Il miglior tablet economico Test: Lenovo
test
Ultimo aggiornamento: 11.5.2022

Il miglior tablet economico

Abbiamo testato 25 tablet piuttosto convenienti, acquistabili per ca. 200€. Il migliore è il Samsung Galaxy Tab A7. Ci convince per le ottime prestazioni, un software sofisticato, un bell’aspetto e un’eccezionale durata della batteria. Nel frattempo però si trovano anche delle buone alternative, come il Lenovo Tab P11 .

Boris Hofferbert
Boris Hofferbert
si occupa in particolare di smartphone e tablet, ma ha anche una passione per tv e monitor. Scrive per giornali come digitalPHOTO, Computer Bild Spiele, TECH.DE, PC Welt e il Neue Zürcher Zeitung. Scrive consigli su smartphone, portatile e tablet sul portale di assistenza Der Tutonaut.
Miryam Cocco
Miryam Cocco
appassionata delle lingue straniere, è laureata in Germanistica e Anglistica. Si occupa da anni di traduzioni di testi e assistenza linguistica tra il tedesco e l’italiano.
Ultimo aggiornamento: 11. Maggio 2022

Wir haben den Test überprüft und die Verfügbarkeit einzelner Produkte aktualisiert. Unsere Empfehlungen sind weiterhin aktuell.

Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

In tempi in cui smartphone con una dimensione dello schermo di oltre i 5 pollici stanno diventando sempre più la norma, ci si potrebbe chiedere perché si ha bisogno di un tablet. Dopo tutto, video, foto e testi sono ben visualizzati anche sugli smartphone.

I tablet moderni con display da 10 pollici offrono tuttavia vantaggi quando si tratta di navigare online e giocare, poiché visualizzano i siti web allo stesso modo di un computer. I tablet hanno quindi ancora una ragion d’essere come dispositivo secondario allo smartphone. Inoltre, applicazioni come Microsoft Office in combinazione con una tastiera wireless rendono possibile lavorare in modo incredibilmente produttivo anche su dispositivi relativamente deboli.

Quasi nessuno vuole spendere molti soldi per un secondo dispositivo, quindi i tablet a basso prezzo sono particolarmente interessanti. Se tuttavia è possibile ottenere l’iPad più economico a partire da 350 euro, noi suggeriamo questo prezzo per i tablet premium.  Un “tablet economico” non dovrebbe quindi costare più di circa 200 euro.

In questa fascia di prezzo si possono trovare offerte interessanti, ma ovviamente scendere anche a compromessi.

I nostri consigli in breve

Il migliore

Samsung Galaxy Tab A7

Test Il miglior tablet economico ????: Samsung Galaxy Tab A7
Un tablet eccezionale a un prezzo eccellente: display, aspetto e durata della batteria lo rendono tale da essere consigliato.

Il Samsung Galaxy Tab A7 fa una buona impressione per una combinazione tra prestazioni eccellenti, display nitido e un bell’aspetto. Le buone prestazioni quotidiane sono completate da lunga durata della batteria. Rispetto al già molto buono predecessore, Samsung ha anche fornito ottimi aggiornamenti e uno schermo più grande. A nostro parere, il Samsung Galaxy Tab A7 è particolarmente convincente come tablet per la navigazione e la multimedialità ad un prezzo relativamente basso. Solo coloro che ci vogliono giocare, devono accettare compromessi.

Buona alternativa

Lenovo Tab P11

Test Il miglior tablet economico ????: Lenovo Tab P11
Il Lenovo Tab P11 è un tablet molto solido, soprattutto per la riproduzione audio.

Il Lenovo Tab P11 è un tablet assolutamente solido per coloro che apprezzano l’esperienza Android e una lunga durata del loro dispositivo. L’ottimo aspetto è unita ad un buon display e ad altoparlanti molto buoni, che rendono il Tab P11 particolarmente interessante per la riproduzione di film. Opzionalmente, offre anche una modalità desktop che rende possibile un buon lavoro con Android.

Modello superiore

Samsung Galaxy Tab S6 Lite

Test Il miglior tablet economico ????: Samsung Galaxy Tab S6 Lite
Molte funzioni e la pratica penna S-penna rendono il Tab S6 Lite un'ottima alternativa.

Il Samsung Galaxy Tab S6 Lite è il più costoso dei prodotti da noi consigliati, ma rappresenta anche un miglioramento sotto tutti gli aspetti. A tal proposito presenta in aggiunta la S-penna, la quale permette di trasformare in formato digitale quello che viene scritto a mano. Anche la modalità desktop DeX di Samsung è integrata, ma non efficiente come nel modello più costoso della casa di produzione coreana. In generale il Tab S6 Lite offre abbastanza miglioramenti rispetto al Tab A7, che lo classifica come “upgrade consigliato”.

Per i fan di Amazon

Amazon Fire HD 10 Plus (2021)

Test Il miglior tablet economico ????: Amazon Fire HD 10 Plus (2021)
Il Fire HD 10 Plus è un tablet medio con un grande attenzione alle offerte di Amazon.

L’Amazon Fire HD 10 (2021) è un’interessante alternativa, quando si tratta di riproduzione dei video. Nella versione attuale offre maggiore capacità operativa e si lascia ricaricare senza l’ausilio di cavi. Con questo dispositivo però occorre rinunciare ai servizi Google e al suo store e usufruire delle app Amazon, tra cui l’integrazione di Alexa e prime Video.

Tabella di confronto

Il miglioreSamsung Galaxy Tab A7
Buona alternativaLenovo Tab P11
Modello superioreSamsung Galaxy Tab S6 Lite
Per i fan di AmazonAmazon Fire HD 10 Plus (2021)
Huawei MediaPad M5 Lite
Lenovo Chromebook Duet
Lenovo Yoga Smart Tab
Lenovo Tab M10 FHD 10 Plus
Amazon Fire HD 8 (2020)
Amazon Fire HD 10 (2021)
Huawei MatePad Wi-Fi 6
Teclast M40
Lenovo Tab M7
Lenovo Smart Tab M10
Amazon Fire 7
Test Il miglior tablet economico ????: Samsung Galaxy Tab A7
  • Ottimo aspetto
  • Buon display
  • Buona durata della batteria
  • Per i giochi in 3D risulta lento
Test Il miglior tablet economico ????: Lenovo Tab P11
  • Fantastico aspetto
  • Buoni altoparlanti
  • Quasi totalmente Android
  • Lunga durata della batteria
  • Il Display potrebbe essere più luminoso
  • In modalità Desktop non è ancora completamente efficiente
Test Il miglior tablet economico ????: Samsung Galaxy Tab S6 Lite
  • Performance efficiente
  • S Pen può essere compresa nell'acquisto
  • Buoni altoparlanti
  • Modalità desktop
  • Nella modalità desktop si rallenta il tutto
Test Il miglior tablet economico ????: Amazon Fire HD 10 Plus (2021)
  • Buon display e buoni altoparlanti
  • Buona integrazione con Alexa
  • Ricarica senza fili
  • Funziona senza play store e alla base ci sono i servizi Amazon
Test Il miglior tablet economico ????: Huawei MediaPad M5 Lite
  • Di qualità, telaio leggero
  • Buon display
  • Buona reazione
  • Sensore per le impronte digitali
  • Vecchia versione Android
  • Suono non pulito
Test Il miglior tablet economico ????: Lenovo Chromebook Duet
  • Versatile grazie al ChromeOS
  • Tastiera e custodia inclusiva
  • Buon aspetto
  • Buone prestazioni quotidiane
  • Interazione con Android non ottimale
  • Blocchi occasionali
Test Il miglior tablet economico ????: Lenovo Yoga Smart Tab
  • Design innovativo
  • Buon aspetto
  • Buoni altoparlanti
  • Processore lento
  • Display troppo buio
Test Il miglior tablet economico ????: Lenovo Tab M10 FHD 10 Plus
  • Buon aspetto
  • Buon display e buon suono
  • Software preciso e chiaro
  • Le prestazioni vengono bloccate di tanto in tanto
Test Il miglior tablet economico ????: Amazon Fire HD 8 (2020)
  • Buona integrazione Amazon
  • Display illuminato
  • Lunga durata della batteria
  • Nessun play store Google
  • Pubblicità presente nella versione più economica
  • Solo 2 GB di memoria di lavoro
  • Browser lento
Test Il miglior tablet economico ????: Amazon Fire HD 10 Plus (2021)
  • Buon display e altoparlanti
  • Buona reazione
  • Ottima integrazione di Alexa
  • Solo 3 GB di memoria di lavoro
  • Assenza di un play store
Test Il miglior tablet economico ????: Huawei MatePad Wi-Fi 6
  • Ottimo aspetto
  • Numerose funzioni del software
  • Buon display e altoparlanti
  • Prestazione veloce del lavoro
  • Senza il play store mancano numerose app
  • Netflix e Co. sono in qualità SD
Test Il miglior tablet economico ????: Teclast M40
  • Attrezzatura di base impressionante
  • Quasi completamente Android
  • Doppia antenna LTE
  • Stato di sicurezza non aggiornato
  • Crash occasionali
  • Display molto scuro
Test Il miglior tablet economico ????: Lenovo Tab M7
  • Elegante
  • Scocca leggera
  • Sistema Android strutturato e chiaro
  • Lento
  • Poca memoria di lavoro
  • Display di scarsa qualità
  • Attacco micro-USB
Test Il miglior tablet economico ????: Lenovo Smart Tab M10
  • Alexa-Hub con un buon suono
  • Completamente Android
  • L'integrazione Alexa non è ottimale
  • Nessun sensore per le impronte digitali
Test Il miglior tablet economico ????: Amazon Fire 7
  • Conveniente
  • Buona integrazione Amazon
  • Lento
  • Poca memoria di lavoro
  • Display di non buona qualità
  • Attacco Micro-USB
Mostra dettagli prodotto

Tablet conveniente: Android o Windows?

Nella fascia di prezzo attorno ai 200€ ci sono sempre più dispositivi con Windows 10, perché Microsoft ha ottimizzato il suo attuale sistema operativo per l’uso su tablet. Allo stesso tempo, i tablet Windows 10 permettono anche l’esecuzione dei classici programmi Windows, che risultano particolarmente utili se si usano un mouse e una tastiera oltre al touchscreen.

Tablet Android facile da usare

Con il sistema operativo Google, Android è progettato per funzionare esclusivamente con le dita. Non c’è nessuna pausa intermedia come con Windows e Google Play Store offre un’enorme selezione di applicazioni, mentre le applicazioni per tablet nel Windows Store sono ancora piuttosto limitate. Se state cercando un tablet economico per andare su internet, giocare e guardare video, un tablet Android, come il vincitore del nostro test di Samsung è la scelta giusta.

Un altro vantaggio di Android rispetto a Windows è la scarsa manutenzione. I tablet Windows, proprio come i PC, devono essere riavviati regolarmente per gli aggiornamenti, hanno bisogno di protezione antivirus e tendono a rallentare dopo l’installazione di molte app.

Tutto questo invece non è presente sui tablet Android. Come dispositivi “always on” non complicati, gli Android economici sono ancora più convincenti delle loro alternative Windows.

Il miglior tablet economico Test: Samsung Galaxy Tab A7 4

Il migliore: Samsung Galaxy Tab A7

Il miglior tablet per la categoria economica è il Samsung Galaxy Tab A7. Questo apparecchio combina un aspetto piacevole, un sistema preciso, un buon display e una incredibile durata della batteria. Solo per il software e la performance 3D ci sono aspetti a cui rinunciare se lo si vuole confrontare con i dispositivi più costosi.

Il migliore
Samsung Galaxy Tab A7
Test Il miglior tablet economico ????: Samsung Galaxy Tab A7
Un tablet eccezionale a un prezzo eccellente: display, aspetto e durata della batteria lo rendono tale da essere consigliato.

Così come nei modelli precedenti, il Samsung Galaxy Tab A7 è tutto forchè scadente. La scocca in metallo appare molto stabile anche tenuta tra le mani, la cornice sul display è abbastanza ampia rispetto ai tablet più costosi, ma offre una buona presa.

Bell’aspetto

Il display, se paragonato al modello del 2019, è circa 0,3 pollici in più (10,4 pollici) e ha una risoluzione eccellente con 2100x 1200 pixel. In termini di qualità, non può tenere il passo con i tablet di fascia alta come il Galaxy Tab S7, ma la fedeltà dei colori e la luminosità complessiva sono ad un livello molto alto.

1 di 4
Il miglior tablet economico Test: Samsung Galaxy Tab A7 13
L'interfaccia Android offre le tipiche personalizzazioni di Samsung, come le icone delle singole app.
Il miglior tablet economico Test: Samsung Galaxy Tab A7 6
Il retro del Tab A7 in un classico look metallico.
Il miglior tablet economico Test: Samsung Galaxy Tab A7 8
Due altoparlanti ciascuno sul lato sinistro e destro forniscono un buon suono.
Il miglior tablet economico Test: Samsung Galaxy Tab A7 7
I controlli del Samsung Galaxy Tab A7.

I quattro altoparlanti stereo fanno una buona impressione, soprattutto in questa fascia di prezzo e anche ad alti volumi, offrono un suono chiaro e non distorto. Manca purtroppo di bassi, il che sarebbe un aspetto positivo quando si ascolta musica. Come tablet per la visualizzazione di film, per Netflix e simili, il Tab A7 fa un ottimo lavoro.

Non veloce, ma duraturo

Invece di un set Exynos prodotto appositamente, Samsung installa nel Galaxy Tab A7 il Qualcomm Snapdragon 662, i suoi otto core assicurano buone prestazioni nelle normali applicazioni di tutti i giorni, come la navigazione in Internet o l’utilizzo di applicazioni da ufficio, ma risulta un po’ troppo debole per giochi graficamente più esigenti come Fortnite o Asphalt 9.

Veloce nelle app quotidiane, ma lento per i giochi 3D

La maggior parte dei giochi  funziona sui bene tablet solo se i dettagli grafici vengono abbassati, ma non è il caso del Samsung Galaxy Tab A7, su cui non abbiamo riscontrato problemi. Tuttavia, se il vostro obiettivo è utilizzare app di gioco, consigliamo un tablet più costoso.

Un grande vantaggio è l’aumento della RAM da due a tre gigabyte e rispetto al predecessore, impiega molto più tempo in modalità multitasking fino a quando le app vengono ricaricate.

Il software di base del Samsung Galaxy Tab A7 è Android 10, che Samsung ha oramai adottato per i suoi dispositivi. Le applicazioni possono essere aperte in una finestra e spostate liberamente sullo schermo. La modalità desktop Samsung DeX, invece, non è disponibile sul tablet Samsung a basso prezzo.

Lunga durata della batteria

La batteria del Samsung Galaxy Tab A7 dura molto a lungo. Durante il nostro test pratico, il tablet è stato ricaricato dopo 14 ore di attività. Ci è dispiaciuto che il tablet non è stato consegnato con il cavo per la carica veloce, sebbene supporta una carica fino a 15 watt, il cavo invece presente nella confezione è di solo 7,8 watt e occorrono 5 ore per una ricarica totale.

E i contro?

Appare ovvio che, su tablet di questa fascia di prezzo, siano presenti vari punti deboli. Oltre alle prestazioni generali piuttosto medie, è lo spazio di archiviazione a essere un problema particolare. Nella versione da 32 gigabyte che abbiamo testato, solo 20 gigabyte sono disponibili dopo il set up, questo può essere un problema se si installano applicazioni grandi. Anche se è vero che la memoria può essere espansa fino a un terabyte tramite scheda microSD, le applicazioni non possono essere memorizzate su di essa. Se volete usare applicazioni più grandi, è necessario investire nella versione da 64 gigabyte.

Il miglior tablet economico Test: Samsung Galaxy Tab A7 4
Giochi in 2D come “I simpson” vengono visualizzati bene sul tablet, se si vuole una grafica 3D la prestazione non è delle migliori.

A parte questo, ci sarebbe piaciuto vedere qualche caratteristica in più appartenente ai tablet Samsung più costosi. Non c’è supporto per lo S-Pen, né è stata inserita modalità desktop Samsung DeX.

Alternative

Chi cerca un tablet economico ad un prezzo minore di 250€, si troverà a dover fare una scelta tra tanti dispositivi, tuttavia tanti di quelli non ci hanno convinto, nemmeno per quanto riguarda semplici prestazioni quotidiane. Il nostro primo consiglio è di ignorare quei tablet senza nome fin troppo economici, che non soddisfano nessun desiderio. Le alternative al Samsung Galaxy Tab A7  ve le presentiamo qui.

Un dispositivo solido e versatile: Lenovo Tab P11

Con il Lenovo Tab P11 sul mercato c’è una valida alternativa al vincitore del nostro test. Il tablet Lenovo funziona bene, è realizzato in modo impeccabile e dura a lungo.

Buona alternativa
Lenovo Tab P11
Test Il miglior tablet economico ????: Lenovo Tab P11
Il Lenovo Tab P11 è un tablet molto solido, soprattutto per la riproduzione audio.

Il display di 11 pollici del Lenovo Tab P11 con una risoluzione di 2000×1200 pixel appare molto nitido, anche se lo avremmo preferito un tantino più luminoso. I 4 altoparlanti integrati sono davvero impressionanti e infatti, si possono permettere di esporre il logo Dobly-Atmos. Le colonne sonore dei film e la musica vengono riprodotti sorprendentemente bene su questo tablet che è relativamente sottile. Questa caratteristica non è ovvia per dispositivi di questo prezzo.

Ottima fabbricazione e file multimediali con buone caratteristiche

Anche per il Lenovo in generale e per questo modello in particolare, il sistema operativo è Android nella versione 10. In precedenza Lenovo non era famosa per supportare i suoi tablet con aggiornamenti. Speriamo che questo cambi con il Tab P11.

1 di 4
Il miglior tablet economico Test: Lenovo 1
Tap P11 quasi totalmente Android e con un display eccellente.
Il miglior tablet economico Test: Lenovo 2
L'aspetto eccellente del Lenovo.
Il miglior tablet economico Test: Lenovo 3
Gli altoparlanti offrono un audio magnifico.
Il miglior tablet economico Test: Lenovo 4
Dolby-Atmos logo.

Il tablet Lenovo ha una velocità di risposta, per le funzioni normali, di cui non ci si può lamentare. Le app partono velocemente e funzionano senza problemi. Per quel che riguarda app a intensità grafica siamo piuttosto ai limiti.

Un piacevole extra è la cosiddetta modalità funzione: una volta attivato, il tablet passa a una sorta di vista desktop che ricorda Samsung DeX. Le applicazioni Android possono quindi essere disposte nella finestra utilizzando il mouse collegato. Rispetto alla controparte Samsung, tuttavia, l’implementazione di Lenovo non è così efficiente. Si incontrano ripetutamente applicazioni che non sono progettate per l’uso in finestra. Per un uso occasionale come sostituto di un computer portatile, la modalità funzione può essere ancora utile.

Ottima autonomia della batteria

La durata della batteria è al top, il Lenovo Tab P11 si è scaricato nei nostri test solo dopo più di 14 ore di uso medio. Se state cercando un tablet funzionale e affidabile con un’interfaccia Android e buoni altoparlanti, con il Lenovo Tab P11 non sbaglierete.

Upgrade con S Pen: Samsung Galaxy Tab S6 Lite

Il Samsung Galaxy Tab S6 Lite è ora disponibile per meno di 250€ ed è quindi un’ alternativa al Tab A7. Il Tab S6 Lite condivide con il suo parente più economico la buona fattura e un software complessivamente buono basato su Android 10 e la OneUI di Samsung.

Modello superiore
Samsung Galaxy Tab S6 Lite
Test Il miglior tablet economico ????: Samsung Galaxy Tab S6 Lite
Molte funzioni e la pratica penna S-penna rendono il Tab S6 Lite un'ottima alternativa.

Samsung giustifica il prezzo più alto con diversi miglioramenti. Per esempio, la Samsung S Pen è inclusa nella confezione, questa penna è ottima per l’input digitale e  permette di inserire rapidamente note, disegni e testo, ed è quasi alla pari con il tablet leader iPad con la sua Apple Pencil.

Più produttivo grazie alla S Pen e la modalità Dex

Il DeX  lo troviamo anche sul Samsung Galaxy Tab S6 Lite. Quando periferiche come tastiera e mouse sono collegate, il tablet passa in modalità desktop, che trasforma le applicazioni Android in finestre e permette un più facile multitasking. A nostro parere tuttavia, DeX non aggiunge valore come la S Pen sul Tab S6 Lite. È solo leggermente più veloce del Tab A7, il che rende la modalità desktop non particolarmente veloce. Sul più costoso Galaxy Tab S7 (secondo noi il miglior tablet Android), DeX è molto più efficiente. Avere la possibilità di trasformare il tablet in un mini-laptop è comunque lodevole.

1 di 2
Il miglior tablet economico Test: Galaxy 1
Il display del Galaxy Tab S6 è convincente per la sua luminosità e la veridicità die colori.
Il miglior tablet economico Test: Galaxy 2
Il resto in metallo del Tab S6 Lite.

Oltre a questo, il Tab S6 Lite offre alcuni altri miglioramenti, il display è della stessa dimensione e risoluzione del Tab A7, ma è leggermente più luminoso. Il tablet più costoso ha anche quattro gigabyte di RAM e la memoria interna è due volte più grande, 64 gigabyte. Da non dimenticare: Il Samsung Galaxy Tab S6 Lite fa parte della promessa di aggiornamento quadriennale di Samsung, mentre il Tab A7 non è presente nella lista. Quindi il costo extra per il Tab S6 Lite potrebbe nel lungo termine valerne la pena.

Per i fan di Amazon: Amazon Fire HD 10 Plus (2021)

Amazon ha dato ai suoi tablet Android di undicesima generazione un miglioramento e un aggiornamento della RAM. L’ Amazon Fire HD 10 Plus (2021) pesa 40 grammi in meno del suo predecessore del 2019 (465 grammi) e presenta anche un telaio più stabile. In combinazione con il retro gommato, il tablet Amazon si impugna molto bene in mano e appare di buona qualità.

Per i fan di Amazon
Amazon Fire HD 10 Plus (2021)
Test Il miglior tablet economico ????: Amazon Fire HD 10 Plus (2021)
Il Fire HD 10 Plus è un tablet medio con un grande attenzione alle offerte di Amazon.

Il display ha ancora una risoluzione Full HD e convince con buoni colori, alta luminosità e angoli di visualizzazione decenti. Gli altoparlanti producono un suono molto ricco, e quindi il Amazon Fire HD 10 Plus (2021) è ideale come tablet per lo streaming di Amazon Video, Netflix e simili.

Per il play store occorre trovare il modo

L’aumento della RAM da due a quattro gigabyte rispetto al modello precedente si fa notare in quelle attività di tutti i giorni, grazie a un facile spostamento tra le varie app aperte. In generale, la velocità di lavoro del Fire HD 10 sembra piacevolmente fluida nonostante le stesse prestazioni del processore.

1 di 4
Il miglior tablet economico Test: Amazon Fire 1
La pagina iniziale del Fire HD 10 Plus mostra chiaramente il focus su Amazon.
Il miglior tablet economico Test: Amazon Fire 2
Il dock di ricarica a forma di tenda della Anker carica il tablet in modo wireless.
Il miglior tablet economico Test: Amazon Fire 3
Quando il Fire HD 10 è nel dock, passa automaticamente alla modalità Show incentrata su Alexa.
Il miglior tablet economico Test: Amazon Fire 4
Il retro gommato del modello Plus assicura una buona sensazione.

C’è poco di nuovo in termini di software: il Fire HD 10 Plus (2021) funziona con l’Android di Amazon, Fire OS, che non prevede affatto il Google Play Store. Le applicazioni invece provengono dall’Amazon App Store, che è piuttosto in ritardo, in termini di selezione e aggiornamento. Rispetto alla sua controparte di Google, è comunque possibile installare il Play Store sul tablet Amazon con pochi clic, ma questa rimane una soluzione per gli appassionati di elettronica. Forse l’annunciata integrazione dell’Amazon Android Store nel prossimo sistema Microsoft Windows 11 migliorerà la situazione, ma attualmente non c’è niente di ufficiale.

I fan di Amazon, d’altra parte, saranno subito felici del Fire HD 10 Plus (2021). Che si tratti di libri Kindle, Amazon Music, Prime Video o audiolibri Audible, tutte le offerte multimediali dei grandi store online sono presenti nell’interfaccia utente del Fire HD 10. Lo stesso vale per l’assistente vocale Alexa, che risponde a domande su richiesta o controlla anche i dispositivi di domotica abilitati. Per quest’ultimo, il tablet Amazon offre anche un’area accessibile in qualsiasi momento, che lo predestina come centro di controllo nella casa connessa, sempre se i dispositivi sono collegati con Alexa.

Integrazione Alexa perfetta

Se si vogliono degli extra Amazon Fire HD 10 Plus (2021), è un’alternative che  offre la possibilità di ricarica wireless tramite lo standard QI. Amazon vende in collaborazione con Anker, un dock di ricarica adatto. Quando il tablet è posizionato sul dock, passa alla modalità Show (che può anche essere accesa manualmente) e si comporta come un altoparlante intelligente (Echo Show) con controllo vocale Alexa. Le richieste e le abilità di Alexa sono visualizzate sullo schermo, il che può essere un qualcosa di piacevole. Funzionalmente, il dock di ricarica è un successo, ma occupa anche un bel po’ di spazio. Se si può fare a meno di Google e siete alla ricerca di un tablet multimediale che possa durare un po’, che sia potente e relativamente conveniente, il Fire HD 10 Plus (2021) è la scelta giusta, ricordatevi che questo tablet è totalmente legato ad Amazon.

La concorrenza

Huawei MediaPad M5 Lite

L’Huawei MediaPad M5 Lite  è stata per molto tempo la nostra top alternativa al Samsung Tab A, tuttavia nel frattempo è rimasto piuttosto indietro, anche se noi non lo consideriamo affatto male. Il display è chiaro e nitido come quello del Samsung Galaxy Tab A7 e a un confronto diretto ci appaiono i colori del Huawei non così luminosi e la stabilità dell’angolo di visione è leggermente inferiore a quella del Samsung. Essendo uno degli ultimi tablet Huawei con Google Android incluso, Play Store non è svantaggiato rispetto all’Huawei MatePad.

Lenovo Chromebook Duet

Il Lenovo Chromebook Duet è un tablet che si stava conquistando un posto tra quelli consigliati. A differenza di questi, il Duet presenta il sistema Google Chrome Os, che oramai ha migliorato tantissimo il concetto base. Il tablet Lenovo arriva dalla casa produttrice direttamente con un tastiera incorporata nella cover. Per le mansioni quotidiane è lento, ma ancora accettabile e se si pensa al prezzo molto conveniente, il compromesso lo si può anche accettare.

Lenovo Yoga Smart Tab

Il Lenovo Yoga Smart Tab è un po’ più vecchio ma ancora interessante per coloro che cercano principalmente un tablet multimediale. Oltre al display complessivamente buono, lo Yoga Smart Tab convince con un buon suono. Con il suo design, Yoga risulta sempre alternativo sul mercato.

Purtroppo però, le prestazioni del tablet sono piuttosto mediocri, il che non ci permette di raccomandarlo molto. Ha due altoparlanti e grazie a una scanalatura nella base permette di appendere il tablet a un gancio. Accessorio utile, per esempio, in cucina.

Il test passo per passo

Proprio come con i tablet più costosi, abbiamo testato anche quelli più economici, principalmente in scenari quotidiani. Sia come tablet per la navigazione in internet e la lettura, durante la riproduzione di servizi di streaming come Netflix o Spotify o nell’uso con applicazioni per l’ufficio e l’editing delle immagini, i tablet hanno dovuto dimostrare le loro capacità.

L’attenzione è meno sui benchmark classici, visto le cifre limitate, ma abbiamo controllato se la navigazione funziona senza intoppi, se le app si avviano rapidamente. In più abbiamo installato sempre anche uno o due giochi graficamente più complessi, per valutare le prestazioni 3D.

Domande più frequenti

Quali sono gli aspetti negativi di un tablet a poco prezzo?

Rispetto ai dispositivi più costosi, i tablet in questa fascia di prezzo lasciano a desiderare soprattutto in termini di prestazione. Spesso si tratta del processore, della grafica o anche della memoria interna che risulta piuttosto più lenta. Chi desidera in contemporanea avere aperto più app e spostarsi tra una e l’altra velocemente, o ama giocare con programmi ad alta risoluzione grafica, dovrebbe lasciar stare a questi dispositivi troppo economici. Le  normali attività come andare su Internet, leggere e rispondere alle mail o messanger e anche modificare delle foto, possono, invece, essere svolti tranquillamente con questi modelli.

Un tablet così economico può sostituire un vero laptop?

Questo dipende specialmente da cosa si fa con il laptop.  Se si tratta di andare su Internet e lavorare con le email, i tablet sono più che sufficienti. Per avere maggior comfort in queste operazioni è consigliabile aggiungere anche una tastiera che può essere collegata tramite bluetooth. Tutti i tablet offrono questa possibilità e alcuni presentano anche una tastiera extra incorporata nella custodia.

Tema Update: sono supportati anche questa tipologia di tablets?

Senza girarci troppo intorno, i tablet in generale vengono dopo un po’ completamente dimenticati dai produttori Android, così che pian piano i vari update per la sicurezza del dispositivo non sono più reperibili. Per quanto riguarda i modelli ancora più convenienti, è facile da intuire, che fanno una fine ancora più misera. Samsung promette per il modello Tab S6 Lite 4 anni di update e Lenovo di supportare il suo Chromebook Duet fino al 2050. Per tutti gli altri candidati possiamo solo sperare che i produttori facciano il proprio dovere.

Commenti

0 Commenti