Le migliori scarpe da calcio
test
Pubblicato: 1.3.2022

Le migliori scarpe da calcio

Abbiamo testato 16 scarpe da calcio. Per noi, le migliori sono le Puma One 20.1 FG/AG, molto comode da indossare. Le Adidas Kaiser 5 e le Asics DS Light 2 sono hanno un’estetica più tradizionalista, ma fanno la loro figura sul campo da gioco. Le New Balance Tekela v2 Magique sono adatte all’erba sintetica. Con le Puma Future Z 3.1 Fg/Ag c’è un’alternativa più economica.

Jochen Wieloch
Jochen Wieloch
appassionato di droni e di riprese aree ad alta risoluzione, si occupa in generale di elettronica di consumo. Germanista, è specializzato in TV a schermo piatto e scrive per riviste specializzate come Audiovision, i-fidelity e Auto Bild Klassik.
Miryam Cocco
Miryam Cocco
appassionata delle lingue straniere, è laureata in Germanistica e Anglistica. Si occupa da anni di traduzioni di testi e assistenza linguistica tra il tedesco e l’italiano.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

I calciatori italiani hanno un’affinità speciale con le scarpe da calcio. Oggi rispetto al passato non si prediligono più modelli di scarpini con tacchetti avvitati, che invece rappresentano un rischio non indifferente di lesioni. Invece, la maggior parte delle scarpe da calcio sono dotate di camme solide o tacchetti.

Abbiamo preso in considerazione 16 modelli. Ecco i nostri consigli in breve.

I nostri consigli in breve

Le migliori

Puma One 20.1 FG/AG

Le migliori scarpe da calcio : 003 Puma One 20.1
Le Puma One 20.1 FG/AG sono fatte in pelle, impressionano con una perfetta vestibilità, una suola aderente e un aiuto utile per la calzabilità, ottenendo così il massimo piacere nel gioco.

Le Puma One 20.1 FG/AG di colore giallo brillante colpiscono per il loro aspetto, ma anche per le loro eccezionali prestazioni in campo. Sono leggere, fatte di materiali di alta qualità, poggiano saldamente nel terreno e durante il gioco donano una piacevole sensazione. Nonostante la loro vestibilità stretta, indossarle non è un problema perché le Puma hanno un aiuto integrato per permettere di indossarle in modo comodo.

Comodità classica

Adidas Kaiser 5

Le migliori scarpe da calcio : 004 Adidas
Le Adidas Kaiser 5 sono scarpe da calcio leggendarie che combinano un comfort elevato, una buona sensazione della palla e una lavorazione di alta qualità.

Come una tradizionale scarpa da calcio, l’Adidas Kaiser 5 combina un elevato comfort di utilizzo grazie alla morbida pelle, una buona presa sul terreno e un’eccellente lavorazione con suole incollate e rivettate. Metterle è un gioco da ragazzi, la sensazione sulla palla è eccellente e il rapporto qualità-prezzo è giusto. Anche le piante più larghe possono stare comode in questa scarpa.

Scarpa in pelle con stile

Asics DS Light 2

Le migliori scarpe da calcio : 005 Asics Bluewhiteflash Coral E1613127704878
Realizzate in morbida pelle, le Asics Blue/White/Flash Coral convincono con una calzata confortevole, un'ottima lavorazione e una piacevole sensazione.

Le Asics DS Light 2 sono in gran parte in pelle, hanno una suola rivettata e permettono di essere indossate velocemente. Hanno un taglio anteriore leggermente più stretto rispetto alle Kaiser 5, sono molto confortevoli e assicurano un’aderenza perfetta sui campi in erba. Anche il controllo della palla è sicuro e preciso.

Flessibile

New Balance Tekela v2 Magique

Le migliori scarpe da calcio: New Balance Tekela v2 Magique
Erba artificiale o naturale, campo sterrato o asfalto: le New Balance Tekela v2 Magique non danno problemi, grazie alla sua suola in multicamme.

Le New Balance Tekela v2 Magique sono scarpini da calcio idonei per diverse superfici, con suola multicamma. I calciatori dilettanti ottengono una scarpa robusta che ha un taglio piuttosto stretto. La pelle esterna sintetica è impermeabile. Il tallone è rialzato, rendendo la scarpa più facile da indossare.

Comfort eccezionale

Puma Future Z 3.1 Fg/Ag

Le migliori scarpe da calcio : 007 Puma Future Z 3.1 Fgag
Le Puma Future Z 3.1 Fg/Ag si adattano al piede come una seconda pelle, hanno una grande qualità di costruzione e forniscono una sensazione molto buona ad un prezzo giusto.

Le Puma Future Z 3.1 Fg/Ag hanno il look giusto, un certo comfort, caratteristiche ottime e un prezzo adeguato. La leggera scarpa da calcio si indossa quasi comodamente come un calzino e fornisce un appoggio sicuro su campi in erba naturale e artificiale. La zona centrale della scarpa è piacevolmente rinforzata, il tallone è ben imbottito e il materiale della parte superiore della scarpa è morbido e flessibile.

Tabella di confronto

Le miglioriPuma One 20.1 FG/AG
Comodità classicaAdidas Kaiser 5
Scarpa in pelle con stileAsics DS Light 2
FlessibileNew Balance Tekela v2 Magique
Comfort eccezionalePuma Future Z 3.1 Fg/Ag
New Balance Furon v6 Pro FG
Puma Ultra 1.2 Fg/Ag
Nike Tiempo Legend 8 Academy Mg
Adidas Copa 17.4 Fxg
Nike Superfly 7 Academy FG/MG
Adidas Nemeziz 17.1 FG
Bolog High Top Spikes Cleats Athletics
Under Armour Magnetico Control Pro
Adidas X 19.3 FG
Nike Vapor 13 Academy FM/GM
Puma Future 5.1 Netfit FG/AG
Le migliori scarpe da calcio : 003 Puma One 20.1
  • Materiali di alta qualità, compresa la pelle
  • Comfort di vestibilità
  • Aiuto pratico per indossarle
  • Corsa agile
  • Piacevole sensazione
Le migliori scarpe da calcio : 004 Adidas
  • Molto confortevoli
  • Estremamente facili da indossare
  • Pelle morbida
  • Suola anteriore incollata
  • Sensazione molto buona della palla
  • Stabilità molto buona
  • Supporto leggermente minore nella zona della caviglia rispetto alle scarpe da calcio con suole rialzate alte
Le migliori scarpe da calcio : 005 Asics Bluewhiteflash Coral E1613127704878
  • Pelle morbida
  • Molto facile da indossare
  • Suola fissata con rivetti
  • Comode da indossare
  • Controllo di palla e spinta molto buoni
  • Leggermente meno supporto nella zona della caviglia rispetto alle scarpe da calcio con suole rialzate
Le migliori scarpe da calcio: New Balance Tekela v2 Magique
  • Suola universale multicamme
  • Buona lavorazione
  • Controllo della palla soddisfacente
  • Comfort medio
  • Poco supporto nella zona della caviglia
Le migliori scarpe da calcio : 007 Puma Future Z 3.1 Fgag
  • Comfort molto elevato
  • Ottima lavorazione
  • Buona sensazione della palla, super aderenza
  • Prezzo equo
  • Nessun aiuto per indossarle, a differenza del vincitore del test
Le migliori scarpe da calcio : 008 New Balance Furon V6 Pro Fg E1625234376790
  • Molto comode, ottima vestibilità
  • Finitura di alta qualità
  • Ottimo controllo di palla, aderenza perfetta
  • Leggere
  • Poco supporto nella zona della caviglia
  • Difficile da indossare
Le migliori scarpe da calcio : 009 Puma Ultra 1.2 Fgag
  • Estremamente leggere
  • Super comfort di vestibilità
  • Lavorazione di altissima qualità
  • Gestione della palla molto buona
  • Aderenza perfetta
  • Meno supporto nella zona della caviglia
  • Nessun aiuto per calzare la scarpa
Le migliori scarpe da calcio : 010 Nike Tiempo Legend 8 Academy Mg
  • Morbida pelle
  • Buon controllo della palla e aderenza
  • Superficie strutturata
  • Poco supporto laterale nella zona della caviglia
  • Il bordo della scarpa quando viene indossata comprime minimamente
Le migliori scarpe da calcio : 011 Adidas Copa 17.4 Fxg
  • Pelle morbida
  • Buon controllo della palla e aderenza
  • Finitura di alta qualità
  • Linguetta grande
  • Poco supporto nella zona della caviglia
  • Comfort vestibilità medio
Le migliori scarpe da calcio : 012 Nike Superfly 7 Academy Fgmg
  • Lavorazione di alta qualità
  • Aderenza molto buona
  • Buona sensazione della palla
  • Superficie strutturata
  • Taglio stretto
  • Scomode da indossare e da togliere
Le migliori scarpe da calcio : 013 Adidas Nemeziz 17.1 Fg
  • Lavorazione molto buona
  • Superficie ruvida
  • Sensazione perfetta per la palla
  • Grande stabilità
  • Taglio stretto
  • Complicate da indossare e da togliere
Le migliori scarpe da calcio : 014 Bolog High Top Spikes Cleats Athletics E1590137368883
  • Lavorazione molto buona
  • Facili da indossare
  • Taglio leggermente più ampio
  • Materiale non di alta qualità
  • Poca imbottitura interna
  • Superficie liscia
  • Imitazione del Logo Nike
Le migliori scarpe da calcio : 015 Under Armour Magnetico Control Pro
  • Lavorazione di alta qualità
  • Superficie con struttura 3D
  • Grande sensazione di gioco
  • Eccellente stabilità
  • Costosa
  • Collo della scarpa molto stretto
  • Punti di pressione
Le migliori scarpe da calcio : 016 Adidas X 19.3 Fg
  • Imbottitura morbida
  • Tessuto esterno strutturato
  • Buona sensazione della palla
  • Aderenza decente
  • Difficile da indossare
  • Taglio stretto
  • Meno supporto nella zona della caviglia rispetto alle scarpe da calcio con suola rialzata
Le migliori scarpe da calcio : 017 Nike Vapor 13 Academy Fmgm E1590137341977
  • Facili da indossare
  • Struttura robusta e stabile
  • Zona centrale rinforzata
  • Buona sensazione della palla e stabilità
  • Linguetta un po' corta
  • Taglio abbastanza stretto sul davanti
  • Meno supporto nella zona della caviglia rispetto alle scarpe da calcio con suola rialzata
Le migliori scarpe da calcio : 018 Puma Future 5.1 Netfit
  • Aspetto particolare
  • Lavorazione di alta qualità
  • Buon comfort nella vestibilità
  • Suola per un'aderenza ottima
  • Controllo perfetto della palla
  • Costosa
  • Difficile da indossare
Mostra dettagli prodotto

Tacchetto, camma o multicamma?

Oltre alle scarpe da calcio indoor, si fa ora una distinzione tra scarpe con tacchetti, con camma e multicamma. I perni a vite possono essere cambiati con una chiave per adattare in modo ottimale la lunghezza del perno alle condizioni del passo. Un campo bagnato dalla pioggia richiede chiodi più lunghi rispetto a quelli con una superficie asciutta.

Le scarpe chiodate sono proibite sull’erba sintetica

Le scarpe con i tacchetti hanno di solito sei tacchetti di ferro e ulteriori tacchetti a pressione sulla suola per distribuire più uniformemente il peso del giocatore. Sono però proibiti sui campi in erba sintetica, poiché i tacchetti non sono così comodi sul terreno duro come le scarpe con camme.

Le migliori scarpe da calcio
I tacchetti a vite sono ideali sull’erba bagnata, dove forniscono un’ottima presa.

Le scarpe da calcio con tacchetti di plastica, detti anche camme, sono molto più popolari e versatili. Questi sono montati in modo permanente e non possono essere sostituiti. Ci sono da 10 a 14 camme su una suola di questo tipo. Questa tipologia di scarpini sono più versatili e sono adatti sull’erba naturale bagnata e asciutta, su quella artificiale e, in una certa misura, anche sui campi in sabbia. Se le camme sono consumate, deve essere sostituita l’intera scarpa.

Le migliori scarpe da calcio
Le camme sono adatte sia per l’erba naturale che per quella artificiale.

Le scarpe multicamma sono appositamente progettate per l’erba sintetica. In questo modello, la suola è coperta da molti piccoli pioli di gomma. La pressione è distribuita su una vasta area, il che aumenta la stabilità del giocatore. Se sui campi in erba secca si può ancora usare la scarpa multicamma, sull’erba bagnata è troppo scivolosa.

Le migliori scarpe da calcio
Le scarpe multicamma sono anche chiamate “millepiedi” a causa della loro suola.

Abbreviazioni da conoscere

Molti produttori di attrezzature sportive danno alle loro scarpe da calcio delle abbreviazioni che indicano per quale terreno o superficie siano adatte.

“SG” sta per “Soft Ground” e significa erba naturale. “AG” significa “Artificial Ground”, cioè erba sintetica. Le scarpe con il suffisso “TF” (“Turf”) sono progettate per la sabbia, erba sintetica corta e superfici generalmente dure.

“FG” (“Firm Ground”) e “HG” (“Hard Ground”) sono per l’erba naturale, sintetica e suolo sabbioso. Se state cercando una scarpa da calcio per superfici indoor, cercate l’abbreviazione “IN” per “Indoor”. Questo schema serve come primo orientamento e aiuta a capire più rapidamente la varietà dei modelli esistenti.

Ecco a cosa prestare attenzione quando si acquista una scarpa da calcio

A seconda che si giochi su erba naturale, sintetica o su un campo sabbioso, è necessario determinare il tipo di suola ottimale prima dell’acquisto e decidere tra tacchetti di metallo, camma o multicamma. Oltre alle classiche scarpe da calcio da indossare normalmente, sempre più produttori offrono scarpe speciali, dal taglio estremamente stretto, che si adattano al piede come un calzino e si percepiscono come una seconda pelle. Queste scarpe da calcio hanno un gambale di gomma flessibile nella parte superiore e sono spesso leggermente più alte, il che offre una maggiore stabilità.

Aderente come una seconda pelle

Dovete semplicemente provarle per vedere se vi piacciono. Di solito sono difficili da indossare e togliere perché queste scarpe da calcio stringono aderentemente il piede e l’apertura da cui inserirle è molto stretta. Se invece la scarpa si mantiene rigida grazie ad un anello che la sostiene è molto più vantaggioso. Questo permette di allargare un po’ la scarpa e di riuscire ad indossarla più facilmente. Tra i prodotti testati abbiamo notato che questo tipo di scarpa da calcio deve calzare molto precisamente, altrimenti risulta molto scomoda al piede. Le piante più larghe non hanno quasi più spazio per muoversi. Con l’eccezione di un modello di Puma, tutte le altre scarpe da calcio di questa tipologia non calzavano affatto bene. Quando si ordina online, è sicuramente più sicuro scegliere scarpe con taglio classico come le Adidas Kaiser 5 o le Asics DS Light 2.

Le migliori scarpe da calcio
È diventato di moda che le scarpe da calcio come questo modello Adidas si adattino al piede come un calzino. Questo a volte rende difficile indossarle.

È fondamentale che una scarpa da calcio si adatti perfettamente al piede. Questo non deve scivolare avanti e indietro, ma deve avere giusto un po’ di spazio davanti affinché l’alluce non colpisca la punta della scarpa quando calcia o ci si ferma bruscamente. A sua volta, più una scarpa si adatta al piede, migliore è la sensazione della palla.

Per provarle, è consigliato indossare il tipo di calzini che si indossano normalmente durante l’allenamento o in partita. I piedi di solito si gonfiano sempre un po’ durante il giorno e ancora di più in estate. Ecco perché è consigliabile comprare le scarpe da calcio di pomeriggio o in prima serata. Prima di indossarle in allenamento o in partita, suggeriamo di far prendere alla scarpa un po’ la forma del piede.

Se indossate una soletta speciale, assicuratevi che quella originaria della scarpa possa essere facilmente rimossa. Quindi conviene provare la scarpa direttamente con la soletta giusta.

La pelle tende a dilatarsi un po’

Le scarpe da calcio in pelle si allargano un po’ con il tempo. Questo può essere un vantaggio per le persone con piante dei piedi piuttosto larghe. I materiali sintetici, invece, mantengono costantemente la loro forma. Assicuratevi di dare un’occhiata anche alla lavorazione della scarpa. Le cuciture vanno bene, la suola è ben incollata o addirittura saldata o rivettata, il sistema di allacciatura è stabile? Sentitevi liberi di stringere forte i lacci. Se gli occhielli cedono o il materiale non soddisfa è meglio lasciare perdere la scarpa.

1 di 2
Le migliori scarpe da calcio
Le scarpe da calcio testate del primo turno di prova.
Le migliori scarpe da calcio
Scarpe da calcio testate durante il nostro secondo turno di prova.

Un altro aspetto è la struttura esterna della scarpa. Alcune scarpe, spesso modelli economici di plastica, sono molto lisce. I modelli migliori, invece, sono strutturati o coperti da piccoli cuscinetti. Questo da alla palla un certo spin quando la si calcia con la parte interna o esterna del piede.

Le migliori scarpe da calcio

Le migliori: Puma One 20.1 FG/AG

Giallo brillante o nero, leggere, comode da indossare e super agili: queste sono tra le molte caratteristiche delle Puma One 20.1 FG/AG, che sono le migliori scarpe da calcio per noi.

Le migliori
Puma One 20.1 FG/AG
Le migliori scarpe da calcio : 003 Puma One 20.1
Le Puma One 20.1 FG/AG sono fatte in pelle, impressionano con una perfetta vestibilità, una suola aderente e un aiuto utile per la calzabilità, ottenendo così il massimo piacere nel gioco.

Le scarpe Puma combinano il meglio di diversi mondi, dalla scelta dei materiali, con un mix intelligente, al taglio e alla sensazione al piede. Anche se la scarpa è progettata con un concetto slip-on: è molto più facile da indossare e togliere rispetto a molte altre scarpe di questo tipo. La suola è di buon livello, ed ha una bella aderenza sul campo.

Le migliori scarpe da calcio
Lavorato alla perfezione. I due passanti utili per indossarle si integrano bene nella parte del tallone.

Materiale e lavorazione

Il materiale della tomaia della scarpa One 20.1 FG/AG è fatto della cosiddetta K-leather e della tecnologia Sprintweb, una miscela sintetica di alta qualità. La pelle è super morbida e si estende dalla parte superiore del piede al collo del piede: questa è la zona che viene utilizzata più intensamente quando si calcia. La pelle non è liscia, ma ha una struttura 3D sottile.

Lavorazione di alta qualità con cuciture precise

La parte esterna della scarpa, su cui si estende il logo Puma, ricorda un tessuto sintetico. È leggermente più solido della pelle, ma comunque morbido e flessibile. Una striscia di pelle passa sulla parte superiore. Le varie parti sono fatte perfettamente e confermano l’alta qualità di lavorazione delle Puma. Le cuciture sono precise e la suola sembra essere fatta di un pezzo unico.

La scarpa ha integrato una sorta di calzino a maglia senza cuciture. Questo è flessibile e si adatta bene. Incollato e cucito al tallone c’è un tirante che si integra bene nella fascia nera esterna presente nel tallone. La soletta, che ha un buon plantare e una buona ammortizzazione, può essere rimossa.

Le migliori scarpe da calcio
Agile come la zampa di un puma: la suola della One 20.1 FG/AG si adatta perfettamente all’erba naturale e sintetica.

Comfort

Le One 20.1 FG/AG sono progettate ad un livello superiore rispetto alle classiche scarpe da calcio, ma non stanno al passo della maggior parte dei moderni modelli slip-on. Lo spazio dove inserire il piede è ampio e il tirante sul retro aiuta molto ad indossarle.

Il compromesso ideale tra traspirazione e aderenza

La scarpa calza molto comodamente, grazie al materiale morbido che riveste la parte interna. Puma ha raggiunto il compromesso ideale tra traspirazione e aderenza. La scarpa si adatta bene, ma c’è comunque mobilità del piede e delle dita. Anche se le One 20.1 si assottigliano nella parte anteriore, c’è spazio a sufficienza per le piante più larghe senza particolari sofferenze.

La chiusura favorisce il perfetto comfort, non si hanno lacci che pizzicano il piede.

Caratteristiche di gioco

Le Puma sono progettate per l’erba naturale e sintetica. L’aderenza sull’erba è ottimale, grazie a camme rotonde di plastica e tacchetti allungati che affondano nel terreno. La zona centrale della scarpa offre una buona stabilità, due guide nella suola rinforzano questa zona.

Le One 20.1 FG/AG danno un’impressione molto agile e dinamica durante l’allenamento. Offrono sprint e reazioni veloci quando si calcia. La scarpa padroneggia i cambiamenti di velocità e di direzione così come il cambio di direzione improvviso. Anche nella zona della caviglia ci si sente ben supportati.

Alta precisione grazie ad un controllo perfetto

La pelle morbida della scarpa esterna assicura che il piede e la palla diventino quasi un tutt’uno. Si ha davvero un eccellente controllo di palla. Quando si calcia, si fa molta pressione sulla palla, e si ottiene un’alta precisione. Le scarpe Puma sono immuni all’umidità.

Le Puma One 20.1 FG/AG sono scarpe da calcio eccezionali con un look elegante, ottima lavorazione, eccellenti caratteristiche di gioco e materiali di alta qualità.

Alternative

Con le Adidas Kaiser 5 e le Asics DS Light 2, abbiamo due alternative rappresentate da scarpe da calcio classiche. Entrambe sono fatte in pelle, sono estremamente facili da indossare e ci hanno convinto per il loro elevato comfort.

Comodità classica: Adidas Kaiser 5

Quando si tratta delle Adidas Kaiser 5 , si torna un po’ indietro nel tempo. Si conosce la scarpa già da decenni, ma ora la si incontra di nuovo sul mercato dopo tanto tempo. Le Kaiser 5, sono vendute anche con il nome di Copa Mundial, un classico leggendario della gamma Adidas, il cui look è stato indossato da grandi del calcio come Franz Beckenbauer e Co. negli anni ’70.

Comodità classica
Adidas Kaiser 5
Le migliori scarpe da calcio : 004 Adidas
Le Adidas Kaiser 5 sono scarpe da calcio leggendarie che combinano un comfort elevato, una buona sensazione della palla e una lavorazione di alta qualità.

Le Kaiser 5 sono scarpe da calcio così come la conosciamo dal passato, senza alcun elemento troppo alla moda. Lo si nota immediatamente quando le si indossano. Contrariamente a molte scarpe da calcio strette, questo modello si può infilare senza alcuno sforzo. La linguetta interna imbottita è enorme e può essere tirata in avanti, agevolando l’entrata del piede.

Le migliori scarpe da calcio
Una scarpa da calcio per nostalgici: numerose generazioni di calciatori hanno calciato con le Kaiser 5.

Le Kaiser 5 sono disponibili con tacchetti, camme e multicamme. Noi abbiamo provato la versione con i tacchetti. Il materiale della tomaia è fatto della cosiddetta pelle full grain. Appare piacevolmente morbido, fascia dolcemente il piede, ma allo stesso tempo è molto robusto e più spesso di molti materiali sintetici moderni. Nel concreto, questo significa che anche se non si colpisce la palla in modo così preciso o si viene colpiti con forza, la scarpa scarica la pressione prima di raggiungere il piede.

Robuste e piacevolmente morbide

La pelle è molto resistente, quindi non dovete preoccuparvi delle macchie di erba o di una rapida usura. Molte cuciture sono doppie. La suola è incollata e rivettata nella parte anteriore e quindi difficilmente si staccherà dalla scarpa.

Le migliori scarpe da calcio
La suola, realizzata con dodici camme, è adatta a terreni compatti e naturali.

Le dodici camme sono leggermente più grandi di quelle di molti concorrenti. Sono meglio usate sull’erba naturale. Le Kaiser 5 ottengono il massimo dei voti per il comfort. La pelle è super morbida e non c’è niente che prema o sfreghi sul piede. La pelle morbida è usata anche all’interno, e il tallone si adatta comodamente contro il piede. Se avete piante leggermente più larghe, apprezzerete il modello. Le dita dei piedi e il piede hanno abbastanza spazio, seppure la forma della scarpa sia bella e stretta.

La soletta è sagomata e resistente. È incollata in alcuni punti, ma può comunque essere rimossa. Adidas non usa lacci sottilissimi in questa scarpa, come ora sono infilati in molti modelli di punta costosi. Gli ampi lacci possono essere legati facilmente e regolati perfettamente.

Appoggio ottimale su tappeto erboso asciutto e bagnato

Le alette offrono una stabilità ottimale sia sull’erba asciutta che su quella bagnata. La vestibilità è così buona che non si sente la scarpa al piede. Dà un ottimo controllo della palla. Purtroppo ha un supporto nella zona della caviglia leggermente inferiore rispetto ad altre scarpe alte.

Le Adidas Kaiser 5 in morbida pelle bovina hanno un buon rapporto qualità-prezzo e sono un’ottima scarpa per i tradizionalisti del calcio. Fa a meno di una combinazione di colori abbaglianti e di moderni materiali high-tech, ma ispira con la facilità con cui si indossa.

Scarpa in pelle con stile: Asics Blue/White/Flash Coral

Come le Adidas Kaiser 5, anche le Asics DS Light 2 sono fatte in pelle e sono progettate nello stesso modo in cui le scarpe da calcio sono state conosciute per molti anni. In linea di principio, sono simili alle leggendarie Adidas, ma hanno un taglio più stretto nella parte anteriore, rendendole un’opzione per i calciatori che trovano le Adidas un po’ troppo larghe.

Scarpa in pelle con stile
Asics DS Light 2
Le migliori scarpe da calcio : 005 Asics Bluewhiteflash Coral E1613127704878
Realizzate in morbida pelle, le Asics Blue/White/Flash Coral convincono con una calzata confortevole, un'ottima lavorazione e una piacevole sensazione.

Le Asics hanno una grande linguetta che si può tirare molto. Questo permette di indossare le scarpeguerr comodamente come fossero un paio di ciabatte. La maggior parte delle cuciture della pelle blu e rosa sono a doppia cucitura e l’area dell’avampiede è leggermente a coste. La parte rosa è discretamente perforata, spezzando l’aspetto della superficie.

Le migliori scarpe da calcio
Colori vivaci, taglio convenzionale: le Asics fanno una bella figura sui campi in erba.

La lavorazione è ben fatta e lo si nota soprattutto dando un’occhiata alla suola. Ci sono tre rivetti che uniscono la suola e la tomaia della scarpa.

Buon supporto senza pressione o fastidio

All’interno della scarpa, la DS Light 2 è foderata in pelle grigia. Nella zona del tallone si ha una sensazione morbida e la scarpa si adatta molto comodamente senza pressioni. La soletta rimovibile dà sostegno al piede. Non c’è pericolo che durante l’uso la linguetta scivoli, poiché il laccio viene fatto passare attraverso di essa.

Come con le Adidas Kaiser 5, anche su questo modello la pelle è molto solida, e i piedi si sentono ben protetti quando si calcia. Si ha un bel controllo della palla sia nella parte interna che esterna del piede. Il sistema di allacciatura può essere regolato con precisione. La parte inferiore del cinturino è fatta di tessuto blu a rete e fornisce una buona traspirazione.

Le migliori scarpe da calcio
La suola è rivettata, la zona centrale della scarpa è ben rinforzata.

L’umidità resta sulla parte esterna della scarpa e non penetra all’interno. Le dodici camme sono aperte nella parte inferiore, dove sono integrati piccoli inserti simili a punte che sono probabilmente destinati ad aumentare la presa, ma si riempiono rapidamente di terreno. L’aderenza della scarpa è eccellente, ma a causa della forma piatta, la zona della caviglia non è ben supportata come in altre scarpe di qualità superiore.

Nel complesso, possiamo assolutamente raccomandare le Asics DS Light 2 grazie al loro prezzo, alla lavorazione, al comfort e alla sensazione al piede.

Flessibili: New Balance Tekela v2 Magique

Le New Balance Tekela v2 Magique sono una scarpa da calcio interessante per i calciatori dilettanti che giocano spesso su diversi terreni. Essendo un multinock, sono adatte sia sull’erba naturale e sintetica, così come su terreni sabbiosi e sono buone addirittura sull’asfalto.

Flessibile
New Balance Tekela v2 Magique
Le migliori scarpe da calcio: New Balance Tekela v2 Magique
Erba artificiale o naturale, campo sterrato o asfalto: le New Balance Tekela v2 Magique non danno problemi, grazie alla sua suola in multicamme.

La scarpa blu è fatta interamente in materiale sintetico. È resistente, ma non così morbida ed elastica come la pelle. Il comfort non è quindi paragonabile alle scarpe più costose in pelle o simili. La scarpa preme leggermente in certi punti. La parte dove inserire il piede e la linguetta sembrano fatte internamente di neoprene e il piede risulta così ben protetto.

Le migliori scarpe da calcio
Si può calciare anche su erba naturale: New Balance Tekela v2 Magique.

Le New Balance hanno una forma stretta, ma sono facili da indossare perché il tallone è leggermente rialzato e quindi supporta il momento in cui si infilano. La lavorazione delle Tekela v2 Magique è buona e non c’è nulla di cui lamentarsi in termini di qualità delle cuciture. La soletta è incollata in posizione, ma può essere rimossa con un piccolo sforzo.

Ideale per erba sintetica e terreni sabbiosi

Il concetto “centopiedi” definisce già il tipo di scarpa. Molte piccole camme coprono la parte inferiore. Di norma ci si sente meglio con questa suola su un’erba sintetica e su un terreno sabbioso visto il buon appoggio che viene offerto.

Se si calcia su erba naturale, deve essere asciutta e più corta possibile. Le scarpe multicamma non scavano profondamente nel terreno, il che è importante da tenere presente quando si cambia ritmo e direzione rapidamente.

Sul cemento, le New Balance offrono una prestazione di corsa come se si indossassero scarpe con una suola liscia. Le molte piccole anse sono solo minimamente percettibili. Quindi non c’è motivo per cui non dovreste indossarle anche se state facendo altro.

Le migliori scarpe da calcio
La suola multicamma rende le New Balance utilizzabili su differenti suoli.

Il lato superiore è relativamente liscio. Questo risulta evidente se si vuole dare alla palla un certo spin. La vestibilità è buona e la pelle esterna è abbastanza forte da ridurre efficacemente l’impatto doloroso di un colpo.

Per chi cerca una scarpa da calcio da indossare anche in altre occasioni, il modello New Balance Tekela v2 Magique è davvero consigliato.

Comfort eccezionale: Puma Future Z 3.1 Fg/Ag

Le Puma Future Z 3.1 Fg/Ag sono un’alternativa economica alle vincitrici del nostro test, le Puma One 20.1 FG/AG. Siamo sorpresi che siano già disponibili a meno di 70 euro. La qualità, la lavorazione e il comfort ci avrebbero portato ad aspettarci un prezzo più alto.

Comfort eccezionale
Puma Future Z 3.1 Fg/Ag
Le migliori scarpe da calcio : 007 Puma Future Z 3.1 Fgag
Le Puma Future Z 3.1 Fg/Ag si adattano al piede come una seconda pelle, hanno una grande qualità di costruzione e forniscono una sensazione molto buona ad un prezzo giusto.

Oltre al modello bianco che abbiamo provato, le Future Z 3.1 Fg/Ag sono disponibili anche in giallo e nero. La scarpa è progettata per il terreno solido e un’erba sintetica. A noi piace particolarmente il fatto che siano leggermente più alte della maggior parte degli altri modelli e quindi offrano più stabilità nella zona della caviglia.

Le migliori scarpe da calcio
Estremamente comode e prestanti: le Puma Future Z 3.1 Fg/Ag.

Puma ha usato come materiali la gomma e un mix di materiali sintetici. La parte in cui si inserisce il piede, ha una zona flessibile nella parte superiore e ricorda quasi una pantofola nella parte anteriore, tanto la scarpa è morbida ed elastica. Le One 20.1 FG/AG sono più facili da indossare del previsto, con i tiranti per il tallone che si rivelano un vantaggio.

La scarpa sul piede si sente a malapena, È leggera e si adatta come una seconda pelle. Non ci sono sensazioni di pizzicore perché il materiale cede e si adatta. Soprattutto nella zona del tallone, le Puma hanno un’imbottitura super morbida.

Le Puma diventano un tutt’uno con il piede

Il materiale della parte superiore è in rilievo. Questo si nota quando si gioca e si ha una buona sensazione della palla. In generale, le Future Z 3.1 Fg/Ag non si percepiscono come un corpo estraneo, ma come una parte naturale del piede.

La suola è stabilizzata nella zona centrale. Questo assicura una sensazione di sicurezza durante la corsa, lo sprint e i cambi di direzione. Le undici camme danno anche un’aderenza sicura sull’erba bagnata. Anche se la scarpa è così leggera e il materiale della tomaia è piacevolmente sottile, assorbe efficacemente l’energia che si verifica quando si calcia. La soletta è incollata, ma può essere rimossa.

Le migliori scarpe da calcio
Con le undici camme, si è al sicuro sia sull’erba naturale che sintetica.

Per noi, le Puma Future Z 3.1 Fg/Ag sono sicuramente un modello da consigliare, con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Questa scarpa da calcio è fatta in modo eccellente, aderisce perfettamente al piede e offre un’ottima sensazione di comfort.

La concorrenza

New Balance Furon v6 Pro FG

Se state cercando un’alternativa alle nostre due raccomandazioni Puma, dovreste assolutamente dare un’occhiata alle New Balance Furon v6 Pro FG. Anche se questa scarpa da calcio supera i 100 euro, è piacevolmente leggera e ha una finitura di alta qualità.

Una volta indossata la scarpa colorata in blu e arancione, calza come una seconda pelle. Tuttavia, non è facile da indossare, in quanto l’apertura è molto stretta e non c’è nessun aiuto per far scivolare il piede all’interno. L’interno delle Furon v6 Pro FG è super morbido. La fodera è in pelle scamosciata sintetica e la zona del tallone si posiziona comodamente contro il piede. Non ci sono pressioni né fastidi. La soletta in PU è rimovibile.

New Balance utilizza Fit Weave stretch per il materiale strutturato della tomaia. La costruzione della struttura esterna è intrecciata.

La suola in nylon con una combinazione di tacchetti in alluminio nelle undici camme in TPU, si aggrappa letteralmente nel terreno. I campi in erba secca sono il terreno ottimale, ma la scarpa è idonea anche su superfici bagnate non troppo profonde. Coloro che preferiscono la stabilità nella zona della caviglia dovranno probabilmente cercare un altro modello.

Puma Ultra 1.2 Fg/Ag

Con le Ultra 1.2 Fg/Ag, Puma ha un’ulteriore eccellente scarpa da calcio in offerta che è simile alle Puma Future Z 3.1 Fg/Ag in termini di design, comfort e sensazione della palla. Il loro prezzo più alto è dovuto al peso ancora più basso e al materiale speciale della tomaia. Si tratta di filati di carbonio reattivi e delle cosiddette fibre aramidiche, che assicurano che la pelle esterna della scarpa sia morbida, flessibile, ma comunque robusta e stabile.

Le Ultra 1.2 Fg/Ag sono leggermente più basse intorno alla zona della caviglia. Sono incredibilmente leggere, sono facili da indossare e si adattano meravigliosamente al piede senza alcuna pressione. La soletta è solo inserita e può essere rimossa, la zona del tallone è ammortizzata e morbida come se fosse burro.

Undici camme assicurano un’aderenza perfetta e l’area centrale del piede è sostenuta. La scarpa è appositamente rivestita e quindi leggermente ruvida, cosa molto efficace per il controllo della palla. Le caratteristiche di gioco delle Puma sono eccellenti, si ha quasi la sensazione di giocare a piedi nudi.

Se ogni grammo è importante, le Ultra 1.2 Fg/Ag sono la scelta giusta per voi.

Nike Tiempo Legend 8 Academy Mg

Le Nike Tiempo Legend 8 Academy Mg dovrebbero probabilmente essere prese in una taglia più grande: la scarpa risulta abbastanza piccola, come alcuni acquirenti Amazon hanno fatto notare. Il materiale superiore è fatto di morbida pelle di vitello e la superficie non è liscia. Questo dà una buona sensazione generale della palla. La lavorazione è buona, anche se la cucitura incollata tra la suola e la tomaia non è perfetta. Solo un test a lungo termine può determinare quanto sia durevole.

Le 13 camme forniscono un appoggio sicuro e un calcio dinamico. Le Tiempo Legend 8 Academy Mg non offrono molto supporto laterale nella zona della caviglia. La linguetta può essere tirata, così da agevolare l’entrata del piede. La scarpa ha un taglio stretto, quindi per le piante più larghe è meglio optare per un altro modello.

Adidas Copa 17.4 Fxg

Ci piace molto l’aspetto delle Adidas Copa 17.4 Fxg. La scarpa in pelle bianca con elementi aggiuntivi grigio chiaro e scuro è chic ed elegante. Per meno di 50 euro abbiamo un ottimo rapporto qualità-prezzo. La tomaia in pelle da un’impressione di alta qualità. Le cuciture sono precise, la suoletta è ben incollata. La suola della pianta in gomma ha dodici grandi camme che forniscono una buona presa anche su terreni morbidi. La scarpa Adidas calza perfettamente in termini di lunghezza, ma ha un taglio piuttosto stretto.

Per i nostri gusti, le Copa 17.4 Fxg offrono poco supporto laterale. Quando ci si muove lateralmente, c’è il rischio di torcersi la caviglia. Nel complesso, il comfort può essere accettato. Consigliamo di provare le Adidas prima dell’acquisto per assicurarsi che piaccia il taglio della scarpa e la vestibilità.

Nike Superfly 7 Academy FG/MG

Le Nike Superfly 7 Academy sono adatte all’erba naturale e sintetica. Sono disponibili in nero e blu e sono costituite da un materiale sintetico. La struttura della tomaia permette di dare alla palla un certo spin e offre un ottimo controllo. La soletta è ben fatta e può essere rimossa.

Il colletto della scarpa ha un’apertura molto stretta, il che la rende difficile da indossare e non c’è un aiuto da parte di un tirante sulla parte posteriore. Le Superfly 7 Academy calzano perfettamente, e l’alluce ha ancora spazio sul davanti. Tuttavia, il piede è abbastanza stretto sui lati.

L’aderenza è eccellente grazie alle undici camme, così come il supporto laterale. Per i piedi sottili, le Nike Superfly 7 Academy possono essere un’ottima scelta, ma per le piante più larghe, il piede potrebbe soffrire un pò.

Il test passo per passo

Abbiamo testato le nostre scarpe da calcio durante l’allenamento su erba naturale. Per prima cosa, le scarpe dovevano essere esaminate esternamente. Come sono fatte, quali materiali sono usati, ecc.Poi è stato importante per noi sapere come le scarpe potessero essere indossate e quanto fossero comode. Ci rendiamo ovviamente conto che in questo caso è una questione soggettiva. Non ci sono due piedi uguali, quindi ogni scarpa da calcio si adatta a ciascun piede diversamente.

Sul campo, le scarpe dovevano dimostrare quanta aderenza avessero grazie ai tacchetti o alle camme, quanto velocemente si riuscisse a cambiare direzione di corsa e iniziare brevi sprint, e come fosse la sensazione quando si corre, si salta, si tira, e si controlla la palla. Si prova dolore se non si colpisce la palla con precisione, o la scarpa aiuta se non si è precisissimi?

Un altro aspetto decisivo è stato la sensazione con la palla. Il piede e la scarpa aderiscono alla palla come una sola unità o la scarpa si sente come un corpo estraneo? Se questo è il caso, non sarete in grado di fornire le vostre migliori prestazioni.

Domande più frequenti

Quale suola è adatta a quale superficie?

Su un tappeto erboso e bagnato, le classiche suole con camme a vite sono la prima scelta. Le camme sono adatte per l’erba naturale e artificiale. Se volete giocare su erba artificiale, dovreste optare per una suola multinock. Queste scarpe possono essere indossate anche su erba naturale.

Quali sono le altre differenze tra le varie scarpe da calcio?

Si può fare una distinzione tra le scarpe da calcio di forma classica e quelle che si indossano come un calzino. Queste ultime sono di solito più difficili da calzare, ma offrono una percezione migliore della palla. Le scarpe convenzionali d’altra parte sono semplici da indossare, ma non si adattano così perfettamente. Quale modello scegliere è una questione di gusto personale e le scarpe dovrebbero essere provate.

Che materiale prendere in considerazione?

La pelle è spesso più morbida del materiale sintetico economico e si allarga un po’ nel tempo. Fate attenzione, soprattutto alle scarpe sintetiche molto economiche, che spesso difficilmente danno una buona sensazione della palla. Meravigliosamente morbidi e flessibili sono i nuovi tipi di fibre sintetiche che sembrano quasi una pantofola lavorata a maglia. Si adattano bene al piede e sono ancora elastici.

Commenti

0 Commenti