Il miglior tritacarne : Tritacarne00001
test
Pubblicato:

Il miglior tritacarne

Abbiamo testato 15 tritacarne. Il miglior tritacarne per noi è il Caso FW2000. Punta soprattutto nelle caratteristiche di base: solidità, peso del supporto, semplicità di funzionamento e facilità di pulizia. A ciò si aggiungono un motore potente con due velocità e un ingegnoso fissaggio degli accessori.

Sebastian Jentsch
Sebastian Jentsch
giornalista tecnologico, abita vicino Berlino. È stato capo redazione del Notebookjournale direttore area consumatori di Notebookcheck. scrive da più di dieci anni di tecnologia mobile, in particolare notebook, smartphone e tablet. Vista la sua passione per cucina e giardinaggio, si occupa anche di prodotti per la casa.
Miryam Cocco
Miryam Cocco
appassionata delle lingue straniere, è laureata in Germanistica e Anglistica. Si occupa da anni di traduzioni di testi e assistenza linguistica tra il tedesco e l’italiano.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

Lo conosciamo dai tempi della nonna, del macellaio e alcuni di noi potrebbero ancora avere in cucina un dispositivo portatile, un tempo il tritacarne faceva parte della dotazione standard di ogni famiglia. Poi sono arrivati i cibi pronti, l’allevamento di animali in via di estinzione nel settore privato e la sovrabbondanza di carne nei supermercati e quindi il tritacarne sembrava superato. Ora però sta vivendo di nuovo una piccola rinascita.

Anche se quasi nessuno macella più il proprio maiale in casa, i buongustai e gli appassionati di carne vogliono alternative al cibo standardizzato dei supermercati. Vogliono scegliere da sé gli ingredienti per le salsicce e per la carne macinata.

Il miglior tritacarne : Tritacarne00003
Trasformate il vostro macinato con il classico tritacarne.

Questo procedimento non deve essere così noioso come lo era per i nostri nonni. Chi vuole macinare 2 chili di carne e lottare con la manovella? Ecco perché oggi i tritacarne elettrici di alta qualità sono all’ordine del giorno.

A seconda degli accessori, i moderni tritacarne possono essere utilizzati anche per sminuzzare, affettare e impastare, ad esempio per la pasta frolla. Questo rende il tritacarne un aiuto universale in cucina che può essere utilizzato molto più spesso.

Abbiamo messo alla prova 15 tritacarne, 12 dei quali sono attualmente ancora disponibili. Ecco in breve le nostre raccomandazioni.

I nostri consigli in breve

Il migliore

Caso FW2000

Il miglior tritacarne : Tritacarne00004
Potente, solido e con un corpo in metallo pesante: un tritacarne che si concentra sull'essenziale.

Con un peso di 5,7 kg, il Caso FW2000 è il miglior tritacarne per uso domestico con il peso maggiore tra i modelli testati. Il corpo in metallo è facile da pulire, l’interruttore rotante con due sensi di marcia è ergonomico e il fissaggio della struttura a spirale è perfetto. In sintesi, un elettrodomestico da cucina solido e di alta qualità per chi cerca un tritacarne senza fronzoli e con meno plastica possibile.

Potente e veloce

Bosch MFW67440 ProPower

Il miglior tritacarne : Tritacarne00005
Solido, pesante e potente in più il tritacarne può anche sminuzzare e tagliare.

L’MFW67440 ProPower Bosch ha un corpo in plastica, ma con i suoi 4,66 chilogrammi è comunque stabile sulla superficie di lavoro. In confronto, lavora più velocemente i pezzi di carne e può grazie agli accessori aggiunti anche tagliare e affettare. Gli svantaggi sono l’alto rumore e il tasto di azionamento dei due sensi di marcia. Se le funzioni aggiuntive e la velocità sono importanti, il Bosch è il nostro consiglio.

A manovella

GSW 588423

Il miglior tritacarne : Tritacarne00006
È così che dovrebbe essere un tritacarne a manovella. Facile da pulire, ottiene buoni risultati di tritatura ed è stabile sul tavolo o sui piani di lavoro.

Il GSW 588423 sorprende per il peso ridotto di soli 777 grammi. Non abbiamo mai avuto tra le mani un tritacarne manuale in metallo così leggero. La struttura in alluminio fuso è comunque robusta, si fissa bene ed è facile da pulire. I risultati con la carne macinata e la pasta frolla sono ideali.

Multiuso

Lurch 200500 Base & Soul

Il miglior tritacarne : Tritacarne00007
Non è l'ideale per tritare, ma per l'impasto. Il Lurch può essere dotato di uno spremiagrumi e di una grattugia a tamburo.

Il Lurch 200500 Base & Soul può non essere il compagno ideale per chi ha voglia di carne macinata, ma la sua attrezzatura versatile e la qualità costruttiva lo rendono un ospite gradito in una cucina in cui si vuole preparare di tutto. È possibile sostituire quindi l’inserto tritacarne con lo spremiagrumi o la grattugia per verdure. La conversione di potenza con gli ingranaggi consente un avviamento costante.

Tabella di confronto

Il miglioreCaso FW2000
Potente e veloceBosch MFW67440 ProPower
A manovellaGSW 588423
MultiusoLurch 200500 Base & Soul
Lurch 10250
Karl Krüger Sirius
Bosch MFW3520W CompactPower
N8werk Elektrischer Fleischwolf
Bomann FW 447 CB
Moulinex ME6868
Metaltex Tartare
Adler AD4808
Il miglior tritacarne : Tritacarne00004
  • Corpo in metallo pesante ricavato da un unico pezzo di ghisa
  • Potente motore con due velocità
  • Grande imbuto
  • Interruttore rotante ergonomico e di grandi dimensioni
  • Rumoroso ma attenuato
  • Nessun interruttore di sicurezza
  • L'impasto si scalda troppo nella trivella (il coltello deve scorrere con essa)
Il miglior tritacarne : Tritacarne00005
  • Motore potente e veloce
  • Chiusura a scatto
  • Buona potenza del motore
  • Scomparto accessori
  • Piatto dell'imbuto in plastica oscillante
  • Rumore di funzionamento
  • Nessun interruttore di sicurezza
  • Tasto di velocità e reverse non separati
Il miglior tritacarne : Tritacarne00006
  • Ideale per carne e impasti vari
  • Peso ridotto, buona lavorazione, minima capacità di usura
  • Fissaggio anche su piani d'appoggio sottili
  • Chiusura senza grandi bordi
  • Solo un disco di taglio incluso
Il miglior tritacarne : Tritacarne00007
  • Piccolo e leggero
  • Pulizia rapida
  • Design modulare per tritacarne, spremiagrumi e grattugia a tamburo
  • Ideale per l'impasto
  • Morsetto per piano di lavoro incluso
  • Non ideale per il macinato
Il miglior tritacarne : Tritacarne00008
  • Piccolo e leggero
  • Ideale per l'impasto
  • Non ottimale per il macinato
  • La ventosa non aderisce in modo affidabile al piano di lavoro
Il miglior tritacarne : Tritacarne00009
  • Ideale per macinato e impasto
  • Bloccaggio basso
  • Fissaggio solo su piani di lavoro sottili
  • Nessun gancio di chiusura sull'elemento di fissaggio
  • Chiusura senza bordo
  • Bassa qualità di lavorazione e piccole mancanze
Il miglior tritacarne : Tritacarne00010
  • Supporto solido, maniglia per il trasporto
  • Ideale per macinato
  • Attacco per dolci opzionale
  • Nessun gancio di chiusura
  • Nessuna tasto reverse
  • Attacco per macinatura in plastica
Il miglior tritacarne : Tritacarne00011
  • Motore potente, due marce
  • Tasto reverse
  • Aspira una grande quantità di carne
  • Ideale per tritare
  • Tasto rotante, involucro, piedini, fissaggio del tritacarne in plastica.
  • Potenza di avviamento fino a 4.000 watt!
  • Nessun blocco di chiusura
Il miglior tritacarne : Tritacarne00012
  • Chiusura con supporto per l'apertura
  • Piatto dell'imbuto solido
  • Attacco per salsicce ideale
  • Vano accessori
  • Lavorazione di pulsanti, interruttori
  • Nessun interruttore di sicurezza
  • Rumoroso
Il miglior tritacarne : Tritacarne00013
  • Chiusura a scatto
  • Alloggiamento a spirale in acciaio inox pesante
  • Stabile
  • Scomparto accessori
  • Lavorazione dei tasti e degli interruttori
  • L'alloggiamento a spirale traballa
  • Attacco per salsiccia non ottimale
  • Nessun interruttore di sicurezza
  • Il volume prodotto non è uniforme
Il miglior tritacarne : Tritacarne00014
  • Ventosa di attacco al tavolo molto buona
  • Ottimo per gli impasti
  • Non ideale per macinato
Il miglior tritacarne : Tritacarne00015
  • Rumorosità moderata
  • Lavorazione dei pulsanti, degli interruttori e della struttura
  • Non è stabile, troppo leggero, il corpo a spirale oscilla
  • Nessun interruttore di sicurezza
  • Attacco della salsiccia non ottimale
  • Istruzioni insufficienti
Mostra dettagli prodotto

Tritacarne: pratico non solo per la carne

Un tritacarne convoglia gli alimenti verso un coltello trasversale per mezzo di un’elica a rotazione relativamente lenta, situata in un struttura a spirale. Questo coltello gira con il suo lato affilato su un disco forato e taglia in piccoli pezzi tutto ciò che viene inserito.

Poiché i pezzi di carne o le fibre si accumulano davanti al disco perforato, il coltello taglia il materiale compattato. In questo modo è possibile tritare senza fatica anche gli alimenti fibrosi o grumosi.

1 di 12
Il miglior tritacarne : Tritacarne00016
A volte il fissaggio può essere molto stretto, quindi i dispositivi con fissaggio antiscivolo sono un vantaggio.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00017
Componenti: elica, coltello a 4 direzioni, dischi perforati.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00018
Il coltello deve essere installato con la lama rivolta in avanti.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00019
Il disco forato (fine, medio, grosso) determina la consistenza della carne macinata.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00020
Il collegamento tra il motore e la spirale con l'ancoraggio a stella.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00021
Il corpo della spirale è solitamente realizzato in alluminio fuso lucidato. Il peso ridotto di 200-250 grammi lo testimonia.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00024
Il collegamento del motore e dell'elica avviene con un dado esagonale.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00025
Qui la parete è subottimale. (Bomann FW 447 CB)
Il miglior tritacarne : Tritacarne00026
I dischi sono fissati all'interno da un perno o nella parete da una dentatura per evitare che ruotino.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00027
Soluzione perfetta: una serratura ben stretta può essere allentata con il cucchiaio di legno. (Bomann FW 447 CB)
Il miglior tritacarne : Tritacarne00028
Un corpo a spirale di alta qualità è a forma di cilindro.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00029
Ecco come deve essere la parete del vano dell'elica, in modo che il materiale tagliato possa scorrere meglio.

I dischi perforati sono disponibili in diverse dimensioni. Quelli di prova avevano diametri di 54, 62 e 66 millimetri. Maggiore è il diametro, maggiore è la quantità di cibo che l’apparecchio può lavorare.

Il secondo indicatore è il diametro del foro: fine 3 mm, medio 4 mm e grosso 5 mm. Quando si acquista un nuovo disco, è necessario misurare esattamente le dimensioni, compreso lo spessore dell’inserto del disco.

Tritare, spremere e pressare

La specialità del tritacarne è la rapida macinazione della carne. Tuttavia i vari inserti possono essere utilizzati anche per tritare le verdure (affettare, sminuzzare, grattugiare) o per spremere la frutta (spremiagrumi). Sono possibili tutti quegli accessori per i quali è sufficiente una velocità ridotta, perché i tritacarne lavorano a velocità relativamente basse.

Il miglior tritacarne : Tritacarne00030
Nella cucina delle salsicce: la carne della salsiccia viene pressata nelle budella tramite l’inserto per salsicce e poi legata.

Per la produzione delle salsicce, è necessario il cono per salsicce, che viene fissato al corpo. Il tipo di disco perforato (fine, medio, grosso) determina la consistenza della carne della salsiccia. Dopo il ripieno viene inserito nel budello e di solito per questa operazione, viene rimossa la lama, quando possibile. In genere non è necessario un pretaglio.

I canali d’aria nel beccuccio impediscono alla salsiccia di scoppiare

Il beccuccio a salsicciotto è ideale se presenta piccole scanalature o creste longitudinali per la fuoriuscita dell’aria. Alcuni produttori includono coni lisci per salsicce, ma bisogna fare molta attenzione quando li si riempie per evitare che il budello scoppi e che il ripieno della salsiccia fuoriesca. È sempre possibile utilizzare sia l’involucro artificiale che quello naturale.

Il miglior tritacarne : Tritacarne00031
Biscotti di forma allungata ricavati dal classico tritacarne in ferro.

Elettrico o manuale?

Il tritacarne manuale a manovella ha già fatto la sua storia, perché in termini di produttività è chiaramente inferiore a quello elettrico. Inoltre, con quello elettrico si ha una mano libera.

Il miglior tritacarne : Tritacarne00032
Chi ama l’aspetto vintage può acquistare ancora oggi un modello classico in ghisa grigia.

I vecchi tritacarne dovevano inoltre essere fissati a un robusto piano d’appoggio, cosa che spesso non è possibile nemmeno nelle cucine moderne.

Pulizia

Gli accessori in alluminio fuso o in acciaio inox di un tritacarne non devono essere messi in lavastoviglie, perché possono scolorirsi e opacizzarsi. È necessario sciacquarli in acqua tiepida e sapone e in questo caso sono molto utili le spazzole per le bottiglie di grande diametro.

La ciotola non deve essere immersa nell’acqua, ma basta un panno umido, anche se questo può essere difficoltoso con macchine che hanno molti giunti o interruttori in rilievo. Qui si incastra molta sporcizia nel corso del tempo. L’ideale sono le strutture senza saldature realizzate in un unico pezzo.

Sicurezza

Non c’è bisogno di dirlo di non inserire dita o utensili nell’imbuto! L’imbuto deve essere rincalzato solo con il pestello in dotazione. Sono della lunghezza giusta e non toccano la vite.

Purtroppo, questi tappi sono sempre in plastica e di solito sono di qualità inferiore. Se si acquista o si realizza un ricambio in legno, è sufficiente copiare il diametro e la lunghezza.

Il miglior tritacarne : Tritacarne00033

Il migliore: Caso FW2000

Il Caso FW2000 ha un design estremamente robusto e si concentra sulle funzioni principali di un tritacarne: motore potente, accessori solidi, unità di controllo ergonomica e una struttura facile da pulire. Secondo noi il miglior tritacarne tra quelli provati.

Il migliore
Caso FW2000
Il miglior tritacarne : Tritacarne00004
Potente, solido e con un corpo in metallo pesante: un tritacarne che si concentra sull'essenziale.

Con un peso di 5,7 chilogrammi, completo di tutto, il Caso FW2000 era di gran lunga il modello più pesante del test. Con questa massa, grazie ai due piedini a ventosa, non ha problemi a restare in una posizione stabile e sicura.

Come di consueto, la struttura della coclea è realizzata in alluminio fuso lucidato ed è piuttosto leggera, con un peso di 245 grammi. Gli inserti dei dischi perforati sono in acciaio inossidabile. L’ampia piastra è realizzata in lamiera di alluminio.

Fissaggio solido in metallo

Tutto questo rende il modello ben studiato e dall’aspetto di lunga durata. Il risultato è ancora migliore quando si tratta di fissare la struttura all’asse. Mentre la concorrenza utilizza denti in plastica sul motore e la fissa dall’interno, Caso si affida a un solido fissaggio esterno in metallo. L’elica è fissata con una leva a scatto e poggia in tutta sicurezza sul corpo in alluminio dell’apparecchio. Nessun concorrente ha una modalità di aggancio così stabile.

Utilizzo

Caso è l’unico modello in prova a utilizzare un interruttore rotante con marcia inversa e due velocità.

1 di 5
Il miglior tritacarne : Tritacarne00033
Con oltre 5 chilogrammi, è l'unità più pesante ma anche più stabile del test.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00034
Grazie al coperchio, gli accessori non si impolverano.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00035
Attacco per i dolci.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00036
Inserto per salsicce.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00037
Pochi accessori.

Per la marcia inversa, l’interruttore deve prima essere spento.

L’ampia piastra dell’imbuto è molto pratica per poggiare o mescolare gli ingredienti direttamente lí sopra. Purtroppo traballa un po’.

Pulizia

Il Caso si pulisce a mano, e questo è molto facile con la parte esterna, visto che è costituita da un unico pezzo, non ci sono spazi vuoti o fessure. Basta passare un panno caldo e il gioco è fatto. L’apparecchio non deve essere immerso nell’acqua, poiché nella parte inferiore sono presenti delle aperture di raffreddamento per il motore. Al massimo, i pochi componenti in plastica possono essere messi in lavastoviglie.

Il coperchio è dotato di una comoda scalanatura per poggiare la mano, ma non di un dispositivo di apertura.

Prova pratica in cucina

Che si tratti di salsicce, macinato o pasta, il Caso lo fa a dovere. Il cono in plastica per la salsiccia è dotato di scanalature per l’aria, che dovrebbero evitare la rottura dell’involucro.

Il Caso FW2000 estrae molto bene la carne

Gli 800 watt si notano chiaramente. Il Caso trita e fa fuoriuscire anche carne grumosa, che abbiamo utilizzato come cibo per gatti. L’elica raccoglie e spinge molto bene la carne e non è necessario un pestello per questo processo. Per la produzione di salsicce è diverso, lo si usa per spingere nell’imbuto una massa di carne già macinata. Questo determina la velocità con cui la carne riempie il budello della salsiccia. È possibile utilizzare un involucro artificiale o naturale.

1 di 6
Il miglior tritacarne : Tritacarne00038
Il potente motore ha due velocità.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00039
Cibo per gatti fibroso e grumoso? Nessun problema!
Il miglior tritacarne : Tritacarne00040
Grande piastra dell'imbuto, molto pratica!
Il miglior tritacarne : Tritacarne00041
Il cono con i canali per la fuoriuscita dell'aria è l'ideale.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00043
Sagoma per l'impasto dei biscotti.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00044
Sfortunatamente, l'impasto dei biscotti si scalda troppo nel cilindro e deve essere staccato con un coltello.

Le buone istruzioni forniscono consigli preziosi per i principianti, queste sono ben illustrate e in diverse lingue. Gli esperti possono iniziare subito, perché la gestione degli inserti è semplice e autoesplicativa.

Gli accessori possono essere riposti direttamente sulla piastra dell’imbuto. Un vano in plastica consente di smistare i pochi pezzi. Il produttore include un coperchio come protezione dalla polvere.

Svantaggi

Il potente motore fa molto rumore, soprattutto alla maggiore velocità. Tuttavia, è piuttosto contenuto, quindi è abbastanza sopportabile. La mancanza di un interruttore di sicurezza è purtroppo un problema di tutti i tritacarne che abbiamo testato.

L’apparecchio è in grado di lavorare bene l’impasto. Tuttavia, il corpo dove passa la carne si riscalda, motivo per cui il Caso FW2000 non è adatto per la lavorazione della pasta frolla, che viene lavorata a freddo a causa dell’elevato contenuto di burro. I fili dell’impasto che risultano riscaldati si staccano comunque immediatamente dalla sagoma. La lama deve scorrere dietro la sagoma scelta per la forma della pasta, ed è probabilmente questa la causa del riscaldamento. L’impasto dei biscotti è stato più facile da lavorare in un tritacarne senza lama rotante, sempre a causa del calore prodotto.

Purtroppo, il pestello in plastica non è un granché: è troppo stretto e per questo motivo l’impasto, in particolare, continua a essere spinto verso l’alto. Questo non è un problema quando si lavora la carne, ma lo è con gli altri tipi di impasto.

Alternative

Nel complesso, il Caso FW2000 è il modello che ci è piaciuto di più. Tuttavia erano presenti nel test altri dispositivi che ci sentiamo di poter consigliare.

Ottima potenza: Bosch MFW67440 ProPower

Il MFW67440 ProPower di Bosch è caratterizzato da un motore potente e veloce, anche se non abbiamo cronometrato il processo. Tuttavia, è evidente che questo tritacarne sia più veloce dei suoi colleghi in questo test. Bosch propone 700 watt nominali.

Potente e veloce
Bosch MFW67440 ProPower
Il miglior tritacarne : Tritacarne00005
Solido, pesante e potente in più il tritacarne può anche sminuzzare e tagliare.

La potente coclea estrae molto bene la carne e non è quasi necessario usare il pestello. La chiusura dentata di facile presa è ottima per l’apertura quando gli oggetti si incastrano. La struttura a spirale in alluminio è inserita in un fissaggio a baionetta in plastica. Come per la maggior parte dei modelli, è realizzato in plastica dura e tiene saldamente il tritacarne.

1 di 8
Il miglior tritacarne : Tritacarne00045
Pesante e stabile con 4,66 kg.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00017
Componenti: coclea, lama a 4 lati, inserti a disco forato. Inserti di macinazione.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00046
Inserti del tritacarne.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00047
I dischi perforati sono conservati nell'unità.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00048
Nell'unità c'è spazio anche per l'attacco Kebbe.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00049
Tritacarne
Il miglior tritacarne : Tritacarne00050
Kebbe
Il miglior tritacarne : Tritacarne00051
Gamma di accessori, compreso il tritacarne.

La struttura nasconde un vano accessori che può essere riempito con i tre dischi perforati o con altri piccoli componenti.

Preparare le salsicce è un piacere perché l’inserto apposito è dotato di canali d’aria. Le istruzioni sono ben fatte e includono le ricette.

Sul piano di lavoro il Bosch è ben saldo

Con il suo peso di 4,66 chilogrammi, il Bosch è ben saldo sul piano di lavoro. Purtroppo, questo non vale per il piatto in plastica dell’imbuto. Non solo oscilla, ma talvolta la carne fuoriesce dalla parte superiore quando viene spinta verso l’alto durante il processo di insacco. Il piatto non si adatta affatto all’immagine di un tritacarne altrimenti valido. Un vero peccato!

Un altro svantaggio è la rumorosità con la sua particolarità che non vi è una marcia più lenta. La preparazione di salsicce è possibile nonostante l’alta velocità, perché la carne viene spinta usando il pestello. Per fermarsi, tuttavia, è necessario spegnerlo.

1 di 6
Il miglior tritacarne : Tritacarne00052
Il potente motore è un vero piacere da usare.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00053
Il Bosch trita la carne in modo potente e veloce.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00054
Anche la preparazione delle salsicce funziona bene.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00055
Persino il cibo per gatti con parti di macinato non è un problema.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00056
Aspetti negativi: il piatto dell'imbuto è un po' traballante.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00057
Tritacarne in uso.

I tasti sono velocemente raggiungibili, ma purtroppo difficili da pulire. Non c’è un interruttore di sicurezza.

La marcia inversa ha, in questo caso un problema completamente diverso. Non è separata meccanicamente dall’interruttore di accensione (marcia in avanti) e si trova direttamente accanto ad esso. Quindi assistiamo a scintille, nel momento in cui azioniamo il cambio di marcia del motore. Questo aspetto può influire sulla sua durata. Bisogna quindi prestare attenzione: è consigliabile prima spegnere la macchina e poi invertire la rotta. Altri produttori risolvono il problema utilizzando un interruttore a levetta con la posizione centrale disattivata. Tuttavia, sono difficili da usare con le dita unte.

Nonostante alcuni punti negativi, l’MFW67440 ProPower di Bosch è una buona scelta per chi ha bisogno di velocità e alta produttività.

Come dalla nonna: GSW 588423

Il GSW 588423 svolge il lavoro del classico tritacarne, ma si affida a materiali moderni e a un peso ridotto. Questo si ottiene con l’alluminio fuso. Con la GSW è possibile produrre piccole o medie quantità di carne macinata o, se lo si desidera, di pasta frolla con l’inserto corrispondente. Il GSW è ideale per essere fissato a un piano di lavoro spesso.

A manovella
GSW 588423
Il miglior tritacarne : Tritacarne00006
È così che dovrebbe essere un tritacarne a manovella. Facile da pulire, ottiene buoni risultati di tritatura ed è stabile sul tavolo o sui piani di lavoro.

L’isola della cucina, tuttavia, ci ha messo in difficoltà, in quanto mancava la profondità. Così abbiamo dovuto accontentarci di un tagliere spesso e pesante. Il peso ridotto di 777 grammi per l’apparecchio completo è sembrato insolito se si è abituati a un modello in ghisa. L’alluminio fuso è altrettanto robusto? Per noi lo è. Le uniche parti in acciaio sono il disco, la lama e l’asta filettata della pinza.

Il miglior tritacarne : Tritacarne00058
Biscotti di forma allungata, avvio della produzione su larga scala grazie al tritacarne.

Il GSW è facile da pulire con acqua calda, si consiglia di utilizzare un panno umido. L’alluminio si scolorisce immediatamente in lavastoviglie, quindi se questo non vi da fastidio, potete comunque farlo. Naturalmente, chi è allergico all’alluminio dovrebbe tenere le mani lontane dal questo modello. Nei punti di contatto tra le parti, cioè sulla lama e sul disco, è presente acciaio inossidabile.

Il GSW produce risultati ideali con carne macinata e impasto. Il produttore inserisce nella confezione purtroppo, solo un disco centrale. C’è un piccolo pestello di plastica, che si è rivelato utile soprattutto con la pasta.

La manovella è ornata da una graziosa impugnatura in legno.

1 di 12
Il miglior tritacarne : Tritacarne00059
Il GSW 588423.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00061
Il GSW 588423 con l'inserto per dolci.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00062
Al posto della pesante ghisa grigia, il GSW utilizza l'alluminio leggero.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00063
La lama preme contro il disco forato e taglia gli angoli della carne.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00064
Il GSW 588423 in tutto il suo splendore.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00065
La sua ampiezza consente di fissarlo anche a piani di lavoro spessi.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00066
Inserto per dolci.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00067
La manovella è ornata da una graziosa impugnatura in legno.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00068
La parete interna è dotata di scanalature, che impediscono lo scorrimento all'indietro e aumentano la pressione di contatto.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00069
Parti del tritacarne.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00070
È incluso un supporto per il ripieno.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00071
Questo è l'aspetto che dovrebbe avere il macinato con le cipolle.

Consigliamo il GSW 588423 a tutti coloro che sono alla ricerca di un tritacarne a manovella economico.

Versatile: Lurch 200500 Base & Soul

Il Base & Soul non è molto adatto a tritare la carne, ma può rivelarsi un utile e compatto aiuto in cucina in molti altri campi. Grazie al suo design modulare, può essere la base per un tritacarne, uno spremiagrumi o una grattugia per verdure. Il corpo aderisce al tavolo con una ventosa. Per essere un prodotto in plastica, la lavorazione è buona. Il Lurch Base & Soul può avere lunga durata se non si esagera con la forza mentre lo si usa.

Multiuso
Lurch 200500 Base & Soul
Il miglior tritacarne : Tritacarne00007
Non è l'ideale per tritare, ma per l'impasto. Il Lurch può essere dotato di uno spremiagrumi e di una grattugia a tamburo.

Con Base & Soul di Lurch, avrete un aiuto produttivo in cucina per lavorare piccole quantità. Può essere utilizzato nel caso in cui un modello più grande non lo si trovi pratico. Premendo un pulsante, l’attrezzo di lavoro si stacca dalla base e può essere risciacquato dopo lo smontaggio. Tutti i componenti sono adatti alla lavastoviglie.

Il miglior tritacarne : Tritacarne00073
Tutte le parti possono essere lavate in lavastoviglie.

Siamo rimasti molto soddisfatti dell’inserto per dolci. Una mano andava sulla manovella mentre l’altra pressava la pasta o toglieva la striscia di impasto nella parte anteriore. Quando si è trattato di macinare la carne, non siamo stati contenti. Questa viene tagliata, ma la consistenza rimane grossolana. In questo caso, manca la pressione di contatto, che in realtà viene creata dalla coclea.

Se la ventosa non è sufficiente per fissare la macchina, si può utilizzare il morsetto fornito. Purtroppo, solo la versione Base & Soul può essere fissata a un piano di lavoro con questo morsetto.

1 di 7
Il miglior tritacarne : Tritacarne00074
Il Lurch 200500 Base & Soul offre una buona ventosa di aggancio e una struttura rimovibile.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00075
Grazie alla base con ventosa, il Lurch si mantiene molto bene sulle superfici lisce.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00077
La parete interna non è liscia, ma a scalini in senso inverso alla marcia.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00073
Tutte le parti possono essere lavate in lavastoviglie.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00078
Il Lurch è stato progettato per piccole quantità.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00079
Il Lurch con inserto per biscotti.
Il miglior tritacarne : Tritacarne00080
Il risultato finale delle salsicce non è proprio soddisfacente.

Consigliamo il Lurch 200500 Base & Soul a tutti coloro che cercano un utensile manuale versatile per lavorare pasta e verdure. La tartare non è il forte di Lurch, quindi la versione base con grattugia per verdure è probabilmente un inizio migliore.

La concorrenza

Karl Krüger Sirius

Il Karl Krüger Sirius è un tritacarne rotante di vecchia scuola. È realizzato con una pesante ghisa grigia, lavorato grossolanamente e dotato di un morsetto di montaggio per il piano di lavoro. Il modello produce un eccellente macinato e la migliore pasta per dolci. Purtroppo il fissaggio è un problema. La lavorazione lascia molto a desiderare. Fa un ottimo macinato e ha un aspetto davvero rustico, ma il modello in generale non fa una buona impressione.

Bosch MFW3520W CompactPower

Il Bosch MFW3520W CompactPower ha una potenza di 500-1.200 watt in funzione, che sono facilmente sufficienti per tritare. Ci piace il supporto solido con i piedi larghi, la maniglia per il trasporto dell’apparecchio e il piccolo scomparto per gli accessori dei dischi. Purtroppo non c’è la marcia inversa. Il fissaggio in plastica del tritacarne funziona abbastanza bene, ma non pensiamo durerà a lungo.

Bomann FW 447 CB

Il Bomann FW 447 CB è si un modello molto conveniente, ma il suo design non è dei migliori. La struttura a spirale non ha una forma a cuneo e le torsioni nella vite sono lineari. Probabilmente per questo motivo la forza di aspirazione della carne non è sufficiente e abbiamo dovuto usare il pestello. Inoltre gli interruttori non sono comodi e il rumore prodotto è molto elevato.

Il test passo per passo

Per il test abbiamo utilizzato 15 tritacarne. Inizialmente volevamo coprire soprattutto la fascia entry-level per uso domestico, quindi abbiamo testato macchine con prezzi compresi tra 44 e 170 euro.

Abbiamo esaminato i tritacarne a casa e prodotto chili di carne macinata, salsicce e cibo per gatti. La fase del test si è protratta per diverse settimane, tutte le macchine sono state utilizzate più volte per scopi diversi.

Il miglior tritacarne : Tritacarne00188
I tritacarne da noi testati

Se erano disponibili tagliaverdure o altri accessori, abbiamo provato le macchine anche con questi inserti e abbiamo tagliato verdure come carote, cipolle grattugiate e spremuta frutta come l’uva.

Ogni tritacarne funziona, ma quanto velocemente e quanto comodamente? Per la valutazione erano importanti la stabilità, il collegamento meccanico solido e l’attivazione, nonché il design degli interruttori sul dispositivo.

Gli elettrodomestici in cucina non dovrebbero accendersi quando la spina è inserita, ma purtroppo, tutti i produttori nel campo di prova sono privi dell’elettronica corrispondente, anche il nostro vincitore del test.

Tutte le unità sono dotate di una protezione termica di potenza, ovvero di una disattivazione in caso di surriscaldamento del motore.

Il peso e la potenza sono la chiave di volta

Un apparecchio pesante è più saldo sul tavolo rispetto a uno leggero. Le macchine leggere possono scivolare via o addirittura ribaltarsi. Alcuni produttori si sono quindi aiutati con piedini a ventosa, ma questa non è una soluzione perfetta. Tutti i modelli da noi consigliati hanno un peso maggiore e sono quindi solidi sul tavolo.

La lama e il disco perforato sono in acciaio inossidabile, mentre l’alloggiamento della spirale e la vite senza testa sono solitamente in alluminio fuso. La pesante ghisa grigia, utilizzata in passato per le versioni manuali, non viene più usata. Talvolta, tuttavia, anche il corpo della spirale è realizzato in acciaio inossidabile, il che si nota dal peso significativamente più elevato.

In un tritacarne, è la potenza nominale che conta, e questa è compresa tra 300 e 800 watt per i tritacarne del test. I rivenditori amano citare la potenza di picco, cioè la potenza di accensione o di blocco, che può arrivare a 1.200-2.000 watt. Dimenticate il valore di picco, è interessante solo per la vostra protezione. Per valutare la potenza del motore, è importante solo la potenza nominale.

Domande più frequenti

Il tritacarne a mano è scomodo da usare e non conviene per piccole quantità.

Sbagliato, conviene soprattutto per le piccole quantità, perché è costituito da pochi pezzi che possono essere risciacquati rapidamente in acqua calda. Quello che è importante è la possibilità di fissare la macchina in una posizione stabile a un bordo tavolo.

Da tempo non vale più la pena tritare la carne, perché al supermercato la si trova già confezionata.

È una questione di prospettiva. Se volete un macinato con una carne speciale, e perché sapete esattamente da dove essa proviene, non potete evitare di farlo in casa.

Non ha senso riempire la cucina con l'ennesimo macchinario, che in questo caso trita solo carne.

Gli usi di un tritacarne non si limitano a questo. Di fatti può essere utilizzato per pressare qualsiasi tipo di impasto (ugello Kebbe), per fare salsicce (inserto per salsicce), per modellare o per tritare verdure (accessorio per grattugiare). Le versioni elettriche, in particolare, offrono spesso un’ampia gamma di accessori.

Come fa un tritatutto a grattugiare le verdure se gira lentamente?

Le grattugie elettriche sono dotate di due livelli di velocità e/o di una trasmissione a ingranaggi nel relativo accessorio per grattugiare.

Commenti

0 Commenti