Il migliore termometro Test: Apertura Foto: Skylines / Shutterstock
test
Pubblicato: 24.11.2021

Il migliore termometro

Abbiamo testato 31 termometri clinici. I migliori per bambini sono il Braun ThermoScan 7 e il termometro a infrarossi NUK Flash Baby. Il termometro auricolare della Braun non è economico, ma convince per l’alta precisione di misurazione e la facilità d’uso – e questo è ciò che conta quando si vuole prendere la temperatura di un bambino. Il termometro NUK per la fronte misura con la stessa precisione, ma può anche misurare la temperatura dell’oggetto e della stanza.

Doreen Menz
Doreen Menz
laureata in germanistica, redige gran parte dei test di Guidario. Testa prodotti di ogni ambito: cuoca e gamer per hobby, non solo si interessa di computer e utensili da cucina, ma anche di elettrodomestici e tutto ciò che è legato alla salute.
Miryam Cocco
Miryam Cocco
appassionata delle lingue straniere, è laureata in Germanistica e Anglistica. Si occupa da anni di traduzioni di testi e assistenza linguistica tra il tedesco e l’italiano.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

Chiunque abbia bambini ha bisogno di un termometro per la febbre affidabile, ma la maggior parte dei genitori ha difficoltà a scegliere quale, visto la grande varietà: analogici o digitali, a contatto o a infrarossi, per misurare sulla fronte, nell’orecchio o sulla tempia, senza contatto o meno. Vi diciamo noi quello che dovete sapere.

Abbiamo testato un totale di 31 termometri clinici per voi, di cui 16 sono attualmente ancora disponibili. Di questi, molti termometri sono idonei sia nell’orecchio che sulla fronte, alcuni solo sulla fronte e altri solo nell’orecchio. Molti termometri possono anche misurare la temperatura superficiale di oggetti e liquidi, e alcuni possono anche misurare la temperatura ambientale.

I nostri consigli in breve

Il migliore

Braun ThermoScan 7

Test Il migliore termometro: Braun ThermoScan 7
Misurazione precisa, facile da usare e può essere utilizzato da tutta la famiglia grazie alla misurazione in base all'età.

Il Braun ThermoScan 7 misura velocemente, in modo sicuro ed è facile da usare. Grazie alla misurazione in funzione dell’età, è immediato capire il livello di temperatura misurata.

Buona alternativa

NUK Baby Thermometer Flash

Test Il migliore termometro: NUK Baby Thermometer Flash
Un piccolo termometro da fronte molto versatile, adatto non solo ai bambini.

Il NUK Baby Thermometer Flash è uno dei migliori termometri per noi, perché non solo misura la febbre in modo rapido, facile e affidabile, ma tiene anche d’occhio la temperatura della stanza se lo si desidera. Inoltre, è possibile misurare la temperatura del latte. Era anche il termometro più piccolo e maneggevole del test e tutto questo ad un prezzo molto buono.

Per i fanatici di tecnologia

Withings Thermo

Test Il migliore termometro: Withings Thermo
Il termometro misura in modo affidabile la temperatura della fronte, ma non è proprio economico ed è più idoneo agli amanti della tecnologia. Per altri le sue funzioni sono troppo elaborate.

Se volete non solo un termometro clinico ma anche un bel giocattolino, il Withings Thermo è una buona scelta. Se siete disposti a spendere tanti soldi per un termometro. Il dispositivo intelligente salva automaticamente tutti i risultati per ogni membro della famiglia in un’ app per smartphone, in modo da averli sempre con voi, per esempio quando andate dal medico. Per i bambini, la soglia della febbre è visualizzata in base all’età.

Conveniente

CocoBear AET-R1B1

Test Il migliore termometro: CocoBear AET-R1B1
Il CocoBear è economico e il funzionamento con un solo pulsante non potrebbe essere più facile. La misurazione è senza contatto e precisa.

Il CocoBear AET-R1B1  ha un design molto semplice e fa esattamente quello che si suppone faccia: misurare la febbre in modo preciso e veloce. Lo fa anche senza contatto! Soprattutto in anni come il 2020, un termometro come questo è molto pratico. Pensiamo che anche il prezzo sia ottimo. Sfortunatamente, nessuna batteria (richiesta AAA) è inclusa nella consegna.

Tabella di confronto

Il miglioreBraun ThermoScan 7
Buona alternativaNUK Baby Thermometer Flash
Per i fanatici di tecnologiaWithings Thermo
ConvenienteCocoBear AET-R1B1
Braun ThermoScan 5
Braun ThermoScan 3
Sanitas SFT 65
Medisana FTN Fieberthermometer
Braun No-Touch
BGS 6006
Truelife Care Q7
Beurer FT 85
Beurer FT 90
Landwind LW FT118
Reer 9840
Domotherm Rapid
Test Il migliore termometro: Braun ThermoScan 7
  • Indicazione della temperatura in base all'età
  • Punta preriscaldata di misurazione
  • Risultati di misurazione molto buoni
  • Buona qualità
  • I tappi di protezione devono essere usati, il che produce rifiuti
  • Costoso
Test Il migliore termometro: NUK Baby Thermometer Flash
  • Senza tocco
  • Misurazione semplice
  • Molte funzioni
  • Misurazione accurata
  • Di qualità
  • Il vano batteria è difficile da aprire
  • A volte non molto intuitivo
  • Costoso
Test Il migliore termometro: Withings Thermo
  • La cosa giusta per i fan della tecnologia
  • Misura accurata
  • Dqualità
  • Utile solo con l'app Thermo
  • troppa tecnologia necessaria per una semplice misurazione della febbre
  • Costoso
Test Il migliore termometro: CocoBear AET-R1B1
  • Senza contatto
  • Facile utilizzo
  • Misurazione precisa
  • Buon prezzo
  • Nessuna batteria inclusa
  • Nessuna funzione aggiuntiva
Test Il migliore termometro: Braun ThermoScan 5
  • Punta preriscaldata
  • Buona misurazione
  • Di qualità
  • Si devono usare tappi di protezione, il che produce rifiuti
  • Costoso
Test Il migliore termometro: Braun ThermoScan 3
  • Buona misurazione
  • Di qualità
  • Salvataggio solo dell'ultima misurazione
  • Calcolo della febbre in base all'età non possibile.
Test Il migliore termometro: Sanitas SFT 65
  • Buon prezzo
  • La misurazione è sufficiente
  • Poco intuitivo
Test Il migliore termometro: Medisana FTN Fieberthermometer
  • Valori di riferimento presi a confronto
  • Precisa misurazione, se presa alla fronte
  • La misurazione è difficile, il bip non si spegne
  • Costoso
Test Il migliore termometro: Braun No-Touch
  • Il punto luminoso indica il punto in cui avviene la misurazione
  • Le misure variano molto
  • Possibile solo la misurazione alla fronte
  • Costoso
Test Il migliore termometro: BGS 6006
  • Senza contatto
  • Utilizzo semplice
  • Misurazioni abbastanza precise
  • Costoso
Test Il migliore termometro: Truelife Care Q7
  • Senza contatto
  • Utilizzo semplice
  • Le batterie non sono comprese
  • Costoso
Test Il migliore termometro: Beurer FT 85
  • Senza contatto
  • Design moderno
  • La misurazione ha tempi di risposta lunghi
Test Il migliore termometro: Beurer FT 90
  • La misurazione è ok
  • Senza contatto
  • Design moderno
  • Le istruzioni per l'uso sono necessarie
  • La misurazione ha tempi di risposta lunghi
  • Costoso
Test Il migliore termometro: Landwind LW FT118
  • Senza contatto
  • Batterie non incluse
  • Bip stridente
  • Misure di circa 0,4 gradi troppo basse
Test Il migliore termometro: Reer 9840
  • Economico
  • Compatto
  • Utilizzo facile
  • Di valore
  • Nessuna funzione aggiunta
Test Il migliore termometro: Domotherm Rapid
  • Economico
  • Compatto
  • Utilizzo facile
  • Di valore
  • Nessuna funzione aggiunta
Mostra dettagli prodotto

Misurare la febbre alla fronte o all’orecchio?

Solo pochi anni fa, non c’era molta scelta quando si trattava di scegliere un termometro clinico. Tutti avevano a casa un semplice termometro a mercurio in vetro.

Oggi, sono quasi estinti. Questo perché leggere la temperatura su un termometro analogico non è molto facile e inoltre il vetro non è sicuro da maneggiare con i bambini piccoli, soprattutto se contiene una sostanza altamente tossica come il mercurio. Nell’UE, la vendita di apparecchi di misurazione riempiti di mercurio è quindi vietata dal 2009.

Il migliore termometro Test: Termometro
I termometri clinici digitali a contatto misurano con precisione, senza errori e non costano molto.

I classici termometri clinici analogici in vetro sono ancora disponibili oggi, ma contengono un liquido di misurazione diverso.

Con i termometri clinici digitali, la temperatura viene registrata tramite un sensore situato nella punta del termometro. La conducibilità nel sensore cambia non appena la temperatura cambia. Questo cambiamento viene mostrato sul display come valore di temperatura.

Questi cosiddetti termometri a contatto misurano molto accuratamente e possono essere acquistati per pochi euro nelle farmacie o online. Non serve spendere più di 10 euro.

Il termometro digitale è più preciso, ma richiede più tempo di misurazione

La maggior parte dei bambini di una certa età vuole evitare di farsi misurare la febbre per via rettale e gli adulti non vogliono nemmeno dover spogliare i bebè ogni volta.

Soprattutto la misurazione con i termometri a contatto analogici e digitali richiede un tempo relativamente lungo e anche stare fermi per uno o due minuti può essere una gran scocciatura sia per il bambino che per il genitore.

I termometri clinici a infrarossi sono quindi una vera benedizione, soprattutto per i bambini. Misurano la temperatura corporea in pochi secondi e non provocano urla. Esattamente ciò che vogliono i genitori.

Termometri clinici a infrarossi

I termometri clinici a infrarossi misurano la radiazione infrarossa emessa dal corpo. Viene trasmessa attraverso una lente al sensore del termometro e convertita in un valore in temperatura che appare sul display.

Il migliore termometro Test: Termometro
La misurazione della febbre senza contatto è meno accurata, ma un super aiuto soprattutto per la misurazione rapida nei bambini.

I termometri a infrarossi possono misurare con la stessa precisione dei termometri a contatto analogici o digitali. In linea di principio però, la misurazione nel sederino è ancora la più affidabile, perché è presa all’interno del corpo. Questa non è solo più vicina alla temperatura centrale del corpo, ma è anche l’area in cui il valore misurato ha meno probabilità di essere falsificato da interferenze esterne.

I termometri infrarossi sono affidabili nella misurazione

Con un termometro a infrarossi, invece, si misura o sulla fronte o nell’orecchio, rischiando a volte di dare falsi risultati se per esempio si è appena entrati dal freddo o se il bambino è sotto le coperte.

A tal proposito consigliamo la misurazione rettale della febbre, soprattutto nel caso in cui il bambino avesse la febbre alta.

In molti casi tuttavia la misurazione nell’orecchio o della fronte con un termometro a infrarossi è sufficiente. Dopo tutto, spesso si vuole solo sapere se il bambino ha la febbre o se la temperatura è cambiata.

Ci sono due diversi metodi di misurazione dei termometri a infrarossi: sulla fronte o nell’orecchio. Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi.

Soglie di febbre differenti

Naturalmente, bisogna tenere presente che si misurano temperature diverse  a seconda di dove si misura, indipendentemente dal fatto che siano la fronte, l’orecchio, la bocca, l’ascella o i glutei. Di conseguenza, la soglia della febbre è diversa per ogni parte del corpo. Se misurata per via rettale, una temperatura di 38,0°C è considerata una febbre. Nell’orecchio la soglia è di 37,7°C, sotto l’ascella e nella bocca 37,2°C e sulla fronte 37,4°C.

Si ottengono letture diverse a seconda della parte del corpo

La buona notizia è che non è necessario ricordare le diverse temperature, poiché la maggior parte dei termometri ha la funzione di memoria. Inoltre, la maggioranza usa un codice colore per questo: il verde significa “tutto bene”, l’arancione “aumento della temperatura” e il rosso “febbre”. Con alcuni termometri si può anche indicare l’età del paziente, così che le soglie di febbre vengano regolate di conseguenza.

La soglia di febbre per i bambini è di 38,5°C, che è leggermente più alta di quella degli adulti. Se il vostro bebè ha la febbre, dovete andare assolutamente dal medico!

I bambini hanno una temperatura corporea normale tra 36,5°C e 37,5°C. Tra 37,6°C e 38,5°C si ha una temperatura elevata e sopra i 38,5°C si dice che il bambino ha la febbre. Soprattutto per i neonati e i bambini di pochi mesi bisogna assolutamente consultare il medico quando la temperatura raggiunge i 38,5°C: la febbre può diventare rapidamente pericolosa per i bambini.

Misurazione nell’orecchio

Da qualche tempo i pediatri misurano la temperatura nei bambini da due anni in su nell’orecchio. Da un lato perché è veloce e senza complicazioni e dall’altro perché la precisione della misurazione oggigiorno soddisfa.

Quando si misura nell’orecchio, però, è importante misurare sempre entrambe le orecchie e prendere il valore più alto.

Il migliore termometro Test: Termometro
Il modo giusto per prendere la febbre all’orecchio richiede pratica.

La misurazione dell’orecchio non è del tutto semplice, si deve puntare il sensore esattamente sul timpano e per fare questo, l’orecchio deve prima essere tirato nella giusta posizione così da allungare il canale uditivo curvo. Con i bambini piccoli, bisogna tirare in modo diverso rispetto ai i bambini più grandi e agli adulti.

Se non si colpisce il timpano ma la parete del canale uditivo, la temperatura è di circa 1 grado troppo bassa. In caso di eccessivo cerume il risultato può essere non corretto e si ha un’infiammazione dell’orecchio medio, la misurazione risulterà sbagliata.

C’è anche la questione dell’igiene: il contatto con la pelle e il cerume può trasmettere agenti patogeni. Con alcuni termometri da orecchio, bisogna mettere un cappuccio monouso protettivo per ogni misurazione,  ma questo non è né conveniente né ecologico.

Misurazione della fronte

I termometri per la fronte non sono ancora così comuni come quelli per l’orecchio, ma con il tempo, visto che i bambini non trovano piacevole la misurazione nell’orecchio, stanno guadagnando terreno.

Alcuni termometri funzionano anche senza contatto, utile quando i bambini dormono. Inoltre in questo modo l’igene è garantita.

Il migliore termometro Test: Nuk Fronte
Alcuni modelli permettono la misurazione alla fronte sia con contatto che senza.

Per controllare rapidamente se il bambino ha la febbre o se la temperatura è cambiata, secondo noi la misurazione della fronte è la più sensata, ma solo come supplemento alla misurazione esatta del controllo rettale con un termometro a contatto.

Dall’altro lato la misurazione della fronte è la più soggetta ad errori. Se il bambino era sdraiato con la fronte sul cuscino o direttamente sotto una lampada, il termometro mostrerà una temperatura troppo alta.

Se i valori misurati vi sembrano strani, non allarmatevi all’inizio, ma ripetete la misurazione qualche minuto dopo, o misurate la temperatura con il termometro a contatto nella zona rettale.

Ci sono inoltre anche dispositivi combinati con cui è possibile misurare sia la fronte che l’orecchio. Tutto ciò però non ha molto senso, perché le letture saranno leggermente diverse ogni volta.

Il migliore termometro Test: Termometro

Il migliore: Braun ThermoScan 7

Il Braun ThermoScan 7  è facile e intuitivo da usare, ma con questo termometro è possibile effettuare solo una misurazione dell’orecchio. La cosa che più ci è piaciuta: la misurazione in base all’età.

La valutazione del fatto che un bambino abbia o meno la febbre dipende dall’età. Una temperatura che leggermente alterata in un bambino di tre anni può già significare febbre in un bambino di quattro settimane.

Il migliore
Braun ThermoScan 7
Test Il migliore termometro: Braun ThermoScan 7
Misurazione precisa, facile da usare e può essere utilizzato da tutta la famiglia grazie alla misurazione in base all'età.

Il ThermoScan 7  ha un pulsante che permette di scegliere tra tre gruppi di età: da 0 a 3 mesi, da 3 a 36 mesi e 36+ mesi.

Il ThermoScan 7 ci piace anche per altri motivi: per evitare di danneggiare il timpano, la testina di misurazione del termometro è modellata in modo da non poter essere inserita troppo a fondo nel canale uditivo. Inoltre, la punta di misurazione è preriscaldata, il che evita misurazioni imprecise.

Tuttavia, poiché i germi possono essere trasmessi attraverso la misurazione dell’orecchio, sono necessari tappi protettivi per le misurazioni con il ThermoScan 7. Ventuno tappi di protezione sono inclusi nella fornitura, ma altri tappi di protezione devono essere acquistati. Una confezione da 100 costa 10,50 euro. I tappi di protezione e il termometro si inseriscono nella scatola di stoccaggio fornita, quindi tutto è ben riposto e sicuro.

E i contro?

Lo svantaggio è che avete bisogno di tappi di protezione, che potrebbero dover essere ricomprati dopo qualche tempo. Una produzione di rifiuti inutile.

Alternative

Ci sono anche altri modelli sul mercato che sono buoni e hanno un focus diverso. Presentiamo di seguito i nostri consigli.

Buona alternativa: NUK Baby Thermometer Flash

Il termometro per bambini NUK Baby Thermometer Flash ci ha convinto. Non solo misura molto accuratamente, ma offre anche il giusto mix di funzionalità e facilità d’uso. Le misure sono prese senza contatto ad una ridotta distanza dalla fronte. Il posto migliore per misurare è al centro della fronte, appena sopra le sopracciglia.

Buona alternativa
NUK Baby Thermometer Flash
Test Il migliore termometro: NUK Baby Thermometer Flash
Un piccolo termometro da fronte molto versatile, adatto non solo ai bambini.

La gestione è molto semplice: ci sono solo due pulsanti, uno per l’accensione e uno per la misurazione. Il termometro viene tenuto sulla fronte e il pulsante di scansione viene premuto brevemente. Dopo cinque o sette secondi, due brevi segnali acustici indicano che la misurazione è completa.

Nel nostro test, la temperatura è sempre stata visualizzata correttamente poco dopo aver premuto il pulsante di scansione, e l’attesa si può tranquillamente risparmiare.

1 di 5
Il migliore termometro Test: Nuk 1
Il termometro per bambini NUK è stato il più piccolo e il più maneggevole del test.
Il migliore termometro Test: Nuk 2
Il pulsante on/off è sul retro.
Il migliore termometro Test: Nuk 3
Il pulsante di scansione per la misurazione è sul lato.
Il migliore termometro Test: Nuk 4
La testa in basso a sinistra indica la modalità fronte attivata.
Il migliore termometro Test: Nuk 5
La misura precedente viene visualizzata come un numero più piccolo sopra la misura attuale.

Con i bambini che dormono, naturalmente non è conveniente se il dispositivo suona, visto che potrebbe svegliarli. Tuttavia il bip è molto silenzioso e, una volta imparato come si fa, lo si può anche spegnere.

Essendoci solo due pulsanti di controllo, cambiare le impostazioni non è di facile comprensione, quindi è bene leggere il manuale di istruzioni.

Se volete sapere l’ultima temperatura misurata, dovete semplicemente premere il pulsante on/off. Premendolo ripetutamente, si possono visualizzare le ultime 25 letture. Non potrebbe essere più facile.

Di facile utilizzo e con tante funzioni

Se è impostata la modalità di misurazione facciale, l’ultima misurazione appare sopra la temperatura attualmente misurata e si ha un confronto immediato.

Dopo un minuto, il termometro passa automaticamente a visualizzare la temperatura ambiente. Questo ti evita di dover avere un termometro a parte per la temperatura della stanza. Se necessario, il termometro può essere spento completamente tenendo premuto l’interruttore on/off.

Nelle misurazioni del nostro test, il NUK ha misurato la temperatura in modo molto preciso, con una differenza di non più di 0,1 gradi tra i valori misurati. Questo lo ha reso uno dei termometri più precisi nel test.

Se viene misurata una temperatura superiore a 37,5 gradi, vengono emessi un segnale acustico lungo e tre brevi consecutivi, che indicano una temperatura elevata o febbre.

Il termometro NUK non ha una funzione di misurazione dell’orecchio, ma pensiamo che,  essendo così preciso nel misurare la temperatura della fronte, non sia necessario.

Per misurare le temperature di superficie come gli alimenti per bambini o il latte, bisogna passare a un’altra modalità. Per farlo, tenete premuto il pulsante on/off e premete una volta il pulsante di scansione, in modo da far apparire il simbolo corrispondente alla misurazione della superficie. Usate la stessa procedura per tornare alla modalità misurazione fronte.

1 di 2
Il migliore termometro Test: Nuk 6
Modalità oggetto acceso: si riconosce dal simbolo in alto a sinistra.
Il migliore termometro Test: Nuk 7
Temperatura dell'oggetto misurata.

Abbiamo testato la precisione della misurazione usando acqua calda. Il valore di riferimento è stato determinato con un preciso termometro a contatto.

Con il NUK , la differenza di calcolo era in media di 2,2 gradi più bassa. Tutti gli altri termometri per la fronte testati, che potevano misurare le temperature superficiali, sono stati molto più imprecisi di questo.

Sorprendente, perché con la temperatura corporea la precisione della misurazione è nell’ordine dei decimi di grado. Peraltro è irrilevante se l’alimento per i bambini è due gradi più caldo o più freddo.

Il più grande svantaggio del termometro per la fronte NUK è che bisogna consultare il piccolo manuale per cambiare le impostazioni predefinite. Allo stesso tempo, però, misurare e controllare le ultime misurazioni è molto facile.

Il vano batteria può essere aperto solo usando una graffetta per sbloccarlo, ma bisogna sapere come farlo, perché noi ci siamo quasi rotti le dita nel test. Un vano batteria ben sigillato è in definitiva una buona cosa per un dispositivo che viene utilizzato vicino ai bambini.

Viene utilizzata una batteria a bottone (CR2032) anche se noi avremmo preferito una batteria AA, perché sarebbe durata più a lungo, ma il termometro è anche particolarmente piccolo e maneggevole e con questa batteria il produttore dichiara una durata di vita fino a tre anni.

Per i fan della tecnologia: Withings Thermo

Il Withings Thermo è perfetto per gli appassionati di gadget tecnologici. Con esso si può prendere la temperatura senza entrare in contatto con il corpo.

Per i fanatici di tecnologia
Withings Thermo
Test Il migliore termometro: Withings Thermo
Il termometro misura in modo affidabile la temperatura della fronte, ma non è proprio economico ed è più idoneo agli amanti della tecnologia. Per altri le sue funzioni sono troppo elaborate.

L’elegante dispositivo bianco fa a meno di un display LC, visto che le informazioni necessarie sono visualizzate tramite LED nascosti, che sono molto più facili da riconoscere.

Il Withings Thermo misura la temperatura della fronte in modo impeccabile e senza contatto, come il nostro preferito. Anche in questo caso la differenza massima tra i valori misurati era di 0,1 gradi. Il termometro vibra per indicare che la misurazione è terminata e il valore misurato si può visualizzare tramite LED.

Massimo potenziale se si usa l’app

Tuttavia, il Withings Thermo ha davvero senso solo se collegato all’app Thermo per smartphone, che è disponibile sia per iPhone che per telefoni Android. Per impostarlo dovete registrare e collegare il Thermo alla vostra WiFi di casa, l’app poi vi guida passo dopo passo con istruzioni chiare fino a raggiungere il vostro obiettivo.

Poi potete creare e gestire tutti i profili utente che volete tramite l’app e dopo una misurazione, i nomi dei membri della famiglia vengono visualizzati sul Withings Thermo. In questo modo è possibile assegnare la misurazione al “paziente” giusto con poche strisciate e un clic sul termometro.

Le letture della temperatura sono poi chiaramente memorizzate sull’app. Si possono anche aggiungere note, selezionare i sintomi da una lista e annotare i farmaci. Tutti i dati importanti saranno a portata di mano, il che può essere particolarmente pratico quando si visita il medico.

L’applicazione può anche essere sincronizzata con altre applicazioni dello smartphone: per esempio, i dati di Withings possono essere trasferiti all’app Salute di Apple.

1 di 4
Il migliore termometro Test: Withings 1
Attraverso l'app siete seguiti passo passo.
Il migliore termometro Test: Withings 3
La temperatura corporea centrale può essere misurata bene alla tempia.
Il migliore termometro Test: Withings 4
Le misurazioni vengono effettuate spostando il termometro dal centro della fronte alle tempie.
Il migliore termometro Test: Withings 5
Si possono creare diversi utenti...

Se questo vi suona come un eccesso di tecnologia per qualcosa di semplice come misurare la temperatura, il Withings Thermo non è certamente per voi. In effetti è meno flessibile di altri termometri, non può prendere misure all’orecchio né misurare la temperatura dei liquidi.

A poco meno di 100€, il Withings Thermo è di gran lunga il dispositivo più costoso nel test, ma è senza dubbio il termometro clinico più intelligente e moderno che si possa comprare al momento.

Conveniente: CocoBear AET-R1B1

Il CocoBear AET-R1B1 sembra una piccola pistola bianca. Molti dispositivi senza contatto hanno questo aspetto che li rende facili da maneggiare. L’operazione è anche molto semplice. Basta premere il “grilletto” e la misurazione inizia –  è molto precisa! Nel nostro test abbiamo trovato solo una differenza di 0,1 gradi.

Conveniente
CocoBear AET-R1B1
Test Il migliore termometro: CocoBear AET-R1B1
Il CocoBear è economico e il funzionamento con un solo pulsante non potrebbe essere più facile. La misurazione è senza contatto e precisa.

Altre funzioni come la temperatura della stanza o la misurazione degli oggetti non sono incluse, ma il dispositivo è anche molto economico. Sfortunatamente, il produttore non ha incluso le batterie, quindi bisogna procurarsi delle batterie AAA.

1 di 3
Il migliore termometro Test: Cocobear 1
Il piccolo termometro a pistola è comodo da impugnare.
Il migliore termometro Test: Cocobear 2
Cliccando comincia la misurazione.
Il migliore termometro Test: Cocobear 3
Lo schermo nero è molto leggibile.

 

Il display in bianco e nero è facile da leggere e ha un indicatore della batteria. Le istruzioni, però, sono disponibili solo in inglese. Se volete spegnere il dispositivo, premete la leva per cinque secondi, altrimenti si spegne automaticamente dopo un minuto di inattività. Se la temperatura è inferiore a 32 gradi, appare il messaggio “Lo”, accompagnato da due bip. A temperature superiori ai 37,8 gradi, vengono emessi sei bip e a temperature superiori a 42,2 gradi, appare il messaggio “Hi”, accompagnato da due bip.

Economico e essenziale

Il CocoBear può memorizzare 32 misurazioni. Se volete visualizzarle, dovete tenere premuto il pulsante “on” per quattro secondi e poi potete cliccare sulle temperature registrate.

Nel complesso, il CocoBear AET-R1B1 è un termometro clinico semplice e affidabile, che offre una misurazione senza contatto a un prezzo giusto.

La concorrenza

Braun ThermoScan 5

Il Braun ThermoScan 5  è un dispositivo ben fatto che fornisce letture costanti. Misura anche oggetti e liquidi in modo affidabile. In questa versione dovete mettere un tappo di plastica monouso ogni volta che viene usato, che è sicuramente igienico, ma non molto ecologico.

Braun ThermoScan 3

Se si vuole solo prendere la temperatura e non si ha bisogno di extra,  il ThermoScan 3 di Braun è perfetto. Non può effettuare misurazioni in base all’età e salva solo l’ultima misurazione, quindi non si possono confrontare i risultati con quelli della misurazione precedente. Anche con questo termometro si ha bisogno del cappuccio protettivo per ogni misurazione.

ab_prodboxmin nr=19]

Per coloro invece che non vogliono usare i tappi protettivi, un’alternativa possibile è il Sanitas SFT 65 , interessante e molto economico. Oltre al prezzo basso, siamo rimasti particolarmente colpiti dalla facilità d’uso con la codifica a colori verde-rosso di facile lettura e che indica la febbre.

Ma l’SFT 65 può essere usato per misurare non solo la febbre, ma anche la temperatura di altre superfici come biberon, bottiglie per bambini e altri liquidi e oggetti.

Medisana FTN Fieberthermometer

Il Medisana FTN  è stato l’unico nel campo dei test a comprendere la visualizzazione della temperatura sulla fronte come valore di riferimento per le misurazioni in bocca, ascelle o glutei. Questo significa che dovete decidere quale impostazione volete.

Il test passo per passo

Nel test, non ci siamo concentrati solo sui prodotti più recenti e costosi, ma abbiamo anche considerato modelli più economici e vecchi. Tutti i termometri clinici sono stati testati per la precisione di misurazione, sia corporea che di altre superfici, la funzionalità e la maneggevolezza. I termometri sono stati osservati per la loro accuratezza di misurazione delle varie parti del corpo, nel caso in cui questa funzione fosse presente: fronte, orecchio e oggetti vari. Sono state effettuate tre misurazioni in ogni analisi, per poi calcolare da questi valori la media e la deviazione massima della temperatura.

Misurando la temperatura dei liquidi, abbiamo misurato un valore di riferimento con un termometro a contatto di alta precisione e determinato la differenza dal risultato della misurazione. Interessante: tutti i termometri misurano la temperatura dei liquidi ma nessuno ha ottenuto un buon risultato. Le differenze erano di almeno due gradi al di sotto del valore di riferimento registrato e, in alcuni casi, anche più di cinque gradi in meno.

Domande più frequenti

Termometro classico o elettrico?

Per coloro che vogliono semplicemente avere un termometro in casa, nel raro caso di febbre, un termometro classico ed economico senza funzioni aggiuntive è probabilmente sufficiente. Tuttavia, se avete bambini piccoli, invece, un investimento aggiuntivo in un dispositivo elettrico è certamente utile.

Quanto si dovrebbe spendere per un termometro elettrico?

Le misurazioni più accurate le offrono i dispositivi che misurano le orecchie o la fronte. Tali dispositivi, che sono anche buoni, possono essere acquistati per circa 30 euro. Il vincitore del nostro test, il Braun ThermoScan 7, costa circa 45 euro.

Quali tipi di termometri ci sono?

Oramai non c’è più solo il classico termometro clinico manuale che si mette in bocca, ma sono disponibili molti dispositivi elettrici che offrono misurazioni dell’orecchio, della fronte e degli oggetti. Dal periodo Covid sono arrivati sul mercato anche i termometri clinici senza contatto.

Commenti

0 Commenti