La miglior stampante multifunzione Test: Apertura
test
Ultimo aggiornamento:

La miglior stampante multifunzione

Abbiamo testato 26 stampanti multifunzione a getto. Secondo noi la migliore è la Epson Expression Premium XP-7100. Offre la migliore combinazione tra velocità, efficienza e funzioni, risultati superiori alla media e non costa un occhio della testa. Tuttavia, ci sono anche alternative altrettanto raccomandabili.

Sven Kloevekorn
Sven Kloevekorn
dai tempi dell’ home computer Commodore VIC-20 ha una forte passione per chip e circuiti. Ha fatto del suo hobby una professione, è giornalista e scrive di PC, notebook e dispositivi portatili. Ha scritto per riviste come AndroidNext e Notebookcheck. e lavora come fotografo freelance.
Miryam Cocco
Miryam Cocco
appassionata delle lingue straniere, è laureata in Germanistica e Anglistica. Si occupa da anni di traduzioni di testi e assistenza linguistica tra il tedesco e l’italiano.
Ultimo aggiornamento: 5. Ottobre 2022

Abbiamo testato cinque nuove stampanti multifunzione. Tra i nostri consigli sono state inserite la Epson WorkForce WF-3820DWF e la HP Smart Tank 7305.

Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

Anche in tempi in cui la comunicazione richiede sempre meno carta, la necessità di tanto in tanto c’è ancora. Se volete fare a meno della carta e preferite salvare i documenti in modo digitale, dovete scannerizzarli. Le stampanti multifunzione a getto d’inchiostro possono fare entrambe le cose e sono quindi ancora molto popolari, soprattutto nelle case private. Questo perché, a differenza delle loro controparti laser, non solo sono molto più piccole ed economiche, ma possono stampare bene anche le foto.

C’è però anche da dire che le stampanti multifunzione a basso costo sono di solito molto economiche e spesso causano problemi nella pratica, soprattutto a causa dell’inchiostro. Di seguito le nostre opinioni.

Se non avete particolari esigenze nello stampare foto, le stampanti laser sono sempre la scelta migliore. Le stampanti laser a colori stampano bene i documenti a colori, ma non possono eguagliare le stampanti a getto d’inchiostro per la stampa delle foto. I dispositivi multifunzione laser sono più adatti all’ufficio perché sono di solito molto più grandi delle loro controparti a getto d’inchiostro. Se scansionate e copiate solo occasionalmente, un’applicazione di scansione per smartphone, insieme a una stampante laser domestica compatta, è una buona alternativa.

In diverse fasi del test abbiamo testato 26 stampanti multifunzione con unità di stampa a getto d’inchiostro per una fascia di prezzo che varia da 50 euro a 450 euro, 26 delle quali sono attualmente ancora disponibili. In generale abbiamo notato grandi differenze tra i dispositivi, soprattutto nella qualità della stampa fotografica e nei costi di stampa. Ecco le nostre raccomandazioni.

I nostri consigli in breve

La migliore

Epson Expression Premium XP-7100

Test La miglior stampante multifunzione: Epson Expression Premium XP-7100
La vincitrice del test ci ha convinto per la sua velocità e qualità di stampa di testi e di foto e incredibili funzionalità a un ottimo prezzo.

La vincitrice del nostro test, la miglior stampante multifunzione, è l’Epson Expression Premium XP-7100 che ha superato il modello predecedente principalmente nell’aspetto, mentre poco è cambiato internamente. Questo rende, secondo noi, la XP-7100 la migliore stampante multifunzione a getto d’inchiostro. Nessun concorrente attuale nel test offre una combinazione così completa di caratteristiche, versatilità, qualità di stampa e costi moderati.

Speciale per foto

Canon Pixma TS8351

Test La miglior stampante multifunzione: Canon Pixma TS8351
L'esperta della stampa per foto convince anche per altre qualità. Manca tuttavia di un cassetto per i fogli.

La Canon Pixma TS8351 ha la migliore stampa fotografica e stampa più velocemente degli altri partecipanti al test. La stampa del testo è alla pari con la vincitrice, ma manca l’alimentatore automatico di fogli, che è utile per la copia e la scansione di documenti multipagina. D’altra parte, la stampante multifunzione è relativamente silenziosa. In termini di prezzo, è alla pari con la nostra preferita.

Per piccoli uffici

Epson WorkForce Pro WF-3820DWF

Test La miglior stampante multifunzione: Epson Expression Premium XP-7100
A parte l'ADF fronte/retro, non manca nulla di ciò che serve in un piccolo ufficio, è anche presente il fax interno.

La Epson WorkForce Pro WF-3820DWF, una stampante conveniente per la sua gamma di funzioni e connessioni, è ideale per i piccoli uffici con un volume di stampa piuttosto limitato. In modalità normale la stampa è davvero precisa e non occorre impostare la modalità più lenta per avere una qualità migliore. Sono presenti anche la stampa fronte/retro e la funzione ADF che, tuttavia, non è in grado di girare la carta autonomamente. Sebbene l’ampia capacità della carta, i costi per pagina sono piuttosto elevati.

Conveniente

Canon Pixma MG3650S

Test La miglior stampante multifunzione: Canon Pixma MG3650S
La stampa duplex e le eccellenti stampe con un prezzo moderato, di testo e foto, sono disponibili in questa stampante ad un prezzo assolutamente vantaggioso.

La Canon Pixma MG3650S  senza display è disponibile per meno di 60 euro e se pensate che questo potrebbe portare a costi successivi elevati, vi sbagliate. La Canon è una delle stampanti multifunzione a getto d’inchiostro più economiche sotto i 100 euro. Il dispositivo relativamente ingombrante, ma non pesante, guadagna ulteriori punti a favore sia per la stampa di testi che di foto. Manca la possibilità di inviare un fax  direttamente dall’email e un ADF.

Per numerose stampe

HP Smart Tank 7305

Test La miglior stampante multifunzione – copia: HP Smart Tank 7305
Stampante con cartucce d'inchiostro senza difetti e con prezzi per pagina estremamente convenienti. Tuttavia, è necessario avere i nervi saldi per l'installazione sul PC.

In generale per le stampanti a getto d’inchiostro la spesa del dispositivo stesso è inferiore a quella delle cartucce. Da un po’ di anni sono apparse sul mercato stampanti con cartucce di ampia portata, così da invertire il trend e attrarre chi fino ad ora si affidava alle stampanti laser. Quello che Epson chiama Ecotank, in HP prende il nome di  Smart Tank. La compatta HP Smart Tank 7305 risulta complicata da installare sul pc, tuttavia grazie alla modalità di stampa molto precisa, alla possibilità f/r e un ADF simplex molto affidabile, trova tranquillamente spazio in quegli uffici dove si stampa molto.

Con stampa A3

Brother MFC-J5330DW

Test La miglior stampante multifunzione: Brother MFC-J5330DW
Il grande Brother è il dispositivo 4 in 1 ideale per il piccolo ufficio. È possibile stampare anche in formato A3.

La Brother MFC J5330DW fa appello a una clientela più professionale, semplicemente a causa del suo aspetto opulento. Occupa più spazio di tutte le altre stampanti 4-in-1 nel test, ma è costruita in modo molto solido. Il suo grande cassetto contiene fino a 250 fogli di carta semplice e stampa anche in formato A3. Il Brother è una buona scelta per l’ufficio di casa o un piccolo ufficio.

Tabella di confronto

La miglioreEpson Expression Premium XP-7100
Speciale per fotoCanon Pixma TS8351
Per piccoli ufficiEpson WorkForce Pro WF-3820DWF
ConvenienteCanon Pixma MG3650S
Per numerose stampeHP Smart Tank 7305
Con stampa A3Brother MFC-J5330DW
Epson WorkForce WF-2860DWF
HP OfficeJet Pro 9012
Epson EcoTank ET-4750
Brother MFC-J1300DW
Epson Expression Home XP-4100
Epson WorkForce WF-2850DWF
Epson WorkForce WF-4820DWF
HP Envy Pro 6420
Epson XP-3150
HP OfficeJet Pro 8022e
Canon Pixma TS3450
Canon Maxify GX6050
HP DeskJet Plus 4120
HP DeskJet 2630
HP OfficeJet 3831
Brother DCP-J572DW
Canon Pixma TR8550
HP OfficeJet Pro 8715
HP OfficeJet Pro 8710
HP DeskJet 2720e
Test La miglior stampante multifunzione: Epson Expression Premium XP-7100
  • Stampa di testo molto buona e veloce
  • Stampa di foto molto buona
  • Ottima capacità tecnica
  • Facile utilizzo
  • Non proprio silenziosa
  • Costi di consumo medi
  • La scansione delle foto potrebbe essere migliore
  • ADF molto instabile
Test La miglior stampante multifunzione: Canon Pixma TS8351
  • Stampa fotografica veloce
  • Migliore stampa fotografica
  • Stampa di testo molto buona
  • Relativamente silenziosa
  • Migliore qualità di scansione
  • Reagisce in modo un po' lento
  • Nessun cassetto per i fogli
  • Costi di consumo medi
Test La miglior stampante multifunzione: Epson Expression Premium XP-7100
  • Buona connettività
  • Elevata portata della carta
  • ADF affidabile
  • Stampa normale veloce
  • USB anteriore
  • Piuttosto ingombrante, potrebbe essere più compatto
  • Nessun ADF duplex
  • Prezzo per pagina troppo alto per una stampante convenzionale
  • Sensibile alle ditate
  • Solo GDI
Test La miglior stampante multifunzione: Canon Pixma MG3650S
  • Molto conveniente
  • Stampa fotografica molto buona
  • Stampa del testo molto pulita
  • Stampa fronte/retro
  • Costi di stampa moderati
  • Nessun display
  • Ingombrante
  • Stampa fronte/retro molto lenta
  • Alimentazione carta anteriore
Test La miglior stampante multifunzione – copia: HP Smart Tank 7305
  • Costi di stampa molto bassi
  • Stampa del testo molto pulita
  • Stampa fronte/retro
  • Ottima scansione
  • Nessun OCR
  • Processo di installazione complicato
  • Progettato per l'uso tramite app
  • Scansione del testo tramite ADF storta quando la correzione è disattivata
Test La miglior stampante multifunzione: Brother MFC-J5330DW
  • Stampa anche A3
  • Stampa fotografica su carta lucida accettabile
  • Porta USB anteriore
  • Molto grande
  • Nessun lettore carte
Test La miglior stampante multifunzione: Epson WorkForce WF-2860DWF
  • Prezzo basso di acquisto
  • Stampa di foto a colori reali
  • Buona qualità di scansione
  • Costi di stampa alti
  • Cartucce d'inchiostro molto piccole e non piene alla consegna
Test La miglior stampante multifunzione: HP OfficeJet Pro 9012
  • Fax
  • Molto veloce
  • Pulita nella stampa anche a una Stampa pulita e di normale qualità
  • Diversi attacchi
  • Bell'aspetto
  • Stampa fotografica a basso contrasto e senza una corretta riproduzione dei colori
  • Un po' rumorosa
  • Buona scansione del testo
Test La miglior stampante multifunzione: Epson EcoTank ET-4750
  • Costi di stampa ridotti
  • Aspetto molto solido
  • Buona capacità
  • Buon raggio
  • Stampa relativamente lentamente
  • Nessun USB anteriore
  • Nessun lettore di schede
  • Display troppo piccolo
Test La miglior stampante multifunzione: Brother MFC-J1300DW
  • Bell'aspetto
  • Slot per schede SD e presa USB facilmente accessibili dalla parte anteriore
  • Cartucce d'inchiostro incluse molto grandi
  • Molto costosa
  • Scansione mediocre
Test La miglior stampante multifunzione: Epson Expression Home XP-4100
  • Stampa fronte/ retro
  • Cartucce singole
  • Possibile controllo completo dal dispositivo
  • Costi di stampa molto alti, specialmente a colori
  • Stampa fotografica sub-ottimale
  • Scansioni lente
Test La miglior stampante multifunzione: Epson WorkForce WF-2850DWF
  • Stampa fronte/retro
  • funzione fax
  • ADF
  • Cartucce singole
  • Possibile controllo completo dal dispositivo
  • Costi di stampa molto alti, specialmente a colori
  • Stampa fotografica subottimale
Test La miglior stampante multifunzione: Epson WorkForce WF-4820DWF
  • Stampa fronte/retro
  • Tempo di stampa veloce
  • Supporti completi e componente NFC incluso
  • Funzioni per attività di gruppo
  • Voluminosa
  • ADF instabile
  • Costi di stampa elevati
Test La miglior stampante multifunzione: HP Envy Pro 6420
  • Piatta
  • Conveniente
  • ADF parzialmente affidabile
  • Bell'illuminazione ed effetti sonori
  • Costi di stampa alti
  • Cartucce usa e getta
  • Scansione (ADF) e stampa lente
  • L'alimentatore carta prende occasionalmente due fogli alla volta
Test La miglior stampante multifunzione – copia: Epson XP-3150
  • Molto compatta e leggera
  • Economica
  • Stampa fronte/retro
  • Stampe e scansioni lente
  • Nessun ADF
  • Stampa a colori molto costosa
  • La stampa di testo normale non è ottimale
  • Stampa fotografica con colori sovrasaturi e forti sbavature
Test La miglior stampante multifunzione – copia: HP OfficeJet Pro 8022e
  • Buona tecnica di connessione
  • Stampa normale veloce
  • Stampa del testo molto pulita
  • Processo di installazione complicato
  • Navigazione nel menu della stampante un po' scomoda
  • Nessun OCR
  • Stampa di foto con colori sovrasaturi
Test La miglior stampante multifunzione: Canon Pixma TS3450
  • Molto conveniente
  • Molto leggero
  • Stampa di testi eccezionale
  • Stampa A4 senza margini non possibile
  • Stampa lenta
  • Costi di stampa elevati
  • Nessun OCR
  • Solo GDI
Test La miglior stampante multifunzione: Canon  Maxify GX6050
  • Costi di stampa bassi
  • Costruzione solida
  • Porta USB anteriore
  • Stampa di banner fino a 120 cm
  • Molto costosa
  • La stampa del testo è troppo costosa per chi stampa spesso
  • Nessuna stampa senza bordi
  • Manutenzione costante
  • Solo GDI
Test La miglior stampante multifunzione: HP DeskJet Plus 4120
  • Piatta
  • Conveniente
  • ADF parzialmente affidabile
  • Costi di stampa esorbitanti
  • Stampa A4 senza bordi non possibile
  • Scansione (ADF) e stampa lente
  • Impossibile scannerizzare completamente il formato A4
Test La miglior stampante multifunzione: HP DeskJet 2630
  • Molto conveniente
  • Disponibile in varie combinazioni di colori
  • Stampa fotografica molto buona
  • Display delicato
  • Costi di stampa esorbitanti
  • Nessuna stampa senza bordi
  • Carattere tipografico non pulito
  • Bassa capacità carta
Test La miglior stampante multifunzione: HP OfficeJet 3831
  • Molto economico
  • Buona stampa fotografica
  • Funzione fax
  • Display a sfioramento
  • ADF
  • Alti costi di stampa b/n e colore Stampa del testo non pulita
  • Bassa capacità carta
Test La miglior stampante multifunzione – copia: Brother DCP-J572DW
  • Stampa del testo molto pulita
  • Stampa e scansione di foto buone
  • Nessun alimentatore automatico di documenti
  • Costi di stampa elevati
  • Dotazione limitata
Test La miglior stampante multifunzione: Canon Pixma TR8550
  • Stampa fotografica molto buona
  • Buona tecnologia
  • Bluetooth integrato
  • Nessun lettore CD e USB
Test La miglior stampante multifunzione: HP OfficeJet Pro 8715
  • Aspetto solido e stabile
  • Costi di stampa ridotti grazie all'Istant Ink
  • Stampa foto di bassa qualità
Test La miglior stampante multifunzione: HP OfficeJet Pro 8710
  • Stampa velocemente
  • Buon funzionamento
  • Struttura robusta
  • La stampa fotografica non convince
  • Modello successivo disponibile
  • Design massiccio
  • Economica
  • Piatta
  • Processo di installazione complicato
  • Stampe e scansioni lente
  • Costi di stampa estremamente elevati
  • 1 cartuccia per 3 colori
  • Stampa fotografica con bordi e di qualità moderata
Mostra dettagli prodotto

Completamente senza carta è difficile

La visione di un ufficio senza carta, anche se si è in home office, purtroppo rimane nella pratica ancora un miraggio. Anche se comunichiamo sempre più spesso in modo digitale, ci troviamo delle volte nella posizione di dover scannerizzare, copiare o addirittura inviare un documento via fax.

Le stampanti sono ancora molto sfruttate

Anche nelle famiglie, specialmente quando sono coinvolti dei bambini, non è raro dover stampare un documento, un modulo o anche una foto, e anche se si preferisce evitare l’uso della carta, capita spesso di avere bisogno di un dispositivo con il quale digitalizzare i documenti rapidamente.

Questa non è l’unica ragione per cui una stampante multifunzione a getto d’inchiostro è ancora la prima scelta per molte persone, che sia a casa o nel piccolo ufficio. Alla luce delle discussioni ricorrenti sulle emissioni di polveri sottili dalle stampanti laser, molte persone vogliono andare sul sicuro, soprattutto a casa e nei piccoli uffici dove la stampante si trova di solito proprio accanto alla scrivania.

La maggior parte dei nuovi modelli non ha una funzione fax apposita e questo fa intendere che tale funzione sta per scomparire. Tuttavia, se necessario, ci sono vari modi per inviare un fax sul PC, con o senza una linea telefonica fax, anche se oggi di solito si invia semplicemente un PDF via e-mail. Partendo da questo presupposto, la mancanza di una funzione fax non rappresenta un aspetto negativo.

Il problema del colore

Le stampanti a getto d’inchiostro non hanno esattamente la migliore reputazione. Questo è dovuto principalmente al tradizionale modello business dei produttori, che vendono stampanti a prezzi stracciati, solo per poter aumentare il prezzo dell’inchiostro.

I prezzi per le cartucce d’inchiostro esagerati hanno spinto la concorrenza a offrire alternative più economiche, che tuttavia, non sempre offrono la stessa qualità di quelle originali. Dopo tutto, i driver della stampante sono abbinati in modo ottimale agli inchiostri e alla carta del produttore. In tal modo i produttori sovvenzionano i prezzi bassi dei dispositivi con le entrate delle vendite di inchiostro, e quindi è comprensibile che la qualità di stampa con componenti quali cartucce di altre marche siano inferiori.

1 di 12
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante
Cartucce Epson XP-7100 (nero normale a sinistra, nero fotografico all'estrema destra).
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 2
Cartucce Canon Pixma TS8351/8250.
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 3
Cartucce Brother DCP-572DW.
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 4
Cartucce combinate Canon Envy 5030
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 5
Con l'Epson XP-830, devi sollevare l'intera unità di scansione prima di poter arrivare alle cartucce.
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 6
La Canon Pixma TR8550 è simile, in quanto anche l'unità di scansione deve essere rialzata
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 7
Il Brother MFC-J5330DW con lo scomparto delle cartucce aperto.
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 8
Anche le cartucce dell'Epson EcoTank ET4750 si trovano nella parte anteriore destra. Per riempirli, tuttavia, l'unità scanner deve essere aperta.
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 9
Sulla HP OfficeJet Pro 8715, è necessario aprire uno sportello e spostare le cartucce.
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 10
A sinistra, la cartuccia dell'Epson WF-2860DWF con circa 14,5 ml d'inchiostro (non completamente riempita in dotazione!), a destra, per confronto, la cartuccia della MFC-J1300DW, quella nera della Brother è notevolmente più grande e contiene circa 70 ml di inchiostro.
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 11
Cambiare le cartucce sul Brother MFC-J1300DW è un gioco da ragazzi, non c'è niente di più comodo di questo, in quanto lo puoi fare dalla parte anteriore.
La miglior stampante multifunzione Test: Stampante 12
Nella Epson WF-2860DWF, per cambiare le cartucce devi sollevare il coperchio insieme al piano dello scanner, altrimenti non puoi raggiungerlo.

I clienti sono diventati nel frattempo così abituati a prezzi estremamente bassi per le stampanti a getto d’inchiostro che i produttori, per ridurre il prezzo, stanno tagliando sempre più sulla qualità dei materiali. Questo è chiaramente visibile nei dispositivi, in quanto gli scompartimenti risultano essere di plastica scadente e dall’aspetto molto economico.

Se non avete necessariamente bisogno di stampare a colori e potete fare a meno delle caratteristiche multifunzionali, una stampante laser è spesso l’alternativa migliore. Le stampanti laser economiche stampano documenti di testo in modo affidabile, veloce e migliore delle più superiori stampanti a getto d’inchiostro. Se scannerizzate o copiate solo qualche pagina di tanto in tanto, potete farlo molto bene anche con un’applicazione di scansione per smartphone, risparmiando così soldi e spazio.

Se avete assolutamente bisogno di un dispositivo multifunzione, vale la pena considerare le alternative laser. Di solito però, sono grandi e ingombranti e con un prezzo più sostenuto, ecco perché le troviamo per lo più in ambienti d’ufficio, dove diversi impiegati condividono una stampante e vengono assicurati alti volumi di stampa.

Per l’uso domestico, una stampante multifunzione a getto d’inchiostro è ancora la stampante più scelta, soprattutto perché la stampa con inchiostro è più costosa di quella con toner. Una buona stampa fotografica, specialmente su carta lucida, richiede un  inchiostro maggiore, o meglio ancora, un nero specifico per le foto.

Cartucce non originali non sono della stessa qualità di quelle originali

Fortunatamente, i primi produttori stanno ora cercando di uscire dalla disastrosa spirale negativa dei prezzi in calo e della lavorazione a basso costo. La gamma Epson EcoTank , per esempio, si è costantemente ampliata. Con gli enormi contenitori d’inchiostro, le bottiglie di ricarica sono oramai più economiche delle cartucce di produttori terzi, le quali hanno un decimo della quantità d’inchiostro. Il costo più elevato della stampante stessa, viene messo da parte, visto che il pacchetto include un set di sostituzione oltre all’attrezzatura originale. Non c’è oramai nessun’area di applicazione che non possa essere servita da una stampante Epson ET. Solo le stampanti che lavorano con cinque invece di quattro colori, come alcuni dei dispositivi da noi testati (di solito si tatta di dispositivi il cui focus è sulla stampa fotografica) non sono ancora offerti da Epson con EcoTanks.

Anche Brother sta perseguendo un approccio simile chiamato inkbenefit. In questo caso, i prezzi d’acquisto, comparativamente più alti, sono compensati da costi di stampa significativamente ridotti. Se le cartucce XL sono incluse nella fornitura, i costi iniziali sono di conseguenza ridotti. Gli specialisti del costo hanno calcolato, che l’alto prezzo d’acquisto potrebbe essere recuperato in due anni se si stampano circa 250 fogli al mese.

Anche HP offre, con molto successo, una sorta di soluzione: un abbonamento per le cartucce d’inchiostro con Instant Ink, che è si adatta alle esigenze di stampa individuali. Con questo abbonamento la stampante dovrebbe telefonare a casa per segnalare i livelli di inchiostro, cosa che potrebbe snervare.  Le sostituzioni vengono consegnate poco prima che la cartuccia sia completamente vuota. In tal modo vengono comunicati anche dati sul consumo, e qui si tocca il tasto della protezione dei dati. Una caratteristica speciale è che con InstantInk non si paga per la quantità di inchiostro, ma per il numero di pagine stampate. Che si tratti di una stampa di testo economica o di una foto di qualità, non importa. In questo modo si può risparmiare se si stampano regolarmente molte foto.

Costi di stampa: stampante a laser o a getto d’inchiostro?

Mettendo a confronto le due tipologie di stampanti, risulta che sotto l’aspetto della ricarica del toner, quelle a laser presentano notevoli vantaggi, visto che hanno testine più grandi. Tuttavia, se si pensa al consumo energetico e al costo di una singola testina, possiamo iniziare a svuotarci le tasche. In aggiunta bisogna tenere presente il tema delle polveri sottili, la discussione attuale ricorda un po’ quella sugli ossidi di azoto dopo lo scandalo del diesel. Il fatto è che alcuni produttori si sono completamente schierati, la Canon, per esempio, ha pochissime stampanti laser a colori, ed Epson non ha mai prodotto questa classe di dispositivi in numeri seri, tuttavia potremmo anche interpretarla come una pura strategia di mercato.

Nuove tecnologie rendono le stampanti a getto d’inchiostro di nuovo attrattive

L’approccio di Epson fa passi avanti, di fatti non c’è bisogno di cambiare le cartucce e i serbatoi d’inchiostro possono contenere circa dieci volte la quantità di una singola cartuccia XL. Anche se bisogna procurarsi in tempo le bottiglie di ricarica, nella maggior parte dei casi un semplice riempimento del serbatoio dura facilmente un anno. L’EcoTank 4750 viene anche fornito con un secondo set di bottiglie di ricarica permettendo così la stampa di più di 10.000 pagine.

La miglior stampante multifunzione Test: Epson Expression Premium Xp 7100

La migliore: Epson Expression XP-7100

L’ Epson Expression Premium XP-7100 non è solo la migliore soluzione per la stampa di foto su carta lucida, ma fa una buona impressione anche con la stampa di testo, in più è facile da usare, versatile e connettiva. Ne siamo certi: la miglior stampante multifunzione che abbiamo provato.

La migliore
Epson Expression Premium XP-7100
Test La miglior stampante multifunzione: Epson Expression Premium XP-7100
La vincitrice del test ci ha convinto per la sua velocità e qualità di stampa di testi e di foto e incredibili funzionalità a un ottimo prezzo.

Epson XP-7100 ha una caratteristica speciale: dopo l’accensione, il touchscreen si riposiziona automaticamente, rendendo l’utilizzo così più semplice. Se si stampa qualcosa, anche il vassoio della carta (come nella Canon Pixma TS8351) si sposta automaticamente fuori dall’alloggiamento. L’Epson si accontenta comunque di poco spazio.

Stampa salvaspazio e molto flessibile

Come il suo predecessore, il modello della Epson XP-7100 è molto versatile quando si tratta di ciò su cui può stampare. Ha un vassoio per la carta comune e un secondo per la carta fotografica, in più si può alimentare la carta pesante tramite un alimentatore di fogli singoli sul retro, e anche CD e DVD possono essere stampati direttamente tramite un alimentatore apposito.

La flessibilità dei supporti stampabili dell’Epson XP-7100 ha anche i suoi lati negativi, in quanto l’etichettatrice CD retrattile, il vassoio della carta e la cassetta non sono proprio eccellenti.

1 di 5
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 1
L' Epson Expression Premium XP-7100.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 2
Alimentatore della carta e uscita scanner.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 3
Sotto lo sportello c'è l'unità scanner.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 4
Sul lato frontale c'è la porta per la carta SD.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 5
C'è anche un attacco USB.

Le caratteristiche dell’Epson XP-7100 sono ancora una volta impressionanti, una cartuccia nera fotografica aggiuntiva è compresa, e i file possono essere stampati sia tramite un alimentatore di fogli singoli, sia grazie all’USB frontale o a un lettore di schede. In generale è un dispositivo che supporta molti dati.

Coloro che vogliono scannerizzare o copiare diverse foto o documenti in una volta beneficiano dell’alimentatore automatico di documenti. La stampa duplex automatica aiuta a risparmiare carta. Il grande e luminoso display touch semplifica enormemente il funzionamento della stampante stessa e guida anche i principianti in modo intuitivo attraverso varie azioni come la scansione e la copia.

Impostazione ed elaborazione

L’installazione delle stampanti del test tramite la rete wireless è stata per lo più senza problemi. Eccezion fatta per l’HP Envy 5030 per cui sono stati necessari molteplici tentativi prima che funzionasse. Anni fa, anche le stampanti multifunzione con una connessione di rete richiedevano per l’installazione iniziale una connessione USB, ma ora raramente succede. Con l’HP Envy Pro 6420 e l’HP DeskJet Plus 4120, nessuno dei quali ha un display, il driver ci ha chiesto di stabilire una connessione USB. Tutti gli altri dispositivi di prova invece potevano essere collegati anche alla rete tramite WPS (Wi-Fi Protected Setup).

Solo l’impostazione della funzione fax richiede un po’ più di attenzione, a seconda che ci sia una linea fax separata o che la linea telefonica debba essere usata per entrambi i segnali.

La disinstallazione dei driver della stampante e del software è stata un po’ fastidioso , in quanto alcune applicazioni e servizi Brother non si riuscivano a disinstallare nel modo consono passando attraverso il pannello di controllo di Windows 10. Questo perché le voci corrispondenti erano semplicemente mancanti. Abbiamo dovuto cancellare le relative stampanti direttamente nel driver stesso, il che porta automaticamente a una disinstallazione del software, ma questo non è proprio di facile intuizione.

1 di 8
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria1
L'alimentatore automatico di documenti.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 2
Cartucce Epson XP-7100 (nero normale a sinistra, nero fotografico all'estrema destra).
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 3
Il pannello di controllo esteso.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 4
Vassoio della carta.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 5
La cassetta della carta.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 6
Alimentatore a foglio singolo per carta pesante.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 7
La stampante può stampare direttamente da schede di memoria e supporti USB, ma può anche memorizzarvi le scansioni.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson Galleria 8
Le connessioni per Ethernet e USB.

Non abbiamo notato alcun difetto di fabbricazione degno di nota, ma le parti mobili sembrano un po’ traballanti e avremmo preferito un design più stabile.

Una caratteristica positiva e unica dell’XP-7100 è che ha un ADF (alimentatore automatico di documenti ) duplex, ma sfortunatamente elabora in modo affidabile solo carta A4 completamente non sgualcita.

La navigazione del menu attraverso il grande e luminoso display touchscreen è stata molto piacevole, la struttura è chiara e per molte funzioni non è necessario il pc, come ad esempio per la stampa di foto da una scheda SD o la scansione su una chiavetta USB. Le procedure guidate per principianti vengono supportate da un ottimo display. Lo stesso però, si ha anche nel secondo vincitore e specialista della fotografia Canon Pixma TS8351.

Stampa del testo con sorpresa

Quando si stampa un testo senza grafica e immagini, le stampanti distinguono tra diversi livelli di qualità. Abbiamo fatto stampare ad ogni stampante dieci pagine di testo standard, una volta velocemente in qualità normale e una volta molto più lentamente, ma in qualità ottimale, e abbiamo cosi misurato la velocità. La modalità bozza particolarmente veloce, disponibile con molte stampanti, non è generalmente adatta ad un uso professionale, visto il carattere tipografico spesso non molto definito e talvolta anche poco pulito.

L’Epson è la migliore in termini di velocità, e solo la Brother MFC-J5330DW, che stampa silenziosamente, è più veloce nella stampa di solo testo. Quando la qualità di stampa è impostata in modo ottimale, è la HP OfficeJet Pro 8715 a essere imbattibile, con poco meno di due minuti. Né la velocità né la qualità però differiscono dalla stampa ecologica, quindi non è che sia un vero e proprio vantaggio.

Nonostante l’Expression Premium XP-7100  sia la seconda più veloce nello stampare un testo in qualità standard, le caratteristiche della stampa non deludono affatto. I margini delle lettere non sono così puliti come con una stampa ottimale, ma il nero è più vivido di quello che molti concorrenti offrono con la migliore qualità.

1 di 2
La miglior stampante multifunzione Test: Tampa Testo 1
Epson Expression Premium XP-7100: esempio di stampa con livello di qualità "normale".
La miglior stampante multifunzione Test: Stampa Testo 2
Epson Expression Premium XP-7100: esempio di stampa sul livello di qualità "migliore".

I lievi sbalzi ai lato e la formazione di puntini sui bordi inclinati, d’altra parte, sono un fenomeno che si verifica comunque con tutte le stampanti a getto d’inchiostro quando si stampa un testo. Il confronto con i caratteri nitidissimi di una buona stampante laser può essere fatto solo da poche stampanti del test, e lo si nota per lo più solo in modalità ottimale e ad occhio nudo. Non sono stati i margini puliti a far pendere la bilancia a favore della Expression Premium XP-7100, ma piuttosto il carattere vivido del nero.

Quando si tratta di stampa normale veloce, le differenze di qualità tra le stampanti sono a volte abbastanza marcate. La Pixma TS8250 e la Expression Premium XP-7100 non hanno molto in comune, il nero è più ricco sulla Epson, ma le lettere della Canon sono un po’ più pulite sotto una lente d’ingrandimento. Il nero migliore è però evidente a occhio nudo.

Con nostra sorpresa, sia l’Epson Expression Premium XP-7100, che la Canon Pixma TS8250 sono leggermente meno efficienti nella stampa normale, rispetto a quella più lenta e “ottimale”, mentre la HP OfficeJet Pro 9012 offre un carattere molto pulito anche in modalità normale.

La Epson XP-7100 è tra i migliori a stampare testi

Nella stampa di testi con qualità ottimizzata, le differenze tra la maggior parte delle stampanti sono relativamente piccole e senza ingrandimento appena percettibili.

A parte la nuova OfficeJet Pro 9012, la Epson XP-7100 è al primo posto per noi nella stampa di testi, grazie alla velocità con qualità normale, all’effetto pulito che produce e al carattere intenso dei colori. La stampa ottimale più lenta può essere usata per occasioni speciali e professionali, come la stampa di un curriculum.

Stampa fotografica

Mentre le stampanti laser sono il top quando si tratta di stampa di testo, le stampanti a getto d’inchiostro possono davvero mostrare la loro massima capacità quando si tratta di stampare foto a colori. Anche in termini di costi di stampa, le stampanti laser a colori di solito non possono tenere il passo con le stampanti a getto d’inchiostro. La seguente foto è stata creata da stampe della nostra immagine di prova nella migliore qualità disponibile.

La miglior stampante multifunzione Test: Foto
Epson XP-7100, niente di cui lamentarsi, per un rosso/magenta e un nero un po’ troppo luminoso.

L’XP-71000 ha un rosso/magenta, che non è particolarmente adatto per la riproduzione naturale dei toni della pelle. Il contrasto potrebbe essere ancora migliore con i neri più scuri. Nelle aree omogenee abbiamo osservato una striatura minima, mentre il gradiente di colore della nostra immagine di prova standard riesce bene, ma in modo poco pulito.

Costi di stampa

Sfortunatamente, la Epson XP-7100 non è una delle stampanti più economiche del test, sebbene non sia estremamente costosa. Si calcolano 4,4 centesimi per una pagina di testo e 13,8 centesimi per una pagina a colori ISO. Questo pone l’Epson XP-7100 leggermente più in alto della Canon Pixma TS8351, con rispettivamente 3,9 e 13 centesimi.

Nel complesso, entrambe sono nel mezzo della fascia di prezzo. La Brother DCP-J572DW, che è adatta per chi stampa tanto, stampa in modo più economico con costi di 0,9 o 4,5 centesimi grazie alle sue cartucce XL inkbenefit. La piccola HP Envy 5030 stampa per circa 8,9 / 18,5 centesimi a pagina quando si utilizzano le normali cartucce al dettaglio.

Un’altra stampante Brother molto economica è la J5330DW, qui abbiamo 1,4 centesimi per le stampe in bianco e nero e 7,1 centesimi per quelle a colori.

Solo se si stampa tanto, conviene acquistare un dispositivo costoso così da risparmiare sui costi di stampa

Ci teniamo a sottolineare che il costo dell’inchiostro fa davvero la differenza se si stampa molto. Se stampate solo poche pagine alla settimana, potete tranquillamente ignorarlo.

La Epson EcoTank ET-4750  con i suoi grandi serbatoi d’inchiostro mostra come i costi di stampa possono essere accessibili anche con una stampante a getto d’inchiostro. In questo caso si è stimato un costo dell’inchiostro di 0,1 centesimi per pagina di testo e 0,2 centesimi per pagina a colori ISO.

Tuttavia, per l’Epson EcoTank bisogna prima ammortizzare il prezzo d’acquisto: se stampate meno di 100 pagine a colori al mese, non recuperate le spese nemmeno dopo tre anni.

Stampare e scannerizzare

Quando si trattava di scannerizzare documenti, tutte le stampanti multifunzione non facevano nessun errore. La risoluzione è sufficiente per la maggior parte degli originali, ma ci sono state differenze significative nella risoluzione dei dettagli.

La situazione è diversa quando si scansionano le foto, perché la fedeltà dei colori, la corretta luminosità e il contrasto sembrano essere in parte lontani dalle altre qualità dei dispositivi. La vincitrice del test scannerizza la nostra immagine di prova in modo troppo scuro, non evidenzia le profondità e mostra colori chiaramente troppo forti, il che porta, tra l’altro, a una riproduzione totalmente innaturale dei toni della pelle.

I documenti sono scannerizzati da tutti i dispositivi in maniera pulita. Quando tocca alle foto invece, c’è una grande differenza

Il risultato è quasi costato alla Expression Premium XP-7100 la vittoria del test, ma supponiamo che al giorno d’oggi le foto che sono già disponibili in digitale siano scannerizzate sempre meno spesso. Chi vuole digitalizzare vecchi album fotografici, invece dovrebbe stare lontano dall’XP-7100.

Abbiamo fatto le scansioni direttamente dal dispositivo e (per quanto possibile) e abbiamo impostato una risoluzione di 300 dpi (non abbiamo verificato se si potessero ottenere risultati migliori dal PC).

Il miglior risultato di scansione tra tutte le stampanti multifunzione testate è stato dato dalla  Pixma TS8351, seguita dalla più economica TR8550, entrambe quindi sono molto adatte a digitalizzare immagini su carta di qualità eccellente. Il Brother DCP-J572DW, l’Epson WorkForce WF-4820DWF e, con nostra sorpresa, la conveniente HP Envy 5030 scannerizzano le foto con una qualità particolarmente buona.

Con l’alimentatore automatico di documenti di Epson XP-7100, i documenti fronte-retro possono essere scansionati o copiati automaticamente. Entrambe le opzioni sono disponibili. In questo modo, gli originali a due facciate possono essere copiati su entrambi i lati, essere emessi su pagine singole o anche pagine singole possono essere emesse su entrambi i lati per risparmiare carta. Queste caratteristiche sono presenti anche in altri candidati al test.

La stampa duplex automatica è importante e oramai presente in qualsiasi dispositivo

Con la Epson XP-7100 è possibile selezionare diversi computer come destinazione di scansione direttamente dal pannello di controllo, o eseguire la scansione su schede SD o chiavette USB, o creare un’e-mail con una scansione direttamente dalla stampante. Epson fornisce anche una cloud dove è possibile memorizzare le scansioni. Quando si scansiona direttamente su una scheda SD o un supporto dati esterno, può essere selezionata la qualità di scansione e l’estensione del file, ma poi la scansione finisce automaticamente in una cartella standard.

Senza un PC non è possibile una gestione totale dei documenti, ma con esso e una rete, invece, le scansioni possono essere ordinate molto facilmente e in modo differenziato.

L’XP-7100 è anche capace di riconoscimento automatico dei caratteri (OCR). Epson Scan 2 crea PDF ricercabili, anche con il carattere serif più piccolo (Times New Roman 8 punti).

E i contro?

Il più grande svantaggio della Premium XP-7100, e quindi anche del suo predecessore XP-830, è il suo costo di stampa e se stampate molto, consigliamo alternative più economiche. Un altro aspetto negativo è la qualità, comunque buona, delle scansioni delle foto.

Per quanto ci piaccia la Epson XP-7100, essa ha anche gli svantaggi che accomunano tutte le stampanti a getto d’inchiostro, lunghe fasi di pulizia dopo lunghe pause di stampa, provocando consumi di inchiostro elevato.

L’XP-7100 può essere impostata per attivarsi dal computer, tuttavia questa impostazione non la consigliamo, poiché se accidentalmente la si spegne manualmente, partirà una pulizia non necessaria. Dato che non abbiamo notato ciò all’inizio, ci è costato la metà della cartuccia iniziale.

Se si stampa davvero molto, dovreste dare un’occhiata a Instant Ink, inkbenefit e EcoTank

Queste carenze sono tipiche delle stampanti a getto d’inchiostro e se non volete fare a meno di una buona qualità di stampa fotografica, dovete vivere con queste limitazioni. Dal nostro punto di vista, i produttori potrebbero anche risparmiarsi la possibilità di stampare su CD e DVD.

Quando si tratta di stampare un testo veloce, l’alta velocità della XP-7100 si nota anche in termini di rumore. Per ambienti sensibili al rumore, le stampanti laser potenzialmente più silenziose sono la scelta migliore, attenzione però che non tutte sono davvero silenziose.

Alternative

Per noi la Epson Expression Premium XP-7100 si trova al primo posto, soprattutto per la sua alta qualità di stampa del testo e delle foto. Tuttavia, bisogna accettare dei compromessi in termini di costi di stampa e di qualità di scansione. Se la stampante deve far fronte a un carico di lavoro maggiore, per esempio perché si trova in un ufficio domestico o serve diverse postazioni di lavoro, ci sono candidate migliori. Lo stesso vale se si cerca una qualità più alta della stampa di foto o testo.

Ideale per la stampa di foto: Canon Pixma TS8351

Coloro che vogliono principalmente stampare e scannerizzare le foto, si troveranno meglio con la Canon Pixma TS8351, che sostituisce il suo predecessore quasi identico, il Pixma TS8250 , che non è quasi più disponibile. Il modello nero si chiama Pixma TS8350, il rosso TS8352. Mentre la WLAN del TS8250 era ancora limitata alla sovraffollata banda dei 2,4 gigahertz, il TS835X è disponibile opzionalmente nella meno frequentata banda dei 5 gigahertz. Più importante è il nuovo rilevamento automatico della larghezza della carta, che risparmia i soliti messaggi di conferma (la carta si adatta all’impostazione fatta).

Speciale per foto
Canon Pixma TS8351
Test La miglior stampante multifunzione: Canon Pixma TS8351
L'esperta della stampa per foto convince anche per altre qualità. Manca tuttavia di un cassetto per i fogli.

Grazie a sei colori, tra cui il nero fotografico e il blu fotografico, la qualità di stampa delle foto è alla pari di quella delle stampanti fotografiche apposite più economiche e supera persino la nostra preferita. Il bilanciamento dei colori un po’ troppo freddo del predecessore, nel nuovo modello è scomparso. La stampante versatile e sofisticata è anche capace di scannerizzare foto ad alto livello. La carta viene alimentata tramite un cassetto per la carta comune (100 fogli) o  attraverso l’alimentazione posteriore per carta fotografica (20 fogli).

Anche se il TS8351 offre la riproduzione dei colori più naturale nel campo di prova, specialmente con i toni della pelle, il tono della pelle della signora di mezzo nella nostra foto di prova contiene troppo rosso, ma per il resto i colori sono forti e sorprendentemente corretti. Il gradiente di grigio è riprodotto con piccole gradazioni all’estremità superiore, ma non ci sono striature. Il nero appare piacevolmente ricco, il che assicura un buon rapporto di contrasto e profondità alle immagini.

1 di 9
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 1
La Canon Pixma TS8351....
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 23
... é piuttosto compatta.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 3
Quando si usa carta A4, il cassetto sporge dalla parte anteriore dello scompartimento. Qui si può vedere il vassoio della carta che si estende automaticamente.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 4
Il display viene sollevato dal motore, ma deve essere riabbassato manualmente.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 5
Spazio massimo richiesto quando tutto è piegato e fuori.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 6
Vista dell'unità di stampa e del toner.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 7
La porta USB può essere vista al centro a destra.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 8
Aprire il coperchio di manutenzione.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 9
Lo slot della scheda SD è facile da raggiungere.

La candidata non mostra debolezze nemmeno nella stampa del testo, e convince grazie all’alta velocità di stampa, rimane relativamente silenziosa e presenta un carattere perfetto e pulito anche nella stampa in qualità normale. Solo l’opacità della vincitrice del test è leggermente migliore. È un po’ lenta nella stampa automatica duplex, il che è dovuto alle pause tra la stampa dei lati anteriore e posteriore. La Canon non è esattamente economica con i cicli di manutenzione che consumano inchiostro, durante i quali gli ugelli di stampa vengono lavati.

I costi di stampa in bianco e nero sono circa il 10% più bassi di quelli della XP-7100, ma quando entra in gioco il colore, il vantaggio della Canon è che si riduce a 0,8 centesimi per pagina. Nel complesso, però, i costi di stampa rimangono nella media.

1 di 4
La miglior stampante multifunzione Test: Galleria 1
Stampa fotografica Canon TS8351: i migliori colori del test. Il nero profondo è particolarmente convincente.
La miglior stampante multifunzione Test: Galleria 4
Canon TS8351: Scansione della foto di prova.
La miglior stampante multifunzione Test: Galleria 3
Canon Pixma TS8351: Stampa del campione con il livello di qualità "normale".
La miglior stampante multifunzione Test: Galleria 2
Canon Pixma TS83515: campione di stampa al livello di qualità "migliore".

Il pannello frontale molto semplice, è fatto di plastica lucida altamente sensibile alle impronte e i bordi inferiore colore argento, sono piacevoli all’occhio. Il  Come la maggior parte degli altri concorrenti, la stampante multifunzione non lascia necessariamente un’impressione di alta qualità. Come si può vedere nella foto qui sotto.

Oltre ai costi di stampa non molto favorevoli, gli svantaggi della stampante includono il cassetto carta sporgente (vedi foto), la mancanza di un alimentatore automatico di documenti e di una porta frontale per le chiavette USB, entrambi disponibili invece sul vincitore del test.

Per piccoli uffici: Epson WorkForce Pro WF-3820DWF con fax integrato

La stampante multifunzione Epson WorkForce Pro WF-3820DWF è completamente nera con una superficie opaca e brillante, che risulta sensibile alle ditate. Altri modelli di stampante multifunzione con uno stesso numero di funzioni appaiono molto più compatte. La struttura sembra solida e la qualità buona, nonostante siano presenti delle fessure piuttosto ampie e dei bordi leggermente irregolari. Sulla parte anteriore sinistra si trova uno sportello con una porta USB.

Per piccoli uffici
Epson WorkForce Pro WF-3820DWF
Test La miglior stampante multifunzione: Epson Expression Premium XP-7100
A parte l'ADF fronte/retro, non manca nulla di ciò che serve in un piccolo ufficio, è anche presente il fax interno.

Al centro del pannello frontale si trova un display touch a colori, circondato da diversi pulsante. L’intero pannello può essere ripiegato in posizione orizzontale, fornendo così una posizione più ergonomica e facilitando la lettura. Oltre a ciò sono presenti anche un pulsante di accensione e un LED per il funzionamento del fax. Dal display si può accedere a tutte le impostazioni, funzioni e alle varie voci presenti nel menu.

Se ad esempio si preme l’icona della copia, si illuminano altri quattro sensori sopra il display, attraverso i quali si accede rapidamente alle opzioni di inchiostro, al Wifi, al volume e ai preferiti/preset. Lo spegnimento deve essere confermato più volte. Una volta acceso il dispositivo, la stampante è pronta all’uso in pochi secondi e non necessita di una fase di riscaldamento.

La stampante offre diverte modalità di connessione: USB, Wi-Fi e Wi-Fi direct e, naturalmente, tramite la buona vecchia linea telefonica grazie al fax integrato. Siamo riusciti a integrarla nella rete domestica in pochissimo tempo tramite WPS. Epson supporta solo l’interfaccia GDI, dipendendo così dal driver del produttore e non può essere controllata direttamente dai driver WIA e TWAIN. Durante l’installazione della stampante, si arriva ad una finestra in cui si cerca di convincere l’utente a creare un account e a sottoscrivere un abbonamento per le cartucce. Rispetto all’HP questa routine risulta meno fastidiosa.

1 di 9
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00072
La Epson WorkForce Pro 3820DWF.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00073
Il pannello con il display può essere ripiegato in posizione orizzontale.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00074
Il cassetto carta può contenere fino a 250 fogli di carta comune.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00075
In alto a sinistra sono visibili i rulli di trasporto dell'ADF.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00076
Come la maggior parte delle stampanti multifunzione a getto d'inchiostro, Epson 3820 funziona con tre colori più il nero.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00077
Pratica: porta host USB nascosta dietro uno sportello nella parte anteriore sinistra.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00078
La maggior parte dei collegamenti si trova nella parte posteriore sinistra (qui a destra).
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00079
Lo sportello di manutenzione aperto.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00080
Connessioni nella vista dettagliata.

L’unico cassetto per la  carta può contenere 250 fogli, che in combinazione con le cartucce XL, sufficienti per 1100 pagine, fa prevedere una buona autonomia. Non esiste un cassetto separato per fogli spessi. L’ADF simplex può accogliere 35 fogli alla volta. Il rullo di supporto per la carta è stato molto più affidabile rispetto al nostro vincitore del test (ADF duplex). L’alimentatore ha avuto pochi problemi sia con fogli A4 piegati sia con gli originali appena spiegazzati. Con una pila mista di documenti di dimensioni diverse abbiamo provocatoun inceppamento della carta, quindi consigliamo l’inserimento singolo dei vari modelli di fogli da stampare.

Di certo questa stampante non si fa notare per la qualità di scansione di testi e foto. L’ADF non sempre alimenta la carta in modo corretto, cosa che può essere migliorata con un’opzione del driver. Anche a 300 dpi (b/n), la leggibilità del Times New Roman in formato 8 non è chiarissima se confrontata con altri modelli. La scansione della foto, sebbene nitida e con colori molto realistici, è risultata ampiamente ritagliata nella parte inferiore dell’immagine per qualche inspiegabile motivo.

Per quanto riguarda la stampa, sia in b/n che a colori, anche in modalità normale la qualità è ottima. I contorni del testo sono nitidi e non si sente il bisogno di dover modificare la modalità di stampa, in quanto i risultati sono simili.

1 di 4
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00081
Modalità normale del campione di scrittura.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00082
Modalità di qualità del campione di caratteri.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00083
Stampa fotografica 300 dpi Modalità qualità.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00084
Scansione a 300 dpi.

Per 10 pagine di testo non f/r, la stampante dallo stato di standby, necessita circa di 44 secondi, mentre per una foto senza cornice (300 dpi, migliore qualità), bisogna considerare sei minuti e mezzo. Se si dovesse attivare l’opzione f/r, comunque non ci sarebbero differenze di tempo nella stampa. La qualità di stampa delle foto A4 senza bordi non ci ha soddisfatto tanto. I colori sono troppo saturi e la tonalità della pelle presenta un riflesso sul rosso. Inoltre le foto ci sono apparse nettamente ritagliate sul bordo destro nonostante le giuste impostazioni.

Anche i costi di stampa risultano leggermente alti e quindi la Epson WorkForce Pro WF-3820DWF non è proprio idonea a uffici dove si stampa tanto.

Conveniente: Canon Pixma MG3650S

L’estremamente conveniente Canon Pixma MG3650S, disponibile in nero, rosso o bianco, è uno dei dispositivi del test a presentare un aspetto piatto, tuttavia occupa non poco spazio. Fortunatamente, la parte superiore è opaca, mentre i lati hanno una finitura in plastica lucida. La carta viene alimentata tramite un alimentatore aperto nella parte anteriore, che è ripiegato e richiede spazio aggiuntivo sulla scrivania, questo fattore è presente in quasi tutte le stampanti. L’utilizzo qui è un po’ più scomoda rispetto ai modelli con un alimentatore posteriore.

Conveniente
Canon Pixma MG3650S
Test La miglior stampante multifunzione: Canon Pixma MG3650S
La stampa duplex e le eccellenti stampe con un prezzo moderato, di testo e foto, sono disponibili in questa stampante ad un prezzo assolutamente vantaggioso.

Canon non ha un display, che è un piccolo ostacolo quando si imposta la macchina per la prima volta, e non è possibile leggere i messaggi di errore. Alcuni pulsanti dedicati sulla stampante permettono di fare copie in bianco e nero e a colori, e vari LED forniscono informazioni sullo stato di funzionamento.

1 di 8
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 1
Il pannello frontale e i lati della stampante sono lucidi. Effetto iniziale elegante, ma le impronte digitali e la polvere si notano subito.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 2
La Canon Pixma MG3650S non ha un display touch. I LED prendono il suo posto.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 3
Insolito:L'alimentazione e l'uscita della carta sono direttamente sopra l'altra.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 4
Se si rimuovono i vassoi della carta, la stampante occupa molto più spazio sulla scrivania.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 5
L'alimentazione della carta della Canon Pixma MG3650S.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 6
Tutto come al solito: l'unità di scansione si trova sotto uno sportello nella parte superiore.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 7
La Canon Pixma MG3650S nello stato aperto.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon Galleria 8
Il retro della Canon Pixma MG3650S: a parte le porte di alimentazione e USB, c'è poco da vedere qui.

La maggior parte del tempo, tuttavia, si controlla la stampante dal computer, grazie al chiaro driver e alle utility Canon come IJ Scan Utility. In alternativa, la Canon entry-level può essere comodamente controllata tramite la Canon Print App e alimentata con i contenuti dello smartphone.

Oltre al display, Canon fa a meno di un alimentatore automatico di documenti (ADF) e di una funzione fax, ma visto che oramai l’invio dei fax è possibile effettuarli da un PC,  e che la scansione e la copia di massa dei documenti avviene per lo più in un ufficio più grande, queste limitazioni sono facilmente accettabili, soprattutto se si considera il prezzo. Un ADF ha davvero senso solo se può gestire la scansione automatica duplex – e questo è solitamente riservato a dispositivi molto più costosi. Il vincitore del test è un’eccezione.

Ciò che pesa di più, non solo dal punto di vista ecologico, è la stampa automatica duplex, perché una pila di carta stampata su un lato significa il doppio del peso e il doppio del volume. Tuttavia, se volete stampare grandi quantità di carta su entrambi i lati, dovete essere pazienti, perché la stampante multifunzione fa sempre una pausa di più di 16 secondi quando gira la carta. Le copie sul dispositivo stesso, invece, sono fatte velocemente e in perfetta qualità.

1 di 4
La miglior stampante multifunzione Test: Canon 1
Canon Pixma MG3650S normale.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon 2
Canon Pixma MG3650S di alta qualità.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon 3
Canon MG3650S: riproduzione dei colori corretta, toni della pelle naturali, sfumature perfette, contrasto un po' basso.
La miglior stampante multifunzione Test: Canon 5
Scansione Canon MG3650S 300 dpi.

Siamo stati davvero impressionati dalla stampa di testo veloce e, soprattutto, molto pulita, che, con nostra sorpresa, era anche leggermente migliore in modalità normale che nella modalità HQ eccessivamente lenta. Quando si tratta di stampare foto di alta qualità, la Canon economica è relativamente veloce.

La qualità leggermente ridotta della nostra stampa di prova fotografica su carta fotografica lucida, nonostante la mancanza di una cartuccia di nero fotografico, mostra una gamma di contrasto utile, così che sia le aree grigie più scure che le due più chiare (immagine di test in basso a sinistra) possono ancora essere distinte, il nero invece non è particolarmente vivido.

Per il resto, la stampa convince con una riproduzione dei colori ricca e largamente fedele alla realtà, belle tonalità della pelle e gradazioni di colore e di grigio completamente prive di sfumature. Anche con una lente d’ingrandimento, non troverete nessuna striscia o effetto mezzatinta. Le scansioni delle foto e del testo sono anche molto buone.

Infine, l’eccellente performance è completata dai costi di stampa davvero bassi per una stampante così economica.

Per stampe frequenti: HP Smart Tank 7305

L’elegante e raffinata HP Smart Tank 7305 è perfetta per chi ha la necessita di stampare in grande quantità. È disponibile in bianco opaco e in due tonalità di grigio. I costi di stampa sono estremamente bassi, meno di 0,1 centesimi per pagina di testo in bianco e nero, grazie alle cartucce d’inchiostro grandi e convenienti.

Per numerose stampe
HP Smart Tank 7305
Test La miglior stampante multifunzione – copia: HP Smart Tank 7305
Stampante con cartucce d'inchiostro senza difetti e con prezzi per pagina estremamente convenienti. Tuttavia, è necessario avere i nervi saldi per l'installazione sul PC.

Questa stampante, a differenza della maggior parte dei modelli della stessa categoria, appare molto compatta e occupa poco spazio. Appare stabile e non presenta difetti di fabbricazione evidenti. Ogni volta che la stampante veniva accesa, veniva eseguito un autocontrollo che, a nostro avviso, richiedeva troppo tempo. Tuttavia sappiamo bene che i vari procedimenti in casa HP sono lunghi.

L’installazione sul PC di questa stampante ci ha richiesto davvero energia e comunque non era completa in quanto lo scanner non è stato riconosciuto. Abbiamo dovuto utilizzare più volte il programma aggiuntivo “HP Print and Scan Doctor”. Solo dopo diversi tentativi è stato possibile attivare lo scanner. Riteniamo che questo passaggio per i meno esperti potrebbe essere troppo dispendioso e in molti riconsegnerebbero la stampante al rivenditore.

L’installazione su PC o sul Mac è davvero complicata

Anche l’installazione su Mac è stata difficile, tuttavia la stampante è stata riconosciuta rapidamente anche in modalità wireless tramite Bluetooth. Attivando l’opzione “Aggiornamenti automatici”, siamo stati reindirizzati a un sito Web HP che mostrava un messaggio di errore. Dopo aver avviato nuovamente HP Smart App, la stampante non veniva più riconosciuta e non era possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica. L’installazione ha funzionato tramite un cavo USB, che non era presente nella dotazione.

Leggendo le varie recensioni sul web, ci siamo accorti che non siamo i soli ad aver avuto difficoltà con le stampanti HP. L’installazione è davvero complicata. La buona notizia però è che una volta installata, la stampante è piacevole da usare.

Una volta installata la stampante, abbiamo riempito i quattro tank di inchiostro e montato le due testine di stampa. Non abbiamo avuto complicazioni con questa operazione. La fornitura di inchiostro basta per un massimo di 8000 pagine a colori e 12000 pagine di testo.

Il punto forte di questa stampante multifunzione è il prezzo per pagina che risulta davvero basso, sotto i 0, 5 cent. Per vedere il livello d’inchiostro sono presenti delle finestrelle sulla struttura.

Il diplay LC a una riga non è illuminato ed leggibile dall’alto. Fornisce informazioni riguardo il livello di inchiostro, il WiFi, il numero di copie o scansioni, etc. I sette tasti meccanici mostrano le consuete funzioni e si illuminano non appena viene inserito un documento. Senza illuminazione, alcuni di questi tasti mancano di contrasto e quindi l’icona risulta difficile da leggere.

1 di 11
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00097
La HP Smart Tank 7305.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00098
Per essere una stampante con serbatoio d'inchiostro, le dimensioni sono limitate.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00099
Il sistema di trasporto dell'ADF si trova in alto a destra.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00100
Il cassetto carta può contenere 250 fogli di carta comune.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00101
Il display è piuttosto semplice. I pulsanti, ben disegnati, si illuminano non appena viene inserito un documento e sono quindi più facili da leggere.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00102
Qui si vedono i serbatoi d'inchiostro.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00103
Grazie alle finestre presenti davanti serbatoi d'inchiostro,può essere controllato il livello d’inchiostro.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00104
Anche il serbatoio dell'inchiostro nero ha la sua finestra.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00105
Sul retro è visibile lo sportello di manutenzione.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00106
Il pannello di manutenzione quando è aperto.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00107
Le porte di connessione nel dettaglio.

Il collegamento con la stampante è possibile tramite USB, Wi-Fi, Wi-Fi direct e Bluetooth. Non è presente una funziona fax integrata. La connessione alla rete Wi-Fi tramite WPS non è stata un problema, a differenza del restante processo di installazione. Il concetto della stampante ruota attorno all’utilizzo dell’app, tuttavia senza un account non è possibile utilizzare l’app HP Smart e quindi le scansioni dal desktop sono possibili tramite HP Scan.

Oltre alla quantità di inchiostro presente all’interno dei vari serbatoi, la stampante risulta adatta agli uffici anche grazie alla capienza del cassetto della carta (250 fogli). L’ADF simplex può contenere fino a 35 fogli e anche la carta stropicciata viene trasportata. Tuttavia non riesce a gestire pile di documenti con diversi formati di carta.

La scansione è un po’ più veloce rispetto alla WorkForce, e anche la qualità risulta migliore. Manca l’OCR, ma la scansione della nostra foto di prova è una delle migliori dell’intero campo di prova. La scansione è quindi uno dei punti di forza di questa stampante multifunzione.

1 di 4
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00108
Modalità normale, per la copia di testo.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00109
Modalità qualità per la copia di testo.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00110
Stampa fotografica 300 dpi Modalità qualità.
La miglior stampante multifunzione – copia Test: Stampante 00111
Scansione a 300 dpi.

La HP Smart Tank 7305 offre una qualità di stampa davvero convincente. Anche se in modalità normale, la stampa di testi raggiunge quasi quella offerta dalle stampanti laser e la differenza con la modalità “di qualità” è appena percettibile. Anche la stampa di foto è ottima, il risultato appare nitido, con colori fedeli, toni della pelle naturali e solo lievi variazioni nel gradiente di colore. Confrontandola con una stampante fotografica professionale, notiamo che la foto risulta più pallida e tendente al blu, ma bisogna proprio essere pignoli. Per una stampa più vivida dei colori, consigliamo la carta fotografica Canon, e non quella HP.

Per la stampa di testo in modalità normale, la HP Smart Tank 7305 è molto più lenta della Epson WorkForce Pro WF-3820DWF, mentre per la stampa in alta qualità e le foto è più veloce.

Con stampa in A3: Brother MFC J5330DW

La Brother MFC-J5330DW è il candidato al test più grande, ma ha anche alcune caratteristiche speciali che lo rendono ideale per l’uso in ufficio domestico o in quelli più grandi.

Con stampa A3
Brother MFC-J5330DW
Test La miglior stampante multifunzione: Brother MFC-J5330DW
Il grande Brother è il dispositivo 4 in 1 ideale per il piccolo ufficio. È possibile stampare anche in formato A3.

La Brother è l’unica stampante che può stampare su carta A3, e lo fa abbastanza comodamente e senza grandi lavori di conversione. La carta viene semplicemente messa nel vassoio vuoto e poi facilmente alimentata dalla Brother.

La miglior stampante multifunzione Test: Brother5330 1
Brother MFC-J5330DW, le cartucce sono nascoste dietro uno sportello nella parte anteriore destra.

In generale, la J5330DW è progettata bene per la stampa veloce di grandi quantità, il che è già suggerito dal suo cassetto da 250 fogli e allo stesso tempo, abbastanza silenziosa, anche perché non ci sono molti componenti che possono sferragliare rumorosamente.

1 di 3
La miglior stampante multifunzione Test: Epson 1
La Brother MFC-J5330DW non stampa immagini in modo soddisfacente. Nonostante la carta fotografica patinata, la stampa è caratterizzata da granulosità, separazione dei colori poco chiara e nero sbiadito.
La miglior stampante multifunzione Test: Epson 3
Brother MFC-J5330DW: campione di stampa a livello di qualità "ottimale".
La miglior stampante multifunzione Test: Epson 2
Brother MFC-J5330DW: Esempio di stampa a livello di qualità "normale".

Le cartucce possono essere cambiate comodamente dalla parte anteriore, mentre le interfacce di comunicazione come LAN, USB e FAX sono nascoste sotto lo scanner piano – ma idealmente questo deve essere sollevato solo una volta per l’installazione.

Noterete immediatamente la marcatura visibile nello scanner, che indica la fermata del foglio da scansionare.

Quando si tratta di stampare su carta fotografica in ufficio, la J5330DW fa bene il suo lavoro, anche se non così bene come i nostri esperti di fotografia.

La concorrenza

Brother MFC-J1300DW

La Brother MFC-J1300DW è solida e compatta allo stesso tempo, stampa abbastanza velocemente, con una qualità molto buona ed è anche economica. Le cartucce contengono 70 millilitri di inchiostro. Dispone di comunicazione wireless, supporta anche l’accoppiamento veloce Bluetooth via NFC e ha una presa USB che è facilmente accessibile dalla parte anteriore così come uno slot per schede SD. La stampa fronte-retro non è un problema, ma per la scansione fronte-retro è necessario girare il documento sul vetro dopo il primo passaggio.

La MFC J1300DW è adatta sia per i piccoli uffici che per l’uso privato, a condizione che i costi d’acquisto si  possano ammortizzare grazie a un elevato quantitativo di stampa.

Canon Pixma TR8550

La Canon Pixma TR8550 funziona con il nero fotografico supplementare e convince quando si stampa su carta fotografica. Uno slot per schede è accessibile dalla parte anteriore, ma non c’è nessun’altra interfaccia USB oltre a quella per il PC. D’altra parte, però la Pixma comunica via bluetooth e può stampare foto direttamente da uno smartphone.

Tutti gli alimentatori di carta sono pieghevoli e/o estensibili, il che non offre un’impressione solida del dispositivo.

La PIXMA TR8550 è alla pari con la nostra preferita quando si tratta di scansione e stampa di foto, ma perde punti quando si tratta della stampa del testo.

HP OfficeJet Pro 8022e

La stampante HP OfficeJet Pro 8022e con fax integrato, stampa anche fronte/retro. Ci ha dato una buona impressione anche se la lavorazione non è delle migliori. è piuttosto ingombrante. Come ogni modello HP, all’accensione avvia un lungo “controllo della stampante”. Su questa stampante trovate un touch screen a colori, con un angolo di visione inclinato, che rende difficile distinguere i colori dei simboli.

La connessione può avvenire tramite USB, Wi-Fi, Wi-Fi Direct e una porta host USB. È presente un cassetto per carta comune da 225 fogli e nell’ADF è possibile caricare un massimo di 35 fogli. In modalità normale, la stampante HP è solo leggermente più lenta della già veloce Epson WF 3820, ma impiega più di 5 minuti per una pagina di testo di alta qualità, mentre bisogna aspettare ben 4 minuti per una foto senza bordi in alta qualità.

Nel nostro test, l’installazione del software ha richiesto davvero tanto tempo ed energia. La qualità di stampa del testo in linee generali è ottima, mentre perde punti per il risultato della stampa di foto. Lo scanner è rapido, per una pagina occorrono solo 16 secondi. Il testo scansionato, soprattutto per quanto riguarda i caratteri piccoli non sono risultati chiaramente leggibili, mentre la scansione della foto ci ha soddisfatto quanto quella della stampante Smart Tank 7305.

Il test passo per passo

Abbiamo testato 26 stampanti multifunzione a getto d’inchiostro in cinque turni, 26 sono attualmente ancora disponibili. Nel test abbiamo misurato la velocità di stampa ai diversi livelli di qualità e valutato la qualità di stampa del testo e delle foto. Sono stati utilizzati vari modelli standardizzati di test.

Anche per valutare la qualità delle scansioni, abbiamo utilizzato modelli di test standardizzati. Durante la scansione, usiamo sia diversi originali per testare quanto bene possono essere alimentati e scansionati, sia diversi tipi di carta come lettere, ricevute e foto.

1 di 3
La miglior stampante multifunzione Test: Galleria 1
Alcuni die nostri modelli testati.
La miglior stampante multifunzione Test: Galleria 4
L'Epson WF-2860DWF e il Brother MFC-J1300DW completano il test.
La miglior stampante multifunzione Test: Galleria 5
Tra le stampanti testate: (fila dietro) Epson ET-4750, HP OfficeJet Pro 8715, Brother MFC J5330DW, (fila davanti) Epson Expression Premium XP-830, Canon Pixma TR8550 e Brother MFC J985DW..

Con le stampanti multifunzione, non è solo la qualità delle stampe e delle scansioni ad essere importante, ma anche il funzionamento gioca un ruolo importante, per esempio, quando si tratta di sapere se è possibile stampare direttamente da uno smartphone o una chiavetta di memoria, o quanto sia facile salvare le scansioni in diverse posizioni di archiviazione.

Anche il setup, l’installazione e l’elaborazione e, certamente anche il prezzo, giocano un ruolo nella valutazione. Per noi non è decisivo il prezzo raccomandato, ma quello RRP ma il prezzo vero di acquisto.

Domande più frequenti

Quali sono le funzioni di una stampante multifunzione?

La stampante multifunzione non solo stampa, ma scannerizza e copia. Molti modelli offrono anche la funzione fax.

È opportuno utilizzare cartucce compatibili?

Anche se le cartucce non originali sono a volte molto più economiche, i produttori di stampanti hanno bloccato molti dei loro modelli per evitare che funzionassero anche con cartucce non originali. La qualità di stampa ottenuta con questi prodotti, è spesso peggiore rispetto all’originale. Quindi, se non volete sperimentare spiacevoli sorprese, è meglio utilizzare cartucce originali.

Laser o cartucce, qual è migliore?

Tutto dipende da cosa e quanto si vuole stampare. Di regola, le stampanti laser sono un po’ più costose da acquistare, ma stampano più velocemente, con una qualità migliore e in modo più conveniente. Tuttavia, se volete stampare anche delle foto di buona qualità, è meglio optare per una stampante a getto d’inchiostro, perché le stampanti laser a colori non vi soddisferanno.

Commenti

0 Commenti
 Test: G Logo

Sondaggio per i lettori

Aiutaci a migliorare il sito di Guidario!

Compila il nostro questionario, ci vorrà solo un minuto.

* Il questionario è in forma anonima e ha puramente scopi di mercato. Facendo clic sul pulsante acconsentirai all’elaborazione e al salvataggio dei tuoi dati. Maggiori informazioni.

197875