La miglior stampante laser
test
Pubblicato: 23.11.2021

La miglior stampante laser multifunzione

Abbiamo testato 19 stampanti laser multifunzione e la migliore è la HP Color Laserjet Pro M283fdw. Stampa a colori, funziona da scanner, fotocopiatrice e fax, è semplice da usare e non pesa troppo al portafoglio. Inoltre è molto compatta e leggera rispetto alle altre in gara.

Sven Kloevekorn
Sven Kloevekorn
dai tempi dell’ home computer Commodore VIC-20 ha una forte passione per chip e circuiti. Ha fatto del suo hobby una professione, è giornalista e scrive di PC, notebook e dispositivi portatili. Ha scritto per riviste come AndroidNext e Notebookcheck. e lavora come fotografo freelance.
Stefan Schmid
Stefan Schmid
appassionato di tecnologia smart che ci semplifica la vita, testa soprattutto prodotti di informatica, accessori per il computer o dispositivi di domotica.
Eleonora Cuccuru
Eleonora Cuccuru
laureata in Traduzione Specialistica, è traduttrice e ha lavorato come sottotitolatrice e adattatrice di film e documentari. Ama le lingue e i processi linguistici, sperimentare nuove ricette e ha un debole per la cucina italiana e internazionale.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

Difficile immaginare un ufficio senza una stampante multifunzione. Si tratta di veri e propri talenti, capaci di stampare, scannerizzare, fotocopiare e, a volte, mandare fax. Se le stampanti a getto d’inchiostro sono più adatte a un uso domestico, quelle multifunzione sono perfette per un ufficio dove le dimensioni non sono un problema.

Non dobbiamo nemmeno rinunciare alla stampa a colori, infatti quasi tutti i modelli dispongono di questa funzione. Certo, oggigiorno le stampanti laser a colori sono ancora molto ingombranti e pensati, ma le cose stanno iniziando a cambiare, come possiamo vedere da alcuni nostri modelli.

La fascia di prezzo delle stampanti che abbiamo preso in considerazione varia da 100 a 550 euro. Le stampanti più care sono caratterizzate da costi di stampa minori, maggior copertura dei dispositivi e ADF automatico fronte/retro, ossia una scansione automatica di entrambi i lati.

In totale abbiamo testato 19 stampanti laser multifunzione. Ecco i nostri consigli in breve.

I nostri consigli in breve

La migliore

HP Color LaserJet Pro M283fdw

Test La miglior stampante laser multifunzione: HP Color LaserJet Pro M283fdw
Uso semplice, risultati eccellenti.

L’HP Color Laserjet Pro M283fdw ha molti talenti, che si tratti di scannerizzare, stampare o fotocopiare, in ognuno di questi ottiene ottimi risultati. Grazie al sofisticato software HP, risulta anche molto facile da usare. La velocità di stampa è nella media, esattamente come la capacità del cassetto della carta di 250 fogli. Se state cercando un vero tuttofare compatto per il piccolo o medio ufficio, questa stampante fa per voi.

In bianco e nero

HP LaserJet Pro M428fdw

Test La miglior stampante laser multifunzione: HP LaserJet Pro M428fdw
La più veloce in gara, perfetta se potete rinunciare alla stampa a colori.

L’HP Laserjet Pro M428fdw è uno dei pochi modelli del test che stampa solo in bianco e nero. Siamo stati colpiti non sono dalla qualità di stampa, ma anche dalla sua velocità, la più elevata della prova. Se non avete bisogno di stampare a colori e preferite una stampa rapida, la M428fdw è la soluzione ottimale.

Regina del risparmio

Kyocera Ecosys M5526cdw

Test La miglior stampante laser multifunzione: Kyocera Ecosys M5526cdw
La Kyocera ha i costi di stampa minori e una qualità di stampa nella media.

La stampante laser Ecosys M5526cdw è veloce ed economica. Il suo segreto risiede nelle enormi cartucce di toner, che la rendono ideale per alti volumi di stampa in ufficio, anche con più utenti contemporaneamente.

Per l'Home Office

HP Laserjet MFP M234dwe

Test La miglior stampante laser multifunzione: HP Laserjet MFP M234dwe
La compatta HP ci ha convinto per le sue stampe veloci e di qualità

La Laserjet MFP M234dwe dell’HP è estremamente compatta e, nonostante ciò, una delle più veloci in tutto il campo di prova. È quindi perfetta per il nostro piccolo ufficio domestico. Se potete fare a meno delle copie a colori, ma non volete compromettere la qualità e la velocità in caso di grandi quantità da stampate, allora questa stampante laser è quel che fa per voi. Pollice in su anche per i costi di stampa.

Tabella di confronto

La miglioreHP Color LaserJet Pro M283fdw
In bianco e neroHP LaserJet Pro M428fdw
Regina del risparmioKyocera Ecosys M5526cdw
Per l'Home OfficeHP Laserjet MFP M234dwe
Brother MFC-L2710DN
Brother MFC-L3750CDW
HP LaserJet Pro MFP M28w
Brother DCP-L3550CDW
HP Color Laser 179fnw
HP Color Laser MFP 178nwg
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP Color LaserJet Pro M283fdw
  • Display touch a colori intuitivo
  • Installazione e uso semplice
  • Buoni risultati di stampa e scansione
  • Display piccolo
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP LaserJet Pro M428fdw
  • Velocità di stampa
  • Menù ben strutturato
  • Si collega alla rete
  • Installazione e uso semplice
  • Display piccolo
  • Solo in bianco e nero
Test La miglior stampante laser multifunzione: Kyocera Ecosys M5526cdw
  • Costi di stampa molto bassi
  • Scan fronte/retro automatico
  • Silenzioso
  • Wi-Fi
  • Altezza
  • Scan non ottimale
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP Laserjet MFP M234dwe
  • Molto compatta
  • Buoni risultati di stampa con file di testo
  • Stampa fronte/retro
  • Non ottima per stampa su carta fotografica
  • No alimentatore scan
Test La miglior stampante laser multifunzione: Brother MFC-L2710DN
  • Molto economica
  • Tasti di selezione meccanici
  • Stampa fronte/retro
  • Solo in bianco e nero
  • No ADF fronte/retro
  • No Wi-Fi
  • Disply a due righe
Test La miglior stampante laser multifunzione: Brother MFC-L3750CDW
  • Comandi semplici e intuitivi
  • display touch a colori + tasti di selezione meccanici
  • Rumore contenuto
  • Scansioni di foto (DIN A4) ritagliate
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP LaserJet Pro MFP M28w
  • Molto leggera e compatta
  • Stampa testo buona
  • Scansione testo buona
  • Wi-Fi
  • Costi di stampa elevati
  • Gamma di funzioni limitata
  • No fronte/retro
Test La miglior stampante laser multifunzione: Brother DCP-L3550CDW
  • Comandi semplici e intuitivi
  • display touch a colori + tasti di selezione meccanici
  • Rumore contenuto
  • Scansioni di foto (DIN A4) ritagliate
  • Inserimento manuale
  • No modem fax
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP Color Laser 179fnw
  • Risultati di stampa buoni
  • Display a due colori
  • No stampante di rete
  • Il vassoio della carta sporge
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP Color Laser MFP 178nwg
  • Compatta
  • Stampa a colori buona
  • Risoluzione scansione alta
  • Non troppo rumorosa
  • Il vassoio della carta sporge
  • Stampa a colori lenta
  • No stampa fronte/retro
  • No ADF
  • Costi di stampa molto elevati
Mostra dettagli prodotto

Stampante laser: i pro

Conosciamo le stampanti laser multifunzione come dispositivi ingombranti e pesanti adatti a uffici open space. Nel frattempo le stampanti di questo tipo stanno diventando sempre più economiche e anche più compatte. La maggior parte delle stampanti laser multifunzione non è così piccola come quelle a getto d’inchiostro, ma offre tutti i vantaggi di una stampante laser tradizionale: testi nitidi, alta qualità, velocità elevata di stampa, toner che non si seccano, il tutto, ovviamente, anche a colori.

Le stampanti a getto d’inchiostro rimangono comunque imbattute per quanto riguarda la stampa di foto. Sono poche le stampanti laser che si avvicinano a quella qualità, una di queste la migliore del nostro test. Se siete interessati alla stampa di foto, allora vi consigliamo di dare un’occhiata ai nostri consigli sulle stampanti multifunzione a getto d’inchiostro. Inoltre con pochissime stampanti laser (e con nessuna del nostro test) è possibile stampare senza margini.

Le stampanti a getto d’inchiostro sono migliori per le foto

Un vantaggio delle stampanti laser è l’alta resistenza all’abrasione delle marcature, anche se l’inchiostro si sbava con più facilità, specialmente se inchiostro e carta non sono di ottima qualità o se entra in gioco l’umidità. La maggior parte delle stampanti a getto d’inchiostro non sono a prova di documento, nel senso che non dovrebbero usati per file come contratti, anche se in generale è abbastanza fastidioso quando l’inchiostro sbava.

Nei tempi di francatura online di pacchi e pacchetti, anche nel settore privato, si va sempre sul sicuro con un’etichetta di spedizione stampata con un dispositivo laser, anche perché le ditte di spedizione non lavorano sempre alla luce del sole.

Uno dei maggiori vantaggi delle stampanti laser è che il loro toner, l’equivalente dell’inchiostro, non si secca. Se usate la stampante per settimane intere non dovrete poi preoccuparvi che scioperi. Le stampanti a getto d’inchiostro invece devono pulire spesso gli ugelli, una procedura lunga che non solo ci snerva quando dobbiamo stampare qualcosa di fretta, ma è anche uno spreco d’inchiostro. In casi estremi, cartucce e testine di stampa devono essere addirittura sostituite.

Le stampanti laser sono avanti anche in termini di velocità, tuttavia dipende molto dal volume che viene stampato. Una stampante laser deve prima portare a temperatura il toner e di solito entra in funzione qualche secondo dopo un modello a getto d’inchiostro ma, una volta che inizia a stampare, è molto più veloce.

Tuttavia non è proprio vero che le stampanti laser abbiano dei costi di stampa minori. Poteva essere vero per le stampanti laser in bianco e nero, ma non per quelle a colori. Inoltre i prezzi delle cartucce sono calati notevolmente negli ultimi anni.

I costi di stampa variano da modello a modello

In sostanza le stampanti laser in bianco e nero hanno un costo di stampa simile alle stampanti a getto d’inchiostro, ma quelle laser a colori hanno, anche per una pagina di solo testo, un costo di stampa nettamente superiore di quelle a getto d’inchiostro. Tuttavia questi costi variano da modello a modello, e li discuteremo nel dettaglio più avanti.

La miglior stampante laser multifunzione

La migliore: HP Color LaserJet Pro M283fdw

L’HP Color LaserJet Pro MFP M283fdw è l’erede della vincitrice precedente, a cui si assomiglia molto per l’aspetto. Vi è lo stesso display da 6,85 cm per controllare l’uso della stampante laser. Anche il resto non è cambiato molto, dopotutto il design dell’HP è (quasi) perfetto.

La migliore
HP Color LaserJet Pro M283fdw
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP Color LaserJet Pro M283fdw
Uso semplice, risultati eccellenti.

La connessione WiFi funziona perfettamente, solo l’inserimento della password (solitamente molto lunga) non è molto pratico per via del display touch troppo piccolo. Non è nemmeno sotto la media in termini di dimensioni, ma a quanto pare i display per le stampanti sono particolarmente costosi e questo spiegherebbe perché la maggior parte dei produttori fa ricorso a schermi così piccoli.

Per il resto, il pannello di controllo a colori non offre motivo di critica. Le voci del menù sono rappresentate da icone, il che ne rende l’uso facile e veloce. Ulteriori impostazioni possono essere regolate tramite l’app o il browser; anche il collegamento con i servizi Cloud, come Google Drive, funziona senza problemi.

1 di 11
La miglior stampante laser multifunzione Test: 023 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Grazie alla sua forma compatta, la M283fdw può stare anche sopra la scrivania.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 024 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Grazie alla sua forma compatta, la M283fdw può stare anche sopra la scrivania.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 025 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Grazie al supporto a slitta il toner si cambia facilmente.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 026 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Purtroppo il cassetto per la carta contiene solo 250 fogli.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 027 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
L'area scanner.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 028 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Parte posteriore.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 029 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Porta USB e LAN.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 030 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Porta USB nella parte anteriore per stampare direttamente da chiavetta.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 031 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Buona qualità del display.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 032 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Icone del menù.
La miglior stampante laser multifunzione Test: 033 Hp Color Laserjet Pro M283fdw
Le impostazioni principali possono essere regolate dal display.

Software: HP Smart

Per poter accedere alla stampante da altri dispositivi esiste HP Smart, un’applicazione che si collega all’interfaccia utente del display della stampante. Riconosce la stampante laser multifunzione nella rete domestica e stabilisce una connessione in pochi clic. Nel test avevamo diversi modelli HP e con tutti la connessione è stata semplice. Selezionare una stampante è molto semplice: basta andare avanti e indietro con i tasti freccia. Grazie al menù chiaro e semplice, con voci altrettanto intuitive e icone colorate, HP intende facilitare l’uso del software, cosicché anche chi è alle prime armi possa orientarsi. Non c’è bisogno di rovistare nel menù per impostazioni specifiche. Vi basterà semplice selezionare la funzione desiderata come “scansione” o “fotocopia”. In cima alla lista delle opzioni si legge “acquista accessori”. Questa piccola pubblicità è dovuta al fatto che i produttori di stampanti guadagnano soprattutto dalla vendita di accessori.

1 di 3
La miglior stampante laser multifunzione
La miglior stampante laser multifunzione
La miglior stampante laser multifunzione

Attraverso la voce “Smart Tasks” abbiamo la possibilità di definire compiti ricorrenti e farli eseguire con un solo clic.

Un altro plus del software è che la stessa interfaccia utente è disponibile anche come app per smartphone & co., quindi gli utenti non devono fare troppi sforzi per accedere alla stampante laser dal proprio telefono. Dall’app si hanno accesso a tutte le funzioni presenti nella versione desktop, cosa non scontata per le app delle stampanti. L’unica pecca è che l’app, come la versione desktop, non permette il riconoscimento OCR. Per chi lavora con testi di grandi dimensioni, il riconoscimento del testo risulta particolarmente importante, in quanto consente di cercare parole specifiche e rende la navigazione molto più facile. Una piccola consolazione è che con il software “HP Easy Scan”, disponibile anche gratuitamente, abbiamo un’app di scansione con riconoscimento OCR. Accendendo e seguendo il menù di navigazione, piuttosto essenziale, i documenti sono “riconosciuti” interamente e sono leggibili nel pc.

L’applicazione può essere utilizzata da tutti e tre i modelli HP in gara. Ha una sola funzione, appunto quella di scansione ed è una magra consolazione se si scannerizza attraverso il pc. Se si scansiona direttamente dalla stampante a una cartella di rete, il riconoscimento del testo (OCR) non è disponibile. In questo caso potrebbe essere necessario utilizzare software di terzi.

Stampa

Come il precedente modello, anche l’M283fdw utilizza la tecnologia di stampa JetIntelligence, che consente di abbassare il punto di fusione degli elementi chimici e risparmiare così non solo tempo, ma anche energia. Nella stampa di immagini, la Color LaserJet Pro MFP M283fdw regala i colori più vividi del test: nessun’altra stampante offre un nero così profondo su carta lucida. Solo per quanto riguarda la struttura dell’immagine, ad esempio il dettaglio dei capelli, l’HP deve ammettere la sconfitta contro la Lexmark. Però ci ha convinto per quanto riguarda le gradazioni di grigio e i toni delle pelle, dove offre un’ottima colorazione naturale.

La miglior stampante laser multifunzione
Immagine stampata con HP Color LaserJet Pro M283fdw.

Una stampante laser multifunzione non è comunque ottimale per la stampa delle foto. Se stampate foto con una cerca regolarità dovreste optare per una vera stampante fotografica, che abbiamo testato qui.

La miglior stampante laser multifunzione
Diagramma stampato con Color LaserJet Pro M283fdw.

L’HP mostra i suoi punti di forza nella stampa del testo. Le lettere sono nitide e chiare, perfettamente riportate su carta. Nessuna sbavatura, nessuna irregolarità, tutto leggibile e di un nero intenso.

La miglior stampante laser multifunzione
Testo stampato con HP Color LaserJet Pro M283fdw.

L’HP ci ha convinto anche per la sua velocità di stampa. Contando anche il tempo di riscaldamento, ci sono voluti solo 14 secondi per una pagina con un diagramma a colori, il secondo risultato migliore in gara. Anche la stampa in sé è convincente: i diagrammi sono chiari, le aree a colori non mostrano striature o altre irregolarità. In modalità “copia”, ossia quando si scannerizza e si copia allo stesso tempo, l’emissione acustica ha raggiungo i 60 decibel. In questo senso l’HP si piazza più o meno a metà rispetto agli altri modelli, ben lontano comunque delle specifiche indicate (50 dB). Ma si tratta di un rumore “passeggero” visto ch la M283fdw scansiona e stampa 19 pagine di testo in un minuto. È seconda solo da una concorrente interna, la MFP 428fdw, che arriva a 25 pagine.

Scansione

Nemmeno con un testo a carattere 12 l’M283fdw tende a faticare, e neanche ingrandendo il testo di un pugno troviamo degli errori. Particolare interesse merita la famosa “fine print”, dove un occhio attento potrebbe trovare una o due imprecisioni.

La miglior stampante laser multifunzione
Solo ingrandendo il testo si notano imperfezioni nella scansione.

Nelle scansioni il contrasto e i dettagli sono ricchi, anche se nella gradazione di grigi è possibile vedere una frangia verde di tanto in tanto. Anche i colori non erano sempre esatti, ma questo è proprio cercare il pelo nell’uovo. Tutto sommato, le scansioni con la M283fdw sono fra le migliori del test.

La miglior stampante laser multifunzione Test: 050 Hauttocc88ne Scanner
Scansioni da sx a dx: Ricoh M C250FWB, HP LaserJet Pro M428fdw, Lexmark CX431adw, HP Color LaserJet Pro M283fdw, HP Color Laser 179fnw.

Costi di stampa

Con 16,6 cent per file a colori e 3 cent per un documento in bianco e nero, i costi di stampa della HP non sono troppo alti, ma nemmeno bassissimi. Ci sono concorrenti più economiche. Bisogna comunque dire che il prezzo è perfettamente accettabile per l’ottima qualità dei risultati di stampa.

Inoltre, quando parliamo di costi di stampa, non dobbiamo tenere presente solo l’acquisto regolare di un nuovo toner. Un altro elemento parecchio dispendioso è il tamburo di stampa, che può far alzare notevolmente i costi.

Un ulteriore fattore di costo da non trascurare è la categoria del prodotto stesso, ossia il tipo di tecnologia di stampa: il consumo di una stampante laser può essere infatti dieci volte superiore a quello di una stampante a getto d’inchiostro. Questo è dovuto dall’elevato calore che le stampanti devono generare per fissare il toner su carta.

D’altra parte, i costi di stampa elevati pesano solo a elevati volumi di stampa. Se stampate solo poche centinaia di pagine al mese, non dovete preoccuparvi.

L’HP è perfetta per svolgere qualsiasi mansione in ufficio. Oltre agli ottimi risultati di stampa e le scansioni, l’HP ci ha convinto per il suo comfort d’uso e la sua vasta gamma di funzioni. Se potete fare a meno della funzione fax, allora vi consigliamo l’HP Color LaserJet Pro M282nw, praticamente uguale alla migliore del test.

Alternative

Per noi la Color LaserJet Pro MFP M283fdw è la migliore in gara, ma vi proponiamo altri tre modelli che, a seconda dell’uso, possono risultare più adatti.

In bianco e nero: LaserJet Pro M428fdw

Inserire la spina e via: l’HP LaserJet Pro M428fdw è la vera stampante laser user-friendly. Una volta collegata, la stampante vi guiderà attraverso un menù chiaro e ben strutturato. Visivamente ricorda molto la migliore del nostro test, solo il piccolo incavo sul lato destro la distingue. Il display della M428fdw è anche identico a quello della M283mfp, ma la sua interfaccia utente è un po’ più elegante.

In bianco e nero
HP LaserJet Pro M428fdw
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP LaserJet Pro M428fdw
La più veloce in gara, perfetta se potete rinunciare alla stampa a colori.

Non solo condividono lo stesso schermo, ma possono essere controllate anche con lo stesso software. Anche qui HP Smart ha un’interfaccia chiara ed è semplice da usare. Per l’utente medio dell’ufficio, sono interessanti le funzioni di scansione e fotocopia, che compiono bene il loro lavoro, anche attraverso l’app per smartphone.

1 di 7
La miglior stampante laser multifunzione
La LaserJet Pro M428fdw è qualche cm più sottile della vincitrice.
La miglior stampante laser multifunzione
Nella parte inferiore c'è il cassetto della carta.
La miglior stampante laser multifunzione
Porta posteriore: porta USB e LAN.
La miglior stampante laser multifunzione
Display.
La miglior stampante laser multifunzione
Nella parte inferiore c'è il cassetto della carta.
La miglior stampante laser multifunzione
Porta USB nella parte anteriore.
La miglior stampante laser multifunzione
Parte posteriore della LaserJet Pro M428fdw.

Si può scegliere tra diversi formati e livelli di qualità, e si può anche indicare automaticamente la data di ogni scansione nel nome del file. Chi ha a che fare continuamente con ricevute e fatture potrebbe trarre molti vantaggi da questa funzione, assente nella M283mfp. Nell’app HP Smart si trovano inoltre impostazioni più dettagliate, come la scansione diretta a una cartella di rete, cosa che ci fa risparmiare tempo ma, soprattutto, nervosismo. Risulta anche molto facile insegnare alla stampante in quale cartella di rete memorizzare le scansioni, anche grazie alle istruzioni dettagliate sul sito HP.

Un altro plus della LaserJet Pro M428fdw è l’indirizzo email personalizzato. Questo significa che amici e parenti che non hanno una stampante laser a casa possono inviare i file direttamente alla vostra stampante via email.

A  differenza di molti modelli in gara, la M428fdw è in grado di stampare solo in bianco e nero. Tuttavia, offre degli ottimi risultati di stampa che possono competere con quelle della vincitrice. Ma la sua vera carta vincente è la velocità di stampa.

1 di 2
La miglior stampante laser multifunzione
Testo stampato con HP LaserJet Pro M428fdw.
La miglior stampante laser multifunzione
Diagramma stampato con HP LaserJet Pro M428fdw.

34 ppm per stampare, 24 ppm per stampare e scannerizzare: nessun’altra stampante laser multifunzione del test eguaglia l’HP. Risulta quindi ideale per gestire elevati volumi di carta.

Inoltre, i costi medi di stampa sono abbastanza contenuti (2,3 cent per pagina), in modo che il prezzo d’acquisto relativamente alto venga ammortizzato rapidamente.

Un piccolo contro: la stampante arriva a circa 63 decibel mentre lavora. Soltanto la Lexmark si è rivelata più rumorosa.

Se potete fare a meno di stampe a colori e state cercando una buona stampante capace di gestire rapidamente alti volumi di stampa, la LaserJet Pro M428fdw è la migliore scelta che potete fare.

Regina del risparmio: Kyocera Ecosys M5526cdw

Con i suoi quasi 30 chili, la Kyocera Ecosys M5526cdw risulta abbastanza pesante e, a causa della sua altezza, tutt’altro che compatta. Una grande parte del peso è dovuta alle enormi cartucce di toner, che si trovano dietro uno sportello laterale e occupano gran parte dell’unità.

Regina del risparmio
Kyocera Ecosys M5526cdw
Test La miglior stampante laser multifunzione: Kyocera Ecosys M5526cdw
La Kyocera ha i costi di stampa minori e una qualità di stampa nella media.

Oltre al grande display touch, la Kyocera dispone anche di tasti rigidi, tra cui il tastierino numerico. Grazie alla scansione automatica fronte/retro (due linee di scansione) è adatta alla gestione di documenti più complessi, come spesso capita in uffici di medie e grandi dimensioni. L’ampia gamma di funzioni con opzioni di configurazione dettagliate (gestione dei diritti, ordinamento, etc.) non raggiunge comunque i livelli della Canon i-Sensys M735cx, ma è sufficiente per ricoprire le principali mansioni.

1 di 10
La miglior stampante laser
Kyocera Ecosys M5526cdw.
La miglior stampante laser multifunzione
Display touch a colori.
La miglior stampante laser multifunzione
Alimentatore automatico di documenti.
La miglior stampante laser multifunzione
Adatto anche per scansione libri.
La miglior stampante laser multifunzione
Da aprire in caso di inceppamento.
La miglior stampante laser multifunzione
Kyocera Ecosys M5526cdw: cartucce di toner enormi.
La miglior stampante laser multifunzione
Alimentatore di fogli singoli.
La miglior stampante laser multifunzione
Sportello posteriore.
La miglior stampante laser multifunzione
Cassetto della carta abbastanza piccolo.
La miglior stampante laser multifunzione
Porta alimentazione e USB.

Nel complesso, l’uso è stato semplice, ma la Kyocera non smetteva di fare domande: sicuro di voler usare la carta? Sicuro di voler spegnere la stampante? Purtroppo queste impostazioni, a differenza dei modelli Brother (3550,3750) a colori, non possono essere disattivate.

C’è da aggiungere che la Kyocera Ecosys M5526cdw non consuma troppo e non mette troppo a dura prova il portafoglio. Se volete risparmiare ulteriormente e non avete bisogno del Wi-Fi, optate per la Kyocera Ecosys M5526cdn a circa 20 euro in meno.

1 di 2
La miglior stampante laser multifunzione
Foto stampata con Kyocera Ecosys M5526cdw.
La miglior stampante laser multifunzione
Testo stampato con Kyocera Ecosys M5526cdw.

Se si stampa direttamente dal menù di MacOS, non è possibile attivare la modalità di stampa ecologica, invece l’app corrispondente offre tre livelli di qualità. Nella scansione i bordi vengono acuiti in modo tale da nascondere il fatto che la risoluzione dei dettagli non sia ottimale. Ci sono artefatti e aree luminose che non sono presenti nell’originale.

La Kyocera Ecosys M5526cdw può rivelarsi utile soprattutto in ambienti con elevati volumi di stampa.

Per l’Home Office: HP Laserjet MFP M234dwe

Il grande plus dell’HP sta nelle sue dimensioni compatte: con i suoi 497 x 298 x 388 mm occupa davvero poco spazio considerate le sue capacità. C’è un grande “ma”, infatti non è presente un alimentatore di documenti per lo scanner. Ma se potete farne a meno, allora ottenete una grande stampante dal design compatto.

Per l'Home Office
HP Laserjet MFP M234dwe
Test La miglior stampante laser multifunzione: HP Laserjet MFP M234dwe
La compatta HP ci ha convinto per le sue stampe veloci e di qualità

L’HP si presenta come una stampante dall’aspetto sobrio, con i controlli incorportati nella parte superiore.

La configurazione non è stata immediata perché la stampante si rifiutava di collaborare con il nostro Mac. Dopo aver parlato un’ora con l’assistenza HP, abbiamo capito che il sistema operativo della stampante non era compatibile con il nostro Mac (BigSur 11). Con un PC Windows siamo riusciti a effettuare un aggiornamento software della stampante e risolvere il problema.

1 di 7
La miglior stampante laser multifunzione
L'HP è una stampante compatta.
La miglior stampante laser multifunzione
Sopra si trova lo scanner.
La miglior stampante laser multifunzione
Il retro dell'HP Laserjet MFP M234dwe
La miglior stampante laser multifunzione
Ingresso rete e USB, insieme all'ingresso di alimentazione, si trovano sul retro.
La miglior stampante laser multifunzione
Il cassetto della carta contiene fino a 150 fogli.
La miglior stampante laser multifunzione
L'interno della Laserjet MFP M234dwe
La miglior stampante laser multifunzione
I tasti di comando della Laserjet MFP M234dwe.

Ancora una volta, HP si affida allo Smart Software per la Laserjet MFP M234dwe. Ne abbiamo già parlato a lungo, elogiandolo, nella recensione della M283. La MFP M234dwe risulta quindi facile da usare.

La scansione delle immagini di questa stampante multifunzione ci ha convinto per la buona riproduzione dei colori. Abbiamo apprezzato in particolare l’alta gamma dinamica dei motivi più scuri e anche nei diversi gradienti di colore offre risultati convincenti. Giusto la scansione di aree grigie non è risultata perfetta, ma solo a 300 dpi, mentre a 1200 dpi la qualità risulta nettamente migliore. Anche se in questo caso dobbiamo mettere in conto un’attesa prolungata. Ma, si sa, le cose belle richiedono tempo.

La miglior stampante laser multifunzione
Da sx a dx: Brother DCP-1610W, Brother MFC-L2710DW, HP Neverstop Laser 1202nw, HP Laserjet MFP M234dwe.

Una volta effettuate le scansioni, è possibile non solo trasferirle al PC domestico tramite Wi-Fi ma anche direttamente al cloud. È possibile anche fare il contrario, ossia stampare con l’HP i documenti salvati su Google Drive.

Quando si tratta di stampa, questo modello ci convince per la qualità e la velocità. In un minuto è in grado di stampare 26 pagine di testo, classificandosi come il più veloce in gara. Dopo circa otto secondo vengono calcolati i costi di stampa.

Ovviamente ciò si applica alle stampe in bianco e nero, perché, sfortunatamente, questa stampante laser multifunzione non è in grado di stampare a colori. In compenso le tonalità di grigio vengono riprodotte con precisione, così che, ad esempio, possiamo distinguere tranquillamente le diverse fette di un diagramma a torta. Giusto i costi di stampa (3,4 cent a pagina) sarebbero potuti essere, a nostro avviso, un pelino inferiori, ma in verità risultano ancora abbastanza gestibili.

1 di 2
La miglior stampante laser multifunzione
Testo stampato con Laserjet MFP M234dwe.
La miglior stampante laser multifunzione
Diagramma stampato con MFP M234dwe.

Fortunatamente non dovete rinunciare alla stampa fronte/retro. HP la pubblicizza come la stampante fronte/retro più veloce della sua categoria, infatti impiega solo otto secondi per una pagina di testo solo fronte, quasi venti secondi per una pagina fronte/retro.

Questa stampante è disponibile in due versioni: per la versione più economica dovete poi ricorrere a un abbonamento HP, e quindi utilizzare solo le cartucce originali del produttore. È comunque obbligatoria una connessione a Internet e un account HP. Altrimenti dovete fare affidamento alla versione molto più costosa senza il programma HP Plus.

Se state cercando un tuttofare compatto per il vostro ufficio domestico, allora la Laserjet MFP M234dwe è la scelta che fa per voi. Scannerizza e stampa in maniera affidabile e, soprattutto, veloce.

La concorrenza

HP LaserJet Pro MFP M28w

L’ HP LaserJet Pro MFP M28w è una stampante laser compatta, economica, con una gamma limitata di funzioni e una stampa solo in bianco e nero.

Vi è un alimentatore per la carta che si piega verso il basso, occupando uno spazio extra. Manca un alimentatore automatico di documenti, così come la stampa e la scansione fronte/retro. La scansione (anche a colori) può essere eseguita solo dal computer, le fotocopie si fanno direttamente dal dispositivo, dove possono anche essere regolate le impostazioni di base (numero di copie etc). Il display LC è piccolo e non offre molto.

1 di 6
La miglior stampante laser multifunzione
Piccola ma efficace: la LaserJet Pro MFP è una delle più compatte in gara.
La miglior stampante laser multifunzione
Oltre a scannerizzare e stampare non fa molto.
La miglior stampante laser multifunzione
Il cassetto per la carta contiene 150 fogli.
La miglior stampante laser multifunzione
Il cassetto di uscita contiene 100 fogli.
La miglior stampante laser multifunzione
Interno della HP LaserJet.
La miglior stampante laser multifunzione
Non possiede molti tasti.

Viene supportata una grammatura di carta fino a 120 g/m², quindi la carta fotografica standard (200 g/m²) non potrebbe essere usata… Ma in fondo chi vuole stampare foto in bianco e nero? Il cassetto per la carta contiene 150 fogli, quello di uscita 100.

La qualità di stampa è impeccabile, così come anche le scansioni, anche se quelle dall’app HP Scan risultano troppo compresse e le impostazioni non possono essere modificate. Le scansioni vengono meglio con l’app HP Smart. Una scansione a colori (poco meno 9 MP) mostra una riproduzione dei colori molto buona, ma soffre di una gamma di contrasto fortemente limitata e le aree più scure appaiono come un nero uniforme. Il driver in questo senso offre alcune opzioni di regolazione, ma non le abbiamo provate.

La stampante multifunzione si collega via USB o Wi-Fi e supporta anche Wi-Fi Direct per la stampa da smartphone, utilizzando le app HP Print, Apple AirPrint, Mopria e Google Cloud Print. La versione M28 non si collega al Wi-Fi e costa dai 10 ai 20 euro in meno.

Brother MFC-L2710DN

La Brother MFC-2710DN è una stampante compatta, bassa, di colore nero, costa più o meno quanto la vincitrice del test. Tuttavia non dispone di Wi-Fi, il che limita la sua possibilità di posizionamento. Come la HP LaserJet Pro MFP M28w, stampa solo in bianco e nero ma ha dei risultati migliori e la scansione (possibile anche a colori) funziona più rapidamente.

La miglior stampante laser multifunzione
Testo stampato con Brother MFC-L2710DN.

È inoltre disponibile anche un modem fax. I tasti di selezione e funzione sono in gomma e non risultano particolarmente ergonomici. A rallentare l’uso del dispositivo è lo stesso display, molto scarno, monocromatico e con solo due righe.

Brother MFC-L3750CDW

I due modelli della Brother MFC-L3750CDW (con modem fax) e DCP-L3550CDW (senza modem fax) non sono molto diversi, per questo verranno trattati insieme.

1 di 2
La miglior stampante laser multifunzione
Foto stampata con Brother DCP-L3550CDW.
La miglior stampante laser multifunzione
Testo stampato con Brother DCP-L3550CDW.

Per peso e dimensioni i due modelli seguono i modelli della Canon e Kyocera, tuttavia non appaiono molto più piccoli. Le vere differenze si vedono se li paragoniamo alla vincitrice del test e alla Brother MFC-L2710DN.

Brother DCP-L3550CDW

Durante il test le due stampanti laser multifunzione della Brother si sono distinte soprattutto per l’interfaccia utente touchscreen molto intuitiva (sono praticamente identiche) e i tasti di selezione. La gamma di funzioni non raggiunge quella dei dispositivi professionali della Canon e della Kyocera, ma risulta sufficiente per uffici di piccole dimensioni. Non hanno avuto molto successo nella stampa di foto, offrendo dei risultati in generale troppo luminosi. La Brother MFC-L2710DN, ad esempio, è migliore nelle stampe di testo, anche se in questo caso le differenze vanno cercate con la lente d’ingrandimento.

La miglior stampante laser multifunzione
Testo stampato con Brother MFC-L2710DN.

La stampante offre il fronte/retro automatico nella stampa ma non nella scansione, quindi bisogna girare il verso ogni volta. Pecca della L3550CDW: l’alimentatore automatico di documenti continuava a rifiutarsi di prendere la carta.

HP Color Laser 179fnw

L’HP Color Laser 179fnw ha bisogno dei suoi tempi per connettersi. In questo lasso di tempo esprime il suo stato d’animo e lo sottolinea con relativi segnali acustici. Una volta terminato, però, possiamo smetterla di lamentarci del rumore, raggiunge infatti solo 58 decibel. Il display ha solo due righe e risulta parecchio scomodo da usare rispetto a quelli della concorrenza. Limita sì in parte il funzionamento della stampante, ma non risulta un problema nell’uso quotidiano per le esigenze basilari. Per fotocopiare una pila di fogli, basta premere il pulsante giusto e la stampante laser inizia a lavorare. È in grado di gestire 12 pagine al minuto (compresa la scansione): piuttosto sotto la media rispetto agli altri.

1 di 3
La miglior stampante laser multifunzione
Foto stampata con HP Color Laser 179fnw.
La miglior stampante laser multifunzione
Testo stampato con HP Color Laser 179fnw.
La miglior stampante laser multifunzione
Diagramma stampato con HP Color Laser 179fnw.

La qualità di stampa non è risultata omogenea: bene per testi e grafici, male per immagini (anche la scansione), dove la riproduzione dei colori non risulta ottimale.

Il test passo per passo

Negli uffici stanno sempre prendendo più piede le stampanti laser multifunzione, e molto spesso si tratta di dispositivi ingombranti e costosi. In questo test abbiamo preferito concentrarci su modelli più piccoli ed economici, più adatti a uffici con cinque/dieci dipendenti e, alcuni, anche per l’Home Office.

Il test si è concentrato su tutti gli aspetti più rilevanti. Cominciamo con la configurazione iniziale: quel che serve è un’interfaccia intuitiva e semplice e, per la funzione fax, un tastierino con pulsanti rigidi può avere i suoi vantaggi. La maggior parte delle stampanti multifunzione adopera display a colori touch, che ne semplificano ancora di più l’uso.

Non appena la stampante multifunzione è integrata nella rete, ad esempio tramite WPS, iniziamo con il test di velocità e funzionamento: il dispositivo deve stampare dieci copie di un file di testo. Cronometriamo la velocità, che potete trovare in pagine per minuto nella tabella di confronto. Abbiamo anche misurato l’emissione acustica, perché spesso differisce da quella indicata dal produttore.

1 di 3
La miglior stampante laser multifunzione
La miglior stampante laser multifunzione
La miglior stampante laser multifunzione

Nella stampa su carta fotografica lucida con uno spessore di 200 g/m², misuriamo la velocità e controlliamo la qualità dei risultati.

Dove disponibile, le stampanti in gara sono state collegate al PC tramite WiFi.

Se le stampanti multifunzione offrivano la scelta di carta fotografica e/o preset di stampa immagini, abbiamo ovviamente scelto queste funzioni per ottenere una qualità migliore. La carta veniva alimentata tramite il vassoio manuale e non tramite il cassetto.

Abbiamo stampato la nostra immagine JPG di prova in formato A4 a 300 dpi selezionando l’opzione “adatta immagine” in modo tale che l’immagine non venga ritagliata. È importante sapere che nessuno dei dispositivi laser multifunzione testati può stampare senza margini e che la larghezza di questi non è uniforme.

Per testare quello che è probabilmente lo scenario più comune, abbiamo “svegliato” i dispositivi dalla modalità di risparmio energetico assegnando loro un lavoro di stampa, in modo tale da calcola il tempo di riscaldamento nel tempo di stampa totale.

Durante la scansione abbiamo usato  sempre l’immagine di prova im A4, che spostiamo direttamente in una cartella specifica. Abbiamo misurato i tempi di scansione, includendo il lasso di tempo che il supporto impiega per tornare alla posizione iniziale.

Abbiamo reperito i costi di stampa online.

Domande più frequenti

Qual è la miglior stampante laser multifunzione?

Per noi la migliore stampante laser multifunzione è l’HP Color Laserjet Pro M283fdw. Con un solo tocco offre risultanti eccellenti, è veloce e risulta molto facile da usare.

Cos'è una stampante laser multifunzione?

Una stampante laser multifunzione è una stampante laser che permette anche di scannerizzare e fotocopiare. Alcuni modelli funzionano anche da fax.

Quali sono i costi di stampa?

Una stampa a colori di una stampante laser costa tra i 15 e i 20 cent, una in bianco e nero tra i 2 e i 5 cent.

Commenti

0 Commenti