Il miglior passeggino : Passeggino00001
test
Pubblicato:

Il miglior passeggino

Abbiamo testato 27 passeggini. Secondo noi il miglior passeggino è il Maxi-Cosi Lila XP. È ben fatto, si guida benissimo e ha delle sospensioni davvero ottime. Questo passeggino combinato è un vero e proprio tuttofare, molto piacevole da usare sia sulle strade sterrate che in città. Un mix ben riuscito.

Sebastian Schulke
Sebastian Schulke
padre di due figli, vive a Monaco. Reporter per più di vent’anni per giornali e riviste come NZZ, Zeit, Abendzeitung, Süddeutsche Zeitung, Eltern Family, Himbeer oBISS. Nel suo nuovo progetto, crea e idea libri per bambini destinati a un pubblico adulto.
Miryam Cocco
Miryam Cocco
appassionata delle lingue straniere, è laureata in Germanistica e Anglistica. Si occupa da anni di traduzioni di testi e assistenza linguistica tra il tedesco e l’italiano.
Aggiornamento informazioni

Testiamo in continuazione nuovi prodotti e revisioniamo i nostri consigli con regolarità. Vi informeremo non appena questo articolo sarà stato aggiornato.

Che si tratti di una tutina o del colore perfetto per le pareti della cameretta, le future mamme amano preparare un bel nido per il piccolo. I padri sono spesso più riservati su questo punto, ma non quando si tratta del passeggino.

È interessante notare, tuttavia, che i papà interessati alla forma e alla funzionalità non hanno l’ultima parola quando si tratta di acquistare una carrozzina. Secondo l’esperienza dei produttori, in ultima analisi sono le donne a decidere cosa acquistare. Anche perché sono loro che lo useranno di più.

Abbiamo testato in dettaglio 27 passeggini per voi, 17 dei quali sono attualmente ancora disponibili. La fascia di prezzo dei modelli testati variava dai 200 euro ai 1.200 euro.

I nostri consigli in breve

Il migliore

Maxi-Cosi Lila XP

Il miglior passeggino : Passeggino00003
Un passeggino semplicemente "simpatico". Lavorazione, funzionalità e comfort di guida eccellenti.

Il Maxi-Cosi Lila XP è un vero e proprio tuttofare e segna punti sotto ogni aspetto. È il vincitore del nostro test tra i passeggini combinati e lo consideriamo il miglior passeggino. È sportivo, dinamico ed estremamente confortevole. È un modello che si guida bene sia su asfalto che ghiaia, grazie soprattutto alle sue ruote piuttosto grandi, sia anteriori che posteriori. Questo vale anche per l’assemblaggio che risulta molto semplice. Un clic e un colpo di polso e il Lila XP è pronto per ogni giro.

Buona alternativa

Bugaboo Fox 3

Il miglior passeggino : Passeggino00004
Molto maneggevole, leggero, sportivo e confortevole: un ottimo compagno di viaggio.

Il Bugaboo Fox 3 è il numero uno tra i modelli Fox del produttore olandese di carrozzine. Anche i suoi predecessori sono stati in grado di convincerci per bene, ma è questo il modello che ne esce vincitore. Anche se non è sufficiente per ottenere la completa vittoria del test. Questo passeggino è troppo costoso. Per il resto, si tratta di un vero e proprio tuttofare che convince per ogni caratteristica, sia per la sua lavorazione di alta qualità, l’eccellente maneggevolezza e per il design semplice e pulito. Bugaboo è riuscito a eliminare gli spiacevoli intoppi dei suoi predecessori, soprattutto in fase di montaggio.

Buon tuttofare

ABC Design Salsa 4 Air

Il miglior passeggino : Passeggino00005
Una "berlina" che fa la sua bella figura anche su una strada sterrata: sicura, stabile e confortevole.

Il design del Salsa 4 Air di ABC Design è molto discreto. Tuttavia questo passeggino non ha bisogno di attirare l’attenzione con il suo aspetto. È convincente di per sé. La funzionalità, la costruzione, la lavorazione, la maneggevolezza e il design sono ottimi e funzionano molto bene. Un modello che si muove con grande agilità ed eleganza sia in città che in campagna. Un compagno molto affidabile e buono.

Il miglior design

Joolz Day 3

Il miglior passeggino : Passeggino00006
Chic, ben costruito e abbastanza leggero, ma non altrettanto pratico.

L’elegante Joolz Day 3 è un passeggino piccolo, sottile e leggero, dal design minimalista e sobrio. Questo modello non è solo bello, è anche molto adatto all’uso quotidiano. La particolarità è la garanzia a vita da parte del produttore. Tuttavia non crediamo che ne avrete bisogno, perché la carrozzina si distingue per la sua solida qualità, la robusta sospensione a quattro ruote e la posizione piacevolmente alta della navicella e del passeggino. Non si è classificato nella top 3 a causa del complicato fissaggio delle cinture, del sedile della carrozzina piuttosto stretto e del cestino della spesa, piuttosto piccolo. Anche il passaggio tra carrozzina e passeggino non è proprio semplicissimo. Il tutto è offerto ad un prezzo davvero alto.

Buono & conveniente

Kinderkraft Veo

Il miglior passeggino : Passeggino00007
Coloro che non possono o non vogliono spendere molto hanno comunque a disposizione con questo modello un'ampia offerta.

Il nostro vincitore in termini di rapporto qualità-prezzo è il Kinderkraft Veo. A un prezzo ragionevole, si ottiene un pacchetto completo, seggiolino sportivo, navicella e seggiolino auto. Inoltre, c’è una borsa fasciatoio. Il tutto ha una qualità abbastanza buona. In città e non, questo modello si guida bene. Sorprende con un trucco speciale, la carrozzina per bambini e il passeggino sportivo sono collegati tra loro.

Tabella di confronto

Il miglioreMaxi-Cosi Lila XP
Buona alternativaBugaboo Fox 3
Buon tuttofareABC Design Salsa 4 Air
Il miglior design Joolz Day 3
Buono & convenienteKinderkraft Veo
Kinderkraft Moov 3 in 1
Bugaboo Fox 2
Stokke Trailz
Beqooni Kinderwagen
Osann Ole
Bugaboo Lynx
Stokke Xplory X
TFK Mono
ABC Design Viper 4
iCandy Lime
Moon Style
Kinderkraft Prime Lite
Il miglior passeggino : Passeggino00003
  • Montaggio molto semplice e veloce
  • Dettagli ed extra bellissimi
  • Ottimo su strade sterrate
  • Lavorazione di altissima qualità
  • Navicella e seggiolino da acquistare a parte
  • Istruzioni poco chiare
Il miglior passeggino : Passeggino00004
  • Design discreto e bello
  • Molto maneggevole e stabile
  • Elevato comfort di guida
  • Lavorazione di alta qualità
  • Un vero tuttofare
  • La maniglia di trasporto traballa un po'
  • Molto costoso
Il miglior passeggino : Passeggino00005
  • Super sospensioni
  • Ottima maneggevolezza su qualsiasi terreno
  • Cestino della spesa già montato
  • Si richiude bene
  • Maniglia della navicella piuttosto stretta
  • Nessuno spazio contenitore sotto la navicella
  • Lettino della navicella non regolabile
Il miglior passeggino : Passeggino00006
  • Elegante
  • Piccolo e snello
  • Relativamente leggero
  • Garanzia a vita
  • Buona lavorazione
  • Costoso
  • Chiusura complicata della cintura di sicurezza del passeggino
  • La conversione in carrozzina è un po' complicata
  • Il sedile della carrozzina è abbastanza stretto
  • Cestino della spesa abbastanza semplice
Il miglior passeggino : Passeggino00007
  • Prezzo super conveniente
  • Con sospensione
  • Multifunzionale
  • Tutto incluso: marsupio, navicella e seggiolino sportivo
  • Seduta combinata con passeggino, non molto confortevole
  • Il tettuccio della navicella non si chiude completamente
Il miglior passeggino : Passeggino00008
  • Miglior rapporto prezzo-prestazioni
  • Guida leggera e maneggevole
  • Sospensioni e ammortizzatori di buona qualità
  • Facile da montare
  • Ruote rischiano di richiedere spesso la riparazione
  • Le ruote anteriori sono un po' barcollanti
  • Istruzioni per l'uso scarse
  • Vassoio per bambini traballante e non sufficientemente imbottito
Il miglior passeggino : Passeggino00009
  • Molto leggero
  • Lavorazione di altissima qualità
  • Compattezza nel ripiegarlo
  • Guida eccezionale e molto maneggevole
  • Il miglior sistema di fissaggio del test
  • Costoso
  • La conversione da navicella per bambini a passeggino è fastidiosa
Il miglior passeggino : Passeggino00011
  • Qualità eccellente
  • Un enorme e comodo seggiolino per bambini
  • Cestino enorme
  • Maneggevole e leggero
  • Sospensioni di prima classe
  • Costoso
  • Troppo alto, largo e ingombrante, anche visivamente
  • Chiusura complicata della cintura di sicurezza del passeggino
  • Quasi nessun accessorio incluso
Il miglior passeggino : Passeggino00013
  • Carrozzina con una struttura molto robusta
  • Buon design
  • Pesante
  • L'interno ha un odore strano
  • Cestino della spesa con coperchio: poco pratico
Il miglior passeggino : Passeggino00014
  • 3 in 1: navicella, seggiolino sportivo, marsupio per neonati
  • Ampio cestino per la spesa
  • Ruota anteriore piuttosto piccola, non adatto all'uso su sterrato
  • Nessuna sospensione
  • L'interno ha un odore strano
Il miglior passeggino : Passeggino00016
  • Buone prestazioni ottiche
  • Finitura di alta qualità
  • Carrozzina per tutti i tipi di terreno
  • La navicella per bambini è difficile da staccare dal telaio
  • Conversione a passeggino scomoda
Il miglior passeggino : Passeggino00017
  • Buona lavorazione
  • Dall'aspetto futuristico
  • Il tettuccio parasole può essere rimosso solo con un attrezzo.
  • Istruzioni molto dettagliate, molte immagini, molto confuse
  • Borsa della spesa piccola
Il miglior passeggino : Passeggino00018
  • Telaio della carrozzina molto robusto
  • Ruote adatte per ogni tipo di strada
  • Ampio cestino per la spesa
  • Molto pesante
  • Piuttosto costoso
  • Si inclina durante i movimenti rapidi
Il miglior passeggino : Passeggino00019
  • Fluidità di guida e maneggevolezza
  • Buon freno
  • Ampio cestino per la spesa
  • Manubrio facile da regolare
  • Barra di sicurezza rimovibile
  • Molto pesante
  • Il rapporto prezzo-prestazioni non è adeguato
  • Montaggio complicato della navicella
  • Navicella in tessuto non molto imbottita
Il miglior passeggino : Passeggino00021
  • Pedana di appoggio integrata
  • Pratica cinghia di trasporto
  • Ampio cestino per la spesa
  • Imballaggio delle singole parti inadeguato
  • Ruote anteriori troppo piccole e non stabili
  • Guida molto instabile
Il miglior passeggino : Passeggino00023
  • Pieghevole, compreso il sedile sportivo
  • Navicella per neonati grande e confortevole
  • Impugnatura molto scomoda
  • Guida abbastanza rigida
  • Sospensioni deboli
Il miglior passeggino : Passeggino00024
  • Montaggio semplice e veloce
  • Buon cestino per la spesa
  • Si piega bene
  • Pneumatici di qualità non elevata
  • Nessuna apertura sulla cappottina
  • Istruzioni poco chiare
Mostra dettagli prodotto

Si ha davvero bisogno di un passeggino combinato?

Per coloro che non vogliono cambiare ogni sei mesi il passeggino, i modelli combinati hanno il loro beneficio. Il vantaggio è che con un solo acquisto, potete portare il bambino i giro finché non è in grado di camminare da solo in tutta sicurezza.  Il passeggino cresce con il bambino, per così dire.

Questa offerta all-inclusive è resa possibile grazie alla trasformazione della navicella in seggiolino auto, passeggino o carrozzina. Alcuni produttori offrono un pacchetto 3 in 1 già pronto, comprensivo di accessori, mentre altri includono nel prezzo solo il telaio, la navicella e il passeggino. Il seggiolino e gli accessori possono essere acquistati separatamente. Questo è diverso anche per i nostri modelli nel test.

L’acquisto è più costoso, ma si ha subito a disposizione tutto ciò di cui si ha bisogno

Cosa c’è di male in un modello combinato? Di solito si paga di più rispetto a una semplice carrozzina e a un singolo passeggino, e per un tempo relativamente breve. Perché la funzione di inclinazione è necessaria solo finché il bambino non è in grado di sedersi da solo. Di solito questo avviene tra i sei e i nove mesi. Da quel momento in poi, potrete portare a spasso il bambino nel seggiolino sportivo o nel passeggino.

Se all’inizio preferite comunque portare il vostro bambino in un marsupio per neonati, una costosa carrozzina combinata non vale la pena. In questo caso, la scelta migliore è un passeggino comodo, per il quale è disponibile posizionare anche una navicella.

Una carrozzina combinata è spesso più pesante e, anche quando è ripiegata, più ingombrante di un semplice passeggino, ma è più comoda. Ecco perché molti genitori acquistano un passeggino piccolo e leggero da portare con sé quando sono in giro. Quindi, anche con un modello combinato, il sogno di un passeggino per tutto non è completamente soddisfatto.

Consigli per l’acquisto

Ogni famiglia è diversa, alcune escono solo per fare la spesa, altre hanno un cane e sono sempre in viaggio. Pertanto, la prima cosa da considerare è il luogo di utilizzo del passeggino. Vivete in città o in campagna? La carrozzina deve spesso entrare nel bagagliaio o rimane quasi sempre montata? Avete una casa indipendente o vivete al quarto piano senza ascensore e quindi dovete sempre trascinare la navicella al piano superiore? Dipende se per voi è meglio un modello facilmente convertibile o uno che può essere riposto rapidamente e facilmente in auto.

Qual è il suo aspetto?

Può sembrare superficiale, ma non va sottovalutato: la nuova carrozzina deve piacere. Anche il modello più pratico non vi renderà felici se il suo aspetto non vi appaghi ogni volta che fate una passeggiata. Grazie al cielo ci sono modelli a sufficienza, belli e funzionali. A proposito, le tinte unite semplici come il beige, il blu scuro, il nero o il grigio non sono alla moda come i motivi colorati. In generale però è difficile stancarsi delle tonalità classiche che si abbinano a ogni look.

Quanto pesa?

Per noi questo è uno degli argomenti principali al momento dell’acquisto, perché non sempre si trovano ascensori per spostarsi tra i vari piani, che siano di un’abitazione o di una stazione. Per le donne, in particolare, che utilizzano per lo più il passeggino, ogni chilo in meno può fare la differenza. I modelli con telaio in alluminio di solito pesano meno e non si arrugginiscono. I telai in acciaio sono più resistenti, ma di solito più pesanti.

Le dimensioni contano?

E come se contano! Sia in posizione estesa che ripiegata. Più il passeggino è stretto e piccolo, più è agile e scattante. Non importa se vi trovate negli stretti corridoi di un supermercato, in metropolitana, in treno, nell’androne di un condominio o in un bar. Per quanto riguarda il portabagagli, misuratelo esattamente prima di acquistare un passeggino. Questo vi eviterà spiacevoli sorprese.

Quanto è comodo nella vita di tutti i giorni?

Nella vita stressante di tutti i giorni con un neonato e un bambino, i genitori non hanno bisogno di nulla che complichi ulteriormente la loro vita. Questo vale soprattutto per la carrozzina. Ecco perché tutto deve essere semplice e facile da usare. Quindi controllate in anticipo il vostro modello preferito, comprendendovi un peso, che sia in negozio o al momento del disimballaggio, se comprato online. Quali opzioni sono possibili? È facile regolare lo schienale? Il bambino può dormire in posizione orizzontale nel passeggino? Il passeggino fa un’impressione di alta qualità? Sia il passeggino che la navicella sono comodamente imbottiti?

Il miglior passeggino : Passeggino00027
Il nostro tester ha provato a lungo i passeggini.

Le maniglie possono essere facilmente regolate in base alla propria altezza? L’impugnatura è antiscivolo e confortevole nel lungo termine? Le sospensioni sono adatte per evitare che il bambino venga scosso violentemente nella carrozzina? È possibile ruotare il sedile e la navicella in direzione opposta a quella di marcia? Quanto è complicato rimuovere e rimontare la navicella? È facile passare dalla navicella al seggiolino auto o al passeggino? Quanto è facile ripiegare il passeggino? È complicato bloccare le ruote anteriori? Questo è importante in inverno, quando c’è la neve. Funziona solo con la mano o è più facile da usare con il piede? Come si può piegare il tettuccio in avanti e indietro? Copre dal sole in modo sufficiente? La cappottina ha dei bottoni o una cerniera? La barra di sicurezza è pieghevole per facilitare il sollevamento del bambino? Il materiale ha una protezione UV?

Ci sono poggiapiedi regolabili individualmente, una cintura di sicurezza buona e facile da chiudere? C’è spazio a sufficienza nel carrello della spesa? Il materiale è facile da pulire? Quanti accessori sono inclusi, ad esempio un parapioggia o una zanzariera? Possono essere acquistati in aggiunta? E infine, ma non per questo meno importante, che aspetto ha il tutto?

Quali sono le ruote migliori?

In linea di massima, le ruote grandi possono essere più pesanti, ma sono più sicure e facili da guidare, soprattutto su strade sterrate, rispetto alle ruote piccole, che spesso sono troppo vicine tra loro, non sono quindi altrettanto stabili e tendono a bloccarsi sulla ghiaia o sull’erba. Le ruote anteriori capaci di girare di 360 gradi sono ottime e maneggevoli sull’asfalto, ma dovrebbero poter essere bloccate per avanzare meglio sulla ghiaia o sulla fanghiglia.

Il miglior passeggino : Passeggino00028
Buona aderenza anche sullo sterrato.

I passeggini sono generalmente dotati di pneumatici, di gomma dura o plastica. I pneumatici sono ruote come quelle delle biciclette. Il loro vantaggio è che anche su strade sterrate hanno sospensioni eccellenti, proteggono bene il bambino dagli urti e sono facili da spingere. Purtroppo proprio come una bicicletta, anche in questo caso c’è rischio di bucature. Bisogna anche gonfiarli di tanto in tanto.

Con ruote in gomma dura non si rischia di bucare. Tuttavia, queste sono adatte soprattutto per la città. Non ammortizzano nulla e trasmettono ogni urto direttamente al bimbo. Gli pneumatici in plastica si trovano solo sui modelli economici, visto che hanno solo svantaggi.

È sicuro?

Gli elementi più importanti per portare il bambino in giro in tutta sicurezza sono un buon freno di stazionamento, una cintura a cinque punti e una barra di sicurezza nel passeggino. I catarifrangenti sono particolarmente utili in inverno o di notte. Un sigillo di garanzia presente è segno del rispetto degli standard di sicurezza.

Per quanto riguarda la sicurezza dei genitori, piegare il passeggino si rivela spesso una trappola per le dita. Risulta davvero difficile. Consigliamo anche di acquistare un lucchetto visto che il passeggino non costa poco.

Qual è l’assistenza del produttore?

Le aziende affidabili offrono spesso un buon servizio di riparazione, ricambi completi e un numero di assistenza. Non si può essere sicuri di questo con un modello di marca proveniente dalla Cina. Anche per motivi di sostenibilità, consigliamo di spendere un po’ di più e di poter usare il modello per un periodo più lungo piuttosto che buttarlo via al primo danno. Al momento dell’acquisto, informatevi anche sulla garanzia. La maggior parte delle aziende offre 24 mesi. Un produttore del test pubblicizza addirittura una garanzia a vita.

Quanto dura il tempo di consegna?

È meglio non ordinare la carrozzina quando si è quasi in travaglio. L’esperienza insegna che ci vuole più tempo, a volte settimane o mesi, prima che arrivi il modello desiderato.

Il miglior passeggino : Passeggino00029

Il migliore: Maxi-Cosi Lila XP

Il Lila XP di Maxi-Cosi è sportivo, dinamico ed estremamente confortevole. Un passeggino che tiene molto bene su una strada sterrata, su asfalto e su  ghiaia, grazie soprattutto alle sue ruote, anteriori e posteriori, piuttosto grandi. Questo vale anche per l’assemblaggio che risulta semplice e veloce. Un clic e un colpo di polso e il Lila XP è pronto per un giro sia in città che in campagna. A ciò si aggiungono una lavorazione di alta qualità e ottimo comfort di guida. Questo prodotto tuttofare ottiene tutti i punteggi necessari ed è il vincitore del nostro test tra le carrozzine combinate.

Il migliore
Maxi-Cosi Lila XP
Il miglior passeggino : Passeggino00003
Un passeggino semplicemente "simpatico". Lavorazione, funzionalità e comfort di guida eccellenti.

Le istruzioni di montaggio sono poco chiare e si limitano alle immagini. Maxi-Cosi avrebbe potuto usare più di parole. La carrozzina tuttavia è progettata in modo tale da poter fare a meno di descrizioni più dettagliate. La maggior parte dei passaggi si spiega da sé e l’intera costruzione è ben studiata.

Si muove bene su colline e pendii

La navicella e il seggiolino auto tuttavia non sono inclusi e vanno acquistati a parte. Gli accessori hanno comunque un buon prezzo. Il trio costa poco meno di 1.000 euro. Anche se non è esattamente a buon mercato, il valore è garantito. Questo modello è molto comodo, robusto e sportivo ed è utile per diverse generazioni. La navicella e il seggiolino auto possono essere fissati alla struttura con un clic e una maniglia. Niente scatti, niente inceppamenti, niente più mani incastrate.

Il Lila XP è anche piacevole da guidare. Questo è garantito dalle ruote piuttosto grandi, realizzate in gomma ripiena di alta qualità, che fanno un’ottima figura su strade sterrate. Due piccole maniglie a destra e a sinistra della struttura consentono di bloccare le ruote girevoli in modo semplice e veloce. Le sospensioni sono ottime sia in salita che discesa, sia nei boschi che sui sentieri sterrati.

1 di 3
Il miglior passeggino : Passeggino00030
Il Maxi-Cosi Lila XP.
Il miglior passeggino : Passeggino00031
Premere e spingere lateralmente: il passeggino si ripiega.
Il miglior passeggino : Passeggino00032
Sospensioni confortevoli e leva per bloccare le ruote anteriori.

Anche il freno di stazionamento è molto pratico, robusto e di alta qualità e si trova a destra e a sinistra delle ruote posteriori. Se si preme con il piede la leva rossa a destra, il freno entra in funzione. Se si preme la leva verde a sinistra, il freno viene rilasciato.

Per montare i sostegni interni per la navicella, è necessaria un po’ di forza. Si ha spazio a sufficienza per accogliere i vostri figli e lasciarli dormire sonni tranquilli. Un occhiello nella parte anteriore della navicella consente di regolare la posizione reclinabile. Ci sono anche delle piccole tasche laterali sul davanti.

Potersi guardare negli occhi

Secondo il produttore, il cuscino con regolazione climatica può essere girato. Si raffredda in estate e si riscalda in inverno. L’interno è imbottito in modo molto soffice, non ha un odore sgradevole di detergenti chimici e offre molto spazio per il bambino. Il cappottino della navicella può essere aperto e chiuso con cerniere. Ha un paravento difficile da fissare lateralmente. Le due aperture rotonde devono essere inserite in due supporti rotondi presenti sulla struttura della carrozzina. Questo richiede molta forza e potrebbe essere risolto in modo più semplice e pratico.

1 di 4
Il miglior passeggino : Passeggino00033
Semplice e sicuro: la navicella, il seggiolino sportivo e il marsupio sono facili da intercambiare.
Il miglior passeggino : Passeggino00034
Anche le ruote anteriori sono grandi e comunque molto maneggevoli.
Il miglior passeggino : Passeggino00035
Freno di stazionamento sulle ruote posteriori destra e sinistra.
Il miglior passeggino : Passeggino00036
Un'unica impugnatura: compatta e piccola.

Molto pratici, invece, sono i supporti relativamente grandi al di sotto della navicella. In questo modo la si può posare facilmente per terra. Una piccola chicca è la pedana per un altro figlio più grande nella parte anteriore. Così è possibile che i fratellini si scambino sguardi lungo il percorso. Un’altra piacevole caratteristica è il capiente cestino per la spesa nella parte inferiore tra le ruote.

Anche il sedile sportivo offre molto comfort, è regolabile in altezza e può essere facilmente reclinato così da sembrare un lettino. Inoltre, la cintura a 5 punti garantisce sicurezza ad ogni uscita. La barra di spinta è regolabile in altezza con un pulsante. Quando si vuole ripiegare la carrozzina, basta premere questo pulsante e tirarlo leggermente di lato e la Lila XP  si ripiega.

Questo passeggino combinato è un vero e proprio tuttofare, molto piacevole su tutte le strade. Un mix ben riuscito.

Alternative

Anche se il Maxi-Cosi Lila XP è il passeggino combinato migliore per noi, non è necessariamente la scelta idonea per tutti. Quando si tratta di carrozzine, la scelta è molto ampia e buona. Per questo abbiamo qui delle alternative che sono altrettanto convincenti, sicure e confortevoli sia per brevi tragitti che per lunghi viaggi.

Buona alternativa: Bugaboo Fox 3

La terza evoluzione del modello Fox dell’azienda olandese, Bugaboo Fox 3, possiamo considerarla la numero uno. Anche i suoi predecessori erano convincenti come raccomandazioni, ma questo modello li batte tutti, anche se non ottiene il primo posto in questo test. Questo perché riteniamo che il  prezzo di circa 1.200 euro sia davvero eccessivo.

Buona alternativa
Bugaboo Fox 3
Il miglior passeggino : Passeggino00004
Molto maneggevole, leggero, sportivo e confortevole: un ottimo compagno di viaggio.

A parte questo aspetto, il produttore olandese di passeggini ha apportato molti miglioramenti e gli ha dato nuova vita. Non c’è più molto che si possa criticare, già iniziando con l’assemblaggio del Bugaboo. Fino ad ora, la conversione da navicella a passeggino sportivo ha comportato un sacco di incertezze. Ora invece è molto più facile e veloce. Non ci sono innumerevoli occhielli e ganci, ora bastano pochi movimenti della mano. Solo il tettuccio richiede un po’ di pazienza e molta forza nelle dita per far passare i quattro piccoli occhielli sopra i ganci.

Tutto il resto, tuttavia, funziona in modo pratico e senza intoppi. L’assemblaggio della navicella, in particolare, è molto ben ideata. La copertura è facile da infilare (notate la freccia!) e fa anche a meno di occhielli e ganci. Le staffe in plastica di alta qualità sulla parte anteriore e posteriore fissano la navicella in modo stabile e sicuro. Il fondo è costituito da una sottile tavola di legno che grazie al materasso è molto confortevole. Ancora una volta, siamo colpiti dalla lavorazione di alta qualità di tutti i componenti.

1 di 12
Il miglior passeggino : Passeggino00037
Confortevole e sportivo: il Bugaboo Fox 3.
Il miglior passeggino : Passeggino00038
La maniglia di trasporto traballa un po', ma per il resto la lavorazione è di ottima qualità.
Il miglior passeggino : Passeggino00039
Adatto all'uso su strada sterrata: sospensione sopra il pneumatico anteriore.
Il miglior passeggino : Passeggino00040
Nel senso della freccia: in questo modo è possibile sfilare facilmente il rivestimento in tessuto della navicella.
Il miglior passeggino : Passeggino00041
Freno a pedale sulla ruota posteriore, molto stabile e di alta qualità.
Il miglior passeggino : Passeggino00042
Comfort di guida grazie alla sospensione della ruota posteriore.
Il miglior passeggino : Passeggino00043
Un ampio cestino per la spesa sotto la navicella.
Il miglior passeggino : Passeggino00044
Garantisce un sonno tranquillo, il tettuccio parasole può essere abbassato.
Il miglior passeggino : Passeggino00045
La barra grande, garantisce la stabilità sul retro della navicella ...
Il miglior passeggino : Passeggino00046
... e anche nella parte anteriore della navicella.
Il miglior passeggino : Passeggino00047
Piccolo e raffinato: il telaio della carrozzina è comodo da ripiegare.
Il miglior passeggino : Passeggino00048
Gli attacchi sul lato inferiore della navicella.

È in città e sullo sterrato che il Bugaboo si distingue per la migliore maneggevolezza. Scivola su colline, asfalto e ghiaia, prati e terreni forestali senza alcuno sforzo. La guida molto fluida convince anche su strade poco lineari. Le ruoti in gomma ripiene offrono inoltre un ulteriore comfort di guida. In questo modo, la carrozzina è compatta per la città e ottima per le strade di campagna.

Con la “two-wheel position”, anche la sabbia e la neve non sono un ostacolo. Le sospensioni anteriori e posteriori rispondono bene, garantendo una guida confortevole. Lo sterzo molto fine e maneggevole consente un raggio di curvatura molto ridotto. Inoltre, il freno posteriore è molto robusto e facile da usare.

Può essere guidato anche su sabbia e neve

Tutte le cerniere e i rivestimenti in tessuto lavabile sembrano di alta qualità. L’interno della navicella non ha nessun odore di sostanze chimiche. Il tettuccio parasole può essere ripiegato ampiamente sulla navicella ed è presente anche una ventilazione e una finestrella. Anche il tettuccio parasole è dotato di una finestra di questo tipo.

Solo la maniglia di trasporto traballa un po’ ed è l’unica critica che possiamo fare anche se non compromette nessuna funzione. La maniglia di trasporto può essere aperta e rimossa facilmente, così come la navicella stessa dal telaio. Per fare questo è sufficiente premere i pulsanti bianchi a destra e a sinistra del telaio della carrozzina.

Il passeggino sportivo è facile e veloce da montare. Tirando leggermente una leva di plastica bianca, il sistema si porta in posizione reclinabile. Anche il sistema di cintura è eccellente. Il comfort in tutto questo è comunque una priorità. Inoltre, è presente un generoso cestino per la spesa.

Il Bugaboo Fox 3 può essere ripiegato con l’aiuto di maniglie girevoli bianche sul telaio. Per questo motivo entra in qualsiasi bagagliaio, anche se piccolo. La navicella può essere posizionata anche su superfici bagnate e sporche grazie a piccoli supporti.

Possiamo concludere che è un’ottima carrozzina per tutte le occasioni, giusto il prezzo ci fa un po’ rimanere perplessi.

Tuttofare: ABC Design Salsa 4 Air

Il design del passeggino Salsa 4 Air di ABC Design è molto discreto, ma a dirla tutta questo modello non ha bisogno di attirare l’attenzione con il suo aspetto. È convincente di per sé. La funzionalità, la costruzione, la lavorazione, la maneggevolezza e il design sono ottimi e funzionano molto bene.

Buon tuttofare
ABC Design Salsa 4 Air
Il miglior passeggino : Passeggino00005
Una "berlina" che fa la sua bella figura anche su una strada sterrata: sicura, stabile e confortevole.

Per l’assemblaggio bisogna fare attenzione fin dall’inizio. Il collegamento a incastro delle ruote, cioè il piccolo perno metallico che si inserisce nel telaio, è lubrificato e quindi potrebbe sporcarvi.

Per il resto, il montaggio è abbastanza chiaro e semplice. Le istruzioni sono costituite solo da immagini. Il Salsa 4 Air è pronto in pochi passi. Il cestino nella parte inferiore tra le ruote è già attaccato e si apre con il telaio. L’unico piccolo svantaggio è un supporto della carrozzina che limita lo spazio di gioco di esso.

1 di 7
Il miglior passeggino : Passeggino00049
Design discreto: il Salsa 4 Air di ABC Design.
Il miglior passeggino : Passeggino00050
Elegante e confortevole: l'impugnatura, la cui altezza può essere regolata con la semplice pressione di un pulsante.
Il miglior passeggino : Passeggino00051
Le ruote anteriori sono facili e veloci da bloccare.
Il miglior passeggino : Passeggino00052
Il cestino per la spesa è spazioso.
Il miglior passeggino : Passeggino00053
Comfort di guida grazie alle sospensioni.
Il miglior passeggino : Passeggino00054
Robusto e stabile: il freno di stazionamento.
Il miglior passeggino : Passeggino00055
Si ripiega in modo compatto e maneggevole.

Non appena il passeggino inizia la sua corsa, convince soprattutto per le sue ruote di alta qualità, piuttosto grandi, sia sul davanti che sul retro. Questo gli permette di dominare agevolmente sentieri sterrati, prati, ma anche strade asfaltate, ciottoli e gradini di città. Le sospensioni presenti sul telaio rispondono molto bene e garantiscono il comfort di guida.

Le ruote anteriori piuttosto grandi, le più grandi del nostro test sulle carrozzine, sono, come detto, perfettamente adatti per percorsi in campagna.

La navicella convince per il suo interno soffice, la finestra di ventilazione e le cerniere di alta qualità che possono essere utilizzate per aprire e chiudere la tettoia. Purtroppo lo schienale non è regolabile. La cappottina e la copertura sono fissate con bottoni a pressione e funzionano molto bene. È sufficiente una leggera spinta. Solo la maniglia di trasporto del passeggino è un po’ stretta.

1 di 3
Il miglior passeggino : Passeggino00056
Finitura e aspetto di alta qualità.
Il miglior passeggino : Passeggino00057
Le cerniere facilitano l'apertura del coperchio.
Il miglior passeggino : Passeggino00058
Un clic, una manovra per rilasciare la navicella.

Come nel caso del Maxi-Cosi, il passeggino sportivo può essere utilizzato per bambini molto piccoli e può essere regolato in una posizione comoda per dormire. Lo schienale e il poggiapiedi sono regolabili e l’intero sedile può essere spostato. In questo modo i più piccoli possono non solo vedere e sorridere a mamma e papà, ma anche guardare fuori.

Naturalmente è molto importante mettere il bambino in posizione seduta solo quando è davvero in grado di stare seduto senza la cintura o altri ausili. Fino ad allora, i piccoli possono stare comodamente sdraiati e farsi cullare. Il Salsa 4 Air di ABC Design, può essere ripiegato in due semplici mosse. Una maniglia sul telaio facilita l’ulteriore trasporto a mano. La maniglia di spinta è in pelle, è molto comoda da impugnare, può essere regolata in altezza e dispone anche di uno spazio per un porta bibite e di supporti per una borsa fasciatoio.

Il miglior design: Joolz Day 3

Joolz Day 3 è la carrozzina con un design perfetto per la casa. Ha una forma minimalista ed è disponibile in nove colori. Questo modello proveniente da Amsterdam ha ulteriori caratteristiche oltre un bell’aspetto esteriore. La sua lavorazione di alta qualità, con una larghezza di soli 59 centimetri, offre una sagoma sottile.

Il miglior design
Joolz Day 3
Il miglior passeggino : Passeggino00006
Chic, ben costruito e abbastanza leggero, ma non altrettanto pratico.

L’altezza del manubrio è facile da regolare, quindi Joolz è un’opzione anche per chi è alto. Sebbene la navicella e il seggiolino siano in posizione alta, il che significa che il bimbo non ha bisogno di un seggiolone al tavolo del ristorante, la carrozzina ha un aspetto di piccole dimensioni.

Il Joolz Day 3 si guida bene, anche sullo sterrato. Tuttavia, non è il nostro preferito in questa categoria, poiché rimbalza troppo. Si frena semplicemente fissandolo con il piede. Le sue ruote in gomma, facili da bloccare con il piede, sono immuni alle forature.

La navicella con il morbido cuscino per la testa e le pratiche maniglie per il trasporto offrono molto spazio per il bambino, mentre la cappottina XL con fattore di protezione solare 50+ e finestra di ventilazione posteriore si rivela un’ottima protezione. La copertina si chiude con una cerniera.

1 di 6
Il miglior passeggino : Passeggino00059
Il Joolz Day 3 ha un aspetto impeccabile e un design moderno.
Il miglior passeggino : Passeggino00060
La conversione in passeggino è un po' complicata, come per altri modelli.
Il miglior passeggino : Passeggino00061
Il bambino sta comodamente sdraiato, ma la seduta è più stretta rispetto ad altri passeggini.
Il miglior passeggino : Passeggino00062
Non dovete temere le ruote lisce, visto che sono di gomma dura.
Il miglior passeggino : Passeggino00063
La navicella può essere rimossa facilmente premendo un pulsante su entrambi i lati.
Il miglior passeggino : Passeggino00064
Abbiamo trovato la cinta un po' complicata, ci sono soluzioni più semplici.

Ci piace molto la facilità con cui è possibile rimuovere la navicella. Basta premere contemporaneamente i due pulsanti bianchi, sollevarla e il gioco è fatto. Il passeggino, invece, ha un poggiapiedi regolabile e lo schienale può essere comodamente regolato su tre posizioni reclinabili premendo un pulsante su entrambi i lati.

Anche l’assemblaggio è comodo, dato che il modello è arrivato semi finito. Se si vuole trasportare il Joolz, lo si può ripiegare nel bagagliaio, anche se è necessario rimuovere almeno una delle due ruote per farlo entrare in un piccolo spazio.

1 di 4
Il miglior passeggino : Passeggino00065
Il Joolz si ripiega bene e diventa anche abbastanza compatto.
Il miglior passeggino : Passeggino00066
Entra persino nel bagagliaio assieme all'attacco per il passeggino.
Il miglior passeggino : Passeggino00067
È necessario però rimuovere una delle ruote.
Il miglior passeggino : Passeggino00068
Insieme alla navicella ci entra perfettamente.

Purtroppo, quando l’abbiamo ripiegato per la prima volta, si è incastrata una leva e avevamo paura di romperla. Ma comunque dopo ha funzionato senza problemi. Quando è piegato, il passeggino sta in piedi in modo da risparmiare spazio, e il produttore offre anche una garanzia a vita.

Peccato che la cintura di sicurezza del passeggino sia difficile da chiudere. Per prima cosa dobbiamo riuscire a chiudere quattro magneti e poi fare clic su entrambi i lati. Inoltre, la cintura tende ad attorcigliarsi. Quindi divertitevi con i piccoli ribelli che non amano affatto le carrozzine.

Siamo stati davvero in difficoltà quando volevamo rimuovere la navicella per montare il seggiolino. Non riuscivamo a trovare nulla nelle istruzioni. Alla fine abbiamo capito che dovevamo rimuovere il telaio dalla navicella con forza, separando due parti in plastica. Poi abbiamo messo la parte tessile del passeggino sulla struttura. Solo in seguito abbiamo trovato un video al riguardo sulla homepage del produttore.

Purtroppo, anche il sedile del passeggino è relativamente stretto, più stretto rispetto ad altri modelli. Il cestino in tessuto, piuttosto piccolo, è difficilmente raggiungibile poiché la struttura si trova proprio sopra di esso. Inoltre, l’impugnatura in finta pelle con la spessa cucitura interna potrebbe risultare a lungo andare scomoda.

Da non dimenticare è il costo elevato del Joolz Day 3, senza accessori. Il seggiolino auto e l’adattatore dello stesso produttore costano altri 350 euro.

Buono e conveniente: Kinderkraft Veo

Il Veo di Kinderkraft è un vero affare nel nostro test. Per pochi soldi si ottiene un kit completo, sotto forma di passeggino sportivo, navicella e seggiolino auto. Inoltre, c’è una borsa fasciatoio. Tutto questo con una qualità abbastanza buona.

Buono & conveniente
Kinderkraft Veo
Il miglior passeggino : Passeggino00007
Coloro che non possono o non vogliono spendere molto hanno comunque a disposizione con questo modello un'ampia offerta.

Diamo un’occhiata più da vicino al set. L’assemblaggio è la prima piccola sorpresa. Il passeggino sportivo è integrato nella navicella. La trasformazione avviene in pochi passi. Un materasso piuttosto spesso viene semplicemente appoggiato sulla struttura con il sedile sportivo. Questo è abbastanza pratico. In questo modo si evita che i singoli componenti della carrozzina si accumulino. La navicella è stabilizzata da un supporto metallico fissato alla parte inferiore con due chiusure in velcro. Tuttavia, la superficie di sdraio è piuttosto stretta e sembra un po’ traballante perché le cinghie del sedile sportivo sono direttamente sotto il materasso. Se necessario, è possibile rimuovere le cinghie.

1 di 5
Il miglior passeggino : Passeggino00069
Buono ed economico: il Veo di Kinderkraft.
Il miglior passeggino : Passeggino00070
Maniglie in ecopelle.
Il miglior passeggino : Passeggino00071
La sospensione sulla ruota posteriore assicura il piacere di guida.
Il miglior passeggino : Passeggino00072
Basta premere un pulsante per bloccare le ruote anteriori.
Il miglior passeggino : Passeggino00073
In questo modo è possibile regolare l'altezza del telaio.

Per trasformarlo in un passeggino sportivo, infatti, è sufficiente rimuovere il materasso, allacciare due cinte e stringere quella sul retro dello schienale. Questo è tutto! Il passeggino sportivo può essere regolato in tre diverse posizioni, ha un sistema di sicurezza a 5 punti e una barra di protezione a cui il bambino può facilmente aggrapparsi durante il viaggio. La barra di spinta è dotata di supporti per la borsa fasciatoio. Inoltre, un adattatore consente di montare un seggiolino auto sul telaio.

Anche per quanto riguarda la capacità di guida, il Veo segna dei punti. Le grandi ruote in gomma ripiena sul retro sono convincenti, mentre quelle piccole anteriori sono molto leggeri e scorrono in modo un po’ instabile. Possono essere bloccati premendo un pulsante e sono realizzati con la cosiddetta schiuma EVA, piuttosto leggera. Tuttavia, la carrozzina se la cava bene su strada, sentieri sterrati, prati e boschi. Il Veo non ha problemi nemmeno con gli ostacoli più piccoli, come pietre e ciottoli ed è molto maneggevole e flessibile. Il comfort di guida è aumentato da una sospensione a due stadi sulle ruote posteriori.

Anche le maniglie in ecopelle assicurano il comfort, sia su quella di spinta che su quella di protezione (sedile sportivo) e sulla maniglia di trasporto (navicella). Tutte si adattano bene alla mano.

Oltre alla borsa fasciatoio, lo spazioso cestino per la spesa offre tutto lo spazio necessario per essere ben equipaggiati per le uscite. Giocattoli, vestiti di ricambio, cibo e bevande possono essere facilmente riposti. Ripiegare il passeggino è anche molto semplice. Lo si fa tramite due maniglie sotto la barra di spinta e il tutto trova posto in qualsiasi bagagliaio dell’auto.

1 di 3
Il miglior passeggino : Passeggino00074
Nella confezione: una pratica borsa fasciatoio.
Il miglior passeggino : Passeggino00075
Ampio e comodo: il cestino per la spesa.
Il miglior passeggino : Passeggino00076
Piccolo e sottile: si adatta a qualsiasi bagagliaio dell'auto.

Le istruzioni per per il montaggio sono realizzate anche qui con immagini, ma non rendono bene l’idea. La copertina del libretto tuttavia indica che c’è un video sul sito web del produttore.

In generale possiamo dire che il Kinderkraft Veo è un modello tuttofare che convince soprattutto per la sua buona maneggevolezza, gli extra e il prezzo.

La concorrenza

Beqooni Kinderwagen

Quando abbiamo aperto la scatola del Beqooni, la prima cosa che abbiamo cercato sono state le istruzioni di montaggio. Ma non c’erano, non per dimenticanza. Le istruzioni non sono proprio state prodotte, per proteggere l’ambiente e non utilizzare inutilmente la carta. Si possono trovare delle indicazioni sul sito web. Questo modello è ecosostenibile, in quanto per la sua produzione vengono riciclate con ogni carrozzina 58 bottiglie di plastica.

Le cerniere di alta qualità consentono di trasformare la carrozzina con navicella in un passeggino sportivo. Il meccanismo funziona molto bene ed è semplice. L’interno della navicella è ben imbottito. Dispone inoltre di una finestra di visualizzazione per il bambino, in modo che non solo i genitori possano tenere d’occhio la situazione. L’interno ha purtroppo un odore di prodotti chimici che però scompare dopo qualche giorno.

Il Beqooni fa una bella figura su asfalto, sentieri sterrati, prati e boschi. Visivamente ricorda il Bugaboo e il suo design è abbastanza funzionale e discreto. Sfortunatamente, il cestino della spesa non si adatta bene all’insieme. Non è facilmente raggiungibile dall’esterno, ma è progettato come una borsa che si chiude. L’unico extra incluso è il porta bibite, mentre il parasole, la mantella per la pioggia, la zanzariera, il coprigambe e l’adattatore per il seggiolino vanno acquistati a parte. Il passeggino può essere ripiegato in modo facile e veloce ed è dotato di una cinghia per il trasporto.

Osann Ole

Il passeggino Osann Ole contiene nella dotazione di base la navicella e un passeggino sportivo. Il set può essere completato con un seggiolino auto per bambini con l’apposito adattatore, ad un costo aggiuntivo!

Ci sono stati alcuni problemi durante l’assemblaggio. Sia posizionando la navicella che il passeggino. Vi è un odore sgradevole che scompare dopo qualche giorno. Gli interni non sembrano molto confortevoli o soffici. Il passeggino sportivo ha molto da offrire. Il poggiapiedi è regolabile, così come il tettuccio parasole. L’intero sedile può essere regolato e portato in posizione seduta o reclinata per consentire ai bambini di dormire.

Nelle calde giornate estive, la finestrella a rete sul tettuccio offre una buona ventilazione. Vi è anche una zanzariera e una copertura per la pioggia. Se lo desiderate, potete ordinare anche il parasole.

La guida dell’Osann Ole è buona, giusto per strade di campagna oscilla un po’. Questo è dovuto alle ruote anteriori relativamente piccole, che possono essere bloccate, e alla mancanza di sospensioni.

Stokke Xplory X

Lo Stokke Xplory X è un po’ fuori dal comune in termini di estetica. Il suo telaio è alto e stretto, non così compatto come gli altri modelli di carrozzina del test. Secondo il produttore, questo dovrebbe creare una maggiore vicinanza al bambino. Tuttavia, abbiamo l’impressione che crei maggiore distanza.

La struttura assomiglia a un carrello e fa sì che gli accessori (come la navicella e il seggiolino) fluttuino come astronavi. Sembra bello. L’involucro esterno, molto liscio e rivestito di tessuto, presenta caratteristiche futuristiche. Bisogna abituarsi alle numerose leve e agli anelli intorno alla barra per regolare i singoli componenti della carrozzina, come l’altezza del manubrio, l’angolazione o la posizione reclinata. Lo Stokke è progettato in modo tale da poter essere posizionato con la seduta sportiva su un tavolo.

Su asfalto e sentieri pianeggianti in città, l’Xplory X ha una guida precisa. Tuttavia, non appena si passa a strade meno asfaltate perde il suo comfort, rimbalzando in malo modo in salita e in discesa. Ciò è dovuto anche alla base delle ruote non molto larga, alla posizione alta di seduta e di riposo del bambino e alla mancanza di sospensioni. Il freno di stazionamento delle ruote posteriori funziona bene, ma non sembra molto solido.

Il design del seggiolino è molto bello e di alta qualità. Il cestino della spesa è relativamente piccolo, ma può essere utilizzato anche come borsa con manico. La carrozzina può essere ripiegata in una o addirittura in due parti.

Il test passo per passo

Nel nostro test abbiamo tenuto conto di tutti i criteri che abbiamo identificato nei vari paragrafi. Abbiamo montato tutti i passeggini e li abbiamo provati prima con la navicella. Se era disponibile un seggiolino per auto, abbiamo provato anche quello. Poi abbiamo trasformato tutte le carrozzine in passeggini, cosa non sempre facile.

Poiché una carrozzina ha un’andatura diversa e di solito migliore con un peso, abbiamo portato il nostro bambino di un anno a fare un giro di prova .

1 di 3
Il miglior passeggino : Passeggino00078
Alcuni dei modelli da noi testati.
Il miglior passeggino : Passeggino00079
Parte delle carrozzine da noi testate.
Il miglior passeggino : Passeggino00081
Alcuni modelli del nostro test.

Abbiamo testato i passeggini anche su strade sterrate con pietre, radici, ghiaia, erba e ostacoli che quotidianamente si possono incontrare.

Infine, abbiamo ripiegato tutti i modelli e testato la loro capacità di entrare nel bagagliaio di un’auto piccola. Questo passaggio lo abbiamo fatto con una Mercedes Classe A. Tutti i passeggini sono entrati, ma con alcuni il bagagliaio si chiude appena, con altri invece si aveva anche dello spazio libero. In particolare abbiamo preferito quando non siamo stati costretti a rimuovere le ruote.

Domande più frequenti

Perché scegliere un passeggino combinato?

Con un solo acquisto, le esigenze del bambino/a sono soddisfatte finché non è in grado di camminare da solo/a in tutta sicurezza. Dal primo giorno di vita fino ai 3/4 anni, sarete perfettamente supportati da un dispositivo combinato. La carrozzina cresce con il bambino/a, per così dire.

Quanto bisogna spendere per un buon passeggino combi?

Il prezzo non è necessariamente decisivo, come si può vedere dal nostro test. Ci sono passeggini che costano circa 300 euro e offrono buone prestazioni. Ci sono anche modelli che costano più di 1.000 euro e che presentano delle carenze. Non è solo il look a contare, ma anche la lavorazione, la funzionalità e il comfort di guida. È molto utile dare un’occhiata ad alcuni modelli su Internet e confrontarli.

Passeggini combi nuovi sono molto costosi: è possibile acquistarli di seconda mano?

Difficile. Visto che così non si ottiene una garanzia e non si possono fare reclami. Soprattutto quando parliamo di sicurezza dei propri figli e quindi con le carrozzine, si vuole che tutto sia sicuro e stabile.

Cosa fare se si scopre che il passeggino acquistato è contaminato da sostanze nocive?

A seconda di ciò che è esattamente inquinato, si può agire di conseguenza. Ad esempio, rimuovere o fissare con nastro adesivo le maniglie, se sono loro ad essere contaminate. Oppure non utilizzare le coperture antipioggia. In questi casi si può anche chiedere al rivenditore di rimediare al difetto entro il periodo di garanzia. La garanzia è valida per due anni dalla consegna.

Che tipi di ruote sono le migliori per i passeggini?

La nostra esperienza dimostra che le ruote in gomma ripiene si dimostrano sempre molto confortevoli e durevoli. Anche gli pneumatici sono ottimi, forse anche un po’ più confortevoli, ma si ha qui il rischio di bucare. Questo non accade con la gomma ripiena.

I modelli più economici utilizzano versioni in plastica, ma se la cavano abbastanza bene solo su piste piatte e asfaltate. Una ruota ripiena è una buona scelta per ogni situazione.

Commenti

0 Commenti