in questo caso, quindi uno spazzolino manuale è sufficiente. Uno spazzolino elettrico ha senso solo a partire dall’età prescolare, quindi attorno ai quattro anni.

Ma gli spazzolini elettrici puliscono davvero meglio di quelli tradizionali? Dipende. Se possedete una buona tecnica, allora uno spazzolino manuale è in grado di portare gli stessi risultati di uno elettrico. Il problema è che quasi nessuno si lava i denti in maniera corretta, limitandosi solo a strofinare, danneggiando denti e gengive.

Dipende dalla tecnica

Gli spazzolini elettrici sono sicuramente più precisi. E non sono solo i bambini ad applicare troppa pressione sulle gengive, non essendo ancora in grado di replicare la tecnica corretta di spazzolamento.

Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Gli spazzolini elettrici sensibilizzano i bambini in materia pulizia dei denti.

Nonostante gli studi condotti in materia sottolineino la migliore pulizia, soprattutto rispetto alla placca, che gli spazzolini elettrici forniscono, c’è da sottolineare che anche anche il miglior spazzolino non serve a niente se non viene usato in maniera corretta o se prende solo polvere. Il fattore umano è sempre l’elemento decisivo in questi casi. Ecco perché i genitori sono sempre il miglior spazzolino dei figli e dovrebbero spazzolare loro i denti fin quando non hanno sviluppato delle buone capacità motorie, ovvero attorno agli otto anni. Ma quale bambino si fa lavare i denti due volte al giorno dai genitori fino a otto anni? Noi non ne conosciamo mezzo.

I genitori dovrebbero assicurarsi che i bambini non spazzolino troppo vigorosamente o che le setole non siano troppo dure. Di tanto in tanto si potrebbe anche optare per le pasticche che colorano i denti e fanno capire dove si è già spazzolato e dove no. Anche l’uso di dentifricio al fluoro è più importante del tipo di spazzolino, fornendo un’eccellente protezione contro le carie.

Troppa pressione danneggia le gengive

Per quanto riguarda la tecnica di spazzolatura, vi consigliamo di portare il nuovo spazzolino dal dentista e farvi mostrare come usarlo al meglio.

Funzioni extra e tecnologia

Adesivi staccabili, cartoni animati, musica, app per lavarsi i denti: ciò che a molti sembra superfluo ha in realtà perfettamente senso. Se lo spazzolino è carino e divertente, il bambino sarà motivato a lavarsi i denti. Inoltre, dovrebbe avere una testina piccola con delle setole morbide.

Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Le app aiutano i bambini a lavarsi i denti per il tempo necessario e li intrattengono.

Un timer incoraggia i bambini a rispettare i tempi di pulizia, ossia circa due minuti. Sarebbe più sensato scegliere uno spazzolino con diverse modalità di pulizia, così che il bambino stesso possa scegliere l’intensità, ma solo alcuni modelli offrono questa opzione.

Rotante o sonico?

La domanda da un milione di euro: “Qual è meglio per i bambini? La nuova, e più costosa, tecnologia sonica o il collaudato spazzolino rotante-oscillante?”. Purtroppo non esiste una risposta vera e propria, perché molto spesso gli studi collaborano con i produttori stessi, non fornendo quindi dati imparziali.

Soffermiamoci sulla tecnologia differente: negli spazzolini sonici, la testina vibra rapidamente avanti e indietro, raggiungendo circa 30 mila vibrazioni al minuto. Questa frequenza fa sì che gli spazi interdentali vengano puliti senza effettuare alcuna pressione sui denti.

In uno spazzolino rotante-oscillante, la testina rotante gira a semicerchio, cambiando rapidamente la direzione del movimento e rimuovendo così la placca dai denti.

Entrambe le tecnologie puliscono bene e, in ambedue i casi, esattamente come per lo spazzolino manuale, non bisogna esercitare troppa pressione.

Gli spazzolini sonici che abbiamo testato, però, sono risultati molto più delicati ma tendono a pizzicare un po’ di più, mentre quelli rotanti-oscillanti semnbrano un pochino più potenti. Ma si tratta sicuramente di una questione di gusti.

Al momento dell’acquisto di un nuovo spazzolino, bisognerebbe considerare anche se lo spazzolino è ergonomico per il/la bambino/a e fare attenzione che non scivoli facilmente per via delle mani bagnate. Sarebbe quindi meglio optare per uno spazzolino maneggevole e con un’impugnatura non troppo spessa.

Rotante o sonico? Questione di gusto

Inoltre lo spazzolino dovrebbe avere una buona autonomia, garantendo almeno una settimana di vita senza doverlo ricaricare, molto pratico per quando si è in viaggio.

C’è chi preferisce gli spazzolini ricaricabili e chi quelli a batteria. Sicuramente le batteria usa e getta non sono proprio una soluzione ecologica, ma, d’altra parte, se la batteria ricaricabile ci abbandona, dobbiamo sostituire l’intero spazzolino e comprarne una nuovo. In caso di bambini comunque sarebbe meglio optare per per uno spazzolino con batteria integrata, più sicura e pratica.

Per i bambini sopra gli otto anni è anche importante che lo spazzolino sia compatibile con l’apparecchio per i denti.

C’è da aggiungere che le testine di ricambio degli spazzolini rotanti sono più economiche, ma la differenza non è molta.

Consigli per l’uso

Chi inizia a usare lo spazzolino elettrico si lamenta del fatto che il dentrificio finisca ovunque tranne che sui denti. Il motivo? Un semplice errore d’uso. Lo spazzolino deve essere acceso solo quando tocca i denti.

La versione elettrica è sicuramente perfetta per i più pigri, perché lo spazzolino si muove da solo e noi dobbiamo soltanto guidarlo da un dente all’altro. Va da sé che se andiamo dalla parte opposta della testina, non sarà più garantita una pulizia appofondita.

A volte c’è bisogno di più attenzione

Le prime volte lasciate che il bambino faccia una prova da solo, indipendentemente dal timer, poiché alcuni hanno bisogno di più di due minuti. È il bambino stesso che deve sentire che i denti siano sufficientemente lisci.

Rimuovere la testina dopo ogni uso e pulire il corpo dello spazzolino dovrebbe diventare una routine. Ma anche con la massima attenzione la testina ha una vita limitata: quando le setole iniziano a piegarsi sarebbe meglio sostituirla, altrimenti le prestazioni potrebbe ridursi. In generale bisognerebbe cambiare la testina ogni tre mesi.

Il miglior spazzolino elettrico per bambini

Il migliore: Braun Oral-B Junior Smart

L’Oral-B Junior Smart ci ha convinto per le sue numerose funzioni e l’altissima qualità. Il nostro soggetto di prova ne ha apprezzato la leggerezza, la forma compatta e l’ergonomia.

Il migliore
Braun Oral-B Junior Smart
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Braun Oral-B Junior Smart
Grazie al controllo visivo della pressione lo Junior Smart protegge maggiormente le gengive.

L’Oral-B Junior Smart, prodotto dalla Braun, è uno spazzolino per bambini a partire da sei anni. Una volta spacchettato, la nostra tester dodicenne ne ha apprezzato il design snello e bianco. Non troverete in dotazione degli adesivi da attaccare. È molto probabile che grazie alla sua semplicità possa venire apprezzato anche dopo diversi anni.

Anche l’anello rosso sulla parte superiore si sposa bene con l’insieme. La qualità è alta e lo spazzolino pesa soltanto 290 grammi.

Design senza tempo

Tuttavia abbiamo avuto l’impressione che lo Junior Smart non sia proprio un modello per bambini. E ci avevamo azzeccato: ci siamo imbattuti su Internet nell’Oral-B Smart 4 4000 N per adulti, molto simile al nostro Junior Smart e con le stesse specifiche tecniche. Quando abbiamo chiesto informazioni alla Philips, i nostri sospetti sono stati confermati: i modelli sono gli stessi dal punto di vista tecnico e differiscono in parte per il design.

In dotazione vengono forniti una testina Sensi Utrathin, il corpo e la stazione di ricarica. L’Oral-B offre diverse funzioni: per denti sensibili, pulizia giornaliera e sbiancante, simili a quelle dei modelli per adulti. La modalità sbiancante fornisce una pulizia profonda grazie a delle vibrazioni ritmiche, rimuovendo placca e macchie con delicatezza.

1 di 3
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
L'Oral-B Juniot è uno spazzolino solido e affidabile.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Il modello dispone di tre modalità ed è molto ergonomico.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Una luce rossa indica che si sta facendo troppa pressione.

Le setole sono molto morbide, assicurano un ottimo risultato di pulizia grazie ai movimenti 3D, proteggendo denti e gengive quando di esercita troppa pressione. Solo nella pulizia degli spazi interdentali il Philips Sonicare HX 3411/01 ha regalato un risultato migliore.

Un altro plus da menzionare è il controllo visivo della pressione sottoforma di un LED rosso sull’estremità superiore del corpo dello spazzolino, che andrà a indicare se si sta premendo eccessivamente. A quel punto lo Junior Smart ridurrà la rotazione o la velocità, proteggendo maggiormente le gengive. Molto pratico!

Il modello è compatibile con l’app gratuita Oral-B Fun (Android e iOS) ed è collegabile via bluetooth. Se il tempo di pulizia consigliato viene rispettato, il/la bambino/a riceve dei punti premio con cui può sbloccare nuovi scenari e filtri divertenti. Il che dovrebbe motivarli a spazzolare per un tempo sufficiente.

Lo Junior Smart ha un’autonomia di 14 giorni, abbastanza lunga nonostante la connessione bluetooth. Una luce LED segnala quando è il momento di portare lo spazzolino alla stazione di ricarica.

Non abbiamo trovato motivi di critica. Forse il prezzo di 40 euro può sembrare un po’ alto, ma l’Oral-B Junior Smart è un buon modello che vi consigliamo vivamente.

E i contro?

Durante il test non abbiamo trovato difetti. Dovessero esserci problemi nel lungo termine, provvederemo ad aggiornare il test.

Alternative

Se preferite altri modelli, magari che rientrino in un’altra fascia di prezzo, abbiamo altri spazzolini elettrici per bambini da consigliarvi.

Buona alternativa: Sonicare HX 3411/01

Il Sonicare HX 3411/01 della Philips è uno spazzolino a tecnologia sonica, adatto ai bambini a partire da quattro anni. Purtroppo, sul sito non si trova nessuna informazione sulla frequenza di vibrazione, e non capiamo il perché di questa mancanza.

Buona alternativa
Philips Sonicare for Kids HX 3411/01
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Philips Sonicare for Kids HX 3411/01
Grazie alla testina per bambini da sei anni in su, questo spazzolino sonico assicura ottimi risultati di pulizia.

Il nostro modello di prova viene fornito con una stazione di ricarica e diversi adesivi per personalizzare lo spazzolino.

Grazie al corpo liscio e antiscivolo, anche senza rivestimento in gomma, il Philips è estremamente ergonomico. La qualità è elevata anche se, secondo il nostro tester, il peso è eccessivo. Per noi non è così, ma è probabilmente una questione di gusti.

Qualità elevata

La testina allungata non si attacca in maniera immediata. Ha un profilo ergonomico e un rivestimento in gomma sul retro. In dotazione viene fornita anche un beccuccio in plastica per proteggere la testina quando portiamo lo spazzolino in viaggio.

1 di 3
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Il Philips Sonicare HX 3411/01 si ricarica tramite una piccola stazione.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Con gli adesivi è possibile personalizzare lo spazzolino.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Grazie alle sue setole lunghe, il Sonicare offre degli ottimi risultati negli spazi interdentali.

Inizialmente lo spazzolino tende a solleticare, ma il nostro tester si è abitutato facilmente. Le prestazioni superano in parte anche quelle dell’Oral-B Junior Smart, soprattutto grazie alla setole più lunghe che raggiungono bene gli spazi interdentali. Il modello ha solo una modalità, il che va comunque bene essendo un modello per bambini. Vi è un timer ogni trenta secondi che indica quando cambiare quadrante della bocca e uno spegnimento automatico dopo due minuti.

L’app Philips Sonicare For Kids è disponibile per Android o iOS e si associa allo spazzolino via bluetooth. Si tratta dell’unica app che ha fornito le istruzioni di pulizia corrette nel modo più adatto ai bambini: il coach Sprarkly spalanca la bocca e mostra i “batteri cattivi” che devono essere rimossi.

Di per sé è una buona idea perché motiva i bambini con premi o regali, ma le ricompense vengono guadagnate rapidamente e il principio basato sulla motivazione ha quindi vita breve. Anche se in realtà, a quel punto, anche i principanti dovrebbero aver interiorizzato la corretta tecnica di spazzolamento.

Le testine standard Sonicare possono essere utilizzate con tutti gli spazzolini Philips Sonicare for Kids. Tuttavia, a differenza dei modelli per adulti, manca una tecnologia di rilevamento della testina.

Il Sonicare for Kids HX3411/01 è uno spazzolino per bambini silenzioso che regale ottime prestazioni soprattutto nella pulizia degli spazi interdentali. Il rapporto qualità/prezzo è anche buono: potete portare a casa questo spazzolino per circa 35 euro.

Con bluetooth: Braun Oral-B Junior 6+

Anche per quando riguarda lo spazzolino elettrico ricaricabile Oral-B Junior 6+ c’è poco da criticare e si è subito fatto strada nel cuore della nostra tester. Già dopo pochi giorni, i suoi denti sembravano molto più puliti e brillanti, soprattutto grazie alla potente pulizia 3D (oscillante, rotante, pulsante).

Con bluetooth
Oral-B Junior 6+
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Oral-B Junior 6+
Uno spazzolino solido. Ancora una volta Oral-B dimostra di essere il re degli spazzolini elettrici.

Il timer di due minuti con una vibrazione ogni trenta secondi per cambiare quadrante della bocca assicura una pulizia sufficientemente lunga. È semplice da usare, basta premere un pulsante e si parte. Lo spazzolino ha un’autonomia di dieci giorni, quindi abbastanza buona, ed è disponibile a circa 30 euro, un prezzo adatto vista la qualità. Inoltre ha una garanzia di due anni, quindi solo commenti positivi da parte nostra.

1 di 4
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Le dimensioni dell'Oral-B Junior 6+ sono nella media.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Lo spazzolino è resistente e sopporta le cadute, ma le previene grazie alle scanalature sui lati per una presa maggiore.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Il dispositivo si ricarica tramite la piccola stazione di ricarica inclusa con lo spazzolino.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Così se ne sta in bagno aspettando il suo turno...

Un aspetto negativo è la rotazione intensa e la pressione della testina abbastanza dura che si deve sopportare prima di abituarsi. Siamo rimasti quindi un po’ sorpresi che Braun lo pubblicizzi con uno spazzolino elettrico dalla testina “particolare delicata”. D’altra parte, questo spazzolino può essere utilizzato con altre testine: CrossAction, 3D White, Sensi Ultrathin, Sensitive Clean, Precision Clean, Deep Clean, Tri Zone, Dual Clean, Power Tip e Ortho Care… Sta poi a voi scegliere le vostre preferite.

Lunghi tempi di ricarica

Abbiamo trovato i tempi di ricarica, di quasi 24 ore, fin troppo lunghi. Nemmeno il design ci ha convinto particolarmente, risulta infatti un po’ noioso con i colori verde mela o viola. Il produttore consiglia il modello solo per i bambini di età superiore ai sei anni, perciò i bambini più piccoli non potrebbero utilizzarlo. Non si tratta quindi di un modello che cresce con il bambino ma è specifico per una certa età.

Connessione bluetooth: Philips Sonicare For Kids HX6322/04

Il Philips Sonicare For Kids HX6322/04 dispone di tanti extra: due modalità di pulizia con timer, due testine in formato standard e mini, manico ergonomico antiscivolo, il KidPacer per una pulizia profonda e omogenea e la funziona Easy Start, che aumenta l’intensità gradualmente in modo tale che i bambini si abituino allo spazzolino sonico.

Connessione bluetooth
Philips Sonicare For Kids HX6322/04
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Philips Sonicare for Kids HX 3411/01
Questo spazzolino si sicronizza all'app Sonicare For Kids App tramite bluetooth.

Lo spazzolino si sincronizza tramite bluetooth con l’app Sonicare For Kids della Philips, gratuita per Android e iOS. Il coach motiva i bambini a pulire più a fondo e più a lungo. Tuttavia, come per il modello della Braun, i bambini non ne sono rimasti particolarmente entusiasti. Forse sono l’eccezione, perché la Philips afferma che il 98% degli utenti ha confermato che l’app è in grado di motivare i bambini. Bisogna però chiedersi se sia sempre comodo gestire un cellulare o un tablet in bagno ogni giorno. Forse è, ancora una volta, una mera questione di gusti.

Bluetooth per denti più bianchi

I genitori possono comunque controllare tramite l’app se i propri figli si stanno effettivamente lavando i denti per il tempo necessario. Cosa che magari può aiutare a evitare discussione o a incitare veramente i più piccoli.

In dotazione l’HX 6322/04 offre otto adesivi, anche se il nostro tester si è lamentato dei pochi adesivi per bambini un po’ più grandi. Abbiamo anche il sospetto che la durata della batteria possa risentire della connessione bluetooth.

Il Philips Sonicare For Kids HX6322/04 è la scelta ideale se credete di poter motivare i vostri figli con il coach di pulizia e se volete controllare comodamente i tempi di pulizia.

Conveniente: Braun Oral-B Kids

L’Oral-B Kids ci ha convinto per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo e i buoni risultati di pulizia. Un buon spazzolino elettrico per bambini a poco prezzo.

Conveniente
Oral-B Kids
Test Il miglior spazzolino elettrico per bambini: Oral-B Kids
L'Oral-B Kids offre un ottimo rapporto qualità/prezzo.

L’Oral-B Kids è disponibile in diverse varianti, noi abbiamo provato il modello ispirato a “Cars”. Ci sono quattro adesivi rappresentanti i protagonisti del famoso cartone che possono essere attaccati sul corpo dello spazzolino per personalizzarlo. Il nostro tester, però, si è rifiutato di farlo.

La superficie gommata rende lo spazzolino sicuro anche quando si hanno le mani bagnate. La testina risulta più piccola e quindi più adatta per i più giovani. Siccome le testine Oral-B si adattano a tutti i modelli dello stesso produttore (tranne iO e Pulsonic) è possibile sostituire, a tempo debito, la testina piccola con una più grande, senza cambiare l’intero spazzolino.

Usarlo è un vero gioco da ragazzi: basta premere un pulsante e via! Il Kids ha due modalità, una più delicata per i più piccoli e una standard per i più grandi.

1 di 3
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
La superficie in gomma permette una presa presa sicura anche con le mani bagnate.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Il modello ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
In dotazione diversi adesivi del cartone "Cars".

Come sempre l’Oral-B offre buoni risultati di pulizia senza mostrare veri punti deboli. La testina è in grado di raggiungere anche aree complicate e, grazie alle setole morbide e alla rotazione lenta, pulisce bene i denti, proteggendo al contempo le gengive. A completare il quadro completo troviamo un timer di due minuti.

Non abbiamo apprezzato l’autonomia di sette giorni (pulendosi i denti due volte al giorno), l’emissione acustica relativamente alta e il manico che si sporca abbastanza velocemente. Nonostante l’accurata pulizia, spesso rimaneva dello sporco delle rientranze del rivestimento in gomma, cosa che per molti potrebbe essere fastidiosa.

Purtroppo non esiste una luce di controllo, ma visto il prezzo ridotto possiamo chiudere un occhio.

È possibile anche installare l’app gratuita “Disney Magic Timer” per iOS e Android, tramite la quale è possibile controllare se il/la bambino/a si è davvero lavato i denti per due minuti, come raccomandato dai dentisti. Inoltre i piccoli raccolgono ogni volta degli adesivi virtuali, una bella trovata. Tuttavia, l’app non fornisce istruzioni chiare per la tecnica da usare né limita la frequenza di pulizia, quindi per voi è più che altro come un timer grafico.

Nel complesso, il Braun Oral-B Kids è un solido spazzolino per bambini con un buon rapporto qualità/prezzo. È disponibile in diverse varianti (Frozen, principesse Disney, Spiderman e Star Wars). Se siete alla ricerca di un modello economico e volete risparmiare un po’ sullo spazzolino elettrico, allora potete fare affidamento sul Braun Oral-B Kids.

La concorrenza

Braun Oral-B Stages Power Kids

Nonostante abbia buone recensioni in generale, l’Oral-B Stages Power Kids con Star Wars non è stato apprezzato dal nostro tester perché apparentemente “non pulisce bene i denti davanti”. Lo spazzolino rotondo, piacevolmente piccolo, esercita anche un po’ troppa pressione su denti e gengive. I bambini hanno infatti preferito altri modelli in gara. Abbiamo apprezzato il timer, che una volta terminato non spegne automaticamente lo spazzolino.

Anche il design in rosso e blu ci ha convinto, che dovrebbe accontentare anche i bambini più grandi. La parte gommata del manico non è molto semplice da pulire, e nelle fessure rimane un po’ di dentifricio.

Forse siamo stati un po’ troppo severi con l’Oral-B Stages Power Kids: in realtà è un dispositivo molto solido e uno tra i più economici. È un buon prodotti senza troppi fronzoli.

Braun Oral-B Stages Vitality

Oral-B offre una gamma quasi infinita di modelli e motivi per bambini. Abbiamo provato il Braun Oral-B Stages Vitality, uno spazzolino elettrico per bambini da tre anni in su. Può essere personalizzato con quattro adesivo del famoso film d’animazione Frozen e risulta particolarmente ergonomico e leggere (310 grammi). Sull’impugnatura azzurra si trova un rivestimento in gomma che assicura una presa sicura. Sembra essere di buona qualità.

Il design della testina è stato adattato per i bambini, infatti è leggermente più piccola del normale ed è dotata di setole ultra morbide. Al centro si trova una fila di setole leggermente rialzate per le aree più difficili da raggiungere. Il tester ha trovato l’uso molto semplice, grazie all’impugnatura salda e il singolo pulsante di controllo. Ci sono due modalità, una normale e una più delicata con 7600 rotazioni abbastanza lente adatto a denti e gengive sensibili. La sensazione di pulizia è stata ottimale. Tuttavia, abbiamo trovato il modello abbastanza rumoroso.

La batteria si ricarica in 16 ore e dura circa sette giorni contando due usi quotidiani. Non è però presente un LED di controllo, forse per ragioni di costo. È possibile anche qui installare su iOS o Android la sopra menzionata app Disney Magic Timer, in cui il bambino deve rispettare il tempo indicato per poter sbloccare nuove immagini di gioco. Dopo circa tre mesi dalla fine del test, il nostro spazzolino elettrico per bambini ha deciso di esalare l’ultimo respiro.

Colgate Minions

Lo spazzolino Minions a batteria è adatto ai bambini a partire dai quattro anni. È alimentato da due batterie AAA, fissate dietro uno sportellino a vite, non proprio praticissimo per i cambi di batteria.

La testina rotante-oscillante è molto grande e si adatta in realtà ai bambini più grandi; d’altra parte, dispone comunque di setole ultra morbide. L’accensione avviene tramite un interruttore a levetta sul corpo dello spazzolino.

A nostro avviso, il Colgate Kids è più una soluzione di ripiego, più come modello da viaggio o di transizione.

Il test passo per passo

Come primo approccio, abbiamo letto numerosi articoli sull’argomento, altri test, chiesto a esperti e fatto una cernita in base alle recensioni dei clienti. Abbiamo anche voluto dare spazio ai modelli più economici, molto diffiusi tra le famiglie.  I nostri modelli di prova ricoprono una fascia di prezzo ampia, dai 10 ai 50 euro.

1 di 3
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Il miglior spazzolino elettrico per bambini
Il miglior spazzolino elettrico per bambini

Una componente importante sono i nostri quattro bambini di 2, 6, 11 e 12 anni, abituati allo spazzolino manuale, che hanno provato i diversi modelli in gara. Hanno testato gli spazzolini elettrici per tre settimane, montandoli da soli, buttandoli a terra per una prova di resistenza (si sono divertiti parecchio) e poi hanno valutato criteri come design, pulizia, ergonomia, batteria, app e extra vari.

Lavarsi i denti è più divertente con uno spazzolino elettrico

Ciò che abbiamo notato fin dall’inizio del test è che i bambini non erano mai stati così entusiasti di lavarsi i denti. Non sapremo mai se questo si tradurrà in meno carie in futuro, perché sono tutti senza per ora. In ogni caso, gli spazzolini elettrici sono stati un vero successo.

Domande più frequenti

Perché dare uno spazzolino elettrico a un bambino?

Il classico spazzolino manuale non è una cattiva scelta, bisogna però padroneggiare una buona tecnica di spazzolatura. Non avendo sviluppato ancora completamente le capacità motorie, uno spazzolino elettrico potrebbe rivelarsi la soluzione migliore. Si tratta di modelli facili da usare che assicurano un’ottima pulizia.

Da quale età si dovrebbe usare uno spazzolino elettrico?

Dal primo dente! Dato che lo smalto dei denti da latte è molto sensibile, i dentisti raccomandano di iniziare a spazzolare i denti fin da quando spunta il primo dentino. Nei primi tre anni di vita è bene optare per delle setole morbide. I genitori dovrebbero monitorare i propri figli fino all’età scolare e rilavare i denti se necessario.

Quando cambiare la testina?

Idealmente la testina stessa avverte tramite dei colori quando deve essere cambiata. Quando le setole iniziano a sporgere in direzioni diverse, allora è bene sostituirla al più presto.

Setole morbide o dure?

L’esperienza ci dice che spesso i bambini esercitano una pressione troppo eccessiva mentre si lavano i denti, quindi bisognerebbe utilizzare testine e setole particolarmente morbidi, prevenendo così danni a denti e gengive.

Commenti

0 Commenti